Isabella Swan

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Freccia blu.png Voce principale: Twilight


Stop hand.svg
QUESTA PAGINA È ASSEDIATA DAI VANDALI

La pagina Isabella Swan ha ferito i tuoi sentimenti?
Allora faresti meglio a chiudere la finestra, oppure a visitare siti più gradevoli.

Stop hand.svg


Quote rosso1.png Non ho paura di te. Quote rosso2.png

~ Isabella Swan poco prima di essere andata a cavallo del ragazzo-ferrari
Quote rosso1.png Ahi! Ahi! Ahiaaaa!!! Quote rosso2.png

~ Isabella Swan ogni circa 5 minuti
Quote rosso1.png Adesso le faccio vedere io che cos'è il vero dolore se non la smette di lamentarsi! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Oddio, no, sono già dieci pagine che Bella non va in coma! Presto, devo correre ai ripari! "E Bella inciampò e si ruppe la testa..." Bene, meglio, sono salva. Quote rosso2.png

~ Stephanie Meyer, l'autrice
Quote rosso1.png Si salvi chi può! Quote rosso2.png

~ Commessa su Isabella Swan quando entra in una cristalleria
Quote rosso1.png Piacere, io sono Bella! Quote rosso2.png

~ L'umile Isabella si presenta
Quote rosso1.png Ci vediamo alle tue prossime mestruazioni! Quote rosso2.png

~ Edward Cullen su rapporti interpersonali con Isabella Swan
Quote rosso1.png Oh ma quanto sei carina!!!! Quote rosso2.png

~ Isabella alla bimba vampira che ha appena partorito capace di ucciderla e prosciugarla in due secondi.


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Isabella Swan

[modifica] Biografia

Meyer.jpg

La sadica che diede vita a questo personaggio

Isabella Marie Swan (ma non chiamatela così, corregge tutti facendosi chiamare "Bella"...alla faccia della modestia) è una Emo dichiarata il cui unico scopo è far morire di crepacuore padre, madre, amici e fidanzato (anche se questo è già morto) per la sua straordinaria abilità nel rompersi qualche osso del corpo o a farsi del male in qualunque altro modo possibile.

Se pensate che questo basti a farla rinchiudere, vi sbagliate, perché la signorina in questione rompe tutto ciò che le capiti a tiro con frequenza allarmante, facendo incavolare mezzo mondo, e possibilmente facendo male a un'altra ventina di persone oltre che a sé stessa.

Da brava Emo ha anche capelli scuri e colorito pallido, nonostante abbia vissuto fino ai 16 anni nella città del sole (leggi: Phoenix), ma si pensa che sia dovuto al fatto che la madre la mandasse in giro con imbottiture da tutte le parti pur di non ritrovarsela mutilata, e trovarsi così tra capo e collo il padre, che non è nientemeno che un poliziotto.

Protagonista della celebre serie bimbominkia "Twilight", scritta in segreto da Federico Moccia sotto il falso nome di "Stephenie Meyer" (notate infatti che questo nome non esiste: l'evidente incapacità letteraria di Moccia si evidenzia ancora una volta!) la ragazza se ne va dalla città focosa e piena di stripper di Phoenix, per trasferirsi a Forks, paesino di nerd in cui il Diluvio Universale è giornaliero. Tutti riusciamo a capire il perché, ovviamente.

Per chi potesse pensare che lo fa solo perché è Emo, al TG4 Emilio Fede ci annuncia che è tutto dovuto ai tentativi di conoscerla del nuovo stripper della madre, che la nostra povera stella ha scambiato per tentativi di stupro nella sua ristretta capacità mentale. Ovviamente, una volta fuggita verso la Città delle Forchette (leggi: Forks) a piangere (tanto per cambiare) dal padre, la madre pensa bene di fuggire a sua volta con lo stripper.

Chiaramente, Bella Swan è una minorata mentale. Sarà per questo che riscuote così tanto successo fra le sue lettrici?

[modifica] I Libri che (purtroppo) la vedono Protagonista

{{{1}}}



Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler di Twilight (libri).

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

[modifica] Tuailait

Twilightbook

Crepuscolo, la tua nuova ricarica di carta igenica! Altro che Rotoloni Regina!

Prima avventura della nostra eroina disabile. Bella arriva alla Città delle Forchette, e attira come il miele tutti i mosconi imbecilli della sua scuola, con il risultato che riesce a farsi odiare dall'unico veramente bono. Egli la guarda fin dal primo giorno come se volesse ammazzarla...e ovviamente la nostra ragazza cosa fa? Si innamora di lui, ovviamente! La storia continua fino al punto che Bella è costretta a somministrare al ragazzo una potente droga che gli fa credere di amarla follemente. Da notare inoltre che il colore degli occhi del suddetto cambia secondo l'umore di Berlusconi, o per essere più precisi...secondo la voglia che ha di azzannare la sua nuova fidanzata.

Tutto sembra andare bene (se, come no), quando Bella incontra un vecchio amico di famiglia, un indù che si fa di canne, il quale le rivela che il suo ragazzo e la sua famiglia sono dei pedofili a farsela con lei. E già, perché hanno un secolo e passa, da bravi vampiretti. Ma, al contrario di come avrebbe fatto qualsiasi persona dalla mente sana, Bella non scappa, anzi, si innamora ancora di più di Edward...ovviamente è la sua natura Emo che prevale su tutto, spingendola verso il suicidio. Lui appare sconvolto dal fatto che lei abbia scoperto tutto, ma anziché negare e salvarsi la vita contro lo scoop del secolo alla città delle forchette, confessa tutto, e aggiunge che però la sua famiglia si nutre solo di bimbominkia, e non degli esseri umani normali.

Addirittura, la ragazza va a giocare ai quattro cantoni a casa di Edward, dove perde perché sono tutti molto più veloci, agili e forti di lei. Ma questo non è dovuto al loro essere vampiresco...chiunque ha queste caratteristiche rispetto a lei. Il risultato? Viene annusata da un altro gruppo di vampiri e uno di loro comincia a darle la caccia. Tutti cercano di farla scappare, di nasconderla, ma Bella si butta fra le braccia del nemico, ingannata da una registrazione telefonica dove Giovanni Muciaccia dichiarava di essere in difficoltà e che lei era l'unica a poterlo salvare. Dopo essere stata picchiata e morsa a dovere, il ragazzo e la sua famiglia la salvano appena in tempo da un incendio, ed è proprio Edward a praticare il rito voodooo (le succhia... il veleno) che le permette di restare disabile invece che diventare un'affascinante e agile vampira.

Il libro si conclude con un ballo della scuola, dove Bella non fa altro che stare in braccio al ragazzo perché non sa nemmeno muovere due passi in fila. Quando poi lei chiede a Edward di morderla, in modo da poter essere immortale e spaccare i coglioni a tutti per l'eternità, egli ci fa il favore immenso di risponderle di no.

[modifica] Niù Mun

New-moon zoom.jpg

Luna Nuova, meglio del solito spazzolone per il tuo water!

Bella torna nel libro più palloso della serie: quello in cui il fidanzato la lascia. (Evvai!) Questo dovuto al fatto che il fratello di Edward aveva deciso che andava tolta di mezzo. Quindi la famiglia Cullen al completo se ne va, e la nostra Isabella cade in depressione totale, schizofrenia e vuoti di memoria. Ma potrà finire così?? Certo che no! Ri-incontra il caro vecchio amico di famiglia, Jacob, che si innamora perdutamente di lei e pian piano la fa smettere di drogarsi, raccontandole cose orribili sui Cullen e offrendole una spalla dove asciugarsi il naso che cola.

Tornata alla vita, la ragazza decide di ricominciare a uscire con gli amici, ma ecco che tutti la snobbano. E certo, hanno finalmente capito che razza di Emo si trovano davanti. Tuttavia, ci sono pochi che commettono l'errore di avvicinarla di nuovo...ed ecco che accade il fattaccio: Bella comincia a mettersi nei guai di proposito pur di godere mentre si fa male, e durante uno di questi godimenti indovinate che succede??? Dai, lo sapete...Bella sente la voce di Edward che la implora di stare attenta!

Ecco qui che ci accorgiamo di un segno di umanità da parte di questa ragazza: non va a raccontare in giro di queste sue visioni platoniche dove il fidanzato perduto (che sicuramente in realtà se la stava facendo con un'altra) cerca di proteggerla, di non farla tagliare, e di darle consigli su quali spacciatori contattare. La vita della ragazza quindi si accende di una nuova luce...subito spenta dall'improvvisa assenza di Jacob. Cosa spiegherà questo allontanamento? Semplice, il ragazzo si è unito a una banda di metallari che di notte si trasformano in licantropi. Ovvio. In tutto il mondo, solo alla Città delle Forchette si trovano sia lupi mannari sia vampiri sia demoni e qualsiasi altra creatura che abbia anche il solo, remoto, lontanissimo, innominabile desiderio di radere al suolo città a suon di morsi e prosciugamenti sanguinei.

Sapevamo già dell'attrazione di Bella verso creature che la possono uccidere solo guardandola, e così non risulta strano che la ragazza cerca di sapere in tutti i modi quello che è successo e non si allontana da Jacob quando scopre la verità. Per ricompensarla, lui le rivela un segreto per farla crogiolare ancora un po' nella depressione: la banda di vampiri del libro precedente è tornata, anche se Edward ne aveva ucciso uno. È proprio la fidanzata di questo che ora vuole dare pan per focaccia e uccidere Isabella...non sapendo ancora che ormai Edward se ne frega.

Successivamente, un giorno di tempesta in cui il rasoio si è rotto e non trova le forbici per tagliarsi, la ragazza decide di buttarsi da uno scoglio per divertimento...e sta quasi per affogare (Siiii!! Ah, no...c'è il "quasi") quando Jacob la salva. Purtroppo una delle sorelle di Edward ha una visione in cui lei non viene salvata, e da qui parte il passaparola per informare Edward che la sua ex è morta. Ovviamente a lui non gliene può fregar di meno, e tanto per godersi la stagione si organizza un viaggetto in Italia. Qui scatta il fraintendimento: tutti pensano che sia andato lì per suicidarsi, e così la sorella chiromante va a prendere Bella e se la porta in Italia per costringere Edward a rimanere vivo.

Capito il fraintendimento, Edward per salvarsi la faccia spara la cazzata che hanno ragione e nasconde tutte le riviste di viaggi. Non fanno in tempo a ritornare nella Città delle Forchette che però un vampiro millenario li mette in punizione perché un'umana sa del segreto dei vampiri, e comanda che Bella lo diventi entro un anno. Tutti felici e contenti (tranne Edward, che si ritrova di nuovo accollato a Bella) tornano a casa.

[modifica] Eclips

Eclipse light.jpg

Eclissi, il giusto rimedio quando la stitichezza si fa sentire!

Sfortunatamente la nostra piccola amica è ancora viva, e Victoria cerca di toglierla dai coglioni definitivamente. Ma come potete immaginare, dopo essersi rotta braccia, gambe, collo ecc.. sarà ancora vivà e scasserà qualcos'altro a noi!

In pratica, succede che la nostra adorabile protagonista ancora del tutto integra (per nostra sfortuna) ritorna insieme ad Edward nella città delle Forchette dove incomincia ad avere le solite pippe mentali su chi farsi tra Edward e Giacobbo. Dopodiché arrivano i soliti spietati killer pieni di coraggio nell'avvicinarsi e nel guardare in faccia l'emo che anche questa volta verrà salvata da quel povero orbo del suo fidanzato!

Durante la lotta contro Victoria, Bella viene a sapere che Jacob è intervenuto in difesa di Leah Clearwater poiché si era stancato delle continue rotture di ossa e anche di qualcos'altro della sua cara emo ed è stato per questo ferito da uno dei vampiri al servizio di Victoria. Alla fine però per suo grande dispiacere si salva e Bella rincomincia a rompergli i coglioni come ha sempre fatto, fino a quando Edward gli manda un invito delle sue nozze con Isabella.

Tutto questo finisce con il povero Giacobbo che abbandona le spoglie umane e scappa lontano senza meta.

Fonti storiche dichiarano che Jacob sia analfabeta!

Ed ecco sì.. è finito ma sfortunatamente c'è ancora un altro libro

[modifica] Brechin don

Nel quarto libro di Stephenie Minkier la nostra piccola emo rimane incinta del suo adorato vampiro assassino. Sì, quello che non poteva toccarla senza ucciderla all'istante. La bambina è enorme e enormemente rompicoglioni, al punto da costringere Edward e Jacob (il licantropo pedofilo) a tirarla fuori affettando Bella e a trasformarla in una vampira sexy e fortissima. Da bravo pedofilo qual è, Jacob si innamora della figlia satanica di Bella, Renesmee, il nome di una crema per emorroidi, e dimentica di avere amato Bella con tutto il suo cuore... mistero! Poi arrivano i vampiri italiani rompicoglioni, che credono che la bambina abbia l'hobby di mangiare i loro cervelli a colazione, e la vogliono distruggere (forza Volturi, siamo tutti con voi!) ma alla fine cambiano idea e se ne vanno (D'OH!). Bella diventa bravissima a usare i suoi poteri, soprattutto il fantastico "Scudo dell'Ammmore" che protegge lei e tutti gli amici vampiri, che però non serve a niente, perché gli italiani si erano già rotti i coglioni prima di cominciare la battaglia. Vivono tutti felici e contenti (specialmente noi, perché la serie è F-I-N-I-T-A!!!)

[modifica] Il Film

Stewart-1.jpg

L'attrice che la interpreta nel film. Chiaramente nemmeno lei è emo.


Ovviamente Miss Swan non poteva restarsene nei suoi libri, in modo da restare sconsciuta a tutti gli analfabeti come te (Lo so che stai solo guardando le immagini! Ma tu non lo scoprirai mai visto che non capisci queste frasi), e quindi ha pensato bene di esercitare un'influenza negative fuori dalle pagine in cui era rilegata, causando una violenta ondata di Emo nel mondo, incapacità di restare in piedi, attitudine improvvisa a rompere tutto ciò che capiti a tiro, e pioggia per sei mesi. Se questo non vi sembra abbastanza, sappiate che è anche in arrivo un film in cui purtroppo è ancora la protagonista (ma fonti interne ci dicono che ha avuto una dura lotta con i WC per il primato). Scappate, gente! Salvatevi! Il suddetto film verrà lanciato nelle nostre sale proprio nel periodo in cui Dio vorrebbe che fossimo tutti più buoni, quindi non stupitevi di un aumento della mortalità a Natale. È solo che la gente deve trovare un modo per sfogarsi dopo certe cazzate. Prodotto da una bionda pazza che nei "dietro le quinte" si aggira saltellando, senza alcun segno di star svolgendo il lavoro per cui viene pagata, vede come attrice protagonista niente di meno che Kristen Stewart, vista ovviamente in...in...no, non l'avete mai vista ... a meno che non siate masochisti... La parte iniziale delle riprese è stata completamente occupata dal tentativo di non farla apparire troppo Emo com'è al naturale, in modo che il film non venga vietato ai minori. Speriamo solo che questo sottoprodotto di bimbominkiatezza non provochi un collasso da parte di tutte le bimbominkia appassionate della saga del Crepuscolo, Luna Nuova, Eclissi e Big Bang, e un suicidio di massa da parte di tutti gli Emo che si ritroveranno nel personaggio.

[modifica] Curiosità


  • È immune a tutti i poteri dei vampiri (o non si accorge che li stanno usando? Mistero della fede...)
  • Sta sul cazzo a tutti, ma solo la sorella del fidanzato glielo dice in faccia.
  • Si lancia quotidianamente da motociclette, dirupi e giostre panoramiche. E certo, tanto la salva il povero ragazzo.
  • Una protesta in tutta la Citta delle Forchette vuole fare "Santo Subito" il suddetto fidanzato.
  • Vuole farsi mordere da un vampiro in modo da poter rompere i coglioni per l'eternità a tutti.
  • Per il punto sopra citato, snobba tutti i ragazzi normali.
  • Ha cercato il suicidio per tutta la sua vita, ma viene sempre salvata. È in corso una querela per salvataggi non richiesti.
Strumenti personali
wikia