Great Pacific Garbage Patch

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Hippazzo
Gli ambientalisti attaccano!!

Questo articolo è stato considerato dagli ambientalisti inquinante, si consiglia pertanto di nascondere tutti i topi radioattivi e i progetti per la distruzione della foresta pluviale.

Hippy meal - Happy Meal con cannabis
Tafazzi2
Tafazzi approva questo articolo!

Come ricompensa l'autore dell'articolo riceverà in dono ingenti quantità di bottiglie di plastica con le quali martellarsi le palle, in modo da poter emulare il grande Maestro.
Oh oh oh, oh oh oooooh! Oh oh oh, oh oh oooooh! Oh oh oh, oh oh oooooh...

Tafazzi 2 inverso
Nel caso tu non abbia la più pallida idea su ciò di cui si parla in questo articolo, dovresti fare un salto qui.
Sacchetto spazzatura versione stemma Bandiera del Great Pacific Garbage Patch
GREAT PACIFIC GARBAGE PATCH
Nome ufficiale: Impero del Maleodore
Pianeta: Terra[1]
Continente: Tutti (Inutile fuggire)
Capitale: Monte Zayo
Superficie: Tra i 700.000 ed i
15.000.000 km²
Popolazione: 3.500.000.000² di sacchetti
Etnia principale: Topi, Scarafaggi, Bacarospi,
Carcasse di pellicani a 3 teste
Governo: Oligarchia demopuzzocratica
Presidente: Bottiglia Martellacoglioni[2]
Primo ministro: Er Monnezza
Inno nazionale: Marcia Reale
Motto nazionale: "Plastica non olet"
Targa internazionale: ARGH!
Quote rosso1 Quando dicevo che "siamo in un mare di merda" non era un eufemismo Quote rosso2
~ Pier Paolo Pasolini, ipse dixit


Dietro gli altisonanti ed indecifrabili termini quali Great Pacific Garbage Patch, ma anche Pacific Trash Vortex, GPGP, PTV, Müllstrudel, Wielka Pacyficzna Plama Śmieci come se fosse Antani; si nasconde quella che è in pratica una Marea di Monnezza che galleggia su tutti e 5 i continenti. Dal Manzanarre al Reno, dagli Appennini alle Ande fino al villaggio vacanze dove hai deciso di farti spennare da qualche operatore turistico, l'Impero del Maleodore estende il suo dominio forte della sua invincibile armata dal gesto plastico (e con bottiglie di plastica) nel dar battaglia.

[modifica] Storia

[modifica] La nascita di un impero

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Manuali:Gettare una cartaccia senza farsi scoprire
Triglia

Spilletta promozionale illustrante uno degli innumerevoli vantaggi evolutivi donati dal Great Pacific Grabage Patch alla fauna sottostante. Nota: qualora questa spilletta vi venisse a noia buttatela in mare. Vorrete mica essere rei di fermare l'evoluzione?

1984 Cinema

Ripetete: Dire "lo stato del mare è una monnezza" farà da oggi riferimento allo stato (nazione) del GPGP. La monnezza è un elemento architettonico. Fine del comunicato.

Tafazzi2

«Fai come me, usala e poi lasciala libera di nuotare. Per martellarsi le palle sui danni irreparabili c'è sempre tempo!»

Un baldo giovine di belle speranze[citazione necessaria] si è scolato una Peroni sulla spiaggia e l'ha buttata in acqua come gesto di euforia. Poco dopo, terminate le canne del falò di ferragosto, costui decide di usare il palloncino salva(dai)bambini con la ragazza e, finito il tutto[3], l'ha buttato in acqua come gesto di stizza[4]. L'indomani un'allegra famigliuola di 15 persone si porta in spiaggia un brunch che sfamerebbe un battaglione di camionisti e quel che resta lo getta in mare in segno di cultura popolare. Costoro, ignari (ma anche imbelli nel senso di imbecilli), non sanno che con questo plastico ed elegante gesto di lancio in lungo hanno contribuito alla nascita del più vasto impero che la storia umana abbia conosciuto.

Formatosi nel corso degli anni '50 quale mirabolante prodotto dell'economia moderna; il suo centro gravitazionale, creato per via dei movimenti a spirale del Vortice del Nord Pacifico, si trova in quello spazio oceanico inutilmente occupato da un fottio di isolette ed atolli. La frittura e lo sminuzzamento della plastica stanziale causate dal processo di fotodegenerazione[5] hanno però causato un interessante apporto nutrizioanle nella monotona dieta alimentare della fauna ittica, aumentandone capacità e massa muscolare. Ben presto si potranno dunque osservare, con buona pace di Charles Darwin, cernie a 3 occhi dotate tentacoli[6], seppie in grado di produrre colori più decenti del monotono nero di seppia ed aragoste in grado di partorire scarpe da ginnastica. Alla popolazione marina serviva una terra madre e sopratutto una terra dove poggiare i piedi (si, adesso hanno i piedi), e l'uomo è prontamente intervenuto. Provateci voi a trascorrere la vecchiaia sott'acqua con tutta quell'umidità. Un po' di umanità, cribbio!

[modifica] La (ri)soluzione finale (dell'ONU)

Grande più o meno quanto la Russia, il GPGP (che chiameremo con questa sigla per brevità) ha rappresentato fino a tempi recenti un gravissimo problema per l'inquinamento marino, fino a quando una dura presa di posizione delle Nazioni Unite ha risolto la situazione definitivamente: con votazione unanime il GPGP è stato riconosciuto quale stato indipendente e membro permanente del consiglio di sicurezza dell'ONU. Niente più marea di monnezza quindi, questa è una nazione. E se parli di distruggerla sei un razzista e un terrorista talebano, capito brutto comunista mangiabroccoli abbracciabalene?

Dunque, problema risolto, basta pessimismo e godiamoci i frutti del mercato globale. E poi vuoi mettere che nota griffata di colore in tutto questo pallosissimo mare color mare?

[modifica] La futura espansione coloniale

I piatti ed i bicchieri monouso, uniti agli accendini non ricaricabili e ad altre amenità del genere hanno contribuito nel passato alla nascita ed all'espansione dell'impero galleggiante. È giunta ormai l'ora di impegnarsi seriamente per dare ad esso nuovo vigore e guardare a nuove terre da conquistare, almeno per suclassare la Russia in chilometri quadrati. Le donazioni spontanee delle navi portacontainer non bastano più e sono allo studio automobili usa e getta, ombrelli piovi e butta, stanze d'albergo monouso e sacchi a pelo che si sbregano come ti ci infili dentro.

[modifica] Geografia

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Atlantide
Great Pacific Garbage Patch

Un caratteristico "barcaro" nella suggestiva cornice della capitale Monte Zayo. «Mare, profumo di mareee...»

Wikiquote
«Dai sacchetti di Monte Zayo alle spiagge di Tripoli
(Una strofa della Marcia Reale, inno nazionale del GPGP)

Il Grit Pasific Garbeig' Pecc', come suggerisce il nome, non si estende nell'Oceano Pacifico ma potrebbe spuntare nel lavandino di casa vostra come nella doccia di un albergo. Questo sesto continente, che dopo la dipartita di Atlantide tutti attendevano[7], si divide in 4 province imperiali separate dalla Linea Cotica, dalla Linea Immaginot e dalla Linea d'Aria Rarefatta.

In Monte Zayo esso vede la superba capitale, massima espressione dell'ingegno umano, la quale può vantare il magnifico palazzo di governo in stile rinascimentale e le celebri "torri dei fusti fosforescenti".

Se ripescato ed ammonticchiato può essere contenuto in uno spazio grande quanto Londra e comodamente riposto nel cassetto. Nel caso di emergenze per mancanza di uno stato-canaglia si può facilmente srotolare e rimontare seguendo le facili istruzioni in 25 lingue (italiano escluso) contenute nel libretto in dotazione. Tenere lontano dalla portata dei bambini, aut. min. ric.

[modifica] Trasporti ed infrastrutture

VeroEnterprise

La Fiat Duna è l'automobile nazionale

Exquisite-kfind Non ti basta? C'è anche Cassonetto

La fonte energetica principale che alimenta i mezzi di trasporto nel GPGP è il petrolio, di cui è sempre fornito per via di generose e spontanee donazioni da parte di alleati esteri. Grazie ad un recente accordo politico con la Britsh Petroleum, il Poco-Celeste Impero si è garantito, grazie all'abilità politica del suo premier, una cospicua fornitura energetica che ne coprirà il fabbisogno fino al secolo venturo.

[modifica] Cultura

Gettando qualche libro dalla banchia del porto, possibilmente con copertina plastificata, potreste rendere un prezioso servigio alla cultura nazionale del GPGP. Quanto alla coltura, quella batteriologica, tutto a posto grazie.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ No caro, non è un film di fantascienza né una BTA sopravvissuta al tribunale del popolo. Ho detto proprio Terra, dove credi di fuggire?
  2. ^ Rigorosamente di plastica
  3. ^ Più o meno 2 minuti e mezzo
  4. ^ Andata male? Viva la giustizia divina! Ti pare giusto che noi si resti qui tra le sudate carte a creare l'Enciclopedia Mondiale e tu stai a trombare e canneggiarti in spiaggia allegro e beato? Toh!
  5. ^ Che non riguarda le vignette degli hentai ma è lo sfrangiamento in microparticelle della plastica abbronzatissima sotto i raggi del sole
  6. ^ Utili per risparmiare al mercato ittico in caso voleste preparare una zuppa di pesce
  7. ^ Tranne il CIO: vuoi mettere quanto sia più figo il simbolo coi 5 cerchi?

[modifica] Voci correlate

Segnale di pericolo

Attenzione: Chi venisse sorpreso ad inserire voci scorrelate tipo tua nonna in carriola, gay, ricercatori Oral-B, Emo o Naruto verrà giustiziato sul posto col "sistema del sacchetto di plastica". Tormentonista avvisato...

[modifica] Collegamenti esterni

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo