In altre parole

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Wikipedia nera.png
GIOITE!
Dopo aver letto questo articolo anche noi potremo dire:
"Nonciclopedia ha questo articolo e Wikipedia no, pappappero!"
Alla facciaccia tua, Wikipedia!
Quote rosso1.png Che troia... Quote rosso2.png

~ Qualcuno si esprime in altre parole sulla sua ex ragazza

In altre parole è una locuzione utile per veicolare un particolare messaggio ed è lo strumento più comune utilizzato dai Santi per circuire gli incapaci. Non solo, utilizzare altre parole per raffigurare un particolare concetto è un modo per divertirsi con gli amici. Questo è infatti, un buon inizio per avvicinarsi alla rettorica, in altre parole quell'arte che implica l'utilizzo smodato dei muscoli rettali al fine di modulare foneticamente arie intestinali altrimenti incomprensibili.


[modifica] Fenomenologia e manifestazione

Silvio Berlusconi.jpg

Un abile rettorico.

L'utilizzo di questo princìpio si manifesta per le prime volte in un soggetto normale subito dopo avere acquisito l'abicì, immediatamente dopo la perdita dell'innocenza e nelle prime trattazioni d'affari come lo scambio delle figurine dei Gormiti o delle Winx nel cortile dell'asilo. È utile, prima di impiegare questo complesso metodo di rappresentazione linguistica trasversalmente dislocata, conoscere per lo meno le basi della lingua italiana costituita da tre semplici e intuibili aspetti: grammatica, sintassi e semantica. Tutto ciò al fine di raggiungere al meglio scopi meramente altruistici e bramosi di giustizia come la conquista del mondo.

Un rettorico di professione si può riconoscere dall'esteso e ampolloso vocabolario; per comunicare a qualcuno un disagio fisico come un bisogno impellente, esso impiegherà non meno di un centiliardo di vocaboli vaghi e impronunciabili, nonché innumerevoli citazioni in lingue morte, come l'Atalantideo, di autori per lo più sconosciuti o immaginari.

L'impiego di altre parole per evocare con maggior forza azioni o pensieri astratti, è particolarmente abusato nei raffinatissimi film e telefilm d'azione e non, americani.

[modifica] Esempi

[modifica] Politically correct

  • Diversamente idiota: in altre parole, definisce una persona particolarmente intelligente.
  • Diversamente figo/a: in altre parole descrive un cesso.
  • Diversamente abile: in altre parole descrive una figura che al giorno d'oggi ha più nomi JHWH.
  • Diversamente fortunato: in altre parole raffigura una persona particolarmente toccata dalla malasorte.
  • Diversamente vergine: in altre parole si usa per indicare una ragazza che protegge il suo imene avvalendosi dell'uso dell'ano come porta USB per un rapporto sessuale.
  • Diversamente igienico: in altre parole si fa riferimento a qualcosa di particolarmente affollato da forme di vita microscopiche dannose per la salute.
  • Diversamente profumato: in altre parole ti stanno dicendo che puzzi.
  • Iscrizioni a numero programmato: in altre parole questa definizione va cianciando sulle iscrizioni a numero chiuso.

[modifica] Pagine simili espresse in altre parole

Strumenti personali
wikia