Haiyore! Nyaruko-san

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Homer.jpg
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:
Quote rosso1.png Non ce l'ho fatta! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png È impossibile trovare qualcosa da dire su Haiyore! Nyaruko-san che sia più demenziale della realtà stessa. Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia. Quote rosso2.png

L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.
Quote rosso1.png Siamo stati noi a causare lo tsunami del 2011 in Giappone, questa offesa andava punita. Quote rosso2.png

~ I Grandi Antichi riguardo il gradimento dell'anime.
Dadi percentuale in Haiyore! Nyaruko-san.jpg

Attenzione! La visione di questo anime può causare la perdita di parecchi Punti Sanità.

Quote rosso1.png Ormai ci sono abituato... Quote rosso2.png

~ Lovecraft circa l'ennesimo uso improprio delle ambientazioni e dei personaggi dei suoi racconti.
Quote rosso1.png Non preoccuparti, Azathoth veglia su di te. Quote rosso2.png

~ Cthugha cerca di rassicurare Mahiro.

Haiyore! Nyaruko-san (這いよれ! ニャル子さん - Come gettare merda sui miti di Cthulhu e riuscire a farla franca) è un anime che riprende alcuni personaggi del Ciclo di Cthulhu, la parte più importante della produzione di H.P. Lovecraft, inserendoli in una serie dai toni totalmente demenziali e strabordante di citazioni, nonché, proprio per questo motivo, una delle principali fonti di japanofobia nel mondo.

[modifica] Trama

La storia prende luogo nel nostro mondo, all'alba del ventunesimo secolo nella metropoli di Tokyo, in cui vive il protagonista, Mahiro Yasaka, uno studente delle superiori con una vita del tutto normale e felice di ciò: tuttavia per motivi che non verranno mai chiariti sembra avere qualcosa che lo rende oggetto di interesse di varie creature mostruose, e mentre una di queste è sul punto di ucciderlo accorre in suo aiuto il messaggero dei Grandi Antichi in persona.
Proprio il Caos Strisciante, che tuttavia non appare come ci si aspetterebbe.
Egli appare invece sotto le spoglie di una giovane ragazza terrestre che da subito mostra la sua disponibilità all'accoppiamento al protagonista, che invece non ne vuole proprio sapere di lei e la invita più volte a tornarsene nello spazio a rompere i coglioni ad Azathoth.
Verrà così rivelato che le creature dei Miti di Cthulhu, create dal visionario Howard Phillips Lovecraft, sono in realtà alieni particolarmente interessati alle forme di intrattenimento prodotte in Giappone, precisamente manga, anime e videogiochi, e il compito di Nyaruko, come si fa chiamare lei, è quello di proteggere la Terra e i suoi abitanti, e non di distruggerla, come ci ha sempre fatto credere quel fattone.

Aspetti di Nyarlathotep messi a confronto.jpg

Il Nyarlathotep dei racconti e quello dell'anime messi a confronto. Solo un occhio particolarmente attento può percepire le differenze.

[modifica] Personaggi

Protagonisti di Nyaruko-san.png

I protagonisti dell'anime mentre perdono ufficialmente la loro dignità.

[modifica] Umani

  • Yasaka Mahiro: il protagonista, che non ha nessuno stereotipo del protagonista tipo degli anime: infatti non ha una capigliatura strampalata, non è un pervertito, non è circondato da donne prosperose, non ha nessun passato traumatico e non ha neppure dei superpoteri di varia natura. La sua unica arma è una forchetta, e l'attacco consiste in una terribile forchettata sulla fronte, attacco che tuttavia pare funzionare solo su Nyarlathotep, che sembra avere una particolare fobia per le forchette. È tuttora oggetto di studio di vari scienziati giapponesi, che non riescono a spiegarsi come un soggetto simile sia riuscito a far invaghire un essere che prova particolare piacere nella distruzione e nel raggiro.

Piccola nota, probabilmente, anzi sicuramente, Mahiro ha dei problemi con il gentil sesso dato che scaccia la povera Nyaruko ogni qualvolta questa tenti di fargli una fellatio. Molti eminenti otaku si sono posti domande sulla forte misoginia di questo personaggio, giungendo a due possibili conclusioni:
1) Mahiro, purtroppo, non può accontentare la povera Nyaruko, in quanto sprovvisto del pene.
2) A Mahiro piacerebbe rivoltarsi Nyaruko-chan come un tacchino il giorno del ringraziamento ma è segretamente innamorato di Hasuta.

Tamao prende appunti.jpg

Tamao prende appunti mentre intervista Mahiro e compagnia. Dal suo articolo risulterà che si erano riuniti per partecipare ad un'orgia.

  • Yasaka Yoriko: la classica mamma MILF che non può mai mancare in un anime, con la fissa per videogiochi e console di cui ormai la gente comune ha dimenticato l'esistenza. È solita lasciare il figlio a se stesso a causa del suo lavoro, che consiste nel dare la caccia ai mostri dei racconti di Lovecraft, o almeno questa è la giustificazione che dà per nascondere il suo essere una pessima madre ed evitare che i servizi sociali le portino via Mahiro.
  • Yoichi Takehiko: occhialuto compagno di classe di Mahiro nonché personaggio che si noterà a malapena. La sua presenza è giustificata dal fatto che più avanti nella serie verrà sostituito da un alieno della Grande Razza il cui obiettivo è la distruzione del Giappone poiché secondo i dati forniti dai loro supercomputer è la terra della perversione.
  • Kurei Tamao: compagna di classe di Mahiro con l'hobby del giornalismo che, proprio come Ranko Hata, ha l'abitudine di fraintendere le parole di Mahiro durante le interviste e scrivere puttanate colossali nel suo articolo. Per il resto, anche questo personaggio si rivelerà totalmente inutile ai fini della trama, tanto da venire sostituita anche lei da un alieno della Grande Razza.
Nyarlathotep con Poké Ball.png

Nyaruko mentre si prepara a catturare un Magro Notturno. Gotta catch 'em all!

[modifica] Divinità maligne (benigne)

  • Nyarlathotep: il messaggero degli Dei Esterni, il dio dai mille volti, il corruttore di umani, il distruttore dei mondi e altri vari titoli spaventosi... In realtà è solo una ragazzina e come detto da lei Lovecraft la vedeva come un dio distruttore in quanto si faceva di acidi dalla mattina alla sera per scrivere i suoi racconti. Caratteristiche degne di nota di questa versione di Nyarlathotep è l'essere piatta come una tavola da stiro nonostante sia la protagonista di un anime, il suo strillare parole incomprensibili ogniqualvolta viene colpita da Mahiro con una forchetta, l'utilizzare un'armatura plagio dei robottoni Gundam e il suo continuo parlare per citazioni[1]. Ah, è pure un agente segreto spaziale, anche se non sembra prendere molto seriamente il suo lavoro. Purtroppo non riesce ad accettare il fatto che Mahiro-kun sia un finocchio galattico, anzi proprio a causa del suo spirito da crocerossina tenta di riportarlo, fallendo puntualmente, dall'altro lato della sponda.
  • Cthugha: prima nemica, poi amica, poi qualcosa di più che un'amica[2]. Cthugha è la sanguinaria[citazione necessaria] guardia del corpo che Nodens scaglia contro Nyaruko, col risultato di ritrovarsela contro in quanto infatuata dell'avversaria, questo nonostante le due razze dovrebbero odiarsi come i cani e i gatti. Dopo la sconfitta di Nodens potrebbe tranquillamente tornarsene a casa, ma decide di rimanere sulla Terra per difendere Nyaruko da quel zozzone perverso di Mahiro[citazione necessaria].
Hastur Haiyore! Nyaruko san.jpg

Una delle tante innocenti richieste di Hastur.

  • Hastur: il Re in Giallo fortunatamente ha mantenuto il suo sesso, ma dato che quest'anime è un'harem commedy è diventato irrimediabilmente gay e con un aspetto totalmente femminile, inoltre non è infastidito dal suono del suo nome. Figlio del presidente[3] dell'azienda videoludica spaziale CCE[4], scende sulla Terra esclusivamente per chiedere a Yoriko quale genere di videogiochi preferiscono i terrestri, poiché evidentemente ci sono cose che nemmeno un dio può sapere. Dopo il fallimento dell'azienda videoludica di Cthulhu potrebbe tornare a Carcosa, ma decide di rimanere sulla Terra per difendere Mahiro da quella zozzona perversa di Nyaruko[citazione necessaria].
  • Shantak-kun: Pokémon di una generazione che la Nintendo deve ancora rivelare utilizzato da Nyaruko per combattere gentaglia come i Magri Notturni, finendo ogni volta col prenderle di santa ragione in quanto di livello troppo basso. Dopo ogni sconfitta regredisce in una sua versione chibi, diventando più piccolo del Grande Puffo e decisamente più inutile di prima, ma nonostante ciò rimarrà il personaggio preferito delle fungirl in quanto puccioso a livelli estremi.
Fantasie perverse di Lloigor.jpg

Lloigor in una delle sue tante fantasie malate.

  • Luhy Distone: una Cthulina (o Prole stellare, che dir si voglia), figlia del Grande Antico per eccellenza Cthulhu[5], di cui fortunatamente non ha preso l'aspetto. Luhy inizialmente lavorava per la compagnia di videogiochi del padre, la Cthulhu Company, in costante rivalità con quella di Hastur, perché come è noto Cthutlhu e Hastur non si sopportano, tuttavia dopo il fallimento della compagnia a causa di un piccolo bug nel loro nuovo prodotto che trasformava i videogiocatori in furie omicide decide di darsi alla vendita di takoyaki, polpettine giapponesi con carne di polpo preparate con un ingrediente segreto, che lascerà più volte intendere essere i tentacoli del padre.
  • Ghutatan: la figlia del Grande Antico Ghatanothoa, una bambina dai capelli azzurri e occhioni gialli. Essendo l'unico personaggio normale di tutta la serie su di lei non c'è niente da dire.

[modifica] Divinità maligne (maligne)

  • Nodens: un vecchio con una lunga barba e un tridente rubato a Nettuno. A differenza dei racconti, dove viene descritto come un alleato dell'umanità interessato a distruggere i Grandi Antichi, è uno schiavista che arrotonda la magra pensione vendendo persone agli alieni interessati: nel caso specifico di Mahiro, aveva intenzione di farlo diventare la star di un film porno yaoi.
  • Nyaruo: il fratello maggiore di Nyaruko, alias il Faraone Nero, colui che fece tremare l'Egitto durante il suo regno. Non si sa molto altro di questo personaggio in quanto appare in un solo episodio, dove colleziona numerose figure di merda nel tentativo di uccidere la sorella, colpevole di essere la causa del suo complesso di inferiorità. Verrà accidentalmente messo fuori gioco dalla stessa sorella, che occupata com'era ad inseguire Mahiro non si accorge nemmeno della sua presenza.
  • Lloigor: il maggiordomo di Ghutatan misteriosamente scampato alla trasformazione in un gustoso panino. La cosa che più salta nell'occhio di questo personaggio è il suo aspetto da pipistrellino verde puccioso e gentile, che non torna con l'aspetto dei Lloigor immaginato da Nyarlathotep nel primo episodio. La verità è che Lloigor sta prendendo tutti per i fondelli e dietro il suo aspetto dolce e innocente si nasconde un mostro multitentacoluto con la fissa per gli hentai e le lolicon. Il suo arrivo sulla Terra è motivato dal fatto che voleva separare Mahiro dal resto del mondo per farlo giocare fino allo sfinimento con vari giochi hentai, piano che a suo dire avrebbe avuto successo perché solo un super maniaco poteva stare con Nyarlathotep, meglio conosciuto come il Grande Antico più pervertito dell'intero universo.

[modifica] Curiosità

  • Si dice che il solo parlare di questa serie nelle buie notti senza luna costi la dannazione eterna.
  • Nyaruko si definisce più volte una divinità maligna, anche se nel primo episodio lei stessa ha detto che i Grandi Antichi non sono né divinità né esseri malvagi.
  • I Grandi Antichi sono tutti degli otaku.
  • I Grandi Antichi sono agenti segreti spaziali il cui obiettivo è la protezione della Terra.
  • I Magri Notturni e Nodens sono commercianti di schiavi.
  • I vampiri di fuoco non esistono.
  • In compenso esiste la razza dei cthuga.
  • E dei nyarlathotep.
  • E pure degli hastur.
  • Quelli del profondo amano particolarmente giocare con i videogiochi. Sott'acqua.
  • I Grandi Antichi protagonisti portano il nome della loro razza.
  • La carne di Byakhee, Lloigor e Tsathoggua viene usata come ingrediente per panini.
  • Gli uccelli Shantak vengono mandati in battaglia facendoli uscire da sfere identiche alle Pokéball.
  • R'lyeh è una casa d'aste.
  • Le Montagne della Follia sono un parco giochi.
  • Dagon fa da imbarcazione a cani e porci per farli giungere a R'lyeh.
  • Cthulhu è un famoso sviluppatore di videogiochi.
  • La Razza di Yith ha fondato un'associazione che prende come esempio il Moige.
  • Shub-Niggurath crea i Cuccioli Oscuri solo per venderne la carne nei supermercati.
  • I gatti di Ulthar graffiano chi si intromette tra gli innamorati.

[modifica] E per concludere...

... Lovecraft e il suo amichetto del cuore Derleth ci daranno un'opinione su questo anime:

A.W. Derleth, H.P. Lovecraft e Nyarlathotep.png

Dai loro sguardi non vi è ombra di dubbio che ne siano rimasti entusiasti. Del resto come non si potrebbe essere contenti della trasformazione di un orrore tutto zanne e tentacoli in una gothic lolita con tendenze da pornobimba?

[modifica] Collegamenti esterni

[modifica] Note blasfeme dei flauti

  1. ^ Infatti ogni volta che apre bocca usa sempre le stesse parole di un personaggio di un film, una serie televisiva, un anime o un videogioco.
  2. ^ Nei suoi sogni.
  3. ^ Yog-Sothoth?
  4. ^ Parodia non troppo velata della SCE.
  5. ^ Non è molto chiaro come abbia fatto una bestia simile ad avere una figlia così, ma in fondo importa a qualcuno?
Strumenti personali
wikia