Jigen

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Jigen.jpg

Il mitico Jigen nella sua posa plastica. Il cappello non deve volare via... quindi niente riprese in giornate ventose per lui!

Quote rosso1.png È il classico esempio di uomo insoddisfatto sessualmente che fuma per placare la sua foga. Quote rosso2.png

~ Non fumatore su Jigen
Quote rosso1.png Nooo! Non ci credo! Ancora con la sei-colpi! Modernizzati, amico! Quote rosso2.png

~ Nemico modernizzato su sei-colpi di Jigen poco prima di essere centrato in piena fronte

Daisuke Jigen (si pronuncia "gighen", "Daisuke" se l'è fatto rimuovere dal giudice perché motivo di imbarazzo) è un gigolò e tiratore scelto dell'esercito imperiale giapponese, anche se da sempre preferisce farsi gli affari suoi alle dipendenze del ladro gentiluomo e faccia da schiaffi Lupin III.

[modifica] Biografia

Già da ragazzo il nostro Jigen inizia ad appassionarsi alle armi, ottenendo come regalo di compleanno una Magnum. Il fanciullo cresce in un ambiente malato, che presto lo fa diventare uno psicopatico razzista e sostenitore della Lega, per la quale uccide i genitori come prova di iniziazione. All'età di 22 anni Jigen ha avuto il piacere di provare tutti i tipi di pistole e fucili, ma nonostante il suo impegno, non riesce a impiegare il suo fucile a yogurt. Jigen è un cecchino infallibile che riesce a colpire la chiappa di un moscerino da 400 m, ma solo se in compagnia del suo cappello, difatti in una puntata in cui è senza non riesce a colpire una torre di sassi da 20 cm di distanza.

[modifica] Ruolo

Jigen cosplay.jpg

Jigen ad una sfilata di Giorgio Armani.

In tutte le serie di Lupin e anche nei film ufficiali, Jigen ha il solo compito di sparare contro migliaia di nemici, mentre questi lo bersagliano con raffiche di mitra, venendo difeso da Goemon che con la sua spada onnipotente taglia tutti i proiettili, nonostante ne arrivino millemila miliardi al secondo.

Jigen è anche famoso per le sue sigarette, sempre storte, segno che le preferisce stagionate oppure che piega direttamente il pacchetto. Ha un debole per le Lucky Strike rosse, nonostante ciò non disprezza le Marlboro Rosse, sigarette fumate da Lupin, conosciuto anche con il nome di "ladro gentildonna".

[modifica] Frasario di Jigen

  • (tiro)... fuuuuu (sbuffata di fumo).
  • Lupèèn!!
  • Finirà in pasto ai pesci.
  • Non capisco quando ti libererai di quella sgualdrina di Fujiko.
  • Aaaaaaarrrgggghhhhhhhhhh !!!
  • Son gentile, son cortese, ma sparatemi alle palle.
  • Stai fumando Gauloises o hai scoreggiato?

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • A Jigen, nonostante inseguimenti, sparatorie e corse all'impazzata, non casca mai il cappello. MAI.
  • Jigen tiene sempre il cappello in modo che gli copra gli occhi, ma nonostante questo riesce a sparare benissimo. Si pensa che nasconda gli occhi per non rivelare la sua dipendenza da droga e salamino piccante, in quanto i suoi bulbi oculari sono rosso sangue a causa dell'abuso di questi due stupefacenti.
  • Mistero rimane su come Jigen riesca a fumare le sigarette nonostante siano ridotte come se fossero appena state schiacciate da una mandria di bufali impazziti.
  • Quando va a trovare la nonna lei lo saluta gridando ciao pistola!
Strumenti personali
wikia