Grunge

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Buddha1
ATTENZIONE!
Avete accidentalmente raggiunto il Nirvana

Un utilizzo sconsiderato di questa pagina potrebbe
spingervi a cercare di suicidarvi usando un fucile a salve

KurtCobain
Quote rosso1 Gli anni '80 erano meravigliosi... poi è arrivato quel frocio di Cobain e ha rovinato tutto! Quote rosso2

Grunge è il rumore tipico che produce un vecchietto di 85 anni mentre cerca di sgranocchiare un pezzo di pane raffermo. È anche un genere musicale nato a Pescincanna, ma a volte le due definizioni si confondono.

Anatomia grunge

Anatomia del grunger. Cliccate sull'immagine per meglio godervi la descrizione e le abitudini di questa strana creatura.

Secondo l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), il grunge è da considerarsi a tutti gli effetti una patologia il più delle volte incurabile. Secondo i massimi esperti in campo medico, un individuo che contrae la malattia ha i seguenti sintomi:

  • Ascolta SOLO grunge
  • Veste con abiti sgualciti/sbiaditi/bucati e scarpe All Stars del 1991
  • Ha una passione irrefrenabile per il Nirvana e si converte al Buddismo (non sempre però si ha quest'ultimo sintomo)
  • Se suona la chitarra, suona accordi lunghi e poi spacca lo strumento; se invece suona il basso s'incanterà con la prima corda che capita.
  • È pigrissimo, ed è anche più lento di un bradipo o di una lumaca.
  • Indipendentemente dal suo sesso vuole avere un rapporto sessuale con quel bonazzo di Kurt Cobain.
  • Ha un odio smisurato per Axl Rose e i Guns N' Roses per un litigio che hanno avuto con i Nirvana agli MTV Music Awards del 1992
  • Odiano Courtney Love (anche più di quanto odiano Axl Rose).
  • Odiano anche la tastiera poiché privilegiano esclusivamente la chitarra che si spacca in terra più facilmente
  • Tengono in camera un fucile carico nel caso sentissero l'irrefrenabile bisogno di emulare il loro mito

Se vi succedono tre o più cose tra quelle elencate sopra, allora è proprio come temevate: siete Grunge!

[modifica] Origine

Claud David Eduard II Cobain, detto Kurt, fu creato per mitogenesi da Bob Marley, in un caldo pomeriggio in cui non aveva un bemenerito cazzo da fare. Egli disse a Kurt di creare il grunge, pensando di poter usufruire dell'ascolto del suddetto genere per sballarsi in mancanza di erba. Non ci riuscì, così uscì di casa e andò a rubare erba dai giardini altrui per poi fumarla. Purtroppo si dimenticò di Kurt, che rimase sulla terra. Qui prese due procioni, gli fece crescere i capelli sulla testa e insegnò loro a suonare la batteria e il basso elettrico. Il gruppo che si creò in questo modo ebbe tanto successo che spesso Kurt si dichiarò solista. Gli altri due membri della band infatti non avevano faccia, (coperta dalla frangia), personalità e voce, erano solo corpi che suonavano. E suonavano molto male.

Nell'agosto 2006 vennero rinvenute in palestina alcune pergamene appartenenti a uno dei vangeli apocrifi del nuovo testamento, dove si legge che Kurt sarebbe il fratello minore di Gesù (le caratteristiche fisiche non lasciano dubbi).

Secondo gli stessi teologi che studiano queste pergamene, Gesù fu il primo fan dei Nirvana.

[modifica] Il grunger

[modifica] Perché si diventa grunger?

Stanza distrutta

Una tipica cameretta grunge. L'aspetto "vissuto" è solo una scelta stilistica.

Diventano grunger quei ragazzi che in età compresa fra i 12 e i 14 anni scoprono i Nirvana (spesso ascoltando Smells Like teen spirit). Sono spesso ragazzi allegri e ottimisti, che si sanno godere la vita. Il grunge li cambierà totalmente.

Sembra però che nemmeno chi abbia compiuto 18 anni possa sfuggire al morbo. Recenti studi dimostrerebbero infatti che spesso il virus sarebbe trasmesso da individui che stanno per raggiungere i 27 anni di età, i quali, consapevoli che quello potrebbe essere il loro ultimo anno di vita, cercano un valido alunno al quale trasmettere i valori fondamentali del grunge. Questa catena sembrerebbe essere cominciata proprio con Gesù, primo grunger e fan del fratello minore.

[modifica] Comportamenti

La caratteristica principale dei grunger è la capacità di non fare un beneamato cazzo per tutto il giorno: anche quando vi è una situazione tragica che necessita una soluzione immediata, un grunger se la prende comoda, spesso lo si trova a dormire sul divano o a tracannare birra guardando alla TV programmi comici come Zelig e Colorado, o masturbandosi (loro attività principale).

Spesso suonano (si fa per dire) strumenti musicali. Nel caso della chitarra, si limitano alle canzoni dei Nirvana o comunque canzoni con accordi lunghi e facili. Nel caso della batteria si limitano a fare ritmi base. Nel caso del basso si limitano a osservare stupiti la corda del mi.

[modifica] Caratteristiche a prima vista

Se vedi uno con una delle seguenti caratteristiche... esso è un grunger:

  • Armato di Fender Mustang, Jaguar Jag-Stang, Jazzmaster o Cyclone, anche quando cammina per strada. Ne sfascia una ogni volta che finisce di suonare un pezzo, anche in casa.
Gibson Red Special rotta

Il pavimento di una casa grunge ne è disseminato.

  • Vestito con: maglioni e felponi larghi il doppio di lui, spesso in tinta unita, o maglioncine di flanella prese dall'armadio della nonna. Pantaloni larghi il doppio delle loro gambe, spesso strappati e con toppe assemblate a caso. Scarpe vissute anche troppo, ma troppo è lo scazzo di andare a comprarne altre.
  • Ha i capelli a caschetto, spesso biondi, (per imitare Kurt Cobain), senza però riuscirci. Alcuni arrivano a farsi una plastica facciale per essere uguali al loro idolo, con scarsi risultati.
  • Cammina per strada con passi lunghi e lenti, come se non dovesse andare mai da nessuna parte (in effetti è proprio così).
  • La particolarità dei grunger è quella di dormire 25 ore su 24, poiché dormire, per un grunger, equivale al "rigor mortis", cercando di imitare in tutto e per tutto Kurt Download O'Cobain. Il grunger dorme principalmente con gli stessi vestiti di quando esce.
  • A differenza di altri modi di essere, il grunger dorme nel proprio letto, in genere con la propria chitarra acustica o elettrica sotto braccio.
  • Spesso il grunger, superato lo svezzamento proto-adolescenziale a suon di Nirvana e Alice in Chains, si trova di fronte alla scelta del suicidio finale: molto provato dai duri anni in compagnia di Nevermind e In Utero, viene portato naturalmente a fare il Grande passo.

Se sopravvive a quest'ultima fase, Gesù e Kurt C. O' Bein lo promuovono a Grunger di secondo livello. Raggiunto questo importante traguardo il grunger non tradisce però la sua natura di sfigato cosmico, iniziando, colmo di speranze e buoni propositi, ad ascoltare gruppi pressoché sconosciuti come i piccoli Scroti Acidi, I Viperos, o (se gli va meglio) i Merdhoney, gli Smelvins e i Sonic Vez.

Tuttavia, dopo i primi momenti di speranza, il grunger, non più giovane e sbarbato bensì sempre più pigro e spossato dalla vita, si rende conto che è rimasto solo come un cane, poiché la gente comincia a non capire di cosa stia parlando quando apre bocca. Egli finisce così la sua gloriosa esistenza con i suoi nuovi nochè unici amici: i Barbiturici e l'Overdose.

Recenti sondaggi hanno però rivelato una nuova tendenza: molti grunger si rifugiano nell'ambiente cosidetto Indie, perché dopo essere stati rifiutati brutalmente da tutti i restanti gruppi sociali, gli Indie sono gli unici che gli provocheranno una morte lenta ma indolore. Grazie a questa recente scoperta gli Indie sono stati da poco annoverati come uno dei cento migliori modi per uccidere l'ego di grunger fallito.

[modifica] Fasi del grunger

Kurt Cobain in Smells like Teen Spirit

Il giovane neofita del grunge rivede fotogrammi come questo più volte al giorno, al fine di stamparseli nell'iride e accelerare il processo di indottrinamento.

Il grunge inizia a impossessarsi, come un'entità quasi satanica, della mente di un giovanissimo adolescente, che da felice e desideroso di vivere, diventa depresso, asociale, chiuso, schifando totalmente la propria esistenza. Questo periodo inizia dall'età di 13 anni e va fino ai 27 anni, anno in cui ogni buon grungettaro tenterà in qualunque modo di porre fine alla sua inutile esistenza.

[modifica] 13/14 anni

In questi primi anni di adolescenza, il povero ragazzino sfortunato scopre il grunge (tramite qualche amico demente o dal fratello 20enne che non ha un cazzo da fare che rovinare la vita altrui) attraverso la famosissima "canzone" di un fantomatico gruppo (il cui nome ricorda vagamente una marca di clisteri): I Nirvana. La canzone in questione è "Smells like teen Spirit", che verrà ascoltata ripetutamente, infinitamente, ossessivamente, fino all'esaurimento. Naturalmente il giovanissimo adolescentente sentirà solo questa canzone e, desideroso di conoscere altri deficienti che la pensano come lui con cui parlare di Smells 24h su 24, inizierà a rompere i coglioni al fratello (che magari starà anche sotto esami per l'università) insistendo per fargli risentire Smells like teen Spirit in presenza di alcuni amichetti conosciuti tramite msn.

[modifica] 15/18 anni

In questa fase il giovane grunger sta iniziando ad abbandonare la mentalità di smells live teen Pirit, e piano piano, col passare del tempo, inizierà a comprarsi tutta la discografia dei Nirvana:

  • Candeggina
  • Incestoside
  • Nell'Utero
  • Never o'mind

Così facendo, il giovane adolescente non farà più la figura del coglione davanti agli amici di Piazza (per la maggior parte dei Poser) e potrà iniziare a socializzare con altri compagni grunge, imparando a fulminare gli Emo con lo sguardo. Col tempo inizierà a conscere dei grunger più adulti, prossimi alla morte. Da li inizieranno a suonare la chitarra elettrica, a farsi crescere i capelli e a vestirsi con enormi camicie di flanella del nonno. A quest'età, l'obbiettivo di un grunger è quello di fondare un gruppo Grunge/alternative/punk/hard rock/rock/hardcorepunk/metalcore/indie rock, ma ci sono scarsissime possibilità di riuscita dell'impresa.

[modifica] 19/24 anni

Questa è la fase in cui un grunger diventa completo a tutti gli effetti. Ormai i Capelli hanno raggiunto lunghezze assurde, il loro abbigliamento comprende per la maggior parte delle volte solo ed esclusivamente camicie di flanella e lavarsi è diventata un'azione da praticare solo il 29 febbraio.

Divano rotto abbandonato in un prato

Un divano stile grunge, habitat naturale del grunger in fase terminale.

Il grunger, in questa fase, scopre altri gruppi grunge, tra cui:

Oramai, totalmente schifato della propria esistenza, il grunger non esce quasi più di casa, sognando il giorno in cui potrà partire per andare a vivere a Seattle (cioè mai). Rinchiuso perennamente nella sua stanza, passa la vita davanti al pc o suonando sempre le solite canzoni grunge sulla chitarra. Nella maggior parte dei casi il grunger diventa Misantontropo, ovvero inizia a schifare tutta l'umanità, sé stesso compreso. Inoltre questa è l'età in cui entra a contatto con la droga pesante.

[modifica] 24/27 anni

L'ultima fase è quella più critica. Ormai il grunger è in uno stato comatoso, rinchiuso nella sua camera da anni è diventato un tutt'uno con la stanza. Sapendo che il suo tempo sta finendo, il grunger passa gli ultimi anni della sua vita a progettare il suo suicidio, tentando di renderlo del tutto simile, se non uguale, a quello di Kurt. Possibili analogie con Sputafuoco Bill Turner a bordo dell'Olandese Volante.

[modifica] Voci correlate



Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo