Imprecisione storica

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Wikipedia nera.png
GIOITE!
Dopo aver letto questo articolo anche noi potremo dire:
"Nonciclopedia ha questo articolo e Wikipedia no, pappappero!"
Alla facciaccia tua, Wikipedia!
Quadro di Napoleone in moto.jpg

Napoleone Bonaparte, a cui viene spesso erroneamente attribuito un cavallo bianco.

Quote rosso1.png Gli egizi costruirono le piramidi con gli schiavi. Quote rosso2.png

~ Famosa imprecisione storica: tutti sanno che sono fatte di blocchi di pietra
Quote rosso1.png E Abramo generò Isacco, e Isacco generò Giacobbe, e Giacobbe generò Silvio così in cielo come in terra, amen. Quote rosso2.png

~ Quella che nel futuro sarà un'imprecisione storica
Quote rosso1.png Quando c'era lui i treni partivano in orario! Quote rosso2.png

~ Vecchietto mentre biascica

Una imprecisione storica è un fatto storico che col tempo viene ricordato in modo errato, poiché il vero svolgimento dei fatti viene offuscato dal tempo o modificato da coloro che li riportano.

Per esempio, tutta questa cosa potrebbe essere una bufala e l'abbiamo riportata male noi.

[modifica] Come nascono

Le imprecisioni storiche esistono fin dall'inizio dei tempi. Nonostante sia ovvio che l'Universo è nato da una pozzanghera di caffè, ha sempre girato la voce di un fantomatico Big Bang, probabilmente riferito al suono del caffè quando ha toccato terra. Tutto l'inizio della storia è caratterizzato da imprecisioni storiche, come l'evoluzione delle cellule o le scimmie che scoprono il fuoco. Il problema è che della maggior parte di questi, pur essendo imprecisi, non si conosce la verità. A parte le scimmie e il fuoco, è ovvio che le scimmie hanno scoperto prima l'accendino.

Il motivo per cui si tramandano in modo incompleto è perché la gente che ne tramanda l'esistenza lo fa in modo sbagliato. Per farvi un esempio, se fra mille anni le uniche tracce dei vampiri che troveranno saranno le pagine del libro Twilight, gli storici del futuro attribuiranno erroneamente alla nostra società il mito dei vampiri fichissimi. Alcuni grandi uomini della storia accusati di aver storpiato i fatti sono Giorgio Vasari, uomo che ha scritto le vite di molti artisti italiani con un sacco di errori grammaticali. Così adesso pensiamo che il campanile del Duomo di Firenze sia stato costruito da Giotto, mentre secondo fonti più attendibili sarebbe stato progettato dagli alieni ed edificato dagli schiavi.

[modifica] Famose imprecisioni storiche

Garibaldi Beatles.jpg

Non tutti sanno che i Beatles si erano già sciolti quando Garibaldi sbarcò a Marsala.

Natività con le carte da gioco.png

Una famosa imprecisione storico-religiosa.

Idi di Marzo a cuscinate.jpg

A causa delle scarse informazioni che sono giunte fino a noi, nessuno è al corrente della tragica fine del pigiama party di Giulio Cesare.

3000.jpg

Film sulla storia come 300 (o il qui citato 3000) sono veri e propri documentari sulle imprecisioni storiche. Ad esempio, i soldati spartani non erano 300, ma 299.

  • A causa dell'odio verso i gay della Chiesa, nei primi anni del 1300 la Bibbia venne modificata dal Papa in persona che sostituì Adamo e Francesco con Adamo ed Eva.
  • La Battaglia di Lepanto fu solo una partita a Battaglia navale gonfiata dalle notizie dell'epoca.
  • Romolo e Remolo furono allevati da un piccione viaggiatore, non da una lupa.
  • Nel Medioevo nessuno si sognava di gettare olio bollente sulle teste dei nemici, visto quanto era pregiato. Era piuttosto una mistura di sterco e sperma impastata con della primitiva colla. Non uccideva al contatto, ma lo faceva l'umiliazione.
  • Hitler non ha mai ucciso nessuna persona, contrariamente a quanto spesso dice la gente. Comandava ai suoi uomini di farlo.
  • La morte di Giulio Cesare fu solo la fine di un pigiama party andato a male.
  • Soffiare in una cartuccia per NES non la fa sempre funzionare come per magia.
  • I dinosauri sono una trovata del film Jurassic Park e mai realmente esistiti. Le ossa che troviamo nel terreno sono solo di svariate specie di mucche preistoriche.
  • Dante Alighieri non scrisse la Divina Commedia, fu Giacomo Leopardi a farlo. Dante costruì la Torre Eiffel.
  • I deserti non sono sempre stati così, una volta erano montagne. Una pioggia di meteoriti le ha frantumate in pezzettini, lasciando solo un mucchio di sabbia.
  • I gatti volavano, ma hanno perso l'abilità con gli anni.
  • Il Re Luigi XIV non perse la testa in una congiura, ma nel tentativo di leccarsi il gomito.
  • Leonida non ha mai davvero detto "Questa è Sparta".
  • L'Inter non ha mai davvero vinto uno scudetto, ogni idea al riguardo è un falso storico.
  • Il tampax non è mai stato inventato. Difatti, quello che le donne si mettono è solo un pezzo di carta igienica.
  • Durante l'ultima cena, Gesù non predisse che il gallo avrebbe cantato tre volte, bensì i risultati della finale dei mondiali in Palestina.
  • Il faro di Alessandria non apparteneva davvero ad Alessandria, ma a Alessandro, il fratello.
  • Non è vero che la gente scappò dalla sala durante la prima proiezione cinematografica dei Fratelli Lumière di un treno in corsa, ma rimasero tutti tranquilli. E vennero tutti investiti.
  • Il Big Ben di Londra in realtà non è molto grande e non si chiama Ben.
  • Il mito che la testa del fratello di Annibale rotolasse davanti al suo campo è molto diffuso, ma resta comunque un mito: fu Annibale che tagliò la testa del fratello perché non voleva pagare il conto dell'hotel sulle Alpi.
  • La leggenda che Pirro avesse trovato 19 elefanti da guerra e fatti sbarcare in Italia è, per l'appunto, una leggenda. Pirro usò gli struzzi. Centinaia e centinaia di struzzi. Sugli aerei. Centinaia e centinaia di struzzi sopra degli aerei.
  • In realtà, la Torre di Pisa è storta per colpa dell'impotenza, non del buco nel suolo che, come ogni buco, fa solo il suo lavoro.
  • Quando Michelangelo scolpì il David, non tirò nessun martello alla statua, ma una bottiglia di spumante, per festeggiare il varo dell'opera.
  • Ogni cosa su Abraham Lincoln è romanzata: era un impiegato delle poste di cinquantacinque anni, miope e gracile all'aspetto. Non aveva la barba, e non portava un cilindro ma una bombetta, per coprire le calvizie.
  • Il fatto che esistano due nazioni chiamate Portogallo e Spagna è solo un'idea popolare, in realtà sono lo stesso stato chiamato Spagnogallo.
  • Nel Medioevo i cavalieri non portavano l'armatura pesante a cavallo, altrimenti si sfondava di carico. Piuttosto i cavalieri, ben corazzati, prendevano il cavallo in spalla.
  • Leonardo da Vinci non dipinse Monna Lisa, sarebbe un'idea assurda. Dipinse un dipinto di Monna Lisa.
  • Il fatto che negli anni '60 la tv fosse in bianco e nero è una leggenda, in realtà avevano già il full HD. Si tratta di una cospirazione organizzata dalle grandi ditte del settore che, non riuscendo a trovare niente più potente dell'HD, hanno fatto credere agli ultimi arrivati tramite un'operazione su larga scala che negli anni passati si stesse peggio e ora siamo più avanzati.
  • In realtà, il primo Papa fu un coniglio.
  • Gli ebrei non furono mai rinchiusi in campi di concentramento, il nazismo non è mai esistito e il periodo della seconda guerra mondiale era il periodo più felice della Terra. Dopo quello della prima guerra mondiale, ovviamente.
  • L'idea che nel Medioevo fossero stati costruiti i castelli è un errore, quelli risalgono agli etruschi.
  • Il Molise non esiste e ogni traccia nella storia della sua esistenza è un falso.
  • Nella spedizione dei mille erano solo tre amici.
  • Dire che i comunisti mangiassero i bambini è ovviamente un falso. Dopotutto, anche durante il nazismo (che ricordiamo da sopra, non esiste) si insegnava ai bambini che gli ebrei mangiavano i bambini. In pratica, nessuno mangia i bambini. A parte i comunisti cannibali. State alla larga dai comunisti cannibali.
  • La leggenda che esiste la Statua delle Libertà è molto diffusa. Pensateci bene, l'avete mai vista? Perché è un falso storico.
  • Socrate non era mai stato condannato a bere la cicuta, ma solo ad ascoltare quindici minuti di musica di Justin Bieber.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia