Il laboratorio di Dexter

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi il Dexter malefico omicida?
Dottor Frankenstein.jpg
Qvesto arkticolo tratta di krande forza che è SCIENZA!

Nulla ormai può ostacolare l'armata della conoscenza!! La conquista di tutto il mondo sapere è vicina!!
Sottomettiti alla nostra intelligenza superiore e credi ciecamente a ciò che è scritto qua sotto!!
Dexter prima e dopo.jpeg

Dexter prima e dopo.

Quote rosso1.png Dee Deeeeeee, quante volte ti ho detto di non entrare nel mio laboratorio mentre sto fumando l'erba Quote rosso2.png

~ Ora sappiamo a cosa serve il laboratorio
Quote rosso1.png Ci sono! Ho inventato la teoria della relatività! Quote rosso2.png

~ Disturbo della personalità o veramente non sa che qualcuno già l'ha creata?

Il laboratorio di Dexter è un laboratorio. No, troppo semplice definirlo così. Come minimo dobbiamo parlarne fino alla noia infomando i lettori della realtà. Ah, ma qui non siamo su Wikipedia. Dicevamo che Il laboratorio di Dexter è un cartone animato statunitense partorito in ospedale da Genndy Tartakovsky, un tizio dal nome impronunciabile. Il produttore come sempre è l'Hanna & Barbera Cartoons che trova sempre un modo per racimolare soldi, ah che furbacchioni...

[modifica] Trama

Las Vegas112.jpg

Il laboratorio di Dexter la sera è molto popolato, sì però non dirlo in giro perché è un segreto.

Il cartone parla principalmente di quel vecchio marpione di Dexter, un bambino incredibilmente intelligente ma ancor più sfigato. Poteva mai essere una persona intelligente anche fortunata? Certo che no. Dexter, che ha un'infanzia torturata dalla sua maledetta voglia di studiare e di inventare, inventa un laboratorio segreto che mezza città conosce ma che i genitori non conoscono (vedi gli strani casi della vita). Dexter, che ripudia ogni forma di ignoranza e di vita umana con un quoziente intellettivo inferiore a 420, è in perenne contrasto con la sorella maggiore Dee Dee, con un livello di intelligenza pari a 5. Dee Dee è lunatica e dispettosa e riesce a entrare sempre nel laboratorio nonostante ci sia bisogno di una password, che stranamente è il nome di Dexter, e sollevare un libro della libreria di Dexter, su cui sta scritto: Accesso al laboratorio segreto, non toccare. Ora vi starete chiedendo: come fa a mettere come password il proprio nome se è così intelligente? Boh, questo cartone è pieno di misteri. Ogni eroe (?) ha il suo antagonista come ogni casa ha il proprio bagno. In questo caso l'antagonista di Dexter è Mandark, un altro genio sfigato che però almeno riesce a sfruttare le proprie invenzioni facendo qualcosa, del male. Mandark è sempre stato un po' più in alto di Dexter forse perché Dexter è molto basso. Inizialmente Mandark ha un laboratorio più grande, più figo e con Luna Park dentro. Forse vi era anche l'isola di MonteCristo. Poi un bel giorno mentre la diabolica Dee Dee cantava e ballava distrusse il laboratorio di Mandark che fece: BOOM. Mandark poi beve una Red Bull, che stimola il corpo e la mente, e diventa più malefico arrivando a ripugnare la figa, d'altronde male-fico. Non tutti i mali vengon per nuocere però, infatti nella trama c'è anche un lato comico. Sì, avete letto bene: c'è un lato comico. Il lato comico sta nel fatto che il cartone faccia pensare che Dexter sia un genio e che Dee Dee non lo è, ma non è così. Dee Dee, anche se non lo da a vedere, è una mente diabolica che ne sa una di più del diavolo e si finge gnorri. Dexter, invece, crede di essere intelligente mentre è solo un ragazzino che mette come password di accesso al suo laboratorio segreto (di cui tutta la città ne è a conoscenza) il proprio nome.

[modifica] Personaggi

  • Dexter: è il personaggio principale, un nerd di otto anni. Alto quanto un tacco di Simona Ventura, a soli 8 anni e mezzo ordina per telefono un laboratorio segreto che dovrà restare segreto ma non tanto segreto. Ha capelli rossi o arancioni pettinati come se avesse preso una scossa, indossa delle Reyban grandi quanto il suo volto, veste sempre con un camice bianco che somiglia molto alla camicia di forza, usa stivaletti neri che seguono la moda di Napoleone e indossa dei guanti fucsia. Se ti stai domandando dei pantaloni sappi che non li indossa. Se è molto intelligente Dexter è altrettanto sfigato.
  • Dee Dee: è la sorella lunatica e pazza di Dexter. Bionda come le foglie in autunno, magra quanto una stecca di un gelato, alta quanto un albero e con gli occhi azzurri come un detersivo, indossa sempre lo stesso tutù, lo indossa così spesso da farti venir voglia di levarglielo da dosso con la forza. Ama tutte le cose che amano le bambine dei cartoni della sua età, in particolare ama i Pony ma tutti sanno che i Pony non esistono e quindi si deve accontentare degli unicorni. Entra facilmente nel laboratorio del fratello e ogni volta rompe qualcosa facendo dire al fratello: E io pago!
  • Mamma: è la madre dei due fratelli. Lunatica e non molto perspicace come la figlia, crede che il figlio sia un neonato, che il laboratorio segreto sia in realtà l'antica Atlantide e crede ancora nell'esistenza del Molise.
  • Papà: il papà è sempre il papà. Ah, non era così il detto? Bè, accontentatevi. Alto e biondo, non è molto perspicace ed è ignorante, tanto da non capire la differenza tra capello e cappello. Fa un lavoro ancor oggi ignoto ai più ma è molto ricco e cerca di fare battute che quando sei piccolo possono farti sorridere ma che quando sei grande ti fanno venire voglia di andare in bagno.
  • Mandark: acerrimo nemico di Dexter perché ogni volta da piccoli Dexter si mangiava anche la sua razione di torta. Mandark crede di essere figo, bello e famoso tanto da andare in giro con occhiali firmati e portandosi sotto la scarpa della carta igienica attaccata e dietro alla schiena un adesivo con su scritto: Io sono il genio, per picchiarmi colpisci forte qui. È innamorato di Dee Dee ed ha una sorella alta quanto Dexter mentre lui è alto quanto Dee Dee. I suoi genitori sono due fricchetoni pacifisti e cannati, che si sono sentiti il dovere di dargli un nome anticonformista come Susan (non scherzo, è la verita). Come mai sia alla fine impazzito è un vero mistero! Secondo Roberto Giacobbo tra Dexter e la sorella di Mandark c'è una relazione e la Terra finirà il 2012.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Ci sono stati diversi cicli di Il laboratorio di Dexter e tutti questi si sono conclusi con la pazzia di alcuni dei doppiatori.
  • Questo cartone provoca sfiga assoluta.
  • Dexter concorre al titolo di bambino più precoce.
  • Dee Dee è amica di Rock Lee, Lee Lee e Mee Mee.
  • In camera di ogni bambino di 8 anni ci sono i poster dei Pokémon o dei cartoni preferiti mentre nella cameretta di Dexter ci sono i poster di Einstein.
  • Dexter ora ti sta spiando, attento ai libri.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia