Impero a otto mani

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Dea Kalì

Un tipico abitante dell'impero a otto mani che profana il cadavere di un ubriacone friulano. Alcuni dicono che questa immagine si riferisce alla dea indiana Kali, ma sono solo cazzate non vi preoccupate...

L'Impero a otto mani è il famosissimo impero abitato dagli ottomani. Queste strane creature probabilmente aliene, erano dotate di otto mani, le quali erano estremità di altrettante potente braccia.

Questa loro particolarità fisica, veniva molto apprezzata dagli abitanti maschi, che in una qualsiasi occasione di affollamento di persone, avevano la possibilità di palpare più donne contemporaneamente, o anche di uccidere più facilmente i gattini. Questa loro abilità rende il 90% della popolazione affetta da miopia e l'altro 10% ricco, poiché di professione hanno scelto di fare l'oculista.

[modifica] Battaglia epica di Cazzalantur

Scheletro di un neonato deforme

Una radiografia di un tipico abitante, notare che si è slogato il polso: indovinate di quale mano!

Battaglie epiche sono quella di Cazzalantur contro i Persiani, ovviamente perché costoro erano esperti nell'uso della briscola, e non conoscevano il Monopoli. Ciò richiedette la fusione di Monopoli e la briscola, per accontentare entrambi e avere un metodo di combattimento comune. Era un casino esagerato!

  • "Cala un carico per uscire di prigione"
  • "Paga in punti briscola per comprare le case al parco della vittoria"
  • Gente che aveva gli hotel di spade, bastoni o coppe! Quelle di denari oltretutto generavano punti briscola automaticamente, (ma erano rarissime) ancora più casino!

...praticamente non si capiva una minchia!!

Comunque, da questa fusione nacque Briscopoli, dalla quale si generarono:

...e così via...

In ogni caso, i Persiani vennero sconfitti miseramente dato che gli Ottomani riuscivano a fare dei segni perfetti e segretissimi grazie all'uso delle altre sei mani libere. Alcuni dicono che gli Ottomani imbrogliarono largamente (sempre grazie all'uso delle altre sei mani libere), ma visto che la storia è scritta dai vincitori, noi ce ne freghiamo, e da bravi arbritri giuventini diamo la vittoria agli Ottomani.

[modifica] Battaglia epica di Angri

Un'altra battaglia epica prese luogo ad Angri, ridente cittadina Terronica nell'anno 1345 bis. Gli abitanti già erano dipendenti da Dungeons & Dragons, quindi gli Ottomani si ritrovarono davanti un altro ostacolo insormontabile:

  • La fusione di Briscopoli e Dungeons & Dragons, per accontentare entrambi e avere un metodo di combattimento comune.

Il nuovo gioco venne creato, ed è tuttora considerato un'arma di distruzione di massa e una forma di stregoneria, il cui solo pronunciare il nome provoca demenza, fa esplodere i vetri, fa latrare i cani, perdere la verginità di quelle poche vergini rimaste e tuonare il cielo (tirare un d4 per determinare la potenza degli effetti, se hai capito il significato della frase precedente clicca qui.)


Impero8mani

Il risultato fu una cosa spaventosamente distruttiva, e gli effetti di giuoco erano ancora più allarmanti:

  • I serpenti a sonagli non potevano giocare (ma quello era ovvio).
  • Ogni pedina era un personaggio fantasy con tre carte in mano e super-equipaggiato che poteva salire di livello, comprare armamento e magia mentre si muoveva su una tavola di Monopoli adibita a mondo fantasy utilizzando un dado da 20 facce.
  • Gli hotel erano diventati le componenti di città medievali-fantasy con tanto magia, alabarde, mangani e stronzate varie. Il massimo livello d'hotel era un castello fluttuante difeso da magie, draghi e Puffi.
  • I soldi di Monopoli vennero convertiti in monete d'oro (MO), e i punti vita in punti briscola.
  • Nella lista di incantesimi c'era roba tipo: "Evocare carico", "Esci gratis di prigione", "Protezione dal seme di briscola", "Illusione del 2 di spade", "Resuscitare il conto in banca" e così via...

In conclusione ci fu solo una partita/battaglia sperimentale che durò senza interruzzione alcuna, per 13 anni, 7 mesi e 2 ore, dopodiché tutti si ruppero i maroni e gli Ottomani decisero che non valeva la pena di conquistare la Terronia, il resto dello Stivale né tantomeno l'Unione Europea, quindi tornarono a casa, però si tennero il Texas e fecero tesoro delle tecniche magiche/fantasy acquisite con la fusione dei giuochi.

[modifica] Curiosità

  • Queste tecniche strabilianti della fusione di Briscopoli e Dungeons & Dragons furono incredibilmente utili nei secoli avvenire.
  • L'unica guerra persa dagli ottomani fu la Terza battaglia di Lepanto.
  • Le partite di calcio giocate nell'impero a otto mani finiscono sempre 0 a 0 a causa dell'abilità dei loro portieri.
  • Il dottor Octopus era un ottomano.
  • Gli ottomani sono famosi per aver inventato l'applauso
Strumenti personali
wikia