Jeremy Sumpter

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png o my dio k figo k figo è il fiko + fiko del mondo me lo sposero Quote rosso2.png

~ Bimbaminkia deficiente su Jeremy Sumpter, cinque minuti prima di vedere High School Musical
Quote rosso1.png e ki kazzo e jeremy sumpter? Quote rosso2.png

~ La stessa bimbaminkia deficiente di prima, dopo aver visto High School Musical
Quote rosso1.png Ha fatto Peter Pan? Ma non era un film d'animazione? Quote rosso2.png

~ Chiunque su Jeremy Sumpter
Jeremy Sumpter.jpg

Jeremy Sumpter

Jeremy Robert Myron Sumpter (Isola Che Non C'è, 5 febbraio 1989) è un attore statunitense che è stato per un breve tempo lo scaldaposto di Zac Efron nei sogni bagnati delle tredicenni.

Noto al grande pubblico per aver interpretato Peter Pan nell'omonimo film pedopornografico, dopo la fine della pubertà Jeremy sta cercando una nuova collocazione nel mondo dello show business, sperando che non finisca come il bambino che interpretava Bastian nella Storia Infinita.

[modifica] Biografia

[modifica] Nascita

I genitori di Jeremy sono due tedeschi fuggiti dalla Germania nel 1945 perché membri del Partito Nazista. Suo padre è l'ex generale Otto Von Sumptwegger e la madre la contessa Barbara von Heidenberg.
Fuggiti e approdati su un'isola non segnata sulla mappe, i coniugi cambiarono il loro cognome in Sumpter e misero su famiglia. I loro figli sono: Jeremy, Jessica e Jennifer.

[modifica] In Brasile

Quando aveva sei anni, il piccolo Jeremy si recò con la famiglia in Brasile, dove il Clone numero 3 del dottor Mengele lo clonò nel tentativo di creare un altro ragazzo bello e ariano. Il bambino nato fu poi rapito da alcune terroristi comunisti e portato a Roma dove è cresciuto con il nome i Gabriele Tufi.

[modifica] Carriera

Ad undici anni, Jeremy si trasferì a Los Angeles ove iniziò a lavorare come metronotte in una discarica. Deciso a fare un salto di qualità, cercò lavoro come mimo, ma lo reindirizzarono a fare il manichino in un negozio di idrosanitari.
Dopo aver perso il lavoro tentò nuovamente la strada del successo partecipando a dei provini cinematografici e fu così che venne notato da P. J. Hogan, grande regista di Hollywood che voleva girare Pener Pan, un film con attori presi dalla strada.

Pener Pan doveva essere, secondo i piani originali di Hogan, un film porno di un solo attore (Jeremy appunto) che veniva sodomizzato da tutte le persone che passavano per la strada. Venuto a conoscenza dell'esistenza delle Bimbeminkia Hogan decise che sarebbe stato molto meglio far credere una normalità sessuale di Jeremy in modo che la delusione si sommasse al disgusto e la follia omicida triplicasse. Infine anche il titolo venne cambiato in "Peter Pan" recuperando quello classico. Così quello che poteva essere un ottimo linciaggio divenne un film vomitevole.

Il grande successo ottenuto dal film spinse i maggiori registi a contattare il giovane ragazzo, il quale decise di accettare di recitare solamente in film nei quali sarebbe potuto comparire nudo o almeno senza camicia.

Più recentemente lo abbiamo visto in alcuni film televisivi di stampo nazista, prodotti dalla rete televisiva Rai Reich (l'odierna Rete 4).

Jeremy Sumpter 2.jpg

Jeremy Sumpter in un film di propaganda nazista trasmesso da Rai Reich

[modifica] Filmografia

Strumenti personali
wikia