Guerre ascellari

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Uomo con l ' ascella al vento.jpg

Un soldato pronto a scendere in battaglia

Le guerre ascellari sono guerre occasionali, combattute praticamente ovunque.

[modifica] I campi di battaglia

I maggiori campi di battaglia sono:

  • palestre
  • aule chiuse e poco areate
  • arene nascoste nei retrobottega di supermercati senza regolare circuito di areazione
  • tetri e osceni scantinati delle sette sataniche più vicine alla Chiesa cazzolica, Porcestante ed Incestuante
  • discoteche tamarre e affollate
  • code agli sportelli bancari
  • mense dei poveri
  • distribuzioni gratuite di goldoni.

[modifica] I protagonisti

Uomo in tuta antiradiazioni.jpg

Fante di prima linea con la tipica veste antipuzzo ascellare

Finora nella storia si sono avute soltanto due Guerre Ascellari Planetarie, combattute entrambe a suon di vampate sudorifere e deodoranti nelle vaste piane antistanti i palchi di diverse band hard-rock e hypermetal, fra le quali gli Ipod Maiden, gli Ascels and Devils, i danesi Fiss e la Gigino D'alessino hard-classic-metal-punk band.

[modifica] Svolgimento tipico di una guerra

Le prime guerre venivano solitamente combattute con armamenti piuttosto rudimentali e strategie fin troppo banali. Si trattava per lo più di guerre di posizione, durante le quali gli eserciti si piazzavano l'uno di fronte all'altro dopo essersi immersi nel fango o dopo essersi vomitati addosso la sbronza della sera prima. Erano chiaramente guerre di logoramento, che spesso restavano senza un vero vincitore a causa della morte tempestiva di entrambi gli schieramenti a causa delle fetenti e potenti esalazioni. Oggi la tecnologia è invece intervenuta portando in gioco le maschere antigas e i famigerati deodoranti spray. Notevole poi il progressivo inserimento di colpi bassi quali i formaggi stagionati e le flatulenze (nelle varianti di "mitraglietta", "sbragamutande", "sfasciaculo", "valvolare", "diesel", "atomica"), che hanno sensibilmente aumentato l'inefficacia di ogni barriera protettiva comune e hanno quindi portato a picchi assurdi di mortalità dovuta alle suddette guerre. Abbiamo ormai vere e proprie guerre di movimento, dove l'olezzo orripilante viene appunto alimentato e ricaricato in tempi molto brevi attraverso il movimento, che può essere anche aiutato da moderne tecnologie quali il tapis roulant e la ciclette.

[modifica] Chi ci va di mezzo

Le vittime finora sono una quantità immane di individui d'ogni colore, sesso, età e stato di verginità. Le statistiche ci rivelano però che non tutte la categorie di persone hanno lo stesso rischio di morire. Le prime due categorie sono i bambini e i vecchi, a causa del loro sistemma immunitario imperfetto. Subito dopo vengono i cessi e le cozze ovvero persone in età adultera che causa bruttezza non resistono più di 3 secondi dopo l'attacco, perciò si suicidano ascoltando i Finley. Infine, abbastanza casualmente, vengono falcidiati uomini prestanti, prostitute ed emo-gay.

Strumenti personali
wikia