Hayao Miyazaki

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia velatamente hentai.

Suzumiya spara
Ambigua scena di Transformers
Attenzione!!!

La visione prolungata di questa pagina può causare effetti collaterali quali epilessia, voglia di pilotare robot giganteschi, di lanciare onde energetiche e di spiccare il volo lanciandosi dalla finestra.

Hayao Miyazaki circondato dalle sue creazioni

Hayao durante un'ordinaria giornata di lavoro.

Bouncywikilogo
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Hayao Miyazaki
Quote rosso1 Tutte le puntate di Lupin III che non ho fatto io sono semplicemente... Insignificanti! Quote rosso2
~ Hayao Miyazaki su Lupin III
Quote rosso1 Tutte le puntate di Heidi che non ho fatto io sono semplicemente.. Patetiche! Quote rosso2
~ Hayao Miyazaki su Heidi
Quote rosso1 Non parlatemi di Miyazaki ché mi girano i coglioni. Prima avevo una Mercedes, poi è arrivato lui e mi ha messo in una cazzo di 500!! Quote rosso2
~ Lupin III sulla stima che nutre per Miyazaki

[modifica] Inutile Biografia

Lupen

Miyazaki e Takahata fanno strage fra i sicari mandati dalla Disney

Hayao Miyazaki è un grande regista di animazione giapponese, noto in tutto il mondo per la sua modestia nonché per i suoi scempi animati, ed è nato anche lui nel prolifico anno 666 a.C. a Yokohama. Non lo conosci!!!? Non dirlo in giro!! O verrai linciato dai suoi fun!

Iniziò il suo percorso nell'animazione nel 1945, realizzando alcune puntate di Heidi e di Lupin III e una serie: Conan il barbaro, ragazzo del futuro. Queste puntate furono molto apprezzate dai nippomani che, come è tradizione in Giappone, fondarono una setta segreta per adorarlo: Lo Studio Ghibli. Miyakazi, tutto gasato, cominciò quindi a sfornare film a cartoni al ritmo di uno all'anno (sfortunatamente per noi li sta ancora sfornando); nel 1997 partorì il film Princess Mononoke, il quale fece così tanto successo che qualcuno lo vide persino in occidente, in qualche cinema alla periferia di Lubijana. La Disney, preoccupata del suo successo, gli dichiarò guerra sguinzagliandogli contro dei feroci mercenari colombiani: La Buena Vista Enterteinment. Questi poveracci furono però presto massacrati dal feroce Miayazki e dalla sua inseparabile spalla umoristica, Isao Takahata. Dopo questo scontro, la Disney si accordò con Myaikzai per spartirsi le date nei cinema, e a Miazykiki fu concesso di trasmettere i suoi film per 2 giorni ogni 3 anni nei cinema occidentali (3 giorni se il film riesce a prendere l'Oscar).


[modifica] I fun di Mayizaki, un'epidemia problematica

I fun di Miayazki in Giappone sono già da tempo un serio problema per l'ordine pubblico, convinti come sono della loro verità assoluta: la superiorità del loro profeta su qualsiasi altro regista, cartone, cosa, robot o marca di automobile esistente. Se non riescono a provare ciò si impossessano dei prodotti degli altri dicendo che Neon Genesis Evangelion o Yattaman sono troppo belli e quindi deve averli per forza fatti Makyiazi. Altra caratteristica comune alla setta è difendere a oltranza quella cagata di Nausicaa nella valle del vento. Ultimamente si stanno espandendo anche in Europa, benché i nostri beneamati distributori cinematografici tentino di tenerli lontano, utilizzando blog e social network per diffondere il verbo della setta.

[modifica] Le Tematiche di Miyazaki

Nei suoi anime Miyazaki affronta tematiche importanti, caratteristica che ha contribuito a fare delle sue opere dei cappiolavori:

  • L'amore per la natura, il rispetto per l'ambiente e il vivere in armonia con tutte le creature di questo mondo non contano un cazzo se rimedi una bella figa. Questa è la tematica più volte espressa nei suoi film, specialmente nell'ormai troppo citato Princess Mononoke
  • Il lavoro minorile, vera passione di Miyazaki: in molti suoi film i bambini sono costretti a lavorare pesantemente, in miniera, come sguatteri o come facchini, ovviamente senza aver accesso all'istruzione, con una paga da fame e in nero, e spesso per questo motivo a fine cartone si ammalano e muoiono
  • Il volo; nei suoi film tutti volano, e ogni pretesto è buono per far volare i protagonisti: scope magiche, navi volanti, gravipietre, LSD, alianti, in groppa a qualche dragone o a bordo di una lapa. Ma non è tutto, il vero spettacolo è quando poi cadono..
  • La pubblicità alla Fiat; dal 1967, Miyazaki prende contributi dal gruppo FIAT per far usare ai suoi personaggi solo macchine della stessa azienda automobilistica o dell'Alfa Romeo.
Hime

E bravo Ashitaka! L'erba e la vodka absolut per questa puttanella sono costate parecchio ma adesso si tromba!

[modifica] Film Animati

[modifica] 1984 Nauseaa nella valle del vento

Trasposizione fedele della recita dell'asilo di sua nipote, sopratutto nei dialoghi. Nauseaa[1] è una ragazza triestina che vede la sua terra invasa da insettoni giganti arrivati insieme alla bora. Fra scene melense e dialoghi poco credibili, Nauseaa riuscirà a convincere gli insettoni a invadere Udine anziché Trieste, per poi farsi saltare le cervella dopo aver cercato inutilmente una risposta alla domanda che la perseguitava fin da piccola: che cazzo di nome mi hanno dato?

[modifica] 1986 La Puttana: Castle in the sky

Questo è solo un plagio di Last Exile, Il Mistero della Pietra Azzurra, Neon Genesis Evangelion e persino I viaggi di Gulliver, quindi non vale la pena di commentarlo.

Robot Laputa

Gendo Ikari fa una visita ad Adam (Laputa)

[modifica] 1988 My Neighbour Genesis Evangelion

Un Capolavoro, ma anche un film dalla paternità incerta, c'è chi dice che sia di Miyazaki e c'è chi dice no, c'è chi dice no, io non mi muovo.

[modifica] 1989 Kiki's Delivary service

Kiki, una bambina cacciata di casa, dovrà fare ben due lavori in nero per poter soppravvivere, un triste documentario sul lavoro minorile.

[modifica] 1992 Sporco Rosso

Marco è un brigatista Padovano, riesce nel suo garage ad assemblare un vero idrovolante da guerra con cui seminerà morte e distruzione nel quartiere degli affari della città. Benché sia ambientato in Italia, grazie ai nostri infallibili distributori non è mai arrivato fin qua (l'opera di doppiaggio suscitò l'ira del sommo che giurò "Mai più in Italia").

[modifica] 1997 Prinsex Mononoke

Ashitaka è un principe piemontese ma anche un fighetto che gioca a fare il socialmente impegnato, decide di partire per difendere un boschetto del cazzo che rischia di essere abbattuto a Milano, qui conosce Mononoke San, la leader dei disobbedienti civili, dopo averla ubriacata e farcita con un bel po' di ganja se la tromba, fottendosene altamente del destino del bosco che nel frattempo è stato raso al suolo per far posto al nuovo palazzo della regione.

[modifica] 2001 La città incazzata

Totoroeva

Ecco la copertina di Evangelion. Il tratto di Miyazaki è inconfondibile, quindi Platone aveva ragione

Chichiro è una bambina giapponese che si perde nella città termale austriaca di Badkleinkirckehim; qui comincia a rompere il cazzo e a fare rumore battendo le porte finché qualche crucco si lamenta di “pampina italianen maleducata”. A seguito di ciò sparisce, verrà ritrovata cadavere tre giorni dopo nella vasca idromassaggio con chiari segni di violenza sessuale.

[modifica] 2004 Il cassonetto errato di Howl

Siamo durante la prima guerra mondiale. Howl, un giovane crucco, per evitare l'arruolamento si mischia ai barboni della stazione ferroviaria di Vienna; qui conosce Sophie, una vecchiaccia che abita nel cassonetto in partenza, e sarà l'unica donna che si farà, visto la puzza che emana, in questa vita.

[modifica] 2008 Pongo sulla scogliera

Un cartone che affronta tematiche importanti come lo tsunami, l'inquinamento [2], la cura degli anziani e la guida sicura.

Questo almeno secondo i fan, altri potrebbero dire che è solo una fiabetta per bambini con protagonisti che non superano i 6 anni.

[modifica] 2009 Il mio vicino Totore

Stavolta Miyazaki sceglie come location Secondigliano. Una bambina bergamasca vi si trasferisce con la famiglia e fa amicizia con Totore,un posteggiatore abusivo che la istruirà nell'arte di arrangiarsi.

[modifica] Note

  1. ^ Sì, è il nome della protagonista.
  2. ^ Ancora!
I registi più famosi di Hollywood e anche di Casalpusterlengo!
Papocchio ciak 2
Papocchio ciak
Pier Paolo Pasolini - Alcoch Hitchfred - Il Grande Maestro dei trailer - AAAAAAAH! - Davide Cronenbergo - Quello che non si capisce niente - Lo zoofilo a cartoni animati - Il genio incompreso - The Fratellis - Lo Jedi - Il mangaka - Giovanni Carpentiere - Colui che ha ucciso il cinema italiano - Quello che si fa sempre la strafiga - Il quinto elemento - Sciaiamalaaaaaan! - Quello giallo - Il Gabibbo - Il girotondino - Rosabella! - Kill Quentin - Robbertooo! - Una cagata pazzesca! - Lo spaghettaro - All work and no play... - Incontri ravvicinati del primo tipo - L'eclettico - Il porco - L'incapace - Lo Steven Seagal Turco - Oreste Lionello - Giacomo Camerata - Black Lee - Chip & Chop - Ferzan Oz..qualcosa - |Quelli pazzi
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo