Grand Theft Auto IV

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Gta 4 episodes esplosione in TLAD.jpg
ATTENZIONE!
Il MOIGE ha bocciato questo articolo che, come il gioco di cui parla, ha il solo scopo di instillare la rabbia nei vostri figli per fargli commettere stragi di condominio e stupri selvaggi.
Avete presente Charles Manson? Bene, lui giocava a GTA!
Niko bellic deforme balla.jpg

Niko Bellic fa la danza della vittoria dopo l'ennesima vittima.

Quote rosso1.png Stupid malaka! Quote rosso2.png

~ Lo slogan di GTA IV
Quote rosso1.png Dove è tasto per spacare botilia? Quote rosso2.png

~ Zinghiro che gioca a GTA IV
Quote rosso1.png Il miglior simulatore di immigrazione mai visto. Quote rosso2.png

Grand Theft Auto 4 (conosciuto come Gran Teft Oto al Tg1 e Gran Tift Auto a Studio Aperto), malgrado il suffisso 4, è l'undicesimo capitolo della saga videosudicia di Grand Theft Auto, il noto simulatore di follia omicida. Con questo capitolo del gioco la Rockstar Games ribadisce ancora una volta la sua posizione riguardo gli immigrati e gli altri individui classificabili come negri[1]: feccia criminale. GTA 4 spesso viene confuso con GTA I.V., che in realtà è un spin-off dello stesso gioco con protagonista Tony Di Pietro.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Gommone attracca di corsa.gif

L'arrivo di Niko a Liberty City.

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Grand Theft Auto IV.

Il protagonista del gioco è il giovane ma consumato Nicola il bellicoso, detto Niko Bellic, che arriva a Liberty City a bordo di una nave che trasporta tute sportive e ricambi per BMW dall'Est Europa. Egli si reca negli Stati Uniti dopo che il pacchetto sicurezza lo ha fatto cacciare da Brindisi, ma anche perché suo cugino Roman lo ha attratto dicendogli di possedere un villa e molte ragazze, lì a Liberty City. Niko rimane deluso e amareggiato quando scopre che il cugino Roman si riferiva alla sua casetta di Barbie con relative bambole, inoltre Roman è il padrone di una compagnia di risciò che non può permettersi nemmeno dei veri cinesi per trainare i mezzi.

Così il povero Niko abbandona il suo sogno di diventare un ballerino pop ed essere ospite di Lazlow Jones e lavora per Roman aiutandolo a fare la spesa, più altre mansioni che non riporteremo per rispettare la sua dignità. Il lavoro è così scarso e i soldi così pochi che Niko ad un certo punto rischia di cadere nel giro della prostituzione, dato che i maschi vissuti ma virili come lui sono molto ricercati. Proprio mentre sta per penetrare una benestante signora di 120 chili riceve una chiamata di Roman, che sta per essere pestato da alcuni bulli di quando andava a scuola; per difendere il cugino Niko si trova costretto ad usare le nocche, e le usa con tale efficienza che presto entra nel giro dei factotum della malavita d'importazione. Difatti, da quel momento Niko passerà l'intero gioco a saltare da un padrone all'altro come fosse una banconota di valore ma un po' troppo stropicciata.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.

[modifica] Personaggi

Niko Bellic

Un kosovaro dedito al contrabbando di contrabbassi dall'Albania in Italia che, dopo aver affondato un carico cercando di fare un'acrobazia folle, scappa nel continente americano per sfuggire al suo capo Ray Bulgarin. Niko va negli Stati Uniti anche con la speranza di trovare un certo Florian Cravic, reo di aver provocato la morte del suo plotone durante la guerra del Kosovo sparando un peto mentre si nascondevano in un bunker.

Roman bellic gta iv.jpeg

Quote rosso1.png Sai una cosa? Stavo pensando a due grosse tette, quando mi è venuta voglia di bowling! Quote rosso2.png

~ Sintesi dei pensieri di Roman

Amici di Niko

Roman Bellic

Cugino di Niko, è arrivato in America molto prima di lui, ed ha avuto il tempo di diventare un cittadino modello: grasso e spendaccione. È convinto di avere il senso degli affari, ma è talmente sfigato da essere continuamente sfruttato e picchiato da tutti i suoi soci in affari e persino dai suoi amici. Ossessionato dal bowling, chiama spesso Niko per fargli compagnia in qualche lurida pista, e per dimostrare la sua riconoscenza, se Niko quando lo accompagna a casa non gli lascia abbastanza spazio per aprire lo sportello, lui non esiterà a colpire il cugino con un pugno e scaraventarlo fuori dall'auto per uscire. È nella top ten dei parenti più fastidiosi al mondo. Alla fine del gioco si avrà la possibilità di scegliere tra due finali, in uno di questi Roman chiederà a Niko di rischiare per l'ennesima volta la propria vita per lui, solo per rapinare un carico di hamburger; se Niko rifiuta, il gioco lo premierà liberandolo per sempre di Roman con l'aiuto di un provvidenziale proiettile sparato da una macchina in corsa. I vantaggi di continuare il gioco senza Roman tra i piedi sono, naturalmente, innumerevoli.

Little Jacob

Al secolo Francis Jacob Rizla, è il presidente del sindacato degli spacciatori di marijuana di Liberty City. È un rastaman, e come tale emette fumo anche quando non fuma e parla in modo incomprensibile ai più, intercalando ogni frase con parole come "one love", "rasta" e "pasta al sugo". Niko lavora nella sua rete di distribuzione porta a porta di biscotti e torte alla marijuana e altre prelibatezze tali che cade spesso vittima di imboscate.

Brucie Kibbutz

Da piccolo fu portato in un campo per bambini ciccioni e il trauma l'ha trasformato in un mostro. Possiede un'officina per macchine tamarre ma non capisce alcunché di meccanica, infatti passa il suo tempo a pomparsi di steroidi e a frequentare ragazze disinibite per reprimere la sua ovvia omosessualità latente. Diventa molto irascibile quando si parla dei suoi testicoli che - come gli dice Niko - sono probabilmente ridotti a due prugne secche grazie all'uso massiccio di steroidi e altra roba da palestrati. Ogni volta che esce da un ospedale è inspiegabilmente a petto nudo, probabilmente gli piace fare bella mostra di sé alle infermiere.

Patrick McReary

È un ubriacone figlio d'ubriacone e fratello di un altro ubriacone e di un cocainomane. Certo, si poteva anche fare la versione breve scrivendo: è un irlandese. La sua famiglia è composta anche da uno sbirro onesto quanto il resto della famiglia ma più furbo, e una sorella messa peggio di Adriana, quella di Rocky. È l'unico McReary maschio che si salva, ma solo perché ha un cervello grande quanto una nocciolina[2], ed ha anche l'onore di uscire con Niko, così fanno a gara a chi racconta la storia più deprimente. Alla fine del gioco si vedrà all'aeroporto, e infatti ce lo ritroveremo in GTA V a fare rapine con pistole ad'acqua e macchine senza benzina.

Dwayne Forge

Questo non è proprio un amico, ma un cane bastonato che segue Niko per assillarlo con piagnistei sulla sua vita di merda. Vita di merda poiché è stato per svariati anni in carcere per avere spacciato dell'origano a sua insaputa, e ora che è fuori alla sua vista i suoi amici si grattano lo scroto. Ovviamente anche lui sfrutterà la disponibilità di Niko senza dare nulla in cambio, e alla fine Niko dovrà scegliere se fargli il favore di uccidere il suo amico Play Boy X oppure farlo smettere di soffrire e togliersi il suo peso di dosso. È inutile dire che una volta tolti di mezzo lui e Roman il gioco sarà molto più piacevole.

Nemici di Niko

Bacio gay tra niko bellic e dimitri gta iv.jpg

Le tensioni tra Niko e Dimitri sono dovute ad una brusca rottura.

Roman Bellic

Sì, Roman rientra anche in questa categoria poiché è un bugiardo, ciccione, puzzolente, disonesto, codardo e manda sempre il solito tassista antipatico a prendere Niko. Suo cugino ha sempre sognato di ucciderlo con le sue mani, ma il legame di sangue lo ha sempre fermato, e anche la paura di toccare il suo collo sudaticcio per strozzarlo.

Dimitri Rascalov

In Russia era un commerciante di zoccoli, ma arrivato a Liberty City si accorse che avrebbe guadagnato di più con il mercato delle zoccole e della cocaina e si fa la tessera della mafia russa di Hove Beach. Sfrutta Niko per favorire la sua scalata ai vertici della criminalità organizzata, ma siccome è un tirchione, invece di pagarlo lo vende al suo amico Bulgarin. Niko riesce a sfuggire grazie all'aiuto di Little Jacob, che durante un'imboscata crea una nebbia di fumo e permette la sua fuga. In seguito a questo fallimento Rascalov comincia a divertirsi vessando Niko con puerili scherzi telefonici e sequestrado il cugino Roman così per gioco.

Tassisti

I tassisti sono i più grossi figli di puttana di tutta Liberty City. Niko li odia e non perde mai occasione per farli incazzare prendendo a calci i loro taxi. Questi esseri meschini insultano sempre Niko chiamandolo "malaka" (anche se dovessero investirlo) e poi offrono un servizio scadente: durante la corsa scorreggiano, però ti dicono di non giocare con il finestrino, lasciandoti soffocare; prendono sempre la strada più lunga (e te lo dicono anche) e arrivati a destinazione si scontrano sempre contro un palo, provocando un trauma cranico a Niko. Il protagonista si vendica spesso di loro facendosi aggredire mentre c'è una volante di polizia nelle vicinanze, così che il tassista viene arrestato e lui se ne va via con il taxi.

[modifica] Gameplay

Bowling gta iv.jpg

Qualcuno ritiene che l'insegna del bowling sia un po' ambigua... sarà qualche represso.

GTA IV è un gioco a passeggiata libera, quindi ci si può spostare liberamente per tutta la mappa di gioco, e a volte anche sotto di essa. L'acqua attorno a Liberty City è talmente lurida che gli sviluppatori hanno preferito non renderla esplorabile. Oltre le missioni principali il giocatore può scegliere tra varie attività tra cui:

  • cercare una fila di taxi, prendere a calci le vetture e farsi inseguire da una folla inferocita;
  • curare tutti i pazienti del pronto soccorso con pillole di piombo;
  • investire un pedone cercando di far rimanere il corpo sul cofano per più tempo possibile;
  • fare tamponamenti frontali con un Patriot sperando di far schizzare fuori dall'abitacolo gli altri automobilisti.

[modifica] Multiplayer

Non tutti ne sono al corrente, ma GTA IV ha anche una funzione online. Qualcuno dice che si possano fare gare e altra roba, ma l'attività principale è stare in una sessione libera facendo esplodere le auto degli altri giocatori. Il luogo più frequentato del gioco è l'aeroporto, tutto il resto è un deserto privo di qualsiasi attrattiva.

[modifica] Leggi di GTA IV

[modifica] Leggi di Murphy applicate a GTA IV

Gta iv niko bellic investito.gif

Anche la minima indecisione sulle salse può essere fatale a Liberty City.

  1. Legge della gravità mirata. Le probabilità di morire gettandosi da un grattacielo in groppa ad una moto sono inversamente proporzionali alla quantità di salute residua del guidatore.
  2. Legge della distribuzione comparata delle forze dell'ordine. Per quanto si corra cercando di sfuggire alla polizia, agli estremi della circonferenza di controllo ci sarà sempre un pubblico ufficiale.
    1. Un pubblico ufficiale sarà sempre presente ogni volta che sparerai con un'arma da fuoco.
    2. Un pubblico ufficiale sarà sempre presente ogni volta che tenterai di entrare in un pay'n spray.
  3. Legge della telefonata inopportuna. Una chiamata telefonica da parte di un conoscente arriverà sempre dopo aver appena preso un impegno improrogabile o durante uno scontro a fuoco con la polizia.
    1. Rifiutando la richiesta di appuntamento accompagnante la telefonata, il conoscente si offenderà e smetterà di fare i soliti favori all'amico.
  4. Legge dell'antiestetismo pubblico. Maggiore è l'indice di gradimento e il valore del veicolo guidato, maggiore è la probabilità di sinistro con terzi.
    1. Il terzo in questione ha una probabilità del 95% di essere un tassista che passa col rosso.
  5. Legge dell'omicidio imminente. Per quanto semplice e banale possa apparire, ogni missione finirà irrimediabilmente con uno scontro a fuoco o con un inseguimento con le forze dell'ordine.
  6. Legge della classe proletaria armata. Il corso degli eventi vi porterà sempre e inesorabilmente a compiere l'assassinio del vostro ex-datore di lavoro.
  7. Legge dell'indisponibilità gialla. La probabilità di incrociare un taxi è inversamente proporzionale all'urgenza di spostarsi in altro luogo.
    1. Nel caso si riesca ad avvistare un'autovettura, questa sarà occupata nel 90% dei casi.
    2. Se si chiama un taxi di Roman in un luogo con la presenza di strade sopraelevate, l'autista si fermerà sempre al livello sbagliato.
    3. Trovando un taxi libero, si avrà una probabilità del 50% di avere un attacco di cleptomania e rubare il taxi.
  8. Legge della rarità temporanea. Qualsiasi veicolo raro rimane tale solo finché Niko non lo guida, dopodiché il 50% del traffico sarà composto da esemplari dello stesso veicolo.

[modifica] Codice stradale di Liberty City

Gta iv bug altalena.gif

L'altalena cannone è uno dei mezzi più usati per spostarsi velocemente.

  1. Tutti i cittadini hanno il diritto di sfruttare al massimo la potenza della propria auto, quindi non sono soggetti a imposizioni sulla velocità.
  2. I semafori non regolano il traffico, ma danno semplici suggerimenti: chi vuol passare col rosso è libero di farlo.
    1. Tuttavia, chi passa col rosso può essere oggetto di strombazzate da parte degli altri automobilisti.
  3. Il rispetto della segnaletica stradale è totalmente arbitrario, chi ha fretta ha il diritto di ignorare i sensi unici e i divieti di accesso.
  4. Il pedaggio stradale è gratuito solo per le forze dell'ordine, le ambulanze, i vigili del fuoco e per le auto senza conducente lanciate ad alta velocità.
  5. È assolutamente vietato circolare con biciclette o altri mezzi privi di motore che possano alterare il tasso di CO2 della città.

[modifica] Codice penale di Liberty City

  1. Ogni cittadino ha il diritto di circolare con qualsiasi tipo di arma e farne mostra.
    1. Tuttavia, nessuna arma può essere usata, nemmeno per legittima difesa.
  2. È assolutamente vietato appropriarsi indebitamente di qualsiasi veicolo di cui non si ha proprietà.
    1. Tuttavia, si può ottenere la proprietà di un veicolo rubato sistemandolo nel proprio parcheggio privato.
  3. Ogni cittadino ha il diritto di esprimere la propria frustrazione tirando calci alle auto in transito, eccetto per le volanti di polizia.
    1. Ogni reazione violenta del conducente verrà punita con l'arresto e la reclusione.
  4. Le forze dell'ordine hanno il diritto di sparare ad un sospettato e infierire sul suo cadavere con tutti i proiettili disponibili, se questo scappa all'arresto, anche se il sospettato è stato fermato per aver buttato una cicca di sigaretta a terra.
  5. Nessuno può essere recluso per più di otto ore, indifferentemente dal crimine commesso.
    1. Tuttavia, per motivi narrativi, qualcuno potrebbe restare in carcere a vita.
  6. È assolutamente vietato usare un'autovettura per investire ed uccidere qualsiasi persona.
    1. Tuttavia, il proprietario dell'auto è responsabile dell'omicidio solo se si trova all'interno del mezzo quando questo colpisce la vittima.
    2. Il crimine viene considerato tale solo se perpetrato ad una certa velocità. Il pedone che viene ucciso da un'auto che va a meno di 10 km/h si prenderà tutta la responsabilità della propria morte.

[modifica] Leggi fisiche di Liberty City

  1. Le sospensioni di un ciclomotore riescono ad assorbire facilmente l'urto di qualsiasi caduta, anche dalla cima di un grattacielo.
    1. Lo stesso vale per la carrozzeria delle automobili.
  2. L'impatto tra la superficie dell'acqua e un corpo umano non avrà nessun effetto su quest'ultimo, indipendentemente dalla velocità con cui questo arriva.
  3. Il peso di un uomo si annulla quando ci si schianta con un motore, cosicché si possono fare voli di 200 metri subendo pochi danni.

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Niko Belic.jpg

Niko in una rara posa disarmata.

  • A Liberty City ci sono dei bei skatepark, ma mancano gli skater.
  • La sola città di Liberty City in questo gioco è grande quasi quanto l'intero stato di San Andreas il quale comprendeva tre città, una decina di paesi, boschi, deserti, foreste ecc. a dimostrazione che la Rockstar Games non sa cosa siano le proporzioni.
  • Nessun automobilista usa i tergicristalli, nemmeno con un acquazzone.
  • Basterà urtare a piedi un telefono pubblico per vedere esso rompersi facendo schizzare delle scintille dal basso.
  • Niko può facilmente entrare in un negozio di abiti ed uccidere il commesso, ma non si azzarderebbe mai a rubare un calzino.
  • Le prostitute sono in realtà dei mimi.
  • Dormire completamente vestiti sopra le coperte e senza nemmeno togliersi le scarpe è del tutto consono.
  • Se bruci una barca in pieno oceano, la polizia lo verrà a sapere. E ti cercherà per ucciderti.
  • Le uniche specie viventi a Liberty City sono gli umani e i piccioni, i quali si estingueranno presto per colpa di Niko
  • Alla guida di una moto si può facilmente lasciare l'acceleratore per fare altre cose senza per questo perdere velocità.
  • Il sonno e il cibo puliscono qualsiasi macchia dai vestiti.
  • A Liberty City la cura dell'aspetto fisico è considerata futile, infatti non ci sono barbieri, tatuatori né palestre.
  • A liberty City non puoi comprare auto né case, ma te ne puoi solo impadronire.
  • I pantaloni di Niko possono contenere un numero infinito di caschi da moto.
  • I piccioni a Liberty City brillano di luce propria. Sparandogli non si accasceranno, ma esploderanno in un turbinio di penne.
  • Gli sportelli ATM di Liberty City possono dirti quanto contante hai in tasca.
  • Non ci si può azzardare a chiedere ad un amico di svolgere per due volte di seguito la stessa attività, altrimenti esso si arrabbierà dicendoci che vogliamo fare sempre le stesse cose, e dopo averci risposto male ci chiuderà il telefono in faccia.
  • Quando si fissa un appuntamento con un amico saremo sempre noi a doverlo andare a prendere nei luoghi più inculati della città e a doverlo riaccompagnare a casa venendo costretti ad andare da una parte all'altra della mappa con il rischio che il nostro "amico" si annoi pure per eventuali nostri ritardi diminuendo la sua simpatia nei nostri confronti.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Cerchia molto ampia che racchiude anche gli asiatici e gli italo-americani.
  2. ^ E questo si può appurare durante il gioco, guardandogli direttamente dentro la testa.
Strumenti personali
Altre lingue
wikia