Jesus Christ Vampire Hunter

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'Enciclopedia che ama Gesù e la lucha libre.


Onorevole Paola Concia - riflesso.jpg
Paola Concia e l'ARCIGay disapprovano questo Articolo!
Qui si parla di un film altamente offensivo nei confronti delle leccapassere donne omosessuali. Per tale motivo chiunque legga questa Pagina sarà rapito, denudato, cosparso di miele ed abbandonato nel quartiere gay della sua città.
Onorevole Paola Concia.jpg
Jesus Christ Vampire Hunter - Dio in forma di gelato.jpg

La forma scelta da Dio per manifestarsi sul piano fisico.[1]

Quote rosso1.png Bwahahahahah! Oddio...! Erano anni che non mi divertivo così tanto!!! Quote rosso2.png

~ Il Papa dopo aver visto Jesus Christ Vampire Hunter.
Quote rosso1.png Come-come?! Non conosci questa incredibile opera d'arte?! Quanto sei mainstream... Quote rosso2.png

~ Onnipresente hipsterone su questo film.
Quote rosso1.png Mpf, il corpo di Cristo! Quote rosso2.png

~ Gesù nel film, battendosi sul petto e rialzandosi dopo una randellata.[2]


Jesus Christ Vampire Hunter è una di quelle puttanate immense autentiche opere d'arte cinematografiche che fanno del genere trash un'icona senza tempo a livello mondiale[citazione necessaria]. Da un punto di vista tecnico è apparentemente ineccepibile: fotografia degli anni Ottanta, regia degli anni Ottanta, musiche degli anni Ottanta... Sarebbe tutto perfetto, se non fosse un film del 2001.

[modifica] Il film alla spicciolata: com'è nato e di che parla

Jesus Christ Vampire Hunter - L'inquietante predicatore (non accreditato).jpg

« Pentitevi figli di puttana!!! Lui sta arrivando e saranno cazzi vostri! »
Questo terrificante simpatico santone barbuto aprirà e chiuderà il film. Utilità ai fini della trama, meno di zero.

Sarà che in Canada il freddo eccessivo è capace di far grippare il cervello, sarà l'eccessiva quantità di bromuro che il governo fa disciogliere nell'acqua per prevenire i crimini a sfondo sessuale, fatto sta che in un gran brutto giorno del 2001 ad un tizio venne in mente di girare un film assolutamente originale[citazione necessaria]: un'action movie sui vampiri. Accortosi che il risultato si sarebbe distinto allo stesso modo di un disegno fatto con l'inchiostro simpatico, decise che vi avrebbe aggiunto quell'elemento in più, quel quid che avrebbe reso la sua pellicola un capolavoro: Gesù Cristo.

Quote rosso1.png Altro che Buffy! Chi meglio del Figlio dell'Uomo può fare il culo ai vampiri?! Quote rosso2.png

~ Il grande cineasta, Lee Gordon Demarbre alla vigilia delle riprese.

Nota per i lettori: sì avete letto bene. Il tizio/regista si chiama proprio così e so anche che state pensando la stessa cosa che sto pensando io: ha usato uno pseudonimo per evitare che lo andassero a cercare sotto casa.

Trama (o quello che è stato spacciato per tale)

Nella ridente Ottawa c'è un grosso problema, riportato dagli stessi mass media: stanno sparendo le lesbiche. Per fortuna Padre Eustacchio ne conosce il motivo: vampiri. Per questo motivo manda due seminaristi, Padre Alban e Padre Avellino - rispettosamente un punk col crestone e un biondo culallegro[3] - in cerca di Gesù, l'unico con la forza necessaria a scacciare il Male. Dopo aver assistito alla rapida dipartita dei due fessacchiotti, Cristo decide come prima cosa di attualizzare il suo look, avendo scoperto che barba e capelli lunghi fanno troppo John Lennon, ultima maniera. Tana per l'orrore! Quindi, dopo essersi rapato i capelli e messo un bel paio di orecchini decide di iniziare la sua crociata assieme a due nuovi alleati, Mary Magnum (una cacciatrice di vampiri. Forse.) e Santos, obeso bresler messicano. In un notevole crescendo di azione drammatica e serrati combattimenti[citazione necessaria] a colpi di arti marziali e lotta libera (!?!), il Figlio di Dio riesce ad avere la meglio sulle forze delle Tenebre. E a pestare un gruppetto di atei, così aggratis nel bel mezzo dello svolgimento della storia. Si vede che avanzava della pellicola.

Jesus Christ Vampire Hunter - Phil Caracas mentre interpreta Gesù in combattimento, campo medio..jpg

Altro che vampiri! Niente fa più incazzare Nostro Signore (qui in versione 2.0) di quegli stronzissimi atei!

[modifica] Perché guardare una cosa del genere?

In tutta sincerità, la risposta dovrebbe essere:

Quote rosso1.png Perché voglio che pure voi abbiate gli incubi come li ho avuti io! Quote rosso2.png

E, perciò, che anche voi possiate piangere gioire nel vedere questo film! Ecco perché andrò ad elencare una serie di motivazioni, una più assurda dell'altra, facendovele passare come ragioni inoppugnabili, nella speranza che ci caschiate con tutte le scarpe. Allora, nel film si vengono a scoprire cose del tipo

  • le lesbiche - e solo loro - sono gli unici esseri umani ad avere un'epidermide in grado di proteggere i vampiri dalla luce del sole;
  • trovare Gesù è facilissimo: basta andare sulla prima spiaggia che vedete. Sarà lì, intento a battezzare gente a caso;
  • non solo l'acqua, anche la birra può essere benedetta! È così, infatti, che un gruppo di non-morti viene sconfitto in un bar di infima categoria;
  • in questo film, il peggior nemico dei vampiri sono i centri cristiani di recupero dell'orientamento sessuale. Più etero significano meno lesbiche, quindi meno pelle a disposizione dei succhia-sangue;
  • vedere Gesù uccidere tutti i vampiri facendosi passare la luce del sole attraverso un buco nel petto, non ha prezzo;
  • un film del genere, fa passare i lavori della TROMA come paradigmi del Cinema, degni di stare al di sopra di pellicole firmate da De Sica o da Hitchcock.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

  1. ^ Non sto scherzando!
  2. ^ Succede davvero!
  3. ^ Perché nei seminari canadesi prendono proprio tutti.



Strumenti personali
wikia