Italia's next first lady

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Donna.jpg

La first lady della Repubblica delle Banane, conduttrice del programma.

Quote rosso1.png Ateo bastardo! Ateo fasullo! Ateo fasullo! Ateo fasullo! Ignorante! Capra! Non hai fatto un cazzo in tutta la vita tua! Il cazzo ti piace! Quote rosso2.png

~ Un sempre cordiale e pacato Vittorio Sgarbi dopo essere stato escluso tra i giudici del programma.

Italia's Next First Lady è un format originale prodotto da Mediaset e che non ha nulla a che spartire con programmi quali Italia's Next Top Model, America's Next Top Model o le primarie americane del partito democratico. Viene trasmesso ogni giorno a reti unificate dalle principali emittenti italiane (Rete 4, Canale 5 e Berlusca Channel), inoltre il sito del giornale la Repubblica cura un live blogging quotidiano con le ormai consuete dieci domande d'approfondimento di Ezio Mauro.

[modifica] Storia del programma

La trasmissione ha inizio nell'estate del 2009 subito dopo la defezione di Veronica Lario dalla sua straziante progionia a Macherio dal suo ruolo di first lady d'Italia. A quel punto, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, per smentire i costanti pettegolezzi sulla sua omosessualità, cominciò a broccolare con quante più donne possibili, per sancire chiaro e tondo che non era affatto l'amante di Cristiano Malgioglio. Ma la condotta del premier cominciò a turbare non poco i benpensanti, i malpensanti, i conservatori, i progressisti, gli antiberlusconiani, i berlusconiani, i leghisti, i trapezisti, i mangiafuoco, i nani e le ballerine e il resto dell'opinione pubblica in generale.

Per ovviare a questa incresciosa situazione, il sempre puntuale e affidabile Paolo Bonaiuti, che si era trovato tra le mani un disastroso sondaggio che dava la popolarità del giovane premier per la prima volta al di sotto del 180%, propose di convogliare le perversioni sessuali di Berlusconi in un ben più educativo reality show.

Clinton bill.jpg

L'ex-first lady degli Stati Uniti, nonché presidente della giuria, Bill Clinton mentre affronta l'oneroso compito di stabilire con il solo uso delle mani la taglia di reggiseno delle concorrenti.

[modifica] Concorrenti

Dopo lunghe estenuanti sessioni di provini, il cast per la prima edizione di Italia's Next First Lady è stato finalmente deciso. Così, mentre il PD sarà costretto a scegliere tra Dario Franceschini e Pierluigi Bersani, i telespettatori italiani potranno sintonizzarsi sulle reti Mediaset e scoprire quale sarà la prossima first lady italiana.

Tra le centigliaia di ragazze che hanno partecipato ai provini, solo quattro sono state scelte per partecipare al reality vero e proprio. Le bellissime fanciulle trascorreranno tutta l'estate nella villa di Italia's Next First Lady, affrontando dure prove come trovare il Viagra del papi e fingere di essere il ministro delle pari opportunità.

Topolanek villa certosa.jpg

Una giovane concorrente affronta con sprezzo del pericolo la prova della settimana. Riuscirà a salvarsi dalle grinfie del maniaco della piscina e guadagnare l'immunità?

[modifica] Noemi Letizia

Data subito come superfavorita dai bookmaker internazionali, la procace diciottenne ha al suo attivo una laurea in nulla, il che la rende perfetta per un seggio in Parlamento. La sua famiglia, inoltre, è da sempre molto intima di Berlusconi, i contatti sono talmente tanto profondi che Berlusconi viene spesso invitato a fare il padrino.

Le sue abilità sono cantare, suonare il piano, fare propositi da vincitrice di concorso di bellezza tipo "se vincerò, resterò una ragazza semplice e non mi farò mai montare da un calciatore", e far tornare eterosessuali molti dei concorrenti di Amici di Maria De Filippi, ma non Marco Carta, purtroppo.

[modifica] Michela Vittoria Brambilla

Grande rivale di Noemi, Michela Vittoria, o come la chiamano gli amici, Rossa Malpela, è riuscita a vincere le prime due prove del reality: costruirsi una parrucca usando i peli delle ascelle di Aldo Biscardi e convincere Silvio Berlusconi a farsi dare un ministero del cazzo inventato lì sul momento.

[modifica] Patrizia D'Addario

Pare sia stata squalificata per aver tentato di corrompere uno dei giudici del programma con una confezione da otto di Chicken McNuggets. Peraltro già cominciata.

Sarà sostituita in extremis da un nome di alto livello politico e artistico, attualmente si pensa a una ex concorrente del Grande Fratello.

[modifica] Sandro Bondi

La sensibilità, la raffinatezza, la purezza d'animo, l'enorme cultura e la fanciullesca ed efebica bellezza sono tutte qualità che Sando Bondi non possiede. Ma il legame con Berlusconi è forte, specialmente perché la sua repentina conversione dal germe del comunismo, fa di Bondi il primo miracolo del magnifico Silvio.

[modifica] Prima stagione

Puntata 1 Le ragazze devono sfidarsi in una gara culturale, per dimostrare che, oltre che molto belle, sono anche intelligenti. Vince che per prima riesce a capire il senso di un articolo di Filippo Facci.

Puntata 2 La sfida consiste in un servizio fotografico in bikini. La location è Villa Certosa, il fotografo le ritrarrà da centinaia di metri di distanza con un teleobiettivo da paparazzo.

Puntata 3 Le ragazze dovranno vedersela con una battuta di caccia al comunista nello chalet di montagna di Flavio Briatore: il Liechtenstein.

Puntata 4 Le ragazze vengono invitate al "Gran Ballo della Salsiccia" organizzato nella villa a Bergamo alta di Calderoli. Il momento clou della serata è stato quando Noemi Letizia e Sandro Bondi sono quasi venuti alle mani: avevano entrambe indosso lo stesso abito di seta rosso e nessuno voleva cambiarsi il proprio perché nessuno dei due era riuscito a trovare una pochette in tinta.

Puntata 5 La sfida della settimana consiste nel trovare una scusa qualsiasi per finire a Studio Aperto. La prova è vinta da Michela Vittoria Brambilla, che per l'occasione si è fatta sbranare dall'orsetto Knut.

Puntata 6 Settimana cruciale per le ragazze. La prova consiste nel tentare di giustificare una delle ennesime cazzate uscita dalla bocca del premier.

Puntata 7 Le ragazze dovranno sfidarsi ancora una volta in una prova di durissima resistenza fisica e psicologica che al confronto tutte le schifezze farre da quelli de La talpa fanno ridere. Dovranno passare un intero giorno in compagnia di Silvio Barzellettiere. Panico quando la giovane Noemi non ha capito la sessantesima battuta non divertente sul "frocio ebreo con l'AIDS che entra in un caffè e muore perché ha l'AIDS... LoL" ed è stata quasi squalificata.

Puntata 8 Le ragazze dovranno sostenere un esame orale. Ospite speciale e coach della puntata Mara Carfagna.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia