Hostess

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Hostess.jpg

Mantenete la calma in cabina in caso di turbolenza.

L'hostess è la regina dei cieli, la bellezza a FL410, l’intoccabile figura.

[modifica] Storia

Le hostess erano presenti in gran numero quando l'aviazione era un piacevole mezzo di trasporto per ricchi sfondati. Poi vennero inventati i voli low cost, e da allora le hostess gnocche cominciarono a scarseggiare.

[modifica] Occupazioni

Esse vanno a braccetto con il comandante e apprezzano la sua compagnia, portando pazienza per tutte le parole e la leggera e sottile arroganza che versano sul povero primo ufficiale. Fuori dall’aeroplano diventano sdegnose e acide verso la gente comune quanto del latte di annata. Hanno aperto una grossa breccia nei nostri cuori e per i comandanti e qualche altro “fortunato” sono arrivati anche al portafogli; così carine, aggraziate e femminili che Marilyn Monroe sarebbe stata un termine di paragone azzeccato per loro.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Hostess che spiega ai passeggeri le uscite di sicurezza e mima anche atti sessuali orali.gif

Se l'avete lungo così o così l'unica uscita entrata d'emergenza[citazione necessaria] è questa...

Le divise da hostess sono nella top 5 delle divise più sexy su una donna, tra il vestito da poliziotta e quello da cowgirl (se sei un comandante starai sghignazzando come pochi, se invece sei un primo ufficiale, be'... pulisciti la bava che mi stai sporcando).
Oramai le hostess modelle sono sempre più rare da trovare, ora le ragazze oche vogliono fare le veline. Diventa periodo di magra per un primo ufficiale, logicamente per i comandanti non è mai periodo di magra, MAI.
Le hostess parlano e parlano, come qualsiasi altro essere femminile, ma con la differenza che lo vanno a fare in cabina ai comandanti, rompendo i coglioni. Ma loro, astuti come delle faine, sganciano l’aeroplano al primo ufficiale con la classica frase “tienilo tu per un attimo” (o anche “tienilo che vado al cesso”) spostandosi dalle ragazze che viaggiano sole nella prima classe, mentre il povero co-pilota tiene l’aereo per le prossime 7 ore con la hostess (che nel frattempo si è seduta a raccontargli tutto quello che gli passa per la testa, dal problema dell’amica dell’amica dell’amica sino agli ultimi episodi di Beautiful dove Bridge molla Jessy per Polly).

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia