Grand Theft Auto V

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Duomo folon.jpg
PAGINA CHIUSA PER RESTAURI
Prima di apporre delle modifiche, siete pregati di rivolgervi al responsabile dei lavori oppure di ripassare più tardi.
Grazie.
Ultima modifica: 30 giugno 2017, 17.19
ATTENZIONE! Sono passati più di sette giorni dall'ultima modifica! Cosa fai, dormi?



Gta 4 episodes esplosione in TLAD.jpg
ATTENZIONE!
Il MOIGE ha bocciato questo articolo che, come il gioco di cui parla, ha il solo scopo di instillare la rabbia nei vostri figli per fargli commettere stragi di condominio e stupri selvaggi.
Avete presente Charles Manson? Bene, lui giocava a GTA!
Michael, Franklin e Trevor.jpg

Michael, Franklin e Trevor si preparano, il più seriamente possibile, per la prossima rapina.

Quote rosso1.png Voglio essere un buon padre, amare la mia famiglia e vivere il sogno! Quote rosso2.png

~ Michael al suo terapista, cinque minuti prima di rubare un auto, investire dei passanti e uccidere un mucchio di poliziotti
Quote rosso1.png AAAAAAARRRRRRGGGGGHHHHH! FUCK YOU, MOTHERFUCKER! Quote rosso2.png

~ Trevor si arrabbia con un passante che gli ha pestato un piede
Quote rosso1.png Lo giocherò sulla mia *nome scheda video* con antialiasing, in risoluzione 4k a 60 FPS fissi e lo pagherò 20 euro in meno. Alla faccia delle console! Quote rosso2.png

~ PC-aro nel 2013 su GTA V, ignaro del fatto che il gioco non fosse disponibile per PC
Quote rosso1.png È un gioco di merda commerciale di una saga di merda commerciale, creato solo per fare soldi grazie ai bimbiminchia e ai casual gamers che lo compreranno! Quote rosso2.png

~ PC-aro di prima, sempre nel 2013, dopo aver scoperto che il gioco non era disponibile per PC
Quote rosso1.png CAPOLAVORO! Quote rosso2.png

~ Sempre il PC-aro di prima, l'11 giugno 2014, quando viene annunciato che il gioco sarà disponibile per PC


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Grand Theft Auto V

Grand Theft Auto V (GTA per gli smanettoni, a detta di Studio Aperto[1]):

1. Per i genitori, i mass media e il MOIGE è l'ultima arma micidiale, mascherata da videogioco, creata dalla Rockstar Games per prendere il controllo delle giovani menti di tutto il mondo e indurre gli adolescenti a una vita criminale fatta di omicidi, rapine e furti;

2. Per un normale videogiocatore è il nuovo capitolo della nota serie di videogiochi Grand Theft Auto.

Il gioco è ambientato a Los Santos, patria di CJ che in questo gioco però non esiste, e ruota attorno alla storia di tre protagonisti: Michael De Santa, Franklin Clinton e Trevor Philips. Rapinando gioiellerie, banche, furgoni portavalori, supermercati, basi militari e la villa ad Arcore di Silvio Berlusconi guadagneranno così tanti soldi che a confronto gli stipendi dei parlamentari italiani sono una miseria.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Una volta avevo un criceto di nome George che lesse la trama di "Bianca e Bernie nella terra dei Borghezio" prima di vedere il film e si suicidò. Quindi fate attenzione, non voglio avere altre morti pelose sulla coscienza.

C'era una volta, in una località molto molto lontana conosciuta come North Yankton, un gruppetto di tre borseggiatori di nome Michael Townley, Trevor Phillips e Brad Snider che, stufi di rubare borse alle vecchiette, decidono di rapinare il deposito di una fiorente cittadina di nome Ludendorff. Avendo fatto il passo più lungo della gamba, la rapina finisce male: Brad viene ucciso, Trevor scompare e Michael viene dato per morto. Dopo il colpo, Michael entra nel programma di protezione testimoni dell' FBI (che da adesso in poi chiameremo "FIB", proprio come viene fatto nel gioco), cambia il suo cognome in "De Santa", e si trasferisce in una villa a Los Santos insieme alla moglie Amanda, e ai figli Tracey e Jimmy.

Nove anni dopo, Michael parla con il suo terapista dei problemi che ha in casa: Amanda non vuole più dargliela, Tracey vuole diventare una pornostar e sfondare le classifiche di YouPorn, mentre Jimmy è diventato un nerd, drogato e più obeso di Giuliano Ferrara.

Poco distante da lì Franklin Clinton, un negro molto simile a CJ, riceve l'ordine dal suo capo, il gestore di un concessionario che vende auto difettose della Fiat, di rubare una Fiat Duna che aveva venduto qualche giorno fa a un ragazzo che non è riuscito a pagare completamente il veicolo; questo ragazzo è, ma tu guarda che coincidenza, Jimmy De Santa, il figlio di Michael. Franklin si introduce di nascosto nell'abitazione e ruba il veicolo, ma viene scoperto da Michael che lo invita a sfondare, in stile Rambo, la vetrina del concessionario così da dare una lezione al suo capo per aver venduto al figlio un auto di merda. Dopo questo fatto Franklin viene licenziato e decide di farsi fare da mentore da Michael, i due diventano così amici.

Dopo un po di tempo Michael sorprende il maestro di tennis di Amanda mentre si sta facendo quest'ultima a letto. Michael infuriato lo segue e per vendetta gli distrugge la casa, ma non ha considerato una cosa: La casa che ha distrutto era una villa sulla collina con tanto di veranda dal valore di due milioni di dollari; quindi, come fa un maestro che insegna uno sport che non è il calcio a permettersi un abitazione del genere senza farsi beccare dalla Guardia di Finanza? Infatti, la casa apparteneva a un pericoloso[senza fonte] boss della malavita messicana di nome Martin Madrazo che minaccerà Michael di morte se non gli rimborserà i danni.

Michael, disperato, decide di contattare un suo vecchio amico, Lester Crest, per chiedere un consiglio, questo gli consiglierà di rapinare una gioielleria che contiene un bottino da quattro milioni di dollari. Michael accetta e, dopo aver fatto saltare la testa a un nerd che si crede Mark Zuckerberg, rapina, stranamente, con successo la gioielleria insieme a Franklin e altri quattro sfigati e riesce a risarcire Martin.

Purtroppo i problemi non sono finiti: Trevor, guardando il servizio su Studio Aperto che da la colpa della rapina ai videogiochi, riesce a riconoscere lo stile di Michael (che credeva morto) e, dopo aver ucciso una nostra vecchia conoscenza, si ricongiunge con lui. Inoltre, anche il FIB ha scoperto che c'è Michael dietro la rapina e, invece di arrestarlo, lo useranno per i loro sporchi comodi. Franklin diventerà il nemico numero uno di Stretch, un suo vecchio amico che si è messo con i Ballas, una gang rivale a quella a cui appartiene lui. Infine, Trevor finirà sul Death Note dei Lost MC e dell'agenzia di sicurezza privata Merryweather.

Riusciranno Michael, Franklin e Trevor a togliersi di mezzo il FIB e tutti gli altri loro nemici? Oppure falliranno miseramente? Lo scopriremo nel prossimo episodio Per scoprirlo vai al GameStop più vicino, compra il gioco e completalo; oppure, se sei un barbone o un nintendaro, leggi la trama completa sulla malefica.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Personaggi

[modifica] Principali

[modifica] Michael Townley De Santa

Michael De Santa.jpg

Michael mentre cerca di cambiare vita e vivere in armonia a Los Santos.

Sui 45 anni, Michael è un ex rapinatore di banche che, dopo aver fallito miseramente nel North Yankton, ha deciso di ritirarsi e vivere a Los Santos sotto il programma di protezione testimoni. Durante la permanenza in città la famiglia ha cominciato ad odiarlo, ma il motivo non si conosce; c'è chi dice che una volta Michael, in preda al nervosismo perché Amanda non aveva voglia di farlo, abbia stuprato la figlia Tracey, evidentemente non poteva permettersi una prostituta in quanto aveva speso tutti i suoi risparmi presso l'AmmuNation di fiducia per rifornirsi di munizioni che aveva finito dopo aver decimato la popolazione di una cittadina vicino Los Santos. Michael è intenzionato a cambiare vita e vivere il sogno americano, non riuscendoci in quanto ogni tentativo si trasforma in una strage di poveri cittadini e poliziotti, che uccide solo per divertimento o per passare il tempo quando si annoia. Michael ha ereditato da un suo lontano parente, conosciuto come Max Payne, un potere che gli permette di rallentare il tempo mentre mira con un'arma per un periodo di tempo limitato. Alla fine del gioco nel caso si scelga il finale B, viene ucciso da Franklin che per fargli uno scherzo aveva piazzato una buccia di banana dove stava per passare Michael cosa che lo farà scivolare e cadere per millemila metri giù da una torretta per poi spiaccicarsi al suolo, nel finale C Michael Franklin e Trevor elimineranno con scherzi degni di Youtube tutti i loro nemici.

Franklin Clinton.jpg

Franklin mentre pensa: "Chi cazzo è questo negro che mi guarda?"

[modifica] Franklin Clinton

Un negro figlio dell'ormai defunto[senza fonte] CJ. E' membro delle Famiglie di Chamberlain Hills, una gang di strada senza valore che imita le ormai storiche Famiglie di Grove Street (che come CJ, non esistono nel gioco). Dopo che il proprietario del concessionario per cui lavorava lo licenzia per aver aiutato Michael a rompergli i denti, Franklin si ritrova a fare i lavori più disparati per sopravvivere, dalla pulizia con la lingua delle fogne della città fino al furto d'auto di immenso valore, non venendo mai (e ripeto MAI) pagato. Franklin è scarso a mirare e non sa pilotare aerei ma in compenso è bravo al volante, talmente bravo che è in grado di rallentare il tempo mentre guida e fare una curva a 250 km/h senza derapare. Alla fine del gioco può decidere se tradire uno dei suoi due amici o fare il culo a Devin Weston e all'FIB.

[modifica] Trevor Philips

Trevor Philips.jpg

Trevor si ricorda di aver dimenticato il rubinetto dell'acqua aperto prima di uscire.

Psicopatico, sociopatico, hipster[2], drogato, maniaco sessuale, ubriacone, e chi più ne ha più ne metta, è il risultato di tutta la pazzia presente sul pianeta. Trevor è il tipico uomo che non ha timore di trucidare qualcuno per qualsiasi cosa; si dice infatti che una volta Trevor abbia tagliato in pezzi 15cm x 10cm e che abbia buttato nel gabinetto, il corpo di un bambino che lo fissava ridendo. Gestisce una società (Trevor Phillips Enterprises) che produce metanfetamina e armi ed è in rivalità con i Lost MC, un gruppo di motociclisti il cui unico errore commesso è stato quello di operare anche fuori da Liberty City, con un gruppo di mafiosi cinesi e con i fratelli O'Neil (dei quali almeno il 90% sono stati trucidati da Trevor). Oltre a questa società, lui ci riferisce che sin da piccolo ha sempre voluto commerciare armi con i messicani e aprire un negozio di moda dove avrebbe venduto vestiti usati e sporchi di fango e stivali da cowboy in pelle di serpente (di cui gli unici compratori sono lui e...lui). Da notare che, nonostante sia un assassino, bugiardo, spacciatore, stupratore, drogato, membro di una setta e tossicodipendente, Trevor odi tutte quelle società complici della creazione del Nuovo Ordine Mondiale e che operano a sfavore dei poveri. Se Michael è in grado di rallentare il tempo e Franklin di fare un tornante a 250 km/h, Trevor ha un potere speciale che lo trasformerà per diversi secondi in un primogenito di Goku quasi immortale e così letale che Majin Bu a confronto è una donnicciola. Tuttavia anche Trevor può schiattare definitivamente nel caso si scelga il finale A, dove dopo aver tentato di accendersi una canna mentre faceva benzina finirà col prendere fuoco e scoppiare con un intera autocisterna Agip sotto gli occhi atterriti dei suoi migliori amici Franklin e Michael che tuttavia si tireranno subito su spartendosi la parte di soldi destinata a Trevor del loro ultimo colpo. Ahh gli amici...

[modifica] Lester Crest

Chiamato da Trevor "Lester il molestatore", è un disabile nerd con gli occhiali (troppe pippe), vecchio amico di Michael, che aiuterà i nostri tre eroi nella pianificazione dei vari colpi che effettueranno nel corso del gioco. Non si sa che malattia abbia, dato che a volte sta sulla sedia a rotelle e altre volte riesce a camminare a volte col bastone e altre anche senza, evidentemente sta fingendo per ricevere soldi dall'INPS oppure ha un atroce mal di schiena causato dalle diverse ore in bagno sulla tazza a pipparsi, questo soggetto è sfortunatamente presente anche su GTA Online, qui si limiterà a dare missioni inutili e Rapine complicatissime, divertendosi a trollare i poveri giocatori con battute e prese in giro degne dell'asilo.

[modifica] Dave Norton

Agente fallito, dall'aria stanca e perennemente depresso del FIB[3]. E' stato lui a convincere Michael ad entrare nel programma di protezione testimoni. Dirà di voler aiutare i tre protagonisti a non mettersi nei guai con il FIB ma alla fine finirà con il presentar loro quella piattola fastidiosa di Steve Haines che per tutto il gioco li costringerà a lavorare per loro senza retribuzione.

[modifica] Steve Haines

Altro agente fallito del FIB, collega di Dave, è uno degli antagonisti principali del gioco, malgrado sia minaccioso quanto un bimbominchia. Infatti la cosa più crudele che farà nel gioco sarà quella di costringere i protagonisti a lavorare per lui senza retribuzione, minacciandoli molto puerilmente "di dirlo ai suoi superiori" nel caso si rifiutassero, ovviamente alla fine Trevor col consenso di Franklin e Michael gli farà una lobotomia al piombo.

[modifica] Devin Weston

Multimiliardario parente di Paperon De Paperoni e amico di Steve Haines. Malgrado tutti i suoi miliardi è un tirchione e richiede costantemente l'aiuto di Michael, Franklin e Trevor per rubare delle auto costose pur di non cacciare una lira per comprarle. Naturalmente anche lui come Haines, non si scomoderà a pagare i protagonisti e quando essi si ribelleranno ingaggerà una faida con loro provando ad eliminare la famiglia di Michael. Tuttavia fallirà miseramente non essendo nemmeno capace di assoldare dei sicari abbastanza intelligenti da riuscire ad uccidere due donne e un ciccione. Alla fine scegliendo il finale C ci si può sbarazzare di questo patetico e irritante personaggio eliminandolo insieme ad Haines. Dopo aver tentato di difendersi con un dildo, Weston si arrenderà e verrà imbavagliato e legato in mutande per poi venire chiuso nel bagagliaio di un auto da Trevor. La suddetta auto verrà in seguito spinta giù da una scogliera dai tre protagonisti e Weston esploderà con essa. Una fine dignitosa, non c'è che dire.

[modifica] Secondari

[modifica] Amanda De Santa

Moglie di Michael, appassionata di yoga (anale col suo yogi) e tennis. E' un ex Spogliarellista e prostituta, anche se a volte decide di continuare con il suo lavoro. Si dichiara delusa da suo marito e litiga spesso con lui, ma non si lamenta mai quando va in banca a prelevare soldi dal conto di Michael, a fine gioco farà pace con Michael e tornerà a non fare nulla nella sua casa.

[modifica] Tracey De Santa

Figlia di Michael, il suo sogno è diventare pornostar e fare video con Rocco Siffredi. Farà anche alcuni provini per entrare in televisione come Velina su Striscia la Notizia e per partecipare a Uomini e Donne.

[modifica] Jimmy De Santa

Altro figlio di Michael, nerd e dipendente di videogiochi. Occasionalmente fa uso di sostanze stupefacenti. N.B. Jimmy si fa rubare lo yacht da 30.000.000.000.000 di dollari del padre, ma va su di giri se quest'ultimo gli rompe la tv (pagata non a sue spese) con cui nerda tutto il giorno offendendo le madri dei giocatori.

[modifica] Chop

Il cane di Franklin. La sua educazione è molto scarsa, talmente scarsa che se incontra un cane dell'altro sesso non resiste alla tentazione

[modifica] Lamar Davis

Migliore amico di Franklin, è un negro di quartiere che ogni giorno si mette nei guai. Toccherà sempre a Franklin toglierlo dai casini. Gli è stato attribuito il cognome "Davis" in quanto storico fondatore della grande catena di stazioni meteorologiche professionali omonime.

[modifica] Ron Jackowski

Egli è un Complottaro paranoico, imprenditore e conduttore radiofonico, in principio era un normale padre di famiglia, ma quando Trevor è piombato nella sua vita lo ha fatto divorziare, trasferire nel deserto, e infine far perdere un un ginocchio (per colpa dello stesso Trevor), infine egli vivrà fuori dalla roulotte di Trevor. come accennato prima, Ron conduce una trasmissione da complottari alla radio.

[modifica] Wade Hebert

Juggalo, fattone e seguace di Trevor. Trevor entrò nella vita Wade mentre lui e dei suoi amici erano nel deserto per un concerto. dopo aver ucciso nella cava tutti i suoi compari, rapì Wade drogandolo trasformandolo in suo affiliato, dopo la dipartita di suo cugino (vedi sotto) abiterà nello Strip Club gestito da Trevor.

[modifica] Floyd Hebert

Cugino normale di Wade, egli è un onesto lavoratore, iscritto al sindacato e rispettoso della legge, egli è il marito succube di Debra, la fidanzata avvocatessa che lo tradisce pure col cambio della macchina, Trevor piomberà nella sua vita obbligandolo a fare un colpo nel suo posto di lavoro, occupando abusivamente casa, e trasformando letteralmente il suo appartamento in un letamaio. Dopo il suo ritorno dalla campagna, Trevor manderà in paradiso sia lui che Debra. Unico ricordo di Floyd sarà il suo orsacchiotto, Mr. Marmellata di Lamponi, che tra l'altro verrà prima stuprato da Trevor, poi messo come ornamento da cofano sul Bull Barr del furgoncino di Trevor stesso.

[modifica] Inutili (troppi)

[modifica] Ferdinand Kerimov

Onesto lavoratore di origine Azerbaigiana, suo unico errore nella vita è quello di installare un sistema Home Theater nella villa di un (neanche certo) terrorista, per ottenere la posizione del potenziale terrorista, verrà prima torturato dalla IAA (La CIA del gioco perché si) , poi da Trevor per conto delIa FIB, nonostante ciò, avrebbe detto tutto anche senza la tortura. Trevor lo salverà mandandolo via dal paese per fargli portare il verbo divino riguardo alla positività della tortura (mi pare inutile far notare l'inutilità del personaggio) .

[modifica] Stretch

Gangasta del ghetto che si crede un Dio, mentre Franklin lo sfotterà sin da subito, Lamar lo seguirà come fosse lo Spirito Santo, tanto da e venir quasi ucciso, egli infatti tradirà Le Famiglie e Lamar per mettersi con in combutta con i Ballas, solo l'intervento di Franklin toglierà Lamar dai casini e gli aprirà gli occhi. alla fine l'inutile vita di Stretch verrà terminata dalla scarpa di Michael.

[modifica] Solomon Richards

Famoso produttore cinematografico di 124 anni, Michael è un suo grande fan e verrà messo in contatto con questo soggetto da Devin Weston (pensando di ripagarlo). Michael lavorerà con lui per superare i problemi relativi alla produzione di un film degno dell'asylum. Alla fine il film è un successo al botteghino, ma Michael non ci guadagnerà nulla, lavorando con lui solo per sport...

[modifica] Rocco Pelosi

Vecchia conoscenza per chi ha giocato a TBOGT, costui è passato da gestire gli affari della Mafia Italoamericana a Liberty City, a fare (con scarso successo) il talent manager a Los Santos. Rocco consiglia al suo cliente Milton Mcllroy (attore di serie Z), di aumentare il suo stipendio per la produzione del Film Meltdown, film prodotto da Michael e Solomon Richards. A causa di questo Michael pesterà Rocco, riprendendosi l'attore. Infine dopo che Rocco ha pestato sua volta quel vecchietto di Solomon, verrà ucciso in maniera variabile da Michael.

[modifica] Johnny Klebitz

Il vecchio protagonista di TLAD, egli è arrivato a Los Santos insieme agli altri Lost in cerca di un posto migliore, alla fine passerà dall'essere un lungimirante e forte capo, a debole e drogato caporegime Biker, tanto che la sua fidanzata Ashley lo tradirà con quel sociopatico e anti-igienico di Trevor per due grammi di Meth. La sua testa finirà sotto lo stivale di Trevor stesso, dopo che lui lo ha sfidato con le sue ultime e offensive parole: "Fottere la mia ragazza amico è sbagliato !" Trevor poi porterà la notizia agli altri Lost, mandandoli in paradiso insieme a Johnny (inclusi i vecchi amici Terry e Clay).

[modifica] Packie McReary

Altra vecchia conoscenza, come tutti i personaggi del precedente capitolo, è caduto in disgrazia pure lui, passando dall'organizzare in prima persona Colpi e Rapine per se e per la Mafia Italoamericana, a fare il rapinatore generico per comprarsi la prossima dose di Coca. Toccherà il fondo quando in una rapina, il suo complice (ignoto) si dimenticherà di preparare l'auto per la fuga, solo l'intervento di un protagonista a caso gli salverà il culo, alla fine verrà raccattato pure lui da Lester come membro della Crew di Michael.

[modifica] Tao Cheng

Figlio perennemente strafatto del Boss cinese Wei Cheng, egli entra in contatto con Trevor per acquistare un'ingente carico di metanfetamine. Alla fine il Padre deciderà di comprare la droga dai Fratelli O'Neal (che faranno una brutta fine). non essendo per nulla autosufficiente visto che ha solo 25 anni è perennemente accompagnato dal suo traduttore (che rischia la morte per ogni sua stronzata)...

[modifica] Fratelli O'Neal

Banda di 78 fratelli che smercia Meth a Blaine County, quando Wei Cheng (vedi sopra) deciderà di rivolgersi a loro al posto di Trevor, verranno trucidati da Trevor stesso, che farà anche esplodere la loro Fattoria, i tre fratelli superstiti vorranno vendicarsi di Trevor, ma quest'ultimo gli annienterà con l'ausilio di Michael, Franklin e Chop, ponendo fine alla loro stirpe.

[modifica] Wei Cheng

Boss della Triade di Los Santos, quando Trevor farà saltare gli accordi con i Fratelli O'Neal si attirerà le ire del Boss, la triade scambierà Michael per il suo amante, infatti lo rapiranno e sperando di attirare Trevor, (che in realtà era in discordia con Micheal, è quindi è molto felice di questo), dopo che Franklin salverà il culo a Michael, sempre Franklin eliminerà nella missione finale Cheng e suo figlio a suon di C4.

[modifica] Martin Madrazo

Il perennemente incazzato boss del cartello messicano, si farà ripagare da Michael dopo che questi ha abbattuto la casa della sua amante (che ha pagato lui). Dopo un po' chiederà sempre a Micheal (con il supporto di Trevor) di abbattere un Jet con abbordo suo Cugino, pronto a testimoniare contro di lui. Trevor a causa del compenso non ricevuto da parte di lui gli mangierà prima un orecchio, e poi gli rapirà la moglie 58enne. Per riappacificarsi con lui, Michael gli donerà una statuetta Maya dal valore di 100.000.000 $.

[modifica] Patricia Madrazo

Moglie succube e ormai impazzita di Martin Madrazo, ella verrà rapita da Trevor, che si era innamorato di lei (ricambiato), nel suo periodo di Prigionia passerà il suo tempo nel fingersi madre di Trevor e pulire la Roulotte di quest'ultimo, alla fine verrà riportata dal suo originale marito, con grande dispiacere di Trevor...

[modifica] Fabien LaRouche

Yogi di dubbie origini francesi, è l'istruttore privato e in seguito amante di Amanda, egli è un sessuomane che per soddisfare i suoi bisogni farà fare ad Amanda posizioni di Yoga molto discutibili, tra l'altro sotto gli occhi di Michael, che tenterà (giustamente) di attaccarlo, tuttavia Amanda prenderà le sue difese e fuggirà con lui, alla fine Amanda si rimetterà con Michael (solo dopo che quest'ultimo spacca un portatile in faccia allo Yogi pervertito) ...

[modifica] Agente 14

Agente del governo (come se non c'è ne fossero già abbastanza) presente solo su GTA Online, non si sa molto del suo passato, egli passa tutto il suo tempo libero fingendosi James Bond e aiutando il videogiocatore nelle rapine e nel traffico d'armi. Seppur la sua importanza nella trama è pari a quella di una mosca su una merda, cercherà continuamente di fare il classico "Professore Amicone" con i giocatori, che non se lo cagheranno mai di striscio...

[modifica] Niko Bellic

In questo gioco è così importante che non appare mai, per fortuna, il figlio inutile di Michael visiterà spesso la sua pagina facebook Life Invader, dalla suddetta pagina si capisce che si è ritirato dal mondo del crimine, vive a Broker con il suo (giustamente odiato) cugino Roman, e lavora presso la barbosa agenzia di taxi del precedentemente nominato cugino, ciò ci fa capire che ogni progresso che ha fatto nel precedente gioco è stato vano, essendo tornato nella sua condizione iniziale di clandestino pezzente...


[modifica] Grand Theft Auto Online

Grand Theft Auto Offline.png

Il logo di GTA Online durante il primo mese del suo rilascio.

Oltre alla modalità single-player, il gioco offre un ottima[senza fonte] modalità multiplayer. Essa è stata resa disponibile circa 20 giorni dopo il lancio del gioco per motivi sconosciuti. Purtroppo, come si poteva prevedere, il primo mese è stato un inferno per i giovani videogiocatori, erano molto frequenti disconnessioni, lag pazzesco e impossibilità di avviare sessioni. Agli inizi la colpa di questi malfunzionamenti fu data alle connessioni merdose di Telecom Italia, ma successivamente si capì che la vera causa erano i server di Rockstar che non riuscendo a reggere la mole di giocatori connessi erano impazziti, si dice che erano talmente sovraccarichi che una loro esplosione avrebbe causato danni maggiori di quelli che fece la bomba atomica su Hiroshima durante la Seconda Guerra Mondiale. Comunque, dopo aver creato il proprio personaggio, il giocatore dovrà cercare di guadagnare più denaro possibile, per poter acquisire nuove fonti di guadagno, come acquistare uffici per contrabbandare auto rubate, comprare fabbriche di droga per diventare come Pablo Escobar, comprare Bunker per rivendere armi per il governo... Inutile dire che per fare tutte queste attività, il videogiocatore medio sprecherà 26280 ore della sua esistenza, solo per riuscire ad acquistare quella macchinina volante che gli piace tanto, Rockstar per evitare la morte celebrale di questi soggetti, ha messo in vendita delle carte prepagate, ovvero soldi virtuali da comprare con soldi veri, inutile dire con prezzi esageratamente elevati, in soccorso degli spilorci giungono i Modder, coloro che con 24 euri ti danno 251573981 dollari, il giocatore sommerso dai soldi, dopo aver speso 7 ore nel comprare compulsivamente ogni cosa, si inizierà ad annoiare, mettendosi ad aspettare un nuovo aggiornamento su cui spendere i suoi soldi virtuali illeciti. Il ciclo continua...
Agente 14 mostra veicolo potentissimo..jpg

Questo personaggio di livello 130 mostra la sua mega auto da ricchi ad un niubbo di livello 13.

Esistono numerose modalità di gioco, che il giocatore può fare per guadagnare Soldi e Esperianza.

  • Modalità libera: la modalità principale del gioco, qui il giocatore potrà fare quello che vuole: fare lavori per diversi contatti, attaccare il covo di una banda, fare le missioni random nelle sessioni, comprarsi un veicolo, un appartamento, un ufficio, uno yacht, un club, un deposto di droga e molto altro ancora, e infine cazzeggiare con altri giocatori uccidendo cittadini e poliziotti. Purtroppo, a causa della maturità media dei videogiocatori, il giocatore si ritroverà a fare le ultime due cose.
  • Missioni: vengono assegnate dai vari contatti del gioco e permettono di guadagnare esperienza e denaro. Ce ne sono 700 in tutto, riuscirai a farle tutte?
  • "Colpi": Sono missioni molto articolate, che comprendono far evadere scienziati russi dalla galera, assaltare laboratori segreti e rapinare Banche... Per farli bisognerà però fare 200 ore di missioni preparative, a causa di questo nessuno vorrà farle, facendo perdere altre 200 ore all'host nella ricerca di giocatori con abbastanza pazienza da fare il colpo, nonostante ciò, il 77.6% delle volte un giocatore abbandonerà il colpo a metà, facendo fallire il colpo a tutti, che inevitabilmente lasceranno la missione, facendo sprecare 8 anni di vita al povero host, che nel frattempo si è già impiccato nella propria cameretta...
  • Deathmatch: modalità in cui l'unico scopo e ammazzarsi a vicenda, vince chi fa più punti. Esiste anche la variabile "A squadre". Per dare modo anche ai giocatori più scarsi di uccidere anche un solo giocatore a partita lo schermo dei giocatori che hanno ottenuto una serie di uccisioni inizierà ad illuminarsi con luci psichedeliche causando attacchi epilettici irreversibili.
  • Last Team Standing: simile al Deathmatch, con l'unica differenza che avrete una vita sola. Vince il giocatore o la squadra che resta viva.
  • Sopravvivenza: lo scopo è sopravvivere a ben 10 ondate di nemici, una più difficile dell'altra. Se odiate camperare, questa modalità non fa per voi dato che vi ritroverete costretti ad appartarvi dietro qualcosa per evitare di essere uccisi all'istante. Se tutti i giocatori muoiono, avete perso.
  • Gara: lo scopo è gareggiare insieme ad altri giocatori. Scegli il percorso, l'auto che vuoi usare e cerca di arrivare primo. E' possibile fare scommesse in denaro, peccato che però non le faccia nessuno.
  • Salto col paracadute: modalità inutile dato che non da nessun compenso monetario, lo scopo e quello di lanciarsi con un paracadute e atterrare sul bersaglio, vince chi fa più punti.
  • Cattura: dato che la modalità "Cattura la Bandiera" è presente in tutti i giochi online, Rockstar Games ha ben pensato di compensare questa mancanza aggiungendola ben 3 mesi dopo con una patch. Comunque, i giocatori vengono divisi in squadre che hanno il compito di rubare e portare alla loro base la "bandiera" che, in base al livello, può essere una valigetta, una moto, una borsa, il testicolo mancante di Paolo Bitta e il cervello del trota. Vince chi, alla fine del tempo, ha rubato più bandiere.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Lo stato di San Andreas dev'essere stato vittima di una catastrofe atomica di grosse dimensioni (spiegata così la nascita di Trevor) che ha causato la scomparsa di San Fierro, Las Venturas e dei paesini di Blueberry, Dillimore, Palomino Creek, Montgomery, Angel Pine, Bayside, El Quebrados e Fort Carson; infatti nel gioco è presente solo una modificata Los Santos, la campagna, il deserto e i paesi fondati da poco Chumash, Paleto Bay, Sandy Shores e Grapeseed.
  • La forza di gravità di San Andreas è molto diversa da quella del resto del mondo, infatti saremmo in grado di scalare una collina a bordo di un camion senza problemi.
  • Se si è su una moto si è automaticamente invulnerabili ai danni di caduta, infatti anche cadendo da 879 metri, basterà atterrare sulle ruote, le sospensioni sranno in grado da attutire la caduta...
  • Una legge emanata dal governatore dello stato obbliga i cittadini a guidare solo 3 modelli di auto contati alla volta, quindi può capitare di incontrare gli stessi 3 veicoli in giro per 5 ore di gioco, senza nessuna variazione. Ovviamente, i nostri protagonisti non rispetteranno questa legge.
  • Se nei precedenti GTA i taxi rompevano i maroni, nella Los Santos di GTA V i taxi sono tra i veicoli più rari del gioco ed è impossibile trovarne uno quando serve. Alla fine saremo costretti a chiamarlo col telefono.
  • Come è tradizione dei videogiochi di GTA, anche in questo capitolo un veicolo raro rimane tale fino a quando non viene guidato dal nostro protagonista, dopodiché metà del traffico guiderà lo stesso veicolo.
  • L'aeroporto è inaccessibile. Infatti gli aerei decollano con a bordo solo il pilota.
  • I cadaveri delle persone uccise in questo capitolo sono fatti di gomma a giudicare dai rumori che emettono quando li si prende a calci.
  • Per uccidere immediatamente una persona basta colpirla con un solo pugno in faccia mentre è distratta indipendentemente dalla forza del pugno o dalla persona colpita.
  • Se restate troppo tempo immobili vicino ad un pedone sia uomo che donna, questo/a non ci penserà due volte a reputarvi uno stalker chiamando immediatamente la polizia che verrà a cercarvi per uccidervi.
  • L'unico modo per distruggere un veicolo è usare un lanciarazzi, granate o sparargli contro 3514579 proiettili, se cadrete dalla montagna più alta del gioco il mezzo continuerà a funzionare (ma se tocca il motore anche da 10cm di altezza esplode).
  • I tre protagonisti hanno il potere di rigenerare la loro salute fino a metà, di riuscire a rallentare il tempo, migliorare le loro abilità combattive, diventare immuni ai proiettili per alcuni secondi e far detonare le bombe adesive senza usare un detonatore. Si ritiene siano imparentati con Superman.
  • I parenti e gli amici dei protagonisti hanno il potere di moltiplicare all'infinito i loro corpi. Certe volte si possono vedere decine di loro cloni che escono dalla casa del protagonista e prendono direzioni diverse.
  • Inoltre costoro non possono morire in alcun modo: infatti si può provare ad investirli con un autotreno, spararli a bruciapelo, dargli fuoco, farli esplodere utilizzando un bazooka o castrarli ma al massimo finiranno all'ospedale e una volta usciti dimenticheranno tutto.
  • La storia del gioco ha meno missioni rispetto a quella del suo predecessore ma almeno in questo capitolo non c'è un grassone che chiama continuamente al cellulare per chiederti di andare al bowling (che in GTA 5 nemmeno esiste).
  • Se si segue uno degli altri due protagonisti del gioco per un po' di tempo, questo si girerà di scatto e senza alcun motivo ci metterà KO con un pugno micidiale od una testata alla Zinedine Zidane che ci manderà istantaneamente all'ospedale con una grave commozione cerebrale. Da notare anche come se siamo noi ad uccidere un altro protagonista, questo ci addebiterà le spese dell'ospedale mentre se è lui a mandarci KO solo per averlo seguito, dovremo pagarci le spese mediche da soli. Naturalmente nonostante ciò i protagonisti torneranno sempre amici come prima come niente fosse accaduto.
  • Mangiare è un usanza inutile e fuori moda nella Los Santos di GTA 5 infatti i venditori di hot dog sono falliti, mentre i pochi ristoranti rimasti servono solo ad abbellire la città, ma sono inaccessibili.
  • I protagonisti hanno l'irritante abitudine di cambiarsi d'abito senza il nostro permesso, mentre non stiamo giocando con loro.
  • Pur iniziando una missione di giorno se la trama richiede che quella missione si svolga di sera, diventerà automaticamente notte o viceversa.
  • Il giubbotto antiproiettile pesante può venire distrutto da due colpi bene assestati di una semplice pistola.
  • Con l'avvento degli iPhone gli Internet Café sono falliti.
  • I Pay n' Spray non esistono a Los Santos, ma ci sono solo autofficine più costose dove è impossibile entrare quando si è ricercati.
  • Si può tranquillamente rapinare lo stesso negozio più volte senza che il proprietario ci riconosca mai o prenda delle precauzioni.
  • Certe missioni durano quasi mezz'ora e questo perché più di metà del tempo di solito passa solo per andare da una parte all'altra della mappa.
  • In GTA 5 gli amici non chiamano mai e se proverete a chiamarli voi per uscire insieme, spesso diranno "Ma non dovevamo fare quell'altra cosa?" in modo da farvi capire che dovete svolgere prima le missioni più importanti. Se li proverete a chiamare nuovamente faranno pure gli offesi dicendovi che non uscite con loro da molto tempo.
  • Il Bowling e i teatri sono lontani ricordi, in GTA 5 non esistono, mentre i tavoli da biliardo sono presenti ma non ci possiamo giocare. Roman Bellic non ne è affatto contento.
  • Nei cinema di Vinewood fanno sempre lo stesso film, il quale viene trasmesso in bianco e nero tra l'altro, la cui trama demenziale parla di un ladro ermafrodita. Per qualche motivo prima di tale film viene trasmesso l'avviso di non masturbarsi.
  • Finalmente il mondo di GTA ha scoperto che esistono anche gli animali oltre agli umani.
  • Quasi tutti i contatti telefonici risulteranno sempre occupati, oppure avranno la segreteria telefonica attiva.
  • i protagonisti giudicheranno troppo villano cancellare dalla rubrica i contatti della gente che hanno ucciso, perciò decideranno di tenere i numeri di telefono delle loro vittime, per ricordo.
  • La TV nazionale è composta da soli due canali, e il 90% del palinsesto di entrambi è composto da cartoni animati, che si ripetono a ciclo continuo per tutta la giornata.
  • I protagonisti nel gioco possono comprare di tutto e di più... tranne del cibo o nuove abitazioni.
  • Come scritto sopra, é impossibile acquistare nuovi immobili, quindi anche quando Trevor diventerà Paperon De Paperoni sarà costretto a restare nel suo Campo Nomadi nel deserto.
  • Franklin e Michael possono pilotare perfettamente aerei ed elicotteri anche senza averlo mai fatto prima.
  • Nella Villa di Michael è presente il cesso, ma non la doccia (Cosa che anche Trevor possiede, anche se abita in una Roulotte scassata in mezzo al nulla)...
  • Trevor, pur essendo quasi perennemente fatto, può riuscire da solo a decimare una banda di motociclisti, una gang messicana, un esercito privato e a schiantarsi con un aereo dentro la stiva di un altro aereo, senza riportare alcuna ferita.
  • Lo sportello della macchina lasciato aperto per far scendere Chop, il cane di Franklin, non può venire richiuso in alcun modo.
  • Nessuno tiene al guinzaglio il proprio cane. Tanto non è mai successo che un rottweiler incustodito possa aggredire qualcuno.
  • I servizi sanitari di questo gioco sono efficientissimi, infatti 15 secondi dopo aver ucciso qualcuno si presenterà una simpatica coppia di paramedici che però si limiterà a guardare e scattare foto del cadavere da postare su Instagram.
  • I pompieri hanno scoperto che, oltre ad usare la lancia dell'autopompa, possono scendere e usare gli estintori per estinguere le fiamme in posizioni non raggiungibili dal loro veicolo, peccato che i programmatori erano così pigri da non programmare l'effetto dell'acqua sul fuoco, rendendo gli interventi dei pompieri completamente inutili.
  • I protagonisti possono morire definitivamente nei filmati, ma durante il gioco anche venendo colpiti da una testata nucleare finiranno solo in ospedale per al massimo otto ore per poi uscire con appena un graffietto sulla fronte.
  • I nemici, indipendentemente dal fatto che siano gangaster del ghetto, militari o fattoni generici, muoiono con 2 colpi ben assestati di carabina.
  • Sempre indipendentemente dall'addestramento dei nemici, riusciranno sempre a colpirvi, pure se stanno mirando dal sellino posteriore di un chopper a 90 mhp mentre voi state facendo derapate a 200 kmh contromano...
  • Trevor fa il criminale solo per passatempo dato che con i soldi che guadagna facendo lo spacciatore e rapinando banche, non se ne fa niente dal momento che pur guadagnando milioni di dollari, invece di fare la bella vita, vive come un barbone in mezzo al deserto, abita in una roulotte piccola e scassata, veste di stracci sporchi di fango e sangue, non si lava da almeno un annetto, mangia taco scaduti dai bidoni, dorme su un letto vecchio e pieno di cicche di sigaretta (malgrado lui non fumi si vede che le raccoglie da terra e se le porta a casa semplicemente perché gli piace vivere nello sporco e nel disordine) e guida un camioncino rosso tutto arrugginito.
  • Grazie alla versione 2.0 delle tasche di Eta Beta, i protagonisti di GTA V non sono più costretti a tenere con sè un arma per ogni tipologia, ma sono in grado di tenere anche fino a 30 modelli di pistola, 12 di mitra, 15 di fucile, 5 di armi pesanti e 7 da lancio.
  • Se non hai soldi nell'Online non puoi comprare un cazzo a parte una pistola di merda (che ti viene regalata da Lamar) e due mitragliette scassate, quindi finirai col venire costantemente massacrato dai bambini dodicenni che si sono fatti comprare dal loro paparino, con dei soldi veri, dei soldi finti da usare nel gioco per comperare 156 tipi diversi di bazooka, 3238 tipi di mitragliatrici e 45908 veicoli corazzati salendo in un petosecondo al livello 999 contro il tuo livello di 0.1. Inoltre se non sei un nerd senza vita sociale che gioca tutti i giorni tutto il giorno Online il tuo livello nel gioco così come le abilità del tuo personaggio diminuiranno pure.
  • A differenza dei precedenti GTA dove la polizia era onnipresente, in GTA 5 i poliziotti non pattugliano le strade, gli agenti stanno belli comodi in centrale in attesa che qualche cittadino denunci un crimine. In ogni caso se ucciderete di soppiatto con un coltellino svizzero due esploratori in mezzo al bosco senza nessuno che possa denunciarvi, state certi che la prodigiosa polizia di San Andreas in qualche modo lo verrà a sapere, e verrà a cercarvi per uccidervi.
  • I poliziotti non fanno un cazzo tutto il giorno nell'attesa che tu commetta un reato. Dopo di che ti verrà dietro tutto il corpo di polizia degli Stati Uniti.
  • Nella Los Santos di GTA 5 vige una legge talmente severa sul non utilizzare armi da fuoco nelle proprie abitazioni che persino i protagonisti ne saranno assoggettati e saranno obbligati ad entrare ogni volta disarmati nelle loro case anche durante un conflitto a fuoco con la polizia.
  • I poliziotti di Los Santos hanno il pieno diritto di arrestarvi semplicemente per averli guardati storto o esservi fermati davanti a loro anche solo per chiedergli l'ora.
  • Indipendentemente dall'entità del crimine commesso, nel caso si tenti la fuga durante l'arresto la polizia sarà autorizzata ad uccidervi con tutta l'aggressività e la potenza di fuoco che ha a disposizione.
  • Se qualcuno inizia una rissa a mani nude con qualcun altro la polizia lo farà fuori ancor prima aver cercato di arrestarlo.
  • I poliziotti non si insospettiranno minimamente se gli passate davanti con un carro armato, ma non esiteranno a crivellarvi di colpi se sfiorate con l'estremità della falange del mignolo sinistro il Bull Barr della loro auto.
  • A quanto pare le volanti della polizia di San Andreas predispongono di un comodissimo pulsante per la super accelerazione con il quale i poliziotti sono in grado di aumentare di colpo di velocità e di riuscire sempre a raggiungervi e a speronarvi anche se stavate guidando ad una velocità di 250 Miglia orari a bordo di una Ferrari.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Non l'hai capita? Guarda qui e indignati: https://www.youtube.com/watch?v=f2t_3aOp4gs
  2. ^ Anzi, proto-hipster, a detta di Michael
  3. ^ Ricordiamo ai gentili lettori che il FIB è la controparte dell'FBI.
Strumenti personali
wikia