Granchio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Wwf.jpg
Attenzione
Il WWF ha dichiarato questo articolo politicamente scorretto nei confronti della natura.
Se non vuoi diventare tu stesso una specie a rischio corri ad adottare un Panda!
Granchio
Granchio elegante.jpg

Un raro esemplare di granchio di classe

Stato di conservazione

Stato estinzione minimo.png
Alla cazzo di cane

Classificazione scientifica
Regno: Crostacei buoni da mangiare
Phylum: Pesciaria
Famiglia: Tutto bene, grazie. E tu?
Genere: Granchia
Scopritore:
Quote rosso1.png Caspita, ho preso un Granchio Quote rosso2.png

~ Capitan Schettino Findus

Il Granchio (Granchida mordecans) è un simpatico animaletto acquatico che, puntualmente, si troverà nello spazio compreso tra il vostro piede e la sabbia. Spesso confuso con lo squalo, il granchio è invece un crostaceo e come tale trova il suo habitat d'elezione nelle zuppe e nelle fritture. Molti lo credono anche un paguro sotto effetto di steroidi ma in realtà è semplicemente una strana aragosta piatta, tondeggiante e che cammina di lato.


[modifica] Biologia

L'animale si nutre principalmente di pesci stupidi, cozze, vongole, fritto misto, pasta, bistecche, Pepsi, il conto, grazie. Si riproduce solo quando tu vai al mare e, quando lo fa, la popolazione aumenta esponenzialmente. Un esemplare medio muore dopo 5-6 settimane, raramente di malattia o vecchiaia, solitamente perché schiacciato da un ciccione.

Secondo recenti studi il granchio è attirato dai piedi; una vera e propria perversione la sua, perversione che causa a questi animali milioni di lutti annuali. Non è un animale da branco, infatti sembra che ogni esemplare si muova in modo casuale e insensato. Esso, inoltre, è famoso per essere sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato, come per esempio quando due esemplari di essere umano giocano a pallavolo in acqua ma uno spedisce la palla troppo lontano per il secondo. Allora questo va a riprendere il pallone, magari riflettendo su quanto sia bella la vita, e proprio in quel momento comparirà un granchio sotto la pianta del suo piede.

[modifica] Riproduzione

I granchi si riproducono in maniera sistematica durante il periodo estivo. La leggenda vuole che ciò avvenga tramite l'accoppiamento tra maschio e femmina, accoppiamento dal quale nasceranno delle uova che si svilupperanno. Ovviamente tutti sanno che in realtà la riproduzione granchidea avviene in maniera assessuata. Semplicemente, con l'arrivo della stagione calda, gli esemplari sopravvissuti si duplicano raddoppiando o triplicando la popolazione.

[modifica] Morte

Granchio morto.jpg

Un raro esempio di Granchio morto di indigestione.

Sono veramente rari gli esemplari che muoiono per una causa che non sia l'uomo. Infatti la loro indole da Kamikaze li porta sempre a una morte prematura.

[modifica] Sottomarche

Il granchio, come le borse, ha diverse sottomarche, tra cui:

Ovviamente tutte specie famose per i loro morsi, punture o istinti suicidi.

[modifica] Granchio Megazord

Granchio megazord.jpg

Uno dei pochi esemplari di granchio Megazord, giustamente ucciso.

Menzione speciale per questa sottospecie, poiché molto interessante dal punto di vista nerd scientifico. Specie ancora più rara del Granchio di classe, questo animale popola solo il Mar del Giappone dove viene brutalmente pescato e ucciso come ottima fonte di proteine per un muso giallo.

[modifica] Curiosità

  • La leggenda vuole che i granchi saranno la nuova specie dominante del mondo. Ovviamente si tratta di una favola, poiché tutti sanno che i veri padroni della Terra sono i piccioni.
  • Il loro predatore naturale sono l'orata e l'Uomo Granchio di One Punch Man.
  • Corre la voce che esistano degli esemplari viventi in acqua dolce.
  • Questo animale è stato, insieme al tenente Colombo, completamente bandito da ogni riconoscimento da parte del WWF. L'ente non lo vede neanche come essere vivente e nella classifica degli animali più utili al mondo lo troviamo alla posizione 73634290 dietro al sasso e davanti a Costantino Vitagliano.


[modifica] Voci Correlate

Strumenti personali
wikia