Interpol (gruppo musicale)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi Il gruppo di pulisher guidati da papà Zenigata?
Quote rosso1.png Voglio skoparmi Paolo Banca!!! Quote rosso2.png

~ Ragazzina di 11 anni su Paolo BNL
Quote rosso1.png Paolo Banca è semplicemente orrendo Quote rosso2.png

~ Fan dotata di cervello su Paolo BNL
Quote rosso1.png Vogliamo i diritti d'autore! Quote rosso2.png

~ Joy Division su Interpol
Quote rosso1.png Carlos Denglerro è il mio eroe! Quote rosso2.png

~ Adolf Hitler su Carlos "Adolf" Denglerro
Interpol (gruppo musicale).jpg

Gli Interpol a caccia di lucci

Gli Interpol sono un gruppo musicale indie/alternative/funky/dark/white/red/yellow rock-wave, symphonic death metal formatosi nel 1798 in una birreria malfamata di New York.

PAULBANKS.jpg

Paolo immerso nella sua occupazione quotidiana

Gli Interpol presentano la seguente formazione: vi è il cantante/chitarrista e cangiante trasformista Paolo Banca, il quale (come peraltro suggerisce il nome) è talmente pieno di soldi che usa le banconote da 500 US$ come cartine per le sigarette, il bassista/tastierista nonché noto militante nazista Carlos "Adolf" Denglerro, il batterista/professore di matematica Sam Foca-Rino, di origini velatamente italiane (il musicista tenta freneticamente di nasconderlo, ripetendolo solo tre volte al secondo durante le varie interviste, con esiti purtroppo scarsi a causa della fottutissima stampa rompicoglioni), e il chitarrista solista Daniele Kassarola, pseudonimo di MR. Poppodoridesossiribonucleico Ciuffo Montale Jr.

[modifica] Storia

Gli Interpol nascono a New York, in una birreria di nome Lighthouse il 15 luglio 1798. In quei giorni era in corso il Festival della Po(l/r)ka Svervegese, e Paolo Banca, che aveva trascorso tutta la sua vita nel suo imponente maniero campagnolo senza mai uscirne per affrontare esperienze culturali di valore, deciso di evadere dalla reggia, per trascinare il suo gigantesco pallido culo falsamente inglese nel locale, per fare lo sborone con i suoi 13 Rolex, sbronzarsi, guardare un po' di fica, e fare il figo. Appena entrato, il suo futuro compagno di band Sam Foca-Rino, scambiandolo per donna, lo invitò a bere. Al Signorino Paolo, che non aveva mai toccato mezza pinta di alcool, bastò guardare la birra che gli offrì per ubriacarsi. Paolo finì per denudarsi, e cominciò a ballare la polka inventando sul momento alcune (sconce) liriche di accompagnamento. Divertiti dalla scena, Kassarola e Denglerro, altri due avventori del locale, filmarono la scena con il loro telefonino. Dopo aver messo il filmato su YouTube ed essersi resi conto che la cosa fruttava loro moltissime visite, pensando che la cosa poteva essere conveniente, decisero di fondare una band, con Paolo come frontman/ballerino/chitarrista/mascotte.

[modifica] Gli esordi

Paul Banks degli Interpol.jpg

Paolo non sembra lucidissimo

I primi concerti degli Interpol sono assolutamente da dimenticare. Paolo, esaltato dalla vita mondana, passa tutto il tempo a scoparsi modelle e attrici, tuttavia viene continuamente perdonato dagli altri componenti della band per via della voce vagamente somigliante a quella di Ian Curtis che frutta anche un notevole numero di fans di sesso femminile, anche se arrivava sul palco soltanto SE se lo ricordava, e soprattutto cantava soltanto SE si ricordava cosa doveva fare sul palco, cosa che avveniva di rado.

Questa terribile condotta impediva alla band di trovare un produttore discografico, e infatti quei poveracci furono costretti a produrre in proprio il primo disco, "Accendi sta luce che non si vede un cazzo!". Il successo giunge improvviso per la maniera sconnessa e delirante con la quale canta Paolo, sebbene i momenti di lucidità di questo siano sempre più brevi, convince pubblico e critica, che non immaginano che dietro allo straziante canto di Paolo ci sia solo un tasso alcolico altissimo.

[modifica] Il tour europeo

Daniele ricordatosi delle sue origini inglesi, riesce a convincere gli altri componenti della band e Paolo(convinto soprattutto dalla vita sregolata che avrebbe potuto svolgere)a fare il loro primo tour Europeo. La notizia dell'arrivo in Europa dell'Interpol provoca un fuggi fuggi generale dei criminali nel vecchio continente (tanto che nazioni come l'Italia si spopolano di circa il 10%). L'arrivo degli Interpol in Europa provoca anche il formarsi di gruppi fighettini di ragazzi alternativi, che si schifano di tutta la musica bollata come commerciale. Il tour ha tuttavia anche delle conseguenze negative nella vita di Paolo, ingrassato e sempre più legato all'alcool. Ciò comporterà un drastico controllo nella vita di Paolo da parte di tutta la band. Gli ambienti neo-nazisti invece influenzeranno Carlos Denglerro tanto da spingere quest'ultimo a devolvere tutto il suo patrimonio a favore dell'associazione umanitaria non-profit "Sterminiamo gli Ebrei rimasti in vita".

[modifica] La nuova vita degli Interpol

Paul Banks.jpg

BNL rimessosi in forma

Questo segna l'inizio di una nuova vita per la band. Paolo smette addirittura di mangiare come un maiale d'allevamento affetto da tenia. Non solo, si iscrive in palestra raggiungendo risultati sorprendenti in fatto di fitness.

Anche i testi e le tematiche delle canzoni subiscono pesanti modifiche in seguito all'avvenimento.

ASTICI.jpg

La cover di "Astici"

Infatti, il successivo CD "Astici" risulta essere un elogio alla natura, in particolare alle creature marine. Dal CD vengono estratti alcuni singoli come "c'mere" in cui Paolo ci illustra le sue tecniche di abbordaggio che naturalmente non hanno buon fine visto il pesante puzzo di alcool che si porta addosso, "Evil" che ha tematiche simili al singolo precedente e con analoghe conclusioni.

Nel luglio successivo, la band pubblica il terzo e ultimo album, "Il nostro amore da ammirare", un disco romantico e sentimentale, che tocca corde sensibilissime nel cuore dei fan, con canzoni e liriche delicate come per esempio "Rest my chemistry" (racconto dell'astinenza sessuale di Paolo, che non scopa da circa 32 ore) o "Mammoth", un omaggio all'insegnante di latino di BNL, che ci provava spudoratamente con lui, o ancora "Pioneer to the falls", in cui BNL ricorda il posto più strano e pericoloso in cui si è accoppiato.

[modifica] Sul nome della band

BNL ha più volte dichiarato che il nome affibbiato alla sua band non deriva dalla nota associazione anticrimine internazionale, bensì da un nome che alcuni suoi compagni di classe gli avevano affibbiato, visto che era un infame bastardo e denunciava in presidenza chiunque facesse quisquiglie come spacciare droga o compiere reati di concussione nell'istituto privato per aristocratici a cui Paolo era iscritto.

[modifica] Declino

Androgino in birreria.jpg

Banca durante uno dei suoi periodo bulimici

Pbanks.jpg

Paolo RIP

La band conobbe la sua fine dopo la seconda guerra mondiale. Il fascismo fu duramente represso, e Denglerro divenne un ricercato internazionale per crimini di guerra, Paolo ricadde nella bulimia riacquistando tutto il peso che aveva perduto, morendo infine di cancro ai polmoni, Kassarola, che fino a quel giorno non aveva fatto una beneamata minchia, fu messo sotto accusa per aver spacciato LSD nascondendola nei bottoni della sua camicia. Il povero Foca-Rino, rimasto solo come un povero idiota, ha praticato l'attività di batterista solista per qualche tempo. Attualmente si diletta come cuoco dilettante, e sopravvive dando consigli di cucina nelle più famose trasmissioni televisive statunitensi, come mostrato in questo video [1].

[modifica] Problemi di dipendenza della band

Paul Banks e Kessler degli Interpol si sbronzano.jpg

Banca e Adolf in stato di ebrezza

Scritta sull'asfalto anti-sigarette.jpg

Campagna antifumo sponsorizzata dalla band

La band risulta rinomata per gli incredibili problemi di dipendenza che tutti i membri paiono avere/aver avuto. Da notare come sti qua fumino in ogni fottuta intervista, e come non si facciano problemi a mangiare e bere alla salute. Tutto ciò ovviamente si ripercuote sulla salute dei musicisti che oggi sono rimasti in vita, oltre ad aver decretato la morte del povero Paolo, il cui fegato non ha retto dopo l'eccessivo consumo di alcolici misti a stupefacenti misti a eccesivo cibo (peraltro merdoso) misti peraltro al fumo delle sigarette più il fumo passivo inspirato stando con il resto della band.

Che questo serva da monito a tutti voi.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Bassista interpol.jpg

Denglerro non tradisce certo le sue origini

  • Si dice che Paolo fosse il secondo uomo più ricco d'america dopo Luigi Cancelli.
  • Kasserola discende da un'antica famiglia moicana insediatasi nei pressi di New York nel '600
  • I testi di "Accendi sta luce che non si vede un cazzo!" sono quelli che Paolo cantò la prima volta, ubriaco, il giorno della formazione della band.
  • Sono riusciti a strappare un 7/10 con il loro primo album al sommo Piero Scaruffi.
  • "Mi scappa da pisciare" è la frase ricorrente pronunciata da Paolo durante i concerti.
  • La traccia del primo album "Rolando" è stata scritta in onore dell'acquisto dell'omonimo giocatore da parte dell'inter come ricordato in questo video[2]

[modifica] Formazione

[modifica] Album

  • 2002 - Accendi sta luce che non si vede un cazzo! (Matador Records)
  • 2004 - Astici (Matador Records)
  • 2007 - Il nostro amore da ammirare (Capitol Records)
  • 2007 - Il nostro amore ammira TE (Russia Sovietica edition)
  • 2010 - Inter-Juve
  • 2014 - Il pittore (si è fatto mia moglie)

[modifica] Singoli

  • 2002 - Rolando
  • 2002 - Stella Artois and Camel Cigarettes
  • 2003 - Salutami gli angeli quando li vedi e già che ci sei salutami pure tua madre
  • 2003 - Corsa a ostacoli
  • 2004 - Mani di Pastafrolla
  • 2005 - Evil
  • 2005 - Vieni qua che ti riempio di mazzate e poi ti scopo
  • 2007 - Il maniero di Enrico
  • 2007 - Mammoth
  • 2007 - Essere verginelli

[modifica] EP

  • 2000 - Fukdjsdfyvywooossssòòòàèù#@[@/"%ì I.D.S.B.C.D #395 - 666 (Chemikal Underground)
  • 2001 - Minchia sto cadendo EP (autoprodotto) - disponibile in due versioni: copertina bianca e copertina rosa
  • 2002 - Interpol EP (Matador Records)
  • 2003 - L'EP + fiko del mondo!!1ONEONE (EMI)
  • 2005 - XXX EP (Matador Records) - inizialmente disco bonus di una ristampa di Astici
  • 2007 - Live e Death EP (Capitol Records) - inizialmente disco bonus di una ristampa di Il nostro amore da ammirare
Strumenti personali
Altre lingue
wikia