I guerrieri della notte

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gorillaz.png
ATTENZIONE!!! DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!!!
Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!
Ajax i guerrieri della notte.jpg
Ajax i guerrieri della notte2.jpg
Ajax non approva il template qua sopra.

Quindi provvederà a frantumare le vertebre cervicali di quel frocio che ha inserito il template, e modificherà l'articolo rendendolo consono per la visione delle masse.
Quote rosso1.png Guerrieri giochiamo a fare la guerra? Quote rosso2.png

~ Luther esorta i Warriors a partecipare ad una partita di Soft air
Quote rosso1.png Ci siamo battuti un'intera notte per tornare in questa fogna Quote rosso2.png

~ Swan mentre esprime il concetto di "Home sweet home"
I Guerrieri Della Notte poster.jpg

Sorridi! Non vorrai mica farli incazzare

Quote rosso1.png Cazzo, merda, e che cazzo, finocchio, aaaaaaaaah Quote rosso2.png

~ Un personaggio qualsiasi su tutto
Quote rosso1.png Più ti faccio più ti farei Quote rosso2.png

~ Ajax sulla Filosofia
Quote rosso1.png Frocio! Quote rosso2.png

~ Ajax su tutti i personaggi maschili
Quote rosso1.png Ti infilo quella mazza nel culo, e ti sventolo come una bandiera Quote rosso2.png

~ Ajax durante una partita di baseball con gli amici

I guerrieri della notte (De armis hof de nait) è un film ambientato nell'allora ambita località di villeggiatura del Bronx, dove molti simpatici ragazzi, dopo aver formato diverse squadre scout si dilettano in molte attività sportive come corsa, Lotta greco romana, gare a chi ce l'ha più lungo e tiro a segno con Revolver.

Dopo molti anni di queste competizioni Ciro, il capo della squadra di maggior successo, decide di indire una riunioni delle varie squadre, che erano arrivate al punto di utilizzare come bersagli i membri delle squadre avversarie.

[modifica] Trama[1]

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

Tutto comincia con una poetica scena di un vagone del metrò, in arrivo alla stazione di Coney island, mentre Cleon, il capo della banda dei warriors[2], da brava mamma chioccia spiega ai suoi amichetti le regole di Bon-ton per fare bella figura alla riunione:

  • Non portate armi (con grande disappunto di Ajax).
  • Non fare fare cose che potrebbero turbare la quiete pubblica (con grande disappunto di Ajax).
  • Finché vige la tregua, non spaccare teste a destra e a manca (con grande disappunto di Ajax).
  • Se succede qualcosa di brutto[3], Spaccare teste a destra e a manca (Ajax approved).

Dopo queste semplici direttive, i warriors partono per raggiungere la riunione scout, Subito seguiti dalle altre bande, che anch'esse sono state invitate al party di Ciro[4], il capo della banda più potente di New York, che dopo aver proclamato una tregua chiama a raccolta le maggiori bande della città. Queste immagini, vengono seguite dai ridicoli discorsi dei warriors, cose del tipo:

- Ajax: “Al ritorno dovremo farci qualche fighetta
- Vermin: “Pensi solo a scopare te vero?”
- Ajax: “perché, sei diventato frocio?”
Cyrus su balcone di Hitler.jpg

Cyrus mentre cerca di convincere la banda dei Berlino wermacht

Alla fine i nostri eroi gangster raggiungono il luogo prestabilito per la riunione[5], dove gli esponenti delle altre gang si sono già accomodati, fregando i posti in prima fila. Qui Ciro comincia ad esporre la sua idea di unità garibaldina alla enorme massa di gente[6], finito il grande discorso, Ciro riceve una grande ovazione da parte della folla. Purtroppo per lui in mezzo alla folla c'è anche Luther; Un drogato che non aveva niente di meglio da fare che sparare a Ciro con un revolver uccidendolo dando la colpa al capo dei Warriors, che verrà puntualmente pestato e sodomizzato a dovere dai Riffs. Contemporaneamente alla morte di Ciro scatta un'enorme retata alla quale i Warriors, riescono a fuggire grazie ad Ajax che aprirà un varco in un muro di cemento armato a suon di testate.

La notizia della morte di Ciro fa il giro della città, e viene emanato un annuncio tramite la radio[7], dove una speaker di dubbia identità sessuale esorta le bande a fare il culo ai Warriors, mentre al posto di Ciro sale al potere il suo vice; Una specie di barretta di cioccolato fondente grande come un armadio a quattro ante di nome masai, che per buona parte del film starà fermo immobile, atteggiandosi da duro a fare supercazzole ai suoi sottoposti. Intanto i Warriors dopo la morte di Cleon cercano di stabilire la leadership del gruppo, alle elezioni si candidano Ajax e Swan, che dopo lunghi ed estenuanti ballottaggi alla fine le schede concedono la vittoria elettorale a Swan[8], quindi Swan decide di non togliersi i colori e di tornare nella loro amata Coney, dopo una simpatica gita nei quartieri di Gunhill nel bronks, i Warriors incontrano una disponibile banda di skinhead su un pulmino, che gentilmente gli offrono un passaggio a casa, ma un malinteso fa pensare ai Warriors che vogliano farli a pezzi, e scappano con una vettura del metrò. I Warriors festeggiano il loro imminente ritorno a casa, purtroppo qualcuno ha rubato le ruote della metropolitana, ed i nostri paladini sono costretti a negoziare (male) il passaggio nel territorio della gang degli Orphans, che grazie ad Ajax, Swan e mercy[9] si trasforma in una dichiarazione di guerra, infatti poco dopo, mentre Warriors stanno cercando di farsi Mercy, gli Orphans cercano di minacciarli con un Tagliacarte spuntato; Ma basterà una una molotov lanciata da Snow[10] per farli tornare a casa piangendo.

Quote rosso1.png Froci! Quote rosso2.png

~ Ajax sugli Orphans

Dopo quest'altra simpatica gita, i Warriors sono costretti a dividersi in due gruppi per colpa di una pattuglia della finanza; Che li aveva beccati a vendere borse griffate. La divisione della banda porta al massacro di buona parte del gruppo tra cui l'arresto per tre giorni di Ajax perché ci provava con una poliziotta[citazione necessaria] rispettivamente i due gruppi prima di ricongiungersi devono affrontare:

  • Una banda di ultras delle brigate rosso-nere.
    Poliziotto scaraventa fox (the warriors) sotto la metrolitana.gif

    Un gentile poliziotto aiuta fox a non perdere il treno per il lavoro

  • Una banda di ninfomani, che cercheranno di stuprarli per poi ucciderli a pistolettate, dopo che loro hanno declinato la richiesta di fare un'orgia.
  • Un branco assatanato di Testimoni di geova, che cercheranno di convertirli a colpi di "Svegliatevi".
  • Un gruppo di metallari che li aveva bollati come Poser.

Alla fine, dopo una notte di combattimenti i Warriors riescono a tornare a Coney dove Luther e la sua allegra brigata, li stanno aspettando per linciarli prima che qualcuno scopra che tutta l'anarchia accaduta la notte sia da attribuire a loro. Dopo essere stati inseguiti dalla loro bellissima[citazione necessaria] auto graffitara con lo stemma della Cadillac appiccicato alla bene con dell'Attack, i Warriors ascoltano la simpatica filastrocca di Luther, quindi dopo circa tre ore di ascolto ininterrotto della stridula voce di Luther i Warriors decidono di affrontarli, appena scesi in spiaggia Swan chiede gentilmente di fare una gara a chi beve più birra, ma Luther altrettanto gentilmente declina la richiesta e propone invece una bella sessione di Roulette russa, Swan non essendo d'accordo[11] opta di giocare a freccette, ma essendo sprovvisto di freccette utilizza il suo coltello colpendo Luther al braccio 100 punti[Swan ci teneva a farlo sapere]. Subito dopo, sopraggiungono un milione di Riffs con la bava alla bocca capeggiati da Masai, e dopo aver circondato sia i Warriors che l'allegra brigata di Luther, rivela che poche ore prima aveva ricevuto un messaggio tramite Facebook, in cui un anonimo ragazzo gli aveva rivelato che i Rogues[12], avevano finito tutta la Birra nei loro magazzini[13], dopo aver dato un paio di pacche sulle spalle dei Warriors che incredibilmente hanno scordano che gli hanno dato la caccia tutta la notte[citazione necessaria], portano a termine il loro obbiettivo di sodomizzare Luther ed i suoi amichetti. Il film finisce con i Warriors superstiti che si godono il sole in spiaggia, consumando abbondante Pignacolada accompagnata da belle donne e smog cittadino.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] I warriors

[modifica] Cleon

Ajax i guerrieri della notte2.jpg

Ecco Ajax, non è un amore?

Il "capoguerra" dei Warriors. Si veste oltre con il gilet della divisa con un ridicolo foulard decorato da motivi floreali (fatto con le tende del salotto della nonna?), La sua unica utilità nel film, è quella di farsi ammazzare subito all'inizio.

[modifica] Swan

Il vice di Cleon. Dopo la sua morte prende il posto di "capoguerra". È lui ad avere la grande idea di non togliersi i colori, nonostante mezza New York voglia la loro testa su piatto d'argento, stranamente sconfigge con un coltello l'unico personaggio armato di pistola. Ha un linguaggio forbito ed è un vero gentleman, istruito a Oxford. Tratta Mercy come una merda, con frasi del tipo "perché non ti fai legare un materasso dietro al culo così sei pronta per l'uso?" oppure "zitta troia", e infine il memorabile "tu fai solo parte di quello che mi è successo questa notte, ed è tutto merda". Non dimentichiamo il sonoro "aaaffanculo" che lancia agli Orfani quando questi ultimi esortano lui e gli altri Guerrieri a consegnare i loro giubbetti per dimostrare la resa.

[modifica] Ajax

Il pazzo maniaco del gruppo. È un tipo rissoso e dedito a certe attività, viene arrestato perché ha provato a portarsi a letto una poliziotta. Non è molto ben visto dal resto della banda anche se buona parte di loro è viva grazie a lui[citazione necessaria], infatti non lo cagano neanche di striscio mentre viene arrestato non prima di aver massacrato di colpi tre poliziotti, nonostante sia stato ammanettato ad una panchina[Se non lo dicevo Ajax mi spezzava i pollici].

[modifica] Fox

Il tuttologo del gruppo. Un tipo abbastanza scaltro ed agile, si vanta sempre della sua tuttologia e della sua conoscenza delle bande e delle più sconosciute strade, questo lo rende un completo scartavetra coglioni. In quasi tutte le scene del film, lo si vede a cercare di fare colpo su Mercy organizzando incontri di wrestling con il suo amico poliziotto, che stanco delle tante sconfitte, scaraventerà Fox sotto un vagone della mentrò.

[modifica] Cochise

Un altro membro della gang che ha poco gusto nel vestirsi: capelli afro alti due metri, gioielli dei nativi-americani e stivaletti scamosciati con frangette. Attualmente lavora per Dolce e Gabbana.

[modifica] Vermin

Maniaco stupratore in seconda. Un tipo serio... Troppo serio! Fino a quando non vede una ragazza della gang delle Lizzies, e da quel momento il suo livello di neuroni attivi scende in picchiata trasformandolo in un deficente arrapato. Almeno fino a quando le Lizzies non incominciano a sparagli addosso. La sua peluria ricorda quella dell'uomo delle nevi.

[modifica] Rembrandt

Il Bimbominkia del gruppo. Ha un'età stimata intorno ai dodici anni, per tutto il film non fa altro che disegnare "W" su lapidi e quant'altro verrà poi processato dal sindaco per atti di vandalismo.

[modifica] Snow

Il picchiatore setenzioso. Si diverte a menare gli ultras e poliziotti a caso, anche lui è un grande estimatore dei capelli afro, che rimangono impigliati nelle porte della metro più volte facendo perdere tempo a tutti

[modifica] Cowboy

Il vaccaro di strada. Cowboy è il più ottimista del gruppo, cosa che si riconosce nelle sue frasi.

Verso la fine, se la dorme in metro aggrappato alla mazza da baseball. Ciò ci fa intuire i suoi gusti sessuali.

[modifica] Le altre gang

[modifica] I Gramercy Riffs

Riffs.jpg

:- Masai: “Riffs!!!!”
- Riffs: “Si capo!”
- Masai: “Sbrodolani!”
- Riffs: Eh?
- Masai: “Suca!”

I Riffs sono a quanto dicono[citazione necessaria] la banda più potente di tutta la città. Inizialmente comandati da Ciro, hanno la grandissima idea di riunire tutte le peggiori bande per prendere un tè e di fare conversazione sull'isola dei famosi, con il risultato di farsi ammazzare il capo, cosa abbastanza comoda per il successore Masai, che si atteggia con i suoi sottoposti facendo la brutta imitazione del sergente Hartman versione afroamericana.

[modifica] I Baseball Furies

Quote rosso1.png ..... Quote rosso2.png

~ un Baseball furies durante un dibattito politico
Baseball furies.jpg

Un Baseball Furies in tutta la sua bellezza

Una banda di ultras del baseball, con il pallino delle mazze. Passano la loro giornata a parlare di sport e a spaccare teste, quasi tutti i membri sono incapaci di parlare limitandosi ad emettere grugniti provocati solo da una mazzata sui denti.

Il leggendario dialogo tra Ajax ed un Furies
- Furies: “..........”
- Ajax: “Ti infilo quel bastone nel culo e ti sventolo come una bandiera”
- Furies: “.......”
- Ajax: “Frocio!”
- Furies: “.......”

In verità, voci infondate ci dicono che i Furies non parlano perché sono omosessuali, e se parlassero si sentirebbe subito che lo sono, infatti amano truccarsi il volto per imitare la mamma e la zia... e poi, cosa c'è di meglio di avere tra le mani quei virili pizelloni di legno duro?

[modifica] I Rogues

Una banda di drogati che scatenano guerre tra bande al solo scopo di godersi lo spettacolo comodamente seduti sulla loro poltrona dell'Ikea, e amano girare con una sottospecie di carro funebre versione Writer. Sono talmente sfigati che rubano le barrette di cioccolata dai baracchini, e molti di loro si vestono di pelle nera borchiata perché sono Gay.

[modifica] I Turnbull Ac's

La banda di Skinhead anarchici del quartiere vestono con jeans e bretelle, ma affermano di non essere neonazisti, anche se indossano una strana toppa con un croce uncinata, e amano fare numerose gite fuori porta con il loro pulmino scolastico[14].

[modifica] I Boppers

I Boppers sono una banda di proto-truzzi anni settanta, girano con ridicole uniformi color porpora glitterate fino alla nausea. Si sospetta che lo sceneggiatore in quel momento sia stato colpito dalla Sindrome dei sentimenti pucciosi.

[modifica] I Punks

Una bella banda di pattinatori perennemente sbronzi di Heineken, si divertono a seguire la gente per pestarla e rubargli il portafoglio, hanno fatto la stessa cosa ad Ajax, al momento sono ancora a pulire il sangue.

[modifica] Le Lizzies

La banda delle quote rosa. È composta da ninfomani assatanate che cercano di farsi sbattere da qualsiasi cosa abbia una sporgenza rigida.

[modifica] Gli Orphans

La banda più idiota della città. così inutili da non essere stati invitati alla festa di Ciro, si vestono con magliette verde sfiga, e hanno uno strabico ermafrodita come capo[15]. Prima di suonare nelle navi, Berlusconi era membro degli Orfani.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Gli occhi neri dei Furies non sono dipinti, è stato Ajax.
  • Nel film, se una mazza da baseball ti colpisce dritta sui denti, i denti risplenderanno.
  • Il 90% delle parole di Ajax è composta da offese. Sopratutto "frocio".
Quote rosso1.png Capito frocio? Quote rosso2.png

~ Ajax sul punto sopra
  • Pure le gang hanno un canale radio dedicato.
  • Cochise è nero.
  • Snow è nero.
  • Cleon è nero.
  • Ajax è bianco.[16]
  • Gli Orphans fanno veramente cagare.
  • L'Arcigay di Milano ha citato in causa Ajax per i suoi continui insulti agli omosessuali.
  • Ajax ha ucciso a craniate l'Arcigay pochi secondi dopo.
  • Swan ha costantemente le palle girate, dato che l'unica espressione che esibisce per tutta la durata del film è quella di un caimano, davanti a un negozio di portafogli di coccodrillo.
  • Per due giorni le riprese del film sono state interrotte per via di un albatros che, insidiatosi nella vistosa capigliatura di Cochise per deporvi le uova, ha mandato in Shok emotivo quest'ultimo. Dopo 36 ore l'albatros e stato rimosso

[modifica] Collegamenti esterni

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Eh sì, cari, la trama comincia qui... Sorpresi?
  2. ^ Forte di nove effettivi: Cleon (il capoccia), Swan (il vice), Ajax (il maniaco), Chochise (il negro), Fox (l'intelligente), Rembrant (il Bimbominkia), Snow (quello che passava di lì per caso), Cowboy (il vaccaro urbano), Vermin (il vice maniaco)
  3. ^ Tipo aver finito le sigarette
  4. ^ Per gli amici cyrus
  5. ^ Che al contrario di quanto detto da Ajax era pieno di gente. Ma era meglio credergli sulla parola
  6. ^ Con disappunto di Ajax che in quel momento si stava comprando le patatine
  7. ^ Radio spranga FM. Botte e schianti live 24 ore su 24
  8. ^ Si sospettano brogli
  9. ^ L'accompagnatrice del capo degli Orphans
  10. ^ Che portava appesa al collo a mo di rosario e fino a quel momento non si era mai vista[citazione necessaria]
  11. ^ Ci aveva già giocato con Ajax l'altra sera
  12. ^ L'allegra brigata di Luther
  13. ^ E che avevano ammazzato Ciro... Ma è una cosa secondaria
  14. ^ anch'esso versione writer
  15. ^ Che minaccierà i Warriors con paurosi ritagli di giornale e forbici dalla punta arrotondata
  16. ^ KKK approved



Strumenti personali
wikia