Indonesia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La grande onda Katsushika Hokusai

Bandiera Indonesia

INDONESIA
Pianeta: Terra
Continente: Asia-Oceania-Europa-Atlantide
Nome ufficiale: negara gelombang
Lingua ufficiale: comunicano a gesti e versi di natura primitiva
Capitale: Giacarta
Superficie: 11.000 millemila volte di San Marino
Popolazione: 100 milioni di umani, 6000 squali, 8 balene, 4500 mucche, 670000 mosche
Etnia principale: Indo-italo-argentino-russo-africo-anglo-olandese
Governo: pessimo
Attività principale: pescare, navigare, morire dal caldo e dagli tsunami.
Religione: Berlusconesimo
Motto: pescare è tutta la nostra vita... ammazzatemi!
Targa internazionle: CIAO
Sport Nazionale: Surfare sugli tsunami
Quote rosso1 Siamo nella merda! Quote rosso2
~ Capitano di un peschereccio arenato sul fondale asciutto del mare a 40 km dalla costa
Quote rosso1 In Indonesia c'è la neve nel Sahara! Quote rosso2
~ Un'inedita Anggun in preda alle convulsioni da funghi allucinogeni

L'Indonesia (conosciuta meglio come Tsunamilandia) è un arcipelago equatoriale situato a Nord del circolo polare artico.

[modifica] Geografia

L'Indonesia è formata da infinite isole, isolette e scogli ma le isole più importanti e più grandi sono quattro:

  • L'isola di Geova è stata la dimora per tribù indo-oceaniche per svariati millenni ma con l'invasione dei testimoni di Geova provenienti da Nord l'isola fu denominata l'isola di Geova. Tuttora i membri della setta sono presenti, ma in una condizione meno agevole, essi infatti sopravvivono perché tengono in ostaggio il presidente indonesiano minacciando di farlo stuprare e ammazzare da un alligatore se l'esercito ormai convertito al Berlusconesimo entrasse nella città.
  • L'isola della Sbornia è caratterizzata invece da crisi depressive. Infatti essendo più a Nord delle altre isole e quindi più triste e depressa (è scientificamente testato), l'isola della Sbornia è luogo di suicidi ma soprattutto sono presenti alcolizzati, avvinazzati e ubriaconi che per combattere la disperazione si attaccano al collo di bottiglia, bicchiere o botte che sia. È impressionante la densità di ubriaconi nell'isola, che è terza nel ranking mondiale dietro solo alla Scandinavia e all'Oktoberfest.
  • L'Isola di Sukawesi è caratterizzata dalla presenza di case di produzione pornografica specializzate in pompini. Qui il riposo non esiste, 25 ore su 24 la gentaglia del posto si prostituisce gratis per eseguire il (sacro) rito del pompinaggio. Il 90% della popolazione è composto da pornostar e il restante 10% cameramen che riprendono. Qui il grande Rocco Siffredi ha studiato e si è laureato in pornologia con 110 e lode.
  • L'isola di Sumatra che dal nome sembra la più normale (non sono riuscito a storpiarglielo, che ti devo dire...), in realtà è il covo più malfamato e corrotto che questo fottuto gruppo di isole maledette, che il diavolo se le porti, ospiti! Truzzi, technofolli, bimbiminkia e pornobimbe sono gli abitanti che tutti i giorni, a qualunque ora e in qualsiasi strada si possono incontrare. La Yakuza ha diverse sedi qui, così come il Ku Klux Klan e la Juventus.
Tsunami

Giacarta dopo lo Tsunami di ieri

[modifica] Storia

La storia indonesiana è travagliata, noiosa e lunga quindi citerò le parti più importanti. Nel 7000 a.c. l'Asia e l'Oceania erano attaccate da un lembo di terra largo come l'Europa. Il primo della interminabile serie di Tsunami che da quel tempo fino ad ora continua a colpire questa zona, fu talmente forte da sbriciolare il lembo di terra creando così l'Indonesia e la Polinesia a 10000 km più in la. I primi abitanti non si evolsero dai primati come di consueto ma dalle balene che incrociandosi con i cinesi provenienti da nord, diedero vita all'etnia che noi chiamiamo "indonesiana". Quest'etnia è scomparsa poiché l'Indonesia fu colonizzata da talmenti tanti stati che solo gli Stati Uniti d'America la batte. Come tutte le ex colonie, oggi la popolazione indonesiana è un ammasso di gente morta di fame, terrorista, che venderebbe la nonna per un sacchetto di mele.

[modifica] Economia

L'economia si basa soprattutto sull'esportazione di molti vegetali, animali o minerali come il cacao, il caffè, la cannabis, gli ovini, il tonno, i cadaveri, i gusci di tartarughe protette, l'uranio, le baldracche infanti e l'avorio. Anche l'importazione non è da meno: oltre a 10000 tipi di vaccini, l'Indonesia riceve ogni giorno 10000 mila kg di rifiuti tossici da tutto il mondo.


[modifica] Curiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • L'Indonesia viene colpita da uno tsunami al giorno
  • Hitler ha creato il primo cinema con tutti i colori tranne il nero a Giacarta
  • Dante aveva la madre indonesiana.
  • l'Indonesia è attratta dalla luna più di qualunque altro stato e si alza di 7 metri all'anno.
  • Il primo resto fossile della famiglia animale a cui appartiene Usain Bolt è stato trovato qui.

[modifica] Voci Correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo