Harry Potter e il principe mezzosangue

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Harry potter.jpg
Harry Potter approva questo articolo!

Quindi potete colpirlo con ogni maledizione che vi viene in mente, tanto grazie alla sua indecente fortuna è sfuggito per sette volte a Voldemort.
Che possibilità avete voi?

Harry potter2.jpg
Nota disambigua.svg Oops! Forse cercavi la versione per i cinofili?
Severus Piton versione chibi.jpg

Diciamoci la verità: chi non si fiderebbe di una personcina così pucciosa?

Quote rosso1.png Mi fido incondizionatamente di Severus Piton. Quote rosso2.png

~ Albus Silente su Severus Piton
Quote rosso1.png So che Severus Piton è buono, nonostante tutti mi riferiscano che agisce in modo sospetto. Quote rosso2.png

~ Albus Silente su Severus Piton
Quote rosso1.png Avada Kedavra! Quote rosso2.png

~ Severus Piton su Albus Silente, mentre lo uccide, facendolo volare giù da una torre altissima
Quote rosso1.png Cazzo! Quote rosso2.png

~ Albus Silente volando giù da una torre altissima, dopo essere stato ucciso da Severus Piton

Harry Potter e il principe mezzosangue è il sesto libro della saga delle Cronache del mondo emerso. Ormai a corto di idee l'autrice s'inventa cose assurde, quali far scopare lo sfigatissimo amico di Harry Potter, Ron Weasley.

[modifica] Personaggi introdotti

Horace Lumarcorno: un vecchio professore grasso, ciccione e anche un po' sovrappeso. E anche grasso. Nonché famoso feticista che ama collezionare gadgets umani quali i suoi studenti, che invita ai suoi numerosi festini, dove si dice che sono invitati vampiri e giocatori famosi di Quiddich, quando in realtà è solo una scusa per introdurre ad Hogwarts puttane ucraine e clandestini nigeriani. Subito dopo aver letto il libro è cominciata la feroce sfida tra Ferrara e Galeazzi per decidere chi interpreterà il ruolo nei film.

Rufus Scrimgeour: descritto come un vecchio leone con le sembianze del criceto rosa e nudo di Kim Possible. È un gran rompicoglioni, tanto che riesce a fracassare le palle anche a quel coglione di Harry Potter. Colpo di scena: morirà come tutti, ma a nessuno importerà.

Lavanda Brown: l'unica persona che, dopo cinque serie, ha il coraggio di fidanzarsi con Il Rosso (evidentemente un oculus reparus le aveva compromesso la vista). Purtroppo viene lasciata da lui, forse troppo abituato alla vita da single, o più semplicemente impaurito di avere un'altra famiglia di morti di fame da mantenere.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Draco Malfoy ed Harry Potter versione chibi.jpg

Ecco Harry intento a dispensare affetto al suo adorato Dracuccio, che sembra non gradire; è il momento del primo due di picche per il nostro giovane maghetto!

Ora che tutti credono a Harry Potter e sanno che Voldemort è tornato, il nostro eroe può continuare a cazzeggiare come è solito fare, ma almeno ora tutti lo amano e lo stimano.[citazione necessaria]

Ritornato a Hogwarts, dopo non essere stato miracolosamente segato in tutte le materie, ma solo in alcune, può continuare la sua consueta attività: scoprire complotti internazionali chiuso tra le quattro mura di una scuola. Infatti il giovane Harry, sconcertato dal rifiuto delle sua avance sessuali a Draco Malfoy, per vendetta tenta di incastrarlo in un piano dove vuole farlo passare per un sostenitore di Voldemort, non riuscendoci, visto che Silente se ne fotte allegramente di tutto quello che Harry gli dice.

A tempo perso, Harry inizia ad andare bene in Pozioni, grazie a un comodo libriccino che gli spiega anche come migliorare le sue prestazioni. E siccome non fa abbastanza lezioni, si mette a frequentare anche Silente, che aveva intenzione di concupirlo mostrandogli dei porno, ma sbaglia vhs e così passano intere serate a vedere barbosissimi ricordi del giovane Voldemort. Scoperto poi il gran segreto degli Horcrux, ne vanno a recuperare uno, tornano, e per vivacizzare un po' le cose, Piton decide che è giunto il momento di fare casino, così, per divertirsi: la cosa più divertente che gli viene in mente di fare è uccidere Silente.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Il principe mezzosangue

È un misterioso giovane che scrive formule una più incasinata dell'altra su un libro vecchio e consunto. Lo sfigatello con gli occhiali ritroverà questo libro che si vede lontano un miglio che può procurare solo casini, ma siccome lui è una vera sega in pozioni ne approfitta per alzarsi la media.

Hermione e il film.jpg

Ma Hermione non si farà certo superare da uno stupido libriccino! Lei sa come ottenere i favori del professor Lumacorno...

Per questo s'incazzano con lui la migliore amica Hermione, la più secchiona di tutte, perché non può più guadagnare i favori sessuali del professore grasso di pozioni con l'andare meglio di tutti nella materia; il migliore amico Ron, il meno secchione di tutti, che si trova ad andare peggio di Harry Potter che prima almeno era un coglione quanto lui; la futura fidanzata Ginny perché vede che Harry è fortemente attratto da quel libriccino pulcioso; il grosso e coglione amico Hagrid che non sa nemmeno leggere, ma visto che tutti s'incazzano con Harry decide di tenergli il broncio pure lui; e naturalmente il principe mezzosangue stesso a.k.a. Severus Piton che non vuole neanche un po' che quello stronzo sfigato con gli occhiali usi i suoi incantesimi.

[modifica] La morte di Silente

In questa storia scopriamo che Silente, nell'ordine:

  • ha una mano in cancrena;
  • è stato colpito da una maledizione succhia-vita;
  • beve un bacile pieno di veleno;
  • viene colpito da un Avada Kedavra in pieno petto;
  • cade dalle torre più alta di Hogwarts.

Alla luce di questi eventi ci pare del tutto legittimo il dubbio che si è insinuato nelle menti dei lettori/spettatori: "Ma Silente è morto per davvero?"

[modifica] Le love story

Dean-Ginny: la coppia più inutile della storia. Lei credeva che lui ce l'avesse grandissimo e allora ha accettato di andarci a letto. In realtà l'unica utilità che ha è quella di fare uscire di testa Ron e a far rosicare Harry.

Ron-Lavanda: il giovane rosso, oramai stanco delle lunghe nottate passate con Federica, accetta al volo la proposta di una notte con una specie di bimbominkia di Hogwarts. Lei rimarrà incinta, costringendo Ron a starle appresso anche quando lui ha capito che cesso è. Un aborto spontaneo darà al rosso l'opportunità di mollarla.

Harry-Ginny: l'avevano capito tutti che si sarebbero messi insieme, da almeno 5 libri. Solo lui è stato tanto coglione da capirlo solo al penultimo episodio. Rimedierà aggredendola davanti a tutti in una sala strapiena, dando così il via a un'allegra orgia dove tutti si divertono e gli fanno i complimenti.

Lupin-Ninfadora: Classico esempio di demenza. In Harry Potter il preservativo non esiste o per lo meno lo usano solamente i Babbani. Tant'é che Lupin ingravida la moglie dopo sì e no un mese di relazione pur sapendo di rischiare di tramandare al figlio la propria licantropia.

[modifica] Gli Horcocancrux

Libro dei desideri - amore.jpg

Il diario da adolescente di Voldy: anche lui, come tutti i ragazzini, si struggeva per amore!

È questo il più grande mistero di tutta la saga e finalmente viene svelato. Gli Horcrux sono graziosi oggetti all'interno dei quali Voldemort ha nascosto pezzi della sua anima e del suo cervello per metterli al sicuro da sudici attentatori come Harry Potter. Siccome Voldemort è anche un famoso sborone, invece di farsi bastare un Horcrux, ne crea sette, riducendo così di molto la sua anima, ma anche il suo cervello, trasformandosi in uno stupido mentecatto che non riesce a uccidere Harry Potter neanche quando questo è incatenato, i corvi gli mangiano il fegato ed è sospeso su un vulcano in eruzione.

Questi sette Hocrux sono:
  • Il primo vibratore del piccolo Tom, oggetto a cui il Mago Oscuro tiene particolarmente.
  • Il serpente, degno compagno della vita di tutti i giorni e l'unico che fa finta di ascoltare tutte le seghe mentali che si fa Voldemort.
  • Il medaglione della madre battona, ricordo di quando lei lavorava instancabilmente sui viali tutte le sere.
  • Un anello, che doveva essere per il suo amante il giorno del matrimonio, ma dato che questo non si è presentato, Voldemort se l'è tenuto.
  • Il diario da adolescente, dove scopriamo che anche il più potente Mago Oscuro di tutti i tempi, da piccolo era fan dei Dead or Alive.
  • Una coppa, con la quale Voldemort si è ubriacato per la prima volta una sera in discoteca, risvegliandosi la mattina dopo, nudo e con la coppa, su un'isola deserta.
  • Una pietra... Non si sa perché.
Strumenti personali
wikia