Herbert Garrison

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Purtroppo sì, questa è la conferma. Quello che hai sempre temuto è vero:
Faccina rosa.png SEI OMOSESSUALE! Faccina rosa.png
E il fatto che tu sia venuto a leggere questa pagina lo conferma. Accettalo. Leggi pure, ma poi considera di fare coming out: non c'è niente di male! Basta usare la vaselina!
Herbert Garrison con in bocca il topo Lemmiwinks.jpg

Vecchio porco contaballe di un Herbert! E così era il signor Maso e nessun altro quello che si pigliava i ratti in culo, eh?!

Quote rosso1.png Mi dispiace, Wendy, ma io non mi fido di una cosa che sanguina cinque giorni e non muore! Quote rosso2.png

~ Woody Allen Herbert Garrison su filosofia maschilista
Quote rosso1.png Oh, andiamo, ragazzi! Chi, tra i qui presenti, non s'è silurato Liane Cartman? Quote rosso2.png

~ Herbert Garrison, parlando in mondovisione
Quote rosso1.png Momento momento momento momento momento momento momento momento momento!!! Questo significa che non sono una vera donna?! Quote rosso2.png

~ Herbert Garrison, realizzando che farsi tranciare il cazzo è stata veramente un'idea del cazzo

Herbert "Stavo Meglio Prima" Garrison, detto anche signor Garrison, signora Garrison o quel coso lì (Clintonlandia, 13 gennaio 1991 - Morto e rinato più volte e sempre in una versione peggiore) è un personaggio fantozziano dell'epica saga di South Park.
È un professore di scuola elementare dalla ferrea moralità, atavica pazienza e indubbie doti etiche e professionali:

- Garrison: “... Ed è per questo che discendete tutti da una scimmia ritardata! Ecco, questa è la teoria dell'evoluzione!”
- Bambina: “Signora Garrison, io non ho capito.”
- Garrison: “E che ti aspettavi? Sei una scimmia ritardata!”

Si distingue per avere un cervello schizoide, l'avvenenza di una pantegana pelata e un mucchio di cicatrici sul pube, saldo di molteplici e fallimentari intemperanze giovanili.
Dal momento che ha cambiato nome più volte da questo momento in poi stabiliamo l'epiteto da affibbiargli durante le successive descrizioni: ”il frocio” “Herbert Garrison”.

[modifica] Cenni storici

Herbert Garrison bambino.JPG

L'unica foto disponibile dell'infanzia di Herbert Garrison, durante la sua festa di laurea.

Il signor Garrison è nato e cresciuto tra i monti isolati dell'Arkansas, luoghi sperduti dove ancora l'unico svago è quello di aspettare che una vacca ai pascoli sforni una bella margherita e darle fuoco (alla cacata) con un fiammifero. Ciononostante lo sviluppo intellettivo di Garrison pare non aver risentito della scarsità di ossigeno tipica dell'alta quota, anzi, pare sia laureato in ingegneria meccanica, con una specializzazione in mezzi di trasporto dotati di mille comfortHerbert Garrison su monoruota da gay.gif.
Altri dati storici dell'allegro insegnante sono irrilevanti, fatta eccezione per il pessimo rapporto affettivo col padre, reo di avergli sempre negato ciò che qualunque figlio, in cuor suo, desidera da un genitore: un dimostrazione d'amore non platonico.

[modifica] Personalità

Herbert Garrison illustra una scena di sesso tra Scooby-Doo e Velma.jpg

Un bravo insegnante sa che con una buona illustrazione l'apprendimento degli studenti sarà più che facilitato.

Il signor Garrison è certamente un personaggio molto complesso, capace di infondere nei suoi ragazzi insegnamenti sulla vita degni del più in forma Dalai Lama quanto di ciucciarsi un fallo di gomma dinanzi a dei bambini della scuola materna. Le situazioni in cui la sua figura è associata al bene non si contano, ma non scherza nemmeno quando la sua indole xenofoba emerge, diventando così razzista da bandire persino i punti neri sulle facce dei suoi studenti.
Il razzismo è, invero, solo la punta dell'iceberg: altri punti a sfavore di Garrison li offrono le accuse di pedofilia, zoofilia, dendrofilia e persino di aver preparato una carbonara con il grana anziché con il pecorino, una cosa scandalosa anzichenò! Tante piccole cose che, concatenate, hanno portato di recente al suo licenziamento dalla scuola e un lungo esilio tra le montagne del Colorado, dove riuscì ad affrontare se stesso, sconfiggersi e riconoscersi gay. Che c'entra l'omosessualità con tutto questo? Assolutamente nulla...

[modifica] Sessualità

Sessualità... Una parola considerata tabù ai giorni nostri. Ma che si esprime in tutti i suoi concetti, sfaccettature ed eruzioni cutanee nella persona di Herbert "Stavo Meglio Prima" Garrison (anche se pure Chef, con le sue porno-serenate, non scherza affatto). Una persona capace di passare dal facile al difficile attraverso l'inutile, eppure coraggiosa, tanto da avere le palle di farsi togliere le palle e sigillarsi in un involucro femminile. Ma questo non è il punto chiave: a castrarsi perché non mi sento uomo, questo non è il mio vero corpo e gnagnagna e blablabla sono buoni tutti. Garrison è diverso. Analizziamo la sua condizione punto per punto:

Conchiglia con fumetto.jpg

Si narra che nelle più calme notti di plenilunio il lamento di Garrison potesse essere udito da ogni fessura, da ogni anfratto, da ogni più angusto cunicolo...

  1. Garrison è un insegnante ed è un finocchio. Nulla di particolare, anche il mio prof di estimo si applicava lo smalto lilla alle unghie. L'insegnante passa dei bei momenti col nerboruto e giudizioso signor Maso e si fa fare sovente l'esame della prostata.
  2. Garrison diventa più o meno una femmina mentre è ancora gay: si presuppone che non abbia cambiato preferenze, per cui ama gli uomini e ha un corpo di donna: si è trasformato completamente, proprio come un gatto prima e dopo il suo incontro con un mastino feroce. Dunque non è più, tecnicamente, gay.
  3. Garrison viene giustamente scaricato dal possente Maso, durante il litigio il primo asserisce che l'altro continua a piacergli, l'altro replica con un secco
    Quote rosso1.png E grazie al cazzo, ma anche a me continuano a piacere gli uomini! Quote rosso2.png

    .
  4. Garrison lascia correre, poi viene a sapere che il suo ex s'è messo col virile, villoso e vanesio Al. Qui accade qualcosa di cruciale: il buon Herbert s'incazza a tal punto da rinnegare il suo stesso credo solo per mettere il bastone fra le ruote ai due innamorati. Per capire meglio paragoniamo questo punto al tuo coinquilino che lascia montagne di piatti sporchi per giorni a fermentare nell'acquaio. La cosa ti fa sboccare bile ogni santa volta, non c'è verso di fargli capire che tu lo vorresti scotennare per questo motivo. Dunque, per ripicca, gli rendi la pariglia lasciando a tua volta stoviglie lorde, il più incrostate possibile, pur riconoscendo il tuo deplorevole gesto. Ecco, questo è un degno paragone del punto 4.
  5. Garrison si rende conto di amare le donne. Ma lei stessa è donna, quindi è nuovamente gay. Si è praticamente tornati al punto di partenza, solo che l'erezione ha lasciato posto allo squirt.
  6. Garrison ritorna uomo, ma non è più né gay né etero, proprio come Er Mutanda.

Insomma, tirando le somme, le peripezie sessuali del signor Garrison sono più complicate di un programma d'imbarco di una compagnia aerea a basso costo. Ma è proprio questo che rende il personaggio avvolto da un misterioso, inesplicabile, enigmatico fascino. Ed è proprio per questo che è sempre stato molto amato. Platonicamente.

[modifica] Supporter

Strano albero con faccia stupita.JPG

Il povero mister Rametto, dopo che Garrison gli confessò che il suo cuore apparteneva ancora a mister Cilindro.

  • Mister Cilindro: l'unico mezzo con il quale Garrison può esprimere la sua omosessualità repressa. In realtà non si capisce bene in che modo, ma persino quel nanocefalo di Barbrady sostiene questa tesi, per cui è una garanzia di veridicità.
    Mister Cilindro è una parte di Garrison, eppure dotata di vita propria. E anche di un'anima nera. Proprio per questo Garrison ha tentato di sbarazzarsene definitivamente, anche se non ha mai potuto confermare la riuscita dell'intento. Ecco perché, tutte le sere, Herbert controlla che dentro l'armadio, sotto al letto e dietro le tende non si nasconda la vendetta di mister Cilindro...
  • Mister Rametto: acerrimo nemico della marionetta col cappello, questo esile ma saggio consigliere ha saputo donare al povero Garrison la scintilla della speranza, prima di morire sotto la violenza del malvagio mister Cilindro. Non si sa che fina abbia fatto il suo cadavere.
  • Mister Ilizzo: fantasia realizzata durante il suo tu per tu con il chirurgo che gli rimosse il pisello. Non compare mai sotto-forma di pupazzo, ma come lama di bisturi.

[modifica] Aspetto

Garrison è un professore che si traveste sempre come un'anguria matura: verde fuori, rosso dentro e quando gli bussi sul capo si sente il classico suono a vuoto. Fa eccezione il periodo tra la nona e la dodicesima stagione, in cui sì è molto simile a un cocomero, ma stavolta senza semi dentro[chi ha orecchie per intendere...].
Come già accennato, l'aspetto fisico di Garrison non è da considerarsi esattamente un "bijoux" del sesso forte. È anche vero, però, che per un periodo della prima stagione è stato l'idolo di tutte le donne della regione, dopo che, con un intervento di plastica facciale, s'era trasformato in Hello Kitty.
Fino alla quarta stagione non è stato possibile stabilire con cosa Garrison sostenesse, al termine del suo braccio destro, mister Cilindro. Ma dopo la liberazione del suo vero “io” l'arcano fu svelato: una mano destra!

[modifica] Ma... e oggi?

Qual è l'attuale identità sessuale di Herbert Garrison?
 
6
 
0
 
7
 
1
 
4
 
17
 
3
 
2
 
3
 
1
 

Il sondaggio è stato creato alle ore 14:43 del feb 20, 2014, e finora 44 persone hanno votato.
Scritta e Personaggi di South Park.png
Strumenti personali
wikia