Ilda Boccassini

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Sgarbi distrugge computer.gif
Vittorio Sgarbi disapprova questo articolo!
Questo articolo è stato letto da Sgarbi in persona che lo considera una merda (secca).
A suo parere l'autore di codesto articolo è una capra ignorante che è stato pagato per scriverlo
e il personaggio o l'argomento trattato è filofascista o filocomunista.
Ilda Boccassini.jpg

Ilda Boccassini in aula con il suo servitore Aigor.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Ilda Boccassini
Quote rosso1.png Pompini a 300 Euro! POMPINI A 300 EURO!! Quote rosso2.png

~ Emilio Fede su Ilda Boccassini
Quote rosso1.png Berlusconi non avrà mantenuto la promessa di dare agli italiani un milione di posti di lavoro in più, ma di sicuro grazie a lui io ho lavorato moltissimo negli ultimi anni... Quote rosso2.png

~ Ilda Boccassini si esprime sulle politiche lavorative attuate in Italia
Quote rosso1.png C'ha messo un anno a passare da "cene eleganti" a "gare di burlesque"... Svegliatemi alla parola "mignotte" Quote rosso2.png

~ Ilda Boccassini prima di farsi ibernare


Ilda Boccassini (nata il 7 dicembre 1949 a Napoli) meglio nota come Caterpillar o Palle d'acciaio dalla sinistra italiana e come Puttanone mediatico dalla destra italiana, è una donna, e già questo, di per sé, la dice lunga. A ciò va aggiunto il fatto, gravissimo e inaccettabile, che sia nata a Napoli. Oltretutto è anche considerevolmente vecchia e racchia, reato gravissimo e immorale. Inoltre, e qui si raggiunge l'apice[1] della cialtroneria e della turpitudine morale, è un magistrato stanziato come Procuratore Aggiunto presso Milano. E poi si chiama Ilda. Che cazzo di nome è Ilda!?[Sdegno necessario]

[modifica] Biografia

Orietta Berti2.jpg

Ilda Boccassini durante il suo ultimo spettacolo: Giustizia e varietà.

[modifica] Primi anni

Dopo essersi laureata in Giurin-Giurello entra nel Comitato Sovietico Magistrati Comunisti (C.S.M.C.) che la stanzia dapprima a Brescia e poi a Milano. Subito inizia a lavorare su casi che coinvolgono la criminalità organizzata, collusioni della politica in attività criminose e ladri che rubano caramelle ai bambini. Durante i pericolosissimi anni '80 riuscì ad evitare le pettinature troppo cotonate alla Bon Jovi e i vestiti dai colori fastidiosi, come il viola neon o il rosa shocking. Svolse le prime indagini degne di nota durante l'inchiesta denominata Duomo Connection; tale inchiesta si occupava dei legami tra l'edilizia di stampo mafioso ed i suoi risvolti. Grazie alla sua collaborazione si evitò che la Madunina venisse stuprata da numerosi mafiosi. In questi anni cominciò a collaborare anche con Giovanni Falcone con il quale ebbe una relazione amorosa[2].[Fonte non confermata]

[modifica] Gli anni 90

All'inizio degli anni '90 viene defenestrata dalla procura di Milano per via di contrasti interni in seno al C.S.M.C. che la porteranno a vagabondare in giro per questure questuando un posto di lavoro. Chiede ed ottiene il trasferimento alla procura di Caltanissetta, dove rimane fino al '94 per indagare sulla morte di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino senza però riuscire a trovare una pista decente che sia una. Torna a Milano in pompa magna riuscendo a farsi odiare da tutti, ma proprio tutti, collaborando alle indagini sull'inchiesta detta Mani Pulite[3] subito dopo le dimissioni di Antonio di Pietro dalla magistratura. Ovviamente questa comunistella ne approfitta per concentrare l'offensiva giudiziaria sul povero Cesare Previti e sull'ancor più povero Silvio Berlusconi.

Previti5.jpg

Cesare Previti tenta di utilizzare una cortina fumogena per celarsi allo sguardo indagatore di Ilda Boccassini.

[modifica] Oggi

Attualmente indaga sul caso riguardante l'affidamento di una giovane monaca marocchina pudica e casta, definito giornalisticamente "Caso Ruby", nota negli ambienti della politica e della moda, che avrebbe compiuto alcuni furti ma soltanto - e di questo ci sono prove più che provate - per donare ai poveri, come è solito fare d'altra parte il nostro Cavaliere. L'inchiesta interessa, tra gli altri, il presidente del Consiglio dei Ministri italiano l'illustrissimo Silvio Berlusconi che, secondo l'accusa, infamante e ridicola, avrebbe esercitato indebite pressioni sulla questura di Milano per ottenere il suo rilascio e che l'avrebbe pagata in cambio di prestazioni sessuali quando era ancora minorenne. A causa di quest'incarico e di altre attività che hanno impegnato le procure della Repubblica nell'accusare l'onorevole e onoratissimo Silvio Berlusconi di essere autore di reati quali concorso esterno in associazione mafiosa, prostituzione minorile, concussione, corruzione, strage, appropriazione indebita, traffico di droga, riciclaggio di denaro sporco, abuso d'ufficio, frode fiscale e falso in bilancio, la consideriamo a ragion veduta fra gli appartenenti ad una frangia, ampia quanto il Gran Canyon, della magistratura sovietica e comunista che strumentalizza in maniera evidente le procure a fini eversivi nel tentativo di interdirlo dalle funzioni politiche e di governo.

[modifica] Verbali e quisquilie varie

Carico il verbale, non ti muovere...

Caso Ruby

SCENA - Questura di Milano. Uffici del procuratore capo Edmondo Bruti Liberati. Il 2 Luglio 2010 Ruby si presenta in questura per rispondere alle domande di Ilda Boccassini mentre gli altri in ufficio si spippettano guardando Ruby. Entra vestita in maniera elegante di un rosso acceso, così acceso che qualcuno dal palazzo accanto vedendo strani riflessi rosati dalle finestre ha chiamato i pompieri. Mandati via i molesti ma efficienti pompieri l'interrogatorio comincia.

Ilda Boccassini : Quote rosso1.png Allora. Innanzitutto buongiorno. Lei è Karima El Marough, al secolo Ruby, giusto? Quote rosso2.png

Ruby : Quote rosso1.png Lo nego nella maniera più assoluta! Quote rosso2.png

Ilda Boccassini : Quote rosso1.png Scusi ma le ho chiesto solo di confermare la sua identità! Cosa nega, mi scusi?? Quote rosso2.png

Ruby : Quote rosso1.png Ah scusi, scusi, avevo capito male, questo lo dovevo dire dopo, giusto? Sì sì, sono Karima El Marough! Bel nome Karima, eh? È esotico e inusuale al punto giusto, e poi... Quote rosso2.png

Ilda Boccassini : Quote rosso1.png Tagli corto, signorina, per carità! Qua non abbiamo mica tutto il giorno! Mi dica come ha conosciuto Silvio Berlusconi. Quote rosso2.png

Ruby : Quote rosso1.png Ma non lo so, non mi ricordo, forse ad una festa di beneficenza. Anzi, forse l'ho conosciuto quando prestavo servizio come volontaria nella Croce Rossa e lui veniva a dare una mano ogni tanto. Gli piace troppo quando mi vesto da infermiera, sa... Quote rosso2.png

Ilda Boccassini : Quote rosso1.png Sì sì, va bene, va bene... ma lei poi ad Arcore come è arrivata? Quote rosso2.png

Ruby : Quote rosso1.png Mi ci hanno portato quei due mattacchioni di Lele e Fede, chiusa dentro una torta per fare una sorpresa al Cavaliere! Sa com'è lui, è così spiritoso, adora le goliardate! Quote rosso2.png

Ilda Boccassini : Quote rosso1.png Sì, mi rendo conto, ma scusi come si è presentata? Berlusconi era a conoscenza della sua identità? E sapeva che lei era minorenne? Quote rosso2.png

Ruby : Quote rosso1.png Allora io, a Berlusconi, per scherzare, dissi che ero la nipote più piccola di Mubarak e che avevo 23 o 24 anni, ma poi lui mi ha portato in camera e lì abbiamo parlato un po', così lui mi ha dato dei soldi e si è fatto all'amore, e quando mi ha offerto un alloggio all'Olgettina alla fine ho dovuto dirgli che ero una diciassettenne, se no non si potevano esaurire le pratiche, no? E poi mi scusi, ma chi ci crede a quella storia della nipote di Mubarak? Andiamo... aspetti, che ho detto? Quote rosso2.png

Ilda Boccassini : Quote rosso1.png Una delle poche cose sensate della sua vita... Quote rosso2.png

FrecciaSX.png
FrecciaDX.png
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif


L'epilogo:

Berlusconi epilogo processo Ruby.jpg

[modifica] Voci correlate


[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ O l'Apicella, che di si voglia...
  2. ^ Ringraziamo Il Giornale per aver fatto luce su questo mistero nelle sue ultime inchieste.
  3. ^ Mani tutto fuorché pulite...
Silvy.png
Cribbio! Vi invito subito a chiudere questa pagina e lasciare questo postribolo umoristico comunista! Soprattutto se siete Iva Zanicchi!
Strumenti personali
wikia