It (personaggio)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Stephen King in penombra.jpg
ATTENTO!
Lui è dietro di te. Sì, girati, è proprio dietro di te. Ti osserva, sta controllando se stai leggendo un suo libro. Presto, leggi un suo romanzo in fretta! Non importa quale, basta che tu ne prenda uno.
Sì, anche le pagine gialle vanno bene!
Lui è dietro di te!!!
Sparta bambino.gif
ATTENZIONE!!!
Questo articolo tratta male quelle povere creature che sono i pampini!
Sappiamo tutti che sei un pedofilo, quindi non leggere o rischi di restarne sconvolto a tal punto da non avere più la possibilità di amare quei poveri e dolci orfanelli.
Quote rosso1.png Vieni al mio pigiama party! Quote rosso2.png

~ It
Quote rosso1.png Sono venuto sulla terra per derubare tutte le donne, per violentare tutti gli uomini e imparare il twist! Quote rosso2.png

~ It su se stesso

It è un clown comunista, perché mangia i bambini. Nato da un bad trip di Stephen King, lo scrittore celebre per i problemi di dipendenza da sostanze allucinogene.

[modifica] Biografia

IT Windows.jpg

It è più vicino di quanto pensiate...

I suoi genitori sono sconosciuti: la madre è membra del Ku Klux Klan e indossa sempre un cappuccio che nasconde la sua identità, mentre il padre è scappato dopo aver messo incinta la madre (si dice che sia Rocco Siffredi, ma non è certo). A 10 anni It abbandonò gli studi alle elementari, e decise di andare in guerra. Scoprì però che all'epoca guerre non ce n'erano, quindi si unì a un circo. Qui fece molto successo come pagliaccio, ma fu arrestato a 16 anni essendo accusato di pedofilia.

It - Pennywise 1.jpg

It durante un orgasmo.

Dopo un po' di tempo tornò a scuola, e a 20 anni andò a studiare all'Università di Roma. Due anni dopo venne cacciato (scorreggiò in faccia a un professore che lo aveva ingiustamente rimproverato), e, mentre stava tornando a casa, cadde in un tombino. Tentò ripetute volte di mandare degli SOS, ma tutto risultò inutile. Non riuscì, quindi, più a uscirne e decise di viverci per sempre. Per tre anni si cibò delle merendine e dei gelati che cadevano nella fogna, ma, terminati, pensò di cibarsi di bambini. Organizzò allora un grande pigiama party, al quale furono invitati parecchi marmocchi. Quando ne raccolse abbastanza li mangiò tutti. Ancora adesso la sua strategia di caccia al bambino consiste nell'organizzare pigiama party.

[modifica] I bambini

Un altro sistema per attirare i bambini, era mandare SMS ai pargoli che avevano il cellulare; il clown maledetto li spediva tutti nel suo tombino. Prima di mangiarli, però, li faceva abbuffare di dolci e schifezze varie (più che altro Ovetti Kinder e altra roba cancerogena) e quando non ce la facevano più e non potevano neanche camminare, gli saltava addosso e li sbranava.

[modifica] Gli anni migliori

Tra un pasto e l'altro, It aspettava sempre 30 anni, il tempo di digerirli tutti e liberarsi lo stomaco di tutte le budella varie. I suoi denti, inoltre, sono lunghi 4 centimentri l'uno. Difatti, tutti i bambini, quando stanno per essere mangiati vivi, si spaventano della loro lunghezza. Per questo motivo fu premiato con un Nobel.

[modifica] It è una femmina

Secondo il libro di King, It, è una femmina. Difatti, sempre nel romanzo, il clown farebbe nascere altri clown assassini, per continuare la sua stirpe. I piccoli It (Ittini), nel romanzo, non vengono descritti come malefici assassini che si cibano di bambini, ma solo come figli di It.

[modifica] Parentela

Strumenti personali
wikia