Imperatore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Idi di Marzo a cuscinate
Wikiquote
«Chi fa la storia non ha tempo per scriverla»
(Metternich)

Tu invece di tempo ne hai in abbondanza, visto che sei storicamente inutile.
Osserva bene: questa voce dovrebbe trattare della Storia del genere umano con ampie e eleganti dissertazioni.
Invece cosa devo vedere? Una storiella, un aforisma, un lapidario commento!
Ancora con le mani in mano? Che aspetti? Fallo diventare degno di una puntata di Voyager!
P.S.: Se vuoi conoscere gli altri stub relativi alla Storia, vai qui.

Il titolo di imperatore è soltanto uno dei molteplici nomi alternativi del Presidente del Consiglio dei Ministri.

I comuni mortali lo utilizzano per indicare monarchi in genere di livello superiore a quello di re.

[modifica] Imperatore nel mondo

Si usa imperatore per indicare un qualsivoglia tiranno[1] che sia a capo di un territorio abbastanza vasto, chiamato, appunto, impero. Qui sotto riportiamo, per chi ne abbia voglia, una lista di tutti i titoli corrispondenti al grado d'Imperatore.

  • Kaiser, utilizzato nell' Impero Crucco. È famoso per l'utilizzo da parte di Otto Von Bismarck, che riportiamo qua sotto:
Quote rosso1 E che Kaiser! Quote rosso2

~ Otto von Bismark
  • Basileus, usato molto di frequente[citazione necessaria] nell'Impero Bizantino per indicare il basilico.
  • Zar, utilizzato come bestemmia tra bolscevichi e come titolo da sovrano in Russia, è la storpiatura del latino Caesar[2].
  • Huang Tenno del Khan Khanagan Di Di, Titolo orientale giappocinese la cui traslitterazione è "Re dei Re dei Re del Celeste Augusto Imperatore di Tutte le Terre fino alla fine del mondo Di Di"

[modifica] Imperatori famosi nella storia

Uomo giapponese

Joregno Zututo, L'imperatore giappocinese. È l'unico sovrano al mondo con il titolo di imperatore.

[modifica] Giulio Cesare

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Giulio Cesare

Nato Caio Giulio Cesare, Su di Lui sono dette tante idiozie. È attualmente proprietario di una Bottiglieria alla Garbatella.

Scrisse opere importanti come il "De Bello Gallico", in pratica il primo albo di Asterix. È un tifoso della Roma e un suo discendente sarà anche Julio Cesar. faceva parte di una Loggia massonica detta "Triunvirato 3" nella quale facevano parte Marco Intestino Crasso, Gneo Marameo Pompeo e Licinium Massonico Gelli.

[modifica] Voci scorrelate

[modifica] Note e Bandi Imperiali

  1. ^ che sia benvoluto sia all'estero sia in patria, altrimenti il titolo muta in dittatore
  2. ^ Lettura: cesar
Strumenti personali
wikia