I Fantaeroi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Protagonisti de I Fantaeroi.jpg

L'allegro gruppetto pronto per una nuova avventura. Notare l'entusiasmo di Eric.

Quote rosso1.png Bleargh!? Quote rosso2.png

~ Vana mentre si specchia.
Quote rosso1.png Oh, un volontario! Quote rosso2.png

~ Pompelmus si accinge a torturare Eric.
Quote rosso1.png Congratulazioni! Se state guardando questo video siete sopravissuti all'Apocalisse! Quote rosso2.png

~ Il video istruttivo più inutile fatto da Maxum Man
Kitty : Quote rosso1.png Eric! Unico vero amore della mia vita! Quote rosso2.png
Eric : Quote rosso1.png Cosa?! Quote rosso2.png
Kitty : Quote rosso1.png Niente! Quote rosso2.png
Dustin : Quote rosso1.png Cosa?! Quote rosso2.png
Quote rosso1.png Nein!!! Quote rosso2.png

~ Il professor Pompelmus su tutto. Vuole sempre imitare il suo idolo!!

I Fantaeroi (tit. orig. "Sidekick", cioè Il portaborse) è un cartone animato canadese, nato sulla scia di altri successi locali come "A tutto reality" e "Trombino e Pompadour". I protagonisti della storia frequentano una scuola per aspiranti assistenti di supereroi, onde il titolo originale della serie.[1] Concepito per un pubblico in età scolare, viene ovviamente seguito soprattutto da ragazzi over21 e fungirl di Eric.

[modifica] Personaggi

I personaggi del cartone animato sono troppi, dai nomi troppo complicati e dalle vite inutili e noiose. Quindi ora ve li dovrete leggere tutti (Pompelmus docet).

[modifica] Eric Needles

Il protagonista della serie. È cresciuto in un orfanotrofio fino a quando è stato preso come aiutante da un personaggio inesistente di nome Maxum Man, il più grande supereroe di tutti i tempi, attualmente irreperibile. Eric è un ragazzo dalla lacrima facile quanto un concorrente di Affari Tuoi, intelligente e abile nella sua carriera di aiutante Fantaeroe. Insieme ai suoi amici, che non hanno mai un cazzo da fare, Eric riesce a fermare i piani per dominare il mondo di Master XOX, oltre a collezionare insufficienze a scuola. I suoi amici lo tormentano in continuazione si comportano in modo poco sportivo con lui: Vana non può vivere se non non lo violenta prendendolo a calci nelle palle lo tratta come scritto sopra e Kitty non vive se non sogna tutte le notti di scoparlo di provare le belle arti con lui.

[modifica] Trevor Troublemeyer

Il migliore amico di Eric e suo compagno di avventura. Ha una forte anomalia cerebrale; infatti ama il cibo unto e bisunto e, a volte, anche quello caduto per terra. Ha mangiato anche con i piedi! Per lui il professor Pompelmus ha dovuto inventare il voto H-. Tra le sue attività spiccano il rutto, lo scaccolamento nasale e altri e meno nobili esercizi. Crede, inoltre, che un apparecchio ammuffito possa renderlo figo, ma anche così il pulcino Pio non gli rompe di meno i coglioni, e pensa anche che la bistecca (naturalmente cruda) col gelato sia il cibo meglio assortito al mondo. Suo padre, il sig. Troublemeyer, è in realtà il terribile Master XOX, il più grande Supercattivo del mondo! Genitore amorevole, ha iscritto il figlio all'Accademia dei "buoni" anziché dei a quella dei "cattivi". Casualmente cerca quotidianamente di demolire la prima.

[modifica] Vana Glama

Vana Glama de I Fantaeroi nuda.jpg

Il sogno proibito di Eric.

Primadonna ambiziosa e vanitosa, la vana Vana odia Eric perché Maxum Man ha scelto lui come suo aiutante invece che lei, ma spesso ha mostrato di provare per lui fraterno affetto. Da brava sorella maggiore, lo pesta in continuazione. Ma nonostante tutto, quegli sfigatoni dei fan della serie, confidano nel fatto che c'è una probabilità su un miliardo che Vana possa volere davvero bene a Eric.

Incidentalmente, la madre di Vana è una hippy che rifugge la violenza: i produttori del cartone l'hanno rimossa perché non era simpatica alla figlia, segno evidente che si fanno comandare dagli stessi personaggi da loro creati.

[modifica] Kitty Ko

Una ragazza giappocinese un po' folle e bizzarra, amica di Eric e follemente innamorata di lui. È un'abile hacker, ma all'informatica preferisce spiare Eric sotto la doccia.[2] È la migliore amica di Vana, che la tratta come una schiava che si comporta con lei in modo non esattamente corretto. In altre occasioni è ossessionata da attori, divi ecc. Esempio: il celebre Joshua Basettoni, attore di film alla Twilight con le mummie. La sua ossessione finì quando scopri che il tizio era in verità pelato. Poi però si è innamorata di una mummia vera e l'ha chiamata Dusty, perché fa più figo.

[modifica] Professor Pompelmus

Il professor Pompelmus sarebbe praticamente identico a Davros, lo scienziato pazzo della serie Doctor Who, se solo avesse un occhio in meno, una sedia più tecnologica e soprattutto se fosse meno in salute.[3]

Oltretutto il pompelmo è politicamente orientato in modo diverso da un normale pompelmo, è leggermente acerbo e soprattutto è vittima di manie omicide nei confronti di Eric.

[modifica] Mr. Troublemeyer/Master XOX

È il padre di Trevor, affetto da doppia personalità. Il figlio non ne è consapevole, ma egli è in realtà il genio criminale noto come Master XOX che trama per diventare Padrone del Mondo impossessandosi della tecnologia di Maxum Man. Oltre ad avere una doppia identità, insegna all'Accademia dei Supercattivi. Costruisce molti marchingegni utili, tipo lo spazzolino per lavare il culo di Tonino Scassato. Purtroppo, dopo un iniziale successo e grazie alla stupidità dei Fantaeroi, lo stesso spazzolino induce alla pazzia spingendo chi lo usa a urlare contro tutto in stile Gianfranco Funari o a ballare stronzate, come solo quel tizio simpatico lì sapeva fare.

[modifica] Allan Rancido Splendido

È un italo-americano del New Jersey, praticamente uguale a Justin di A tutto reality. Solo che quando perde s'incazza e si trasforma in uno scimmione arrappato poiché nei suoi occhi passano le immagini dei filmini porno nascosti di vana.

[modifica] Trivella Shakespeare

È un simpatico cavallo il cui unico problema è avere un hobby molto particolare: è un super-cattivo. Come testimonia il nome è anche trans. Come testimoniano le sembianze, è scopiazzato da Massimo Moratti. Come testimonia il cervello, effettivamente è un cavallo.

[modifica] Nonno Troublemeyer

È la versione vecchia e ancora più imbecille di Master XOX. Solo che quel vecchiaccio (anche lui uguale a Gianfranco Funari) non sa che il figlio non è solo quel bravo gentiluomo che sembra. È ossessionato col fatto che vuole far diventare malvagio il nipote (essendo incorreggibile pure lui). Purtroppo Trevor costruisce, al massimo, spara-caccole (col naso).

[modifica] Alunni dell'Accademia

Gli altri alunni della scuola per Fantaeroi non hanno vite sociale, si vedono soltanto quando devono prendere per il culo Eric. Sono anch'essi schiavi comandati da Vana. Infatti, è sempre lei a scatenare la loro rabbia perché Eric non ha pulito bene la lavagna (anche se in quella scuola non c'è la lavagna).

[modifica] Le puntate

I Fantaeroi-Eric Needles con Kitty Ko nuda.png

Ora sei mio, Eric!!!

Ogni puntata può durare dai 20 ai 20.5 minuti, a seconda del sadismo di colui che l'ha scritta. Spesso e volentieri vengono trasmesse più puntate di fila, per danneggiare ulteriormente la mente della povera vittima davanti al televisore. Le puntate non sono collegate fra loro da un filo logico, né temporale: se un Supercattivo viene messo in carcere in una puntata, in quella successiva lo vedremo ancora in libertà a svaligiare negozi, senza accennare minimamente alla cattura subita.

Wikiquote.png
«È solo un diversivo per incassare qualche soldo in più. In realtà stiamo lavorando a un progetto ben più letale, che sarà pronto nell'estate 2014. MUAHAHAHAHAH
(Uno dei produttori dei Fantaeroi)

Alcune puntate vengono trasmesse quattro o cinque volte nell'arco della settimana, così da lasciare impresso il loro coefficiente demenziale nella mente del telespettatore. Il danno risultante è di ottocento sinapsi bruciate per minuto di visione, pari al quinto grado della Scala d'Urso.

[modifica] Il meglio della prima stagione

  • "I super bebè": Eric e Trevor vengono retrocessi all'asilo nido, nel quale Trevor verrà comunque bocciato. Il prof. Pompelmus realizzerà il suo sogno proibito: diventare una suora.
  • "La festa della Super Mamma ": la seconda domenica di maggio è riservata alla Festa della mamma, ma Eric, essendo orfano, decide di festeggiarlo con Maxum Mamma (?).
  • "Maxum Man modello 2": Eric, per mezzo della cacca, clona il criceto di Trevor, ma inspiegabilmente ne esce un clone di Maxum Man con baffi da ratto e il cervello di Flavia Vento.
  • "Festa o non festa": Eric e Trevor cercano di imbucarsi al pigiama-party organizzato da Vana, ma vengono respinti perché si erano presentati completamente nudi. Si consoleranno sconfiggendo Trivella Shakespeare.
  • "Chi di scienza fiorisce...": durante una mostra di scienze, Trevor trasforma il prof. Pompelmus in una pianta carnivora.
  • "La sfida a minigolf": Eric & Co. si sfidano a una partita di minigolf, ma ben presto scoprono di essere finiti nel film Saw. Dovranno sconfiggere Jigsaw, che si mostrerà molto più idiota e sfigato equilibrato e meno perverso rispetto ai film, per uscirne vivi.
  • "Eric al quadrato": durante la solita cazzeggiata Eric evoca per sbaglio una versione più arrapata e più cattiva di se stesso, che tenterà di rapire Vana e di distruggere il loro beneamato universo.
Bombah.jpg

Quote rosso1.png Needles! Troublemeyer! Che avete combinato stavolta?!? Quote rosso2.png

~ Prof. Pompelmus alla fine di ogni puntata

  • "Nessuna festa è come una Maxum festa": per rallegrare Maxum Brain, Eric e Trevor lo infettano con il virus della malaria. Fa la sua prima apparizione Swift (ebbene sì, si tratta del bisnonno della sarta campagnola), un sindaco che usa ancora il bavaglino per mangiare, e che rompe le palle in continuazione a Eric per vedere Maxum Man.
  • "Eroe per gioco": Eric scopre di essere diventato famoso grazie ad un reality che trasmette la sua vita 25 ore su 24. Nei negozi impazzano le action figure di Eric, tutte acquistate da Kitty. Viene a galla però che il tutto è il piano di una lucertola megalomane.
  • "Gli occhiali stordi-lenti": Eric, per mezzo degli occhiali di Mickey Rourke, ipnotizza Vana in modo che lei si innamori. Purtroppo gli occhiali hanno fatto crescere in Vana più l'appetito sessuale che quello sentimentale.
  • "Il Baffo Mannaro": Eric viene morso da una strana creatura con i baffi diventando così un paio di baffi. Alla fine riesce ad uccidere apparentemente il mostro, che in realtà è un hippy, e a guarire facendosi 40 canne.
  • "Una vacanza in camper": Eric trascorre le vacanze estive insieme ai Troublemeyer in un camper scassato. Grazie a uno strano manufatto alieno si trasforma in svariate forme aliene.
  • "Affari interni": Eric ingoia per sbaglio una capsula trasformabile contenente Master XOX, il quale penetra nel cervello di Eric e ordina al nerd di impossessarsi delle armi di distruzione di massa. Quegli ingrati degli amici di Eric entrano nel suo corpo per fermare il Supercattivo. Senza giochi di parole, finiranno tutti cagati. E se ne lamentano pure!
  • "Prova d'identità": c'è un impostore (che si finge Massimo Mor..Massimo Uomo) a Splitsburgo ed Eric tenterà di smascherarlo facendolo partecipare a Sanremo.
  • "Lo spettacolo deve continuare": la classica recita di fine anno scolastico, nella quale Eric tenterà di baciare Vana. Ma alla fine si sbaciucchierà con Trivella Shakespeare.
  • "Gita a CompuVille": un'altra estate, un'altra gita con i Troublemeyer; questa volta si unisce alla festa il nonno di Trevor. Episodio fotocopia di "Una vacanza in camper": senza le ragazze, senza paura, senza vergogna e senza cervello.
  • "L'incubo del passato": Eric viene di nuovo "gentilmente" riportato nell'orfanotrofio dalla simpatica direttrice. Ma grazie all'aiuto di un compagno sfigato, scopiazzato dai Peanuts, e degli altri soliti sfigatelli riuscirà ad uscire da quel posto putrido. E dei topi con granata incorporata distruggeranno quella merda.
  • "Il notiziario delle 11": Eric e un simpatico nuovo alunno che risponde al nome di Allan Splendido. Allan guadagna, per qualche strana ragione, più popolarità di Eric che decide di realizzare un'intervista con Maxum Man. Per farlo fa mutare un palloncino in Maxum Man che indurrà Allan a fare una figura di merda davanti al pubblico che guarda l'intervista.
  • "Una sfida tra DJ": Eric sfida un ciccione punk. Invece delle solite, vecchie e indecorose risse (e invece delle gare di tricicli), la sfida è tra DJ. Eric vince (a culo) ma non diventa figo: il punk si dedica al dolce suono della cornamusa.

[modifica] Curiosità

  • La parte in cui è detto del diversivo in programma nel 2014 è stata copiata dalla pagina dei Fantagenitali.
  • Del resto le due serie sono praticamente uguali. Solo che Pompelmus è nazista e Crocker è diversamente bello e diversamente dritto.
  • Notare che tutti i personaggi indossano praticamente sempre gli stessi vestiti e che le loro incredibili stronzate maiuscole prodezze sono molto più interessanti in questo lurido show.
  • Alcuni super-cattivi son diventati così solo perché sono stati maltrattati da Maxum Man; è il caso dell'arredatore folle, del mago con l'iper-tensione, dell'omino degli incubi, del... *segue lista di novecento nomi*. Insomma, è quasi tutta colpa sua!
  • Ah, ve l'ho già detto che il suddetto mago (quello con l'ipertensione) è scopiazzato da Albus Silente? (No, non l'ha detto. E comunque Silente è a sua volta copiato da Gandalf, dal Merlino della Disney e non dimentichiamoci di Obi-Wan Kenobi!)
  • Altri arrcicriminali sono tali solamente per hobby, come Trivella Shakespeare.
  • Altri invece lo fanno semplicemente perché sono stronzi e basta.
  • Altri ancora perché pazzi.
  • Ma hanno tutti un obiettivo comune: conquistare la Villa Maxum e rubare tutte le caramelle del mondo. Progetti ambiziosi, si direbbe.
  • Qualche paragrafo di questa roba è copiata dalla gemella malvagia di Nonciclopedia.
  • Anche tu puoi diventare un super-cattivo, ma sappi che per un colpo di culo, Trevor ti ucciderà abilmente[citazione necessaria]. In effetti, in quell'occasione gli avrai sicuramente rubato le caramelle.
  • Anche quella vaccata animata di A tutto reality somiglia in maniera assurda ai Fantaeroi. Questo perché uno degli sceneggiatore lavora a entrambe le serie, e lavora in economia. La stupidità di Owen e Trevor è la stessa, ma fa il doppio lavoro.
  • Non è ben chiaro in cosa consista l'essere buoni o cattivi, in questa serie ogni singolo personaggio è bastardo geneticamente. (È semplicemente una questione zonale: i buoni vivono in quartieri puliti, e quindi sono buoni. I cattivi vivono in un quartiere zozzo e funestato dalla radioattività. Perciò sono i cattivi).

[modifica] Note

  1. ^ Il titolo italiano, invece, fa pensare che la loro sia una scuola per supereroi. Grave errore nonché azione di bieca propaganda per una scuola dove quello che ti insegnano è stirare le super-uniformi e svuotare i portacenere della Torcia Umana.
  2. ^ Seconda stagione, episodio 24: "I Fantaeroi e la commedia pecoreccia"
  3. ^ Avete capito benissimo. Un occhio in meno. Una sedia più tecnologica. Meno in salute. Qui potete vedere Davros in tutto il suo splendore.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
Altre lingue
wikia