Il Codice da Vinci

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Angeli e Demoni


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Il Codice da Vinci
Quote rosso1.png Trattasi della più grande opera di insabbiamento della storia Quote rosso2.png

~ Leigh Teabing sul settimanale "Topolino"
Gioconda con faccia di Dan Brown.jpg

Dan Braun in un suo autoritratto.

Quote rosso1.png Cristo damme fuerza! Quote rosso2.png

~ Silas a Cristo in attesa che venisse la suocera
Quote rosso1.png Dunque, questa è la famosa "Ultima cena", di Giotto Quote rosso2.png

~ Leigh Teabing in una delle sue lezioni
Quote rosso1.png So dark the con of man...Madonna of the Rocks!!! Quote rosso2.png

~ Robert Langdon sugli anagrammi della Settimana Enigmistica
Quote rosso1.png I simboli sono un linguaggio che ci aiuta a capire il nostro passato. Quote rosso2.png

~ Robert Langdon ad Aldo, Giovanni e Giacomo
Quote rosso1.png La mente vede ciò che vuole vedere Quote rosso2.png

~ Leigh Teabing a Morpheus
Quote rosso1.png Ma non era "Martini on the rocks"? Quote rosso2.png

~ Shophie Neuveu su Madonna of the rocks
Quote rosso1.png Questo coso mi ricorda tanto il mio giochino preferito Quote rosso2.png

~ Shophie Neuveu su cryptex
Quote rosso1.png ...e questo ci riporta ai templari Quote rosso2.png

~ Roberto Giacobbo su tutto

Il Codice da Vinci è un romanzo rosa scritto da Dan Brown.

[modifica] La storia

Ultima cena SSBB.JPG

L'ultima cena vista da Braun dopo un'overdose di Wii.

Il Codice Da Vinci nasce in una notte di luna piena mentre Dan Braun, scrittore e inventore del famoso rasoio elettrico, mentre sta fumando un cannarozzo, inciampa per le scale di casa e urta col melone nel muro. L'idea si forma pian piano nel cervello mononeuronico dell'autore e subito gli viene un gran mal di testa: "Volevo narrare di un mistero irrisolto dalla notte dei tempi fino a oggi per metterglielo nel culo al "Quesito della Susy", commenta Dan. La trama infatti racconta di un illustre nonché stimato fruttivendolo di nome Robert Langdon che ha la fissa della simbologia; egli cerca i significati più introspettivi e arcani nelle mele renette e nei mapo. Dopo vari studi, Robert porta alla luce una frase scritta dalla stessa mano di Leovinci Da Nardo scritta su una foglia di albicocca: "O, Draconian devil! Oh, lame saint!" che anagrammato svela il mistero: "Vattela a piglià 'nder culo è finito il giallo ocra!". Robert si fa aiutare da una mignotta francese e da un suo amico studioso della "Storiografia applicata ai simboli religiosi e all'inturgidimento fallico", e parte alla volta di Parigi per trovare un cryptex nascosto nella casa di Sarkozy e di Carla Bruni. Il cryptex porterà alla luce il mistero dei templari, o il Santo graal, oppure le mutande usate di Cristiano Malgioglio.

[modifica] Leggende

Dan Braun da anni dice di aver preso spunto da una storia completamente vera a metà. Egli asserisce che esista una setta segreta chiamata "Priorato di Zion" in onore all'ultima città rimasta sulla terra nel film Masterix. Braun afferma ancora che il Leovinci abbia realmente celato, sotto i suoi dipinti, simboli e schemi che svelerebbero al solutore una giocata sistemistica a caratura per la schedina del Totocalcio. Altre leggende vogliono che Dan Brown abbia lui stesso dipinto l'ultima cena con gli UNI POSCA.

Cryptex.jpg

La parola che apre il cryptex

[modifica] Lo scrittore

Dan Braun è nato a Grappasalata del Minchia (ZY) nel maggio del 1021. Trasferitosi in tenera età negli Strati Unti, prende lezione di cucina e di uncinetto, ma visto che a 11 anni lo prendono per invertito, egli si da alla narrativa. Il padre di origini indiane Silk Epil Braun e la madre di origini giapponesi Foromuri Blecchendecher, sin dall'inizio appaiono visibilmente contrariati dalla scelta professionale del figlio, e lo sbattono in collegio, il "Royal Memorial Marshmallow College" di Niuiòrc. Dan viene inizialmente vessato dai compagni di scuola che con la scusa della saponetta lo incaprettano ogni nanosecondo, poi cominciano a volergli bene perché lo scrittore si impegna previo contratto a elargire una percentuale di guadagno ai compagni ogni mezza puttanata che scrive nei suoi libri. La famosa scrittrice inglese Jovanne Catereen Browlings e lo scrittore Stanutinense Stifen Ching lodando l'entrata di Braun nel mondo dell'editoria, hanno commentato: "We are the champion, my friend" e "It's fun to stay at the Y. M. C. A., they have everything for you men to enjoy" - (trad. "spero che gli venga una infarto e vada sotto i ferri del Dr. House" e "Ecco un'altra testa di cazzo che ci ruba la minestra dal piatto"). Lo scrittore è oggi sposato con due figlie (pure incestuoso!) e cammina scortato per paura dei suoi colleghi scrittori.

[modifica] Curiosità

  • Dan Braun è in realtà l'anagramma di "Burdanna", termine indiano che il padre dello scrittore soleva dire alla moglie in maniera affettuosa.
  • Charles M.Schulz chiama lo scrittore per sceneggiare un film tratto dai Peanuts, dove Dan Braun interpreta il suo omonimo Charlie Braun, poi ci ripensa.
  • Nel 14.546 A.C. la stampa americanese premia Dan Braun con la "Coppa dei Minchioni" al premio "Non ho mai letto un libro" di ValFiga di Gnocca (PK).
  • Esiste un altro libro intitolato Codice Da Vinci, è stato scritto dallo stesso Braun (sotto ne troverete la trama).

[modifica] Voci di corridoio

  • Il prossimo film tratto da una storia su una computisteria a righe scritta da Dan Braun narrerà la storia di un complotto ordito da una società segreta ai danni della società, il titolo non è ancora stato deciso.
  • Si vocifera che Dan Braun stia scrivendo già un altro film che seguirà il film senza titolo. Esso parlerà di un complotto tramato da una setta segreta contro il sistema economico mondiale.
  • Il quarto film di Dan Braun non è un segreto. Si chiamerà "IL CIFRARIO di MICHELANGELO MERISI DETTO CARAVAGGIO" e parlerà di un sordido complotto macchinato da una congrega segreta per distruggere il Governo Stanutinense.
  • Riccardo Scamarcio e Martina Stella saranno i prossimi portagonisti del sesto film di Dan Braun, e qui finalmente si cambierà registro: la storia narra di un terribile complotto, ideato ed eseguito da un'adunanza religiosa occulta per far collassare l'Ordinamento Politico Italiano e far salire al potere il nuovo partito politico "La casa delle Fandonie".

[modifica] Trama 2: la vendetta

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

Uomo Schifani.JPG

L'uomo visto da Leonardo Da Vinci e Dan Brown.

Il libro parla di Giuseppino Perdisborry, un uomo ossessionato dalla figa e che vede la figa dappertutto, persino guardando quella brutta faccia di culo che possiede allo specchio del bagno di casa sua.

Un giorno, mentre visita il mitico Louvre di Cerignola passa davanti alla Monna Lisa e si spara un segone vedendo un'enorme figa invece del sorriso malizioso della donna.

Per questo viene immediatamente accusato di aver ucciso Jacques Saunier e di averlo messo nella posizione del missionario con l'intento di lasciare un messaggio nascosto all'umanità. Per fortuna interviene Sophie Nouveau, una ninfomane che pratica a tempo perso anche la zoofilia.

I due vivranno insieme incredibili avventure nel bagno del Louvre e finiranno per autodistruggersi contro i cessi sporchi del museo.

La colonna sonora sarà scritta da Sal Da Vinci, figlio di Leonardo.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Successo

Il libro ha avuto un grande successo grazie alle sue tematiche forti e alle sue accuse più o meno velate alla chiesa e soprattutto ai procioni. Dall'opera originale sono stati tratti:

Il codice stravinci.jpg

Il sequel dal titolo Il codice stravinci.

[modifica] Sequel

Visto l'incredibile successo del libro, il signor Marrone ha ben pensato di proporre dei seguiti alle vicende narrate. Alcuni di essi fanno schifo, altri irrimediabilmente schifo. Ecco la lista dei sequel usciti finora:

  • Il Codice Sal da Vinci
  • Il Codice Stra Vinci
  • Il Codice Perdinci
  • Il Codice Meningi
  • Il Codice Da Perdi
  • Il Codice Di Vinci
  • Il Codice A Vinci
  • Il Codice Con Vinci
  • Il Codice Stringi
  • Il Codice Gratta
  • Il Codice E Vinci
  • Il Codice Gratta e Vinci
  • Il Codice Dalla Russia
  • Canta e Vinci
  • Il Codice Della Strada
  • Il Codice Civile

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia