Il Signore degli Anelli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Balrog
La Fiamma di Udun approva questa pagina!

Per questo sarà incisa nella roccia e il suo verbo aleggerà in eterno nelle viscere di Barad-dur fino al trionfo di Mordor.

Fiammadiudun


Piercing
Il Signore degli Anelli.
Mordor stile Disney
La Mordor Prod. ha il piacere di presentarvi...
Quote rosso1 Conosco la metà di voi soltanto a metà e nutro per meno della metà di voi metà dell'affetto che meritate... Quote rosso2
~ Il prof Bilbo Baggins mentre detta un problema
Quote rosso1 Un anello per domarli, un anello per trovarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli. Quote rosso2
~ Prete su matrimonio
Quote rosso1 Legolas, cosa vedono i tuoi occhi di elfo? Quote rosso2
~ Aragorn a Legolas davanti alla porta dello spogliatoio femminile
Quote rosso1 Quello che vedono i tuoi; cosa cazzo vuoi che vedano? Quote rosso2
~ Legolas sulla citazione precedente

Il Signore degli Anelli è un libro propagandistico di estrema destra in cui l'unico personaggio decente è Tom Bombadillo. Dal libro è stato tratto più di un film, più di un videogioco e più di una canzone, ma soprattutto è stato tratto il Chicken McNazgul Menu di McDonald's con interiora di orchetti e orecchie fritte di elfa in calore.

Il Signore degli Anelli (il titolo originale inglese è The Lord of the Rings) è una grande saga epica fantasy dello scrittore fiorentino John Ronald Reuel Tolkien, ambientata alla fine della Terza Era, nelle campagne toscane; tratta di nove cazzoni che partono per fare trekking su un vulcano, ma rimangono coinvolti in un contrabbando di anelli vibranti della durex.

Le radici del romanzo affondano anche nel corpus mitologico creato da Tolkien durante le proprie zingarate e raccolte ne Il Silmarillion. Qui si trovano i primi abbozzi della Guerra dell'Anello e delle leggende che avevano luogo sugli afrodisiaci poteri dell'Unico Anello, il migliore tra quelli prodotti dalla Durex perché creato personalmente dal Signore degli Anelli (il proprietario della Durex) il quale adorava il sadomaso e il cui idolo era Darth Vader.

[modifica] Personaggi

Occupy Mordor
Poster pubblicitario della compagnia dell'Anello.
  • Ganjalf: è stato ucciso nel sesto libro da Piton. Nel libro successivo ritorna, sotto forma di Obi Wan Kenobi, ma viene nuovamente assassinato da Darth Vader. Infine ritorna per sconfiggere il male e i Dissenatori a cavallo dei Nazgul.
  • Frocio Baggins: è uno sfigato unico che si mette sempre nei pasticci, ma per fortuna c'è il suo amichetto Sam che arriva per salvargli ogni volta il "culo".
  • Dildo Baggins : è lo zietto di Frocio e ha un innato bisogno sessuale di buchi. In mancanza di figa Hobbit, il bisogno si è ridotto all'ambito degli anelli (il suo preferito è l'unico in grado di incaprettarlo e domarlo al buio) e a suo nipote, di cui si possono intuire le origini del nome.
  • Legoland: è un elfo. Cammina sulla neve. Affonda nell'acqua.
  • Gimli: burbero e barbuto guerriero nano. Ha più peli lui sulla sua barba che Platinette su tutto il corpo. Probabilmente l'unico residuo di eterosessualità della compagnia...
  • Araporn: un uomo che si veste sempre con vestiti sporchi di sperma (a causa di polluzioni notturne) e non fa la seconda colazione, ignorando anche il pranzo, la merenda, la cena e lo spuntino di mezzanotte, contrariando così i suoi compagni di viaggio mezzuomini. Detto anche "l'imbianchino" dalle donne che frequentava. Si occupa anche di coprire le macchie sui vestiti nuovi di Ganjalf.
  • Condom: gli piacciono i pesci e per un po' guiderà la gita sul monte Olimpo con l'utilizzo della Bussola d'Oro.
  • Michael Jackson: è uno dei cavalieri neri. anzi era, perché adesso è diventato un cavaliere bianco ed è morto quando il capo dei cavalieri neri e stato sconfitto a dama da una donna.
  • Il vero Signore degli Anelli: il cui nome è menzionato 2 volte in tutte le 9 ore di film. È noto per possedere 40 anelli per ogni dito, che fanno di lui il personaggio più tamarro di tutta la Terra di Mezzo.
  • Saruman: uno dei più grandi ricchioni della Terra di Mezzo, che è tanto esaltato dalla figura del fallo da essersi creato una fortezza a sua immagine e somiglianza.
  • Tom Bombadillo: unico personaggio semidecente della saga tolkieniana, rimane indifferente a qualsivoglia situazione, affrontando col suo sorrisone deficiente sia la morte del gatto, sia lo stupro della moglie Patatador.
  • Samvise Gaygee: è il paraculo universale di Frocio, gli salva la vita e la missione ma nessuno se lo fila.

In compenso però alla fine tromba.

[modifica] Genesi dell'opera

Tuc
Peregrino Tuc.

Già a partire dagli anni '10 del XX secolo, Tolkien ideò una lingua artificiale, il toscano, ispirandosi in parte al finlandese e in parte ai mugugni del cugino cerebroleso genovese. Fu proprio l'invenzione di questa nuova "lingua", insieme al desiderio di fare qualche vaino con qualche romanzetto pornografico, che spinse l'Autore Fiorentino a creare un popolo che fosse in grado di parlarla, e di conseguenza una storia che questo popolo potesse vivere. Nacque così la prima scuola elementare di Firenze, i cui sussidiari Il Silmarillion e Lo Hobbit, gettarono le basi per Il Signore degli Anelli, il più importante romanzo porno di tutti i tempi. La bibbia di ogni scopatore che vuole sapere tecniche segrete di induzione all'orgasmo. Il che ispirò nei nostri tempi parte del primo film American Pie.

Inizialmente Tolkien non intendeva scrivere un nuovo libro dopo Lo Hobbit, ma cominciò a pensare alle avventure di "un nuovo hobbit" in seguito alle insistenze dei suoi editori. La composizione del libro fu molto lenta, principalmente perché lo scrittore si ubriacava e andava a puttane alle cascine invece di scrivere.

Il libro riprende sia le vicende del precedente libro, Lo Hobbit, dove vengono narrate le avventure di un hobbit vergine a 40 anni, e del quale è il naturale seguito, sia gli eventi narrati nel Silmarillion, dove viene raccontato come Sauron,il Signore degli Anelli, l'Oscuro Signore del sadomaso, in combutta con Donkey Kong e ispirato da un sacerdote, rapì una donna frigida per fare un esperimento con i suoi prodotti, con successo.

Merlino, Peter Pan, Pinocchio e Brontolo stile Compagnia dell'Anello
La compagnia dell'anello

[modifica] Il senso del romanzo

Il Signore degli Anelli può essere visto come un'esplorazione personale, da parte di Tolkien, dei suoi interessi per la pornografia, le storie di prostitute (ossia donne dalla cosiddetta "mano di fata" e quindi denominate "fate" in seguito) la collezione di parti del corpo umano e il sadomaso. Tolkien riempì infatti in maniera incredibile la sua opera di dettagli creando una sorta di kamasutra per il suo Buco di Mezzo, con l'inclusione di genealogie dei personaggi, linguaggi dei vari popoli, tradizioni, culti, parolacce nuove, calendari, stornelli zozzi, e storie; dettagli che vanno spesso al di là della narrazione dei vari libri, che sono quindi fini a sé stessi (apparentemente: in realtà 'un servono a una sega).

Molto di questo materiale supplementare è contenuto nelle "appendici" de Il ritorno del gay, ed è inoltre utilizzato nell'intreccio della storia mitologica de Il Silmarillion e anche in quella del libro poco famoso, scritto da Luca Giurato e da lui curato, chiamato Bibbia.

Il nome deriva dalla profonda ammirazione dell'autore per Jury Chechi.

[modifica] Tutta la verità sul Signore degli Anelli

Bush con anello del potere
L'anello sopravvisse al Monte Fato e ora ha un nuovo portatore
  • La Contea è il Molise.
  • Mordor (anche detta Merdor) è la Pianura Padana e la fortezza di Barad Dur è la torre di Cologno Monzese.
  • Il Monte Fato è l'Etna.
  • Gondor invece è lo stato con più distributori di preservativi al mondo.
  • Ganjalf non era stato invitato al compleanno di Bilbo.
  • E Bilbo non aveva la minima intenzione di andarsene dalla contea, è stato chiuso in un sacco e spedito da Ganjalf.
  • Contrariamente a quanto si crede, Sam non è gay, coltiva marijuana nel giardino di Bilbo ed è il protettore di Rosie Cotton.
  • Sauron è il fratello segreto di Darth Vader.
  • L'occhio infuocato invece doveva fare la pubblicità di un collirio ma ha sbagliato indirizzo.
  • Gandalf è un bluff: le sconclusionate storie che racconta su combattimenti contro Saruman, imprigionamenti sui tetti delle torri con manette di pelo, conversazioni con le aquile, cadute negli sburroni, scontri coi Balrog, morti e resurrezioni sono ovviamente solo fandonie. Infatti, come egli stesso afferma, non c'è mai stato nessun testimone.
  • Gandalf va in vacanza a metà del primo film col famoso "Balrog Express" per poi tornare a metà del secondo film, bello fresco, pulito e candeggiato.
  • L'epica battaglia tra Ganjalf e il Balrog è solo una copertura per nascondere cosa accadde davvero.
  • Minas Morgul è una rinomata località turistica.
  • Aragorn è un impostore, si chiama davvero Grampasso e, durante le sue escursioni da ramingo, ha incontrato il vero Aragorn, lo ha ucciso e ne ha preso il posto.
  • Tom Bombadil non è stato escluso dal film, si è rifiutato; doveva andare a cogliere i gigli.
  • Tom Bombadil e Baccador sono divorziati.
  • I nani non esistono: infatti l'unico degno di nota è Gimli. Si tratta di un umano malformato che spaccia la sua triste condizione come appartenenza a una razza inesistente. Gli altri nani che lo accompagnano a Granburrone sono hobbit travestiti e gli scheletri trovati a Moria sono di orchetti.
  • Le caverne di Moria non sono state create dai nani, ma dal Balrog.
  • Il mostro tentacoloso alle porte di Moria lavora per una rivista hentai.
  • Il Balrog non voleva fare nulla di male, ma solo accogliere calorosamente gli ospiti: non è colpa sua se è fatto di fiamme... poverino.
  • Gollum è allergico al pesce.
  • Gollum è anoressico.
  • Gollum puzza (ma usa un ottimo deodorante).
  • Déagol si era dimenticato del compleanno di Gollum.
  • Per qualche strano motivo, le iscrizioni alle porte delle miniere dei nani sono in elfico.
  • Arwen in realtà non sa evocare inondazioni. Ha solo avuto culo.
  • Si, Pipino è un soprannome dovuto alla scarsa lunghezza del suo pene. Ora finalmente smetterete di chiederlo.
  • Si, anche Merry è un soprannome dovuto alla scarsa lunghezza del pene dell'interessato. Ora finalmente smetterete di chiederlo.
  • No, Legolas non è gay. Così smettete di chiederlo. Si dice anzi che sia un eccezionale amatore, anche se non si è riusciti a capire di che forma di vita, animata o meno.
  • Barbalbero non usa il decespugliatore per pettinarsi.
  • Barbalbero ha 23 anni.
  • A Mordor, dalla parte opposta del vulcano sul quale sale Frodo, c'è una rinomata località per sport invernali con un'eccellente impianto di risalita. Infatti proprio li si terranno le Olimpiadi Invernali di Orodruin 2022.
  • Boromir ha un cugino a Macerata che ha giocato nel Cervia di Ciccio Graziani.
  • Il Re Stregone è sì un potente guerriero, ma da piccolo ha subito un trauma, poiché nei giochini preadolescenziali le bambine lo escludevano sempre perché con quel mantello nero e quel grosso elmo non ispirava fiducia; perciò teme le donne fino ad avere una reazione allergica al semplice contatto con loro, o anche semplicemente con oggetti da loro utilizzati. Ecco svelato quindi il motivo della sua disfatta sui campi di battaglia di Minas Tirith.
  • La leggendaria traversata degli elfi è sullo Stretto di Messina.
  • Legolas e Gimli, nonostante i loro continui battibecchi, sono sempre stati amanti intimi.
  • Gondor è una repubblica.
  • Anche Shrek si era arruolato nell'esercito di Saruman. Scampò alla distruzione di Isengard e fuggì a Fangorn dove costruì la sua casa, ispirata al Monte Fato.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

[modifica] Altri progetti



Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo