Grand Theft Mona: Germano's Vice

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Papamosconi2.jpg
«Cossa che cazzo ghe qua soto!!!»

Papa Germano Primo ha personalmente benedetto (a suo modo) questa voce.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Pacman nella realtà.gif
PACMAN!
Questa pagina sta per essere mangiata da PACMAN.

Se non vuoi leggerla dal suo intestino fallo subito prima che PACMAN venga sciolto nell'acido!

Pacman 3.gif
Gtm.JPG

La copertina del videogioco, con un Germano più incazzato che mai

Grand Theft Mona: Germano's Vice è un videogioco approvato dalla CEI. Guida Germano Mosconi alla ricerca di quel mona che sbatte la porta e se ne va via urlando e aiutalo a compiere la sua vendetta!

[modifica] La trama.

Germano lavora come giornalista sportivo per una televisione, anzi, LA televisione della sua città, Verona. Il suo è un lavoro tranquillo e pieno di soddisfazioni, se non fosse che, un giorno, un'oscura e maligna presenza girovaga raminga per gli studi televisivi ove il nostro giornalista lavora dando anima e corpo.

Lo sciopero della colla che incolla i fogli dei testi e porte violentemente battute, con conseguente urlo, sono le principali armi di colui che è stato individuato dallo stesso Germano come "il Mona". Ben presto Germano, a causa del suo continuo infrangimento della legge divina "non nominare il nome di Dio invano", viene scomunicato da Benedetto XVI.

Amareggiato, coi nervi a pezzi e passato religiosamente all'Agnosticismo Mosconiano da lui stesso creato, torna a lavorare al suo telegiornale, con la continua minaccia del Mona che lo affligge, e del suo profeta, Gaetano, ma non per questo si dà per vinto. Germano vuole vendetta. Solo vendetta.

[modifica] Gameplay

Pubblicità 1288 telecom.jpg

Il campione del mondo di Grand Theft Mona ai mondiali di Verona, mentre utilizza il moderno sistema vocale.

Il vero punto forte di questo accattivante videogioco è un sistema di gioco assolutamente innovativo, qualcosa di mai visto prima. Insieme al cd contenente il gioco è compreso un microfono altamente tecnologico, basato sulla ricezione vocale del giocatore. Il microfono servirà per recitare le bestemmie ove richiesto: basta bestemmiare in esso e il gioco, riconoscendo la vostra voce, la trasmetterà alla console. Sarà molto utile ad esempio nel caso di battaglie all'ultimo Dio porco contro i nemici, oppure in caso si evocazioni di Divinità, quali la Portanna, il Canaja e perfino il temutissimo Boia.

Ma non è tutto: non ci si diverte solo grazie alle missioni, perché il gioco offre molte modalità extra. Ci si può allenare alla blasfemia nella modalità scuola di bestemmia, si possono sbloccare divertenti scene tratte direttamente dai Film di Germano, si può creare la propria divinità nella modalità creazione Dio, e tanti altri contenuti. Non vi basta? Allora per voi c'è anche la modalità live: tramite connessione internet, potrete confrontarvi con i più grandi giocatori del mondo di Grand Theft Mona in appassionanti sfide di bestemmia. Insomma, un capitolo davvero originale e inimitabile. Da perderci la testa.

[modifica] Personaggi principali

Germano Mosconi impreca.JPG

Un fotogramma di Germano mentre esercita la Divinae Mosconorum Blasphemia

  • Germano: negli anni trascorsi a combattere Quel mona che batte la porta, oltre al più pacato e diplomatico "MACHEEEOOOOHHH", ha acquisito una particolare e devastante tecnica di combattimento, micidiale per chiunque sia sventurato a provocare la Sua Santissima pazienza, la "Divinae Mosconorum Blasphemia". Un poderoso bestemmione disintegrerà all'istante chiunque abbia il coraggio di pararsi contro il Divino Germano. Satana in persona è atterrito dalla potenza dilaniante di tal tecnica. L'unico essere sulla faccia del globo terraqueo capace di resistere a tal prodigiosa tecnica è la famigerata Colla.
  • Quel Mona che batte la Porta e chiude urlando: non si sa come, non si sa perché, ha deciso di romper le balle al Grande Germano con le sue tecniche belliche: la potentissima Colla, "ianua iactens" ("porta che sbatte") e la ben più nota e oltraggiosa "ianua iactens quae fert turbulentiam, clamorem, terribiles et imperiturae Mosconianas blasphemiasque" ("porta che sbatte portatrice di assordante rumore, casino e terribili e imperituri bestemmioni mosconiani"). Uniche tecniche a sua disposizione, con molta probabilità sono anche da considerarsi le uniche armi in grado di contrastare la "Divinae Mosconorum Blasphemia". Ad aiutare il Mona inoltre vi è Gaetano, il profeta della divinità.
  • Colla: della famigerata famiglia Pritt Stick, è la principale arma del Mona (oltre al battere delle porte). Non organizza attacchi ripetuti, predilige tecniche infide, da guerriglia: attacca quando meno te l'aspetti, compie stragi di fogli e anche di maroni proprio quando la registrazione del tg è quasi al termine, causando così disperazione totale e costringendo a fare tutto da capo.
  • Gaetano: Gaetano è un grande nemico del Vate, detto anche l'Anti-Mosconi. Egli è il profeta del Mona, nonché il suo più fedele e potente servitore. Disturba continuamente il Germano passandogli davanti durante le riprese. Germano ha tentato subito di sconfiggerlo con una frase enigmatica ma altrettanto potente, il "Dio Po Dio", ma senza riuscirci. Alcune scioccanti ricerche hanno portato all'ipotesi che potrebbe essere lui quello che fa quel cazzo di rumore lì, ma soprattutto quel deficiente che ha fatto innervosire Mosconi. Riuscirà il Vate a trovarlo e spaccargli la testa con un pugno?
  • Tosse & Dislessia: sono bastarde e bagasce come poche, ma alla fine dei conti deboli avversarie del Gran Visir Germano. Un paio di bestemmie care al Germano e passa tutto.
  • Il boss finale: la pura essenza dell'anti-Mosconi, cristallizzata con tecniche criogeniche aliene, e capo del Mona. Pochi lo hanno visto, e quei pochi tuttora sono fermi in attesa che il Mosconi rivendichi le loro anime. Infatti il Vero Boss finale mira a eliminare tutti i credenti dell'Agnosticismo Mosconiano. Dopo circa un battito di ciglia il giocatore viene pietrificato dai malvagi poteri del Mona Finale e depredato della sua anima (se ne ha ancora una), ripetendo cose insensate come:"YFKTUCK-CGTCGHG-DDL-ctrl-alt-canc-VCYXCJCX". Per questo tutte le copie del gioco sono state ritirate dal commercio e ora Mosconi sta studiando la prossima mossa per fermare il suo nemico di sempre.

[modifica] Modalità In Rete

Mosconi2.gif

La tosse in azione.

Come ogni gioco di recente uscita, possiede una modalità in rete, per giocarla al massimo del divertimento però bisogna avere una connessione molto veloce per evitare latenze (lag).

[modifica] Modalità competitive

  1. Deathmatch "Portanna" (con variante a squadre "Madonna puntina").
  2. Corsa "Avanti e Indrio" (in questa modalità, grazie ad un aggiornamento recente, è stato aggiunto un effetto speciale: quando vieni sorpassato si sente "Anche ti che te mette a pasar davanti, dio...").
  3. Monafiya SRL (svolgi i lavori del "Mona che batte la porta e che chiude u-urlando...")
  4. Via col Mona (accompagna quel mona attraverso la città).
  5. Urlatori e Incollatori (sii parte di una delle due fazioni, e uccidi gli avversari per far incazzare il Vate).
  6. Guerra per le carte con la cola (conquista più fogli possibile, o incollane di più per battere i nemici).

[modifica] Modalità cooperative

  1. M.O.O.N.A Scappa (salva Gaetano dall'assalto dei mona che battono la porta).
  2. Mona la base II (corri nello studio, piazza in bilico un carrello sopra allo studio di Germano, sistemalo sulla base e fallo cadere prima che scada il tempo).
  3. Il guastaporte (la modalità più difficile in assoluto: devi sbattere più porte possibile senza farti beccare, in caso di fallimento sentirai "Ma chi è che sera la porta, dio cane?!").

[modifica] Il seguito

Grand Theft Mona II.jpg

Ecco il nostro eroe catturato in una scena del gioco.

Grand Theft Mona 2: Ex Vice Sindaco è l'attesissimo seguito del primo indimenticabile capitolo della saga. Stavolta Germano Mosconi dovrà difendere tutto ciò che ha duramente guadagnato a suon di illazioni nel precedente capitolo.

[modifica] Trama

È passato un mese dalle vicende di Germano's Vice e il nostro eroe si ritrova costretto ad affrontare un nuovo temutissimo nemico: Gabriele Sborina, l'ex vice sindaco di Verona. Tutto ha inizio durante le gare giovanili di Mancalacqua di Lugagnano dove Germano, ospite d'onore della manifestazione, incontra Gabriele Sborina, un uomo spietato e assetato di potere.
Approfittando di un colpo di tosse, Sborina colpisce Germano e lo rapisce, imprigionandolo in un porcile lì vicino. Mentre Mosconi cerca di liberarsi e di fuggire, Gabriele Sborina si impossessa della città, perdendo così il titolo di Ex Vice Sindaco.
Ma fortuna vuole che un tale Mario Ferretto Junior, di ritorno dopo un viaggio di lavoro, passi nelle vicinanze del nefasto porcile e riesca a percepire le vibrazioni emesse dalle temibili bestemmie di Germano, e lo liberi.

Adesso sta a Germano riprendersi ciò che gli è stato tolto, sempre a suon di bestemmioni. Cosa credevate?

[modifica] Gameplay

Il gioco presenta delle innovazioni soprattutto a livello grafico, mentre il gameplay riprende il capitolo precedente, che richiede l'ausilio di un microfono capta-bestemmie. Ma tale sistema di riconoscimento vocale è rinnovato grazie alla maggiore varietà di bestemmie e alla possibilità di evocare nuove divinità come il Bubù, lo Scanato Can e lo Schifoso Can, oltre a quelle già presenti. Nuove modalità multiplayer come Sbatti & Urla, modalità single player sbloccabile "Co poco co tanto tempo" (ovvero la possibilità di rigiocare le missioni con un limite di tempo), minigiochi, e l'immancabile modalità Creazione Dio.

Da segnalare la versione per Nintendo Wii, ovvero la Canaja Edition, dove oltre a utilizzare il microfono potrete dilettarvi con Wii-mote e Nunchuck nell'imitare la nobile arte della bestemmia sincronizzata con i gesti. Non dimenticatevi di collezionare i millanta fogli di carta incollati nei posti più disparati, chissà cosa potrete ottenere!

[modifica] Trucchi

Digitate i seguenti codici durante il gioco in pausa per ottenere il relativo effetto:

  • BESTEMMIAFOREVER: ottenere infinite bestemmie.
  • PORTANNA: evocare la Portanna a costo zero.
  • CANAJA: ottenere il canaja di Dio.
  • DOORSLAM: i nemici non possono sbattere la porta.
  • PAPERATTACK: fogli mai incollati.
  • TUTTOALLARIADILA': buttare tutto all'aria di là.
  • NOMONA: tutti i Mona nelle vicinanze muoiono.
  • MACHEOOOH:distrugge tutta la colla nelle vicinanze
  • NOBODYJESUSCHRIST: i crocifissi cominceranno ad indicare quel mona. Se attivato la percentuale del 100% non sarà ottenibile.
  • OGREEGOD: cambia la skin dei nemici, appariranno tutti vestiti da "òrchi".
  • OIDOCROP: tutti i dialoghi riprodotti al contrario.
  • CALLCENTER: tutti i telefoni smetteranno di squillare.
  • CMONGODDOGSHORTS: scomparirà Corti dal foglio, così quando 'na volta la ghe va se mete e se potia metela subito, no?
  • NDIAMODAI: sblocca il furgone di Telenuovo.
  • IOMEVEDOSAMI: fra i pedoni adesso circoleranno alcuni cloni di Germano.
  • PETAUNSECONDO: il tempo si ferma.
  • FASEMFINTADENIENTE: riduce le stelle di sospetto a zero.
  • NAMECAMPOLUNGO: sblocca una nuova visuale.

[modifica] Collegamenti esterni

Il trailer



Strumenti personali
wikia