Jackie Chan

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Jackie Chan
Quote rosso1 OOOOOOh Jackie Chan!!!! Quote rosso2
~ Peter Griffin su un qualsiasi cinese
Quote rosso1 Uaaaaaaaaatàa! Ouuuu ià! Hayatakakakawauuuuuuuuuuu waaatatata! Quote rosso2
~ Jackie Chan mentre parla nel sonno.

Jackie Chan è a tutti gli effetti membro della progenie della divinitá nota al mondo occidentale come Bruce Lee. A quest'ultimo è collegato da un mito cosmologico secondo il quale sarebbe nato dall'implosione di Bruce Lee stesso. Più plausibilmente è il risultato dell'unione di Lee con una donna umana, avvenuta durante uno dei numerosi pellegrinaggi del sommo maestro sulla terra, durante i quali prende di volta in volta o la forma di un giovane cinese emarginato e studente in un college americano o di un sottomesso lavoratore operaio. L'identità dell'essere umano coinvolto rimane però ignota.


[modifica] I primi anni

Scimmia Nerd

Immagine di Jackie durante la sua dura infanzia.

Il vero nome di Jackie Chan è Chan Kong Sang, o Chen Gang Sheng per gli amici, il cui significato in cantonese, un dialetto cinese, è 'Nato ad Hong Kong', fatto che non dovrebbe lasciar dubbi sul suo luogo di nascita, oltre che sulla fantasia dei suoi genitori. Aver scritto 'Nato a Hong Kong' nel passaporto al posto del nome gli creò notevoli problemi sin da bambino durante i suoi innumerevoli viaggi in terre straniere (tra cui è noto il viaggio nel Far West che portò alla prima invasione cinese degli Stati Uniti). La premurosa polizia di confine infatti, credendo di avere a che fare con un attore di candid camera si prendeva a cuore l'educazione del piccolo e si premurava di riempirlo di mazzate per fargli passare la voglia di scherzare. Inoltre ogni volta che veniva eletto vincitore di un concorso a premi e veniva annunciato il nome 'Nato a Hong Kong' , il giovane Chan veniva puntualmente pestato dal primo abitante di Hong Kong che passava di lì che gli ciulava il premio. Così il piccolo Chan, allora gracile e indifeso e comprensibilmente frustrato, decise di cambiare il suo nome in Jackie Chan. Questo fu per lui l'inizio di una grande trasformazione che lo portò a sviluppare completamente il suo potenziale di divinità.

[modifica] Metamorfosi

Brucejackie

Jackie Chan durante un allenamento col padre Bruce Lee.

La vera natura di Jackie Chan poté uscire dirompente grazie all'incontro con suo padre, avvenuto dopo il cambio di nome, il quale lo allenò nelle arti marziali fino a plasmarlo nel fisico e nella mente. I colpi inflitti da padre Bruce riuscirono quindi, oltre che a causare la deriva dei continenti con la loro onda d'urto, a risvegliare la assopita anima divina di Jackie, oltre che a deformargli talmente il volto fino a farlo diventare uguale al suo.

[modifica] Il viaggio verso occidente

Una volta che Jackie Chan ebbe letteralmente preso la forma che conosciamo cominciò, seguendo le orme del padre, a seminare devastazione e morte attraverso l'oriente. Vedendo che ciò era cosa buona e giusta, e visto che i cinesi erano ormai in via di estinzione, Jackie decise di imitare il padre spostandosi a occidente per non privare una parte del mondo del suo furore. La sua dipartita dall'estremo oriente è considerata dagli storici come la causa principale dell'aumento incontrollato della popolazione cinese, che si venne a trovare privata dalla minaccia del suo più temibile predatore.

Una volta giunto negli Stati Uniti in poco tempo divenne temutissimo, non tanto per le sua padronanza delle arti marziali, quanto per la sfiga che portava a chiunque lo incontrava. In particolare divenne il terrore dei dipartimenti di polizia del nord America, che ogni volta che lo incrociavano nel corso delle loro indagini assistevano alla inevitabile comparsa di temibili organizzazioni terroristico-mafiose internazionali e la altrettanto scontata distruzione di una buona porzione della loro città.

Particolarmente colpiti dal turbine di sfiga sono tutt'oggi i poliziotti afroamericani, per cui Jackie apparentemente nutre una sadica predilezione, oltre che giovani ragazze americane, che nonostante non centrino una mazza con tutto quello che succede, per qualche imperscrutabile piano divino rimangono intrappolate nel turbine di morte ed esplosioni fino alla fine.

[modifica] Chi è veramente Jackie Chan?

Una domanda a cui nessuno ha saputo dare una risposta definitiva é: chi è realmente Jackie Chan?. La domanda sorge spontanea una volta notata la somiglianza che c'è tra Bruce Lee e il suo presunto figlio. Questa somiglianza ha portato alcuni a ipotizzare che in realtà Jackie Chan non sia altro che la reincarnazione di Bruce Lee, o Bruce Lee stesso, o la signora in giallo travestita, impegnata in uno dei suoi casi (fatto che spiegherebbe la anomala ondata di sfiga che lo accompagna). Altra ipotesi è quella che Jackie sia un clone di Bruce Lee, che stanco di non trovare avversari alla pari ha deciso di clonarsi per combattere contro sé stesso.

Bruce Lee, Jackie Chan e Kenshiro

Da sinistra: Bruce Lee, Jackie Chan, e Ken Shiro. Sono la stessa persona?

I sostenitori del mito dell'implosione sostengono invece che Jackie Chan sia una divinità indipendente, e a riprova di ciò portano uno dei suoi più noti compimenti, la creazione della scuola di Hokuto, opera che ha portato a termine sotto lo pseudonimo di Ken Shiro, che ha poi ispirato la ben nota serie di fumetti e cartoni animati, ambientata nel mondo devastato dagli allenamenti di Jackie Chan stesso con Bruce Lee. La maggior prova a favore di quest'ultima tesi è tuttavia la caratteristica perversione di coinvolgere passanti (meglio se poliziotti e afroamericani) ignari in sanguinose vicende in cui non centrano niente, che sembra essere peculiare di Jackie Chan.

[modifica] Curiosità

  • Nell'atrio di ogni impresa di pompe funebri c'è un ritratto commemorativo di Jackie Chan, accanto a quello di Steven Seagal e sotto a quelli di Bruce Lee e Charles Bronson (tutti questi ritratti sono però nascosti dalla barba del ritratto di Chuck Norris).
  • Dall'arrivo di Jackie Chan negli USA i prezzi delle assicurazioni su calamità naturali sono saliti nel 743%.
  • Jackie Chan è uno delle poche persone che riesce a conivolgere una ragazza in vicende di sangue ed esplosioni senza riuscire nel frattempo a portarsela a letto.
  • I vietcong non sono mai esistiti. A sconfiggere gli USA nella guerra del Vietnam fu Jackie Chan.
  • Michael Jackson era un poliziotto afroamericano che ha deciso di cambiare volto e colore della pelle per sfuggire a Jackie Chan.
  • La triade cinese inizialmente era un'unica organizzazione. Poi Jackie Chan l'ha spezzata in tre.
  • Il lottatore professionista di Tekken Lei Wulong è in realtà suo figlio, dapprima rinnegato e poi riabbracciato.



Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo