Goliardia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Goliardi fascisti! Quote rosso2.png

~ Comunista su goliarda prima di pestarlo a sangue
Quote rosso1.png Goliardi comunisti Quote rosso2.png

~ Fascista su goliarda prima di pestarlo a sangue
Quote rosso1.png Perché hai una piuma enorme sul cappello? Quote rosso2.png

~ Qualcuno su goliarda
Quote rosso1.png Perché se questa è la piuma immaginati l'uccello!!! Quote rosso2.png

~ Goliarda su qualcuno


Ufficialmente la goliardia è un'associazione pro-clericale con l'unico intento di debellare le grandi malattie del nostro secolo: la verginità, l'astemia e la monogamia, spesso con fallimentare successo. Sostengono di non avere nulla contro i gay così ci sono più fiche per gli altri. Data l'origine sicuramente aliena di coloro che scelgono la suddetta via della clausura in nomine cazzeggiorum, essi tendono ad accoppiarsi fra di loro e mangiare i loro stessi bambini maschi (così in percentuale ci sono più fiche).

A sentirne parlare sembrerebbe che tutta la loro vita ruoti intorno alle *****, ma in realtà chiunque di loro venderebbe la sua donna per una quantità sufficiente di alcool.

Idiota che sventola il pene.gif

Un goliarda all'opera.

In realtà la goliardia (anche nota come NSMG) è un'organizzazione segreta in seno alla massoneria. Secondo le ultime indagini alcune frange deviate governano nove stati europei di cui non voglio fare i nomi. Si tratta di un'associazione a scopo di lucro, fondata per mostrare un braccio "pulito" (sempre sporco di merda in ogni caso) della già citata massoneria. In essa confluiscono elementi deviati della popolazione universitaria italiana, e hanno come mira quello di conquistare il mondo. Il legame della goliardia con la massoneria è particolarmente (e paradossalmente) evidente a Bologna. Qui i segreti componenti della massoneria si identificano per avere una fetta di mortadella al collo, e infatti non rimangono in massoneria per più di due settimane. Se la mortadella ammuffisce e va male il candidato viene messo a morte, oppure incatenato ai paracarri di via Zamboni.

Qui i fondatori della tradizione goliardica bolognese han voluto lanciare una sorta di messaggio occulto (neanche troppo) designando la massima carica cittadina della goliardia (o "capocittà" ) come "Magnus Magister" o meglio "Gran Maestro". IL candidato viene poi sparato per tre anni sulla luna, ove riceve educazione mistica e un servizio da the in cristallo di Boemia

A rinforzare le allusioni contenute in questa designazione, c'è anche da rilevare una sorta di leggenda (o diceria) secondo la quale ogni GM della goliardia Bolognese sia automaticamente accettato (al grado più basso della scala gerarchica) all'interno della massoneria italiana in virtù delle capacità di cui deve essere sicuramente in possesso per essere riuscito ad arrivare ai vertici di tale confraternita studentesca. Oppure viene sparato di nuovo sulla luna, dove per punizione lucida la faccia oscura fino a farla brillare, ma qui non lo sapremo mai.

Non solo: dopo aver conquistato il panorama studentesco, i più anziani si servono delle matricole e le infiltrano nelle associazioni benvolute da tutti: papato, scout, associazioni di scacchi e bocce, messe sataniche e Disney store per poi premere il tasto rosso allo scadere dei giorni in cui i pianeti saranno allineati e soccomberemo tutti al loro potere. Il processo è già iniziato e siamo tutti condannati.

[modifica] Definizione

La goliardia è un associazione di studenti universitari. Contrariamente alle altre, si contraddistingue dalla scarsa fantasia dei suoi aderenti. Così, mentre gli studenti comunisti cercano di trasformare l'Italia in una repubblica socialista, mentre gli studenti cattolici cercano l'ascesi suprema tramite preghiere e fustigazioni, mentre gli studenti di destra perseguano la nascita del quarto reich, i goliardi evitano di dire tante minchiate e perseguono apertamente gli obiettivi che tutti tengono rigorosamente nascosti dietro le rispettive ideologie: magnare, imbriagarsi e rimorchiare figa[1].

La persecuzione di tali nobillimi scopi avviene mediate costumi sfarzosi ed arzigogolati, vieppiù utilizzati per mascherare la vuotezza dei discorsi e mascherare l'assai elevato grado etilico dei consessi in cui codesti goliardi sono soliti trovarsi. Tali astruse usanze sono desunte da innumerabili codici e libelli, tramandazioni orali, usi invalsi o bellamente inventati sul posto. la complicatezza di tali tradizioni si giustifica con il pessimo influsso degli insegnamenti giuridici da parte delle università: praticamente vengono utilizzati per obbligare i novizi a farsi pagare da bere presso un qualsiasi bar[2] da un novizio semplicemente sommergendolo di supercazzole a mò di pagamento per infrazioni supposte e totalmente inesistenti commesse dal novizio di turno.

[modifica] Gerarchia

Uomo con cappello a forma di cazzo.jpg

Un Gran Maestro in abito da cerimonia.

Come tutti gli ambienti chiusi[3] anche i goliardi hanno una propria gerarchia basata sull'anzianità ed organizzata su scala cittadina mediante l'adesione a sottogruppi chiamati Ordini o Confraternite o In altri modi ridicoli. Questa è indicata dal crescente numero di oggetti che si ammassano sul goliarda stesso. I gradi risultano dunque essere:

  • Merdaccia o goliarda ignudo[4]
  • Aspirante o goliarda in brache[5]
  • Matricola con goliarda[6] e pantaloni.
  • Burocrate, sottoposto al supplizio di tenere un'inutile burocrazia da parte dei più anziani. È vestito e viene fregiato di medaglie finte in similargento, catene d'argento, bandiere, stendardi e volumi in pelle di matricola.
  • Anziano: persona inutile ma sono anni che c'è ed è un rompicoglioni. Sul goliarda ha la collezione completa dei puffi, la raccolta completa dei kinder sorpresa, un esercito da 10k di warhammer
  • Ministro, a vario titolo dice di coordinare l'attività del gruppo ma, in realtà, non fa un cazzo. Sul goliarda ha la collezione completa dei puffi, la raccolta completa dei kinder sorpresa, un esercito da 20k di warhammer, in aggiunta specifica medaglie e insegne in similoro, un mantello decorato e una piuma sul goliarda.
  • Capoordine. È indicato come responsabile delle attività criminale di un gruppo. Sul goliarda ha la collezione completa dei puffi, la raccolta completa dei kinder sorpresa, un esercito da 50k di warhammer, insegna in similoro ma più figa di quella dei ministri, scettro, anello, spilla commemorativa, una o più ancelle.
  • Ministro del Capocittà, coadiuva l'attività di tutti i gruppi a livello cittadino, non può essere un capoordine ma può essere ministro nel proprio ordine. Pertanto: collezione completa dei puffi, la raccolta completa dei kinder sorpresa, un esercito da 50k di warhammer cavatappi e tappi in sughero, varia biancheria intima femminile. In aggiunta specifica medaglie e insegne in similoro, un mantello decorato e una piuma sul goliarda come insegna del proprio ordine. Più un altro mantello e un'altra piuma sul goliarda. Insegne in similoro rappresentative della città.
  • Capocittà. collezione completa dei Puffi, la raccolta completa dei kinder sorpresa, un esercito da 100k di warhammer, in aggiunta specifica medaglie e insegne in similoro, un mantello decorato e una piuma sul goliarda come insegna del proprio ordine. Più un altro mantello e un'altra piuma sul goliarda. Insegne in similoro rappresentative della città ma più similfighe, scettro, araldo con gonfalone, due anelli e quattro odalische, sulla testa Corona[7].

[modifica] Diffusione in Italia e nel mondo

Praticamente diffusa in tutta l'Italia Centro-Nerd e Sud-icia su scala cittadina. Alcuni centri dove è possibile trovare questi loschi individui sono: Ferrara, Salerno, Bologna, Padova, Sassari, Firenze, Torino, Genova, Milano, Trieste, Udine, Venezia, Parma, Pisa, Perugia, Spoleto, Pavia, Siena, Urbino e Voghera[8]. Qualcuno sostiene che di Goliardi ce ne siano anche a Roma ma io questa famigerata Papessa[9] non l'ho mai vista, mentre ho visto la Duchessa di Parma[10].

In Spagna, non ancora soddisfatti, aggiungono pure una coccarda per ogni pulzella con cui abbiano la gioia di giacere. In Germania ignorano bellamente tutte le usanze esposte finora e si divertono a collezionare sfregi e cicatrici in duelli a colpi di spada. In Inghilterra non esiste. I college sono divisi per sesso e vige la più rigorosa omosessualità. In Francia non esiste e mettono il pane sotto le ascelle.

[modifica] Nemici naturali

Ragazzo con birre nella vasca.jpg

I goliardi hanno una particolare cura dell'igiene. Del resto, l'alcol disinfetta, no?

Tuttavia nonostante la fine sia certa c'è chi in Itaglia, cuore del cancro goliardico, continua a opporsi a questo malefico progetto. Il principale nemico, almeno così sostiene lui, della goliardia è Pollok Eddu, figlio di Gino il Pollo e di una pecora del basso sardo (Edda), terribile comandante dell'E.A.C. (Esercito Anti Goliarda). Quest'esercito venne successivamente trasformato nell'E.S.A.C. (Esercito Segreto Anti Cogliardico) a seguito d'una massiccia infiltrazione di goliardi che sostituirono i fucili con cazzi di gomma rischiando di vanificare gli sforzi di Pollok; le cui truppe divennero meno efficienti, più distratte e morbosamente attratte da vestiti in pelle, manette, make-up e gruppi clone dei Village People finché Eddu non le rimise in riga a calci in culo.

Inoltre, giacché operante in quel simpatico ambiente costituito dall'italica Università degli studi, non possono non essere considerati naturali competitori tutti quelli organismi che, all'interno dell'università, competano per la spartizione dei vari denari messi in palio dall'università stessa. Tra questi vanno annoverati[11]:

  • Professori a vario titolo.
  • Assistenti lecchini.[12]
  • Assistenti zoccole[13].
  • Kollettivi degli studenti kommunisti.
  • Gruppi di preghiera degli studenti cattolici.
  • Squadroni della morte degli studenti di destra.
  • Semplici sfigati.
  • Portieri.
  • Moige
  • La patente a punti
  • Altri comitati per l'ordine e la noia.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Si! Anche gli studenti cattolici!
  2. ^ luogo sacro per eccellenza
  3. ^ e con l'aria stantia
  4. ^ con gli organi genitali esposti all'aria aperta ed al pubblico ludibrio
  5. ^ in mutande
  6. ^ cappello a punta
  7. ^ Non un semplice orpello di bigiotteria ma il fotografo con amiche varie e spacciatori al seguito
  8. ^ con le sue famose casalinghe
  9. ^ famigerata capocittà della goliardia della capitale
  10. ^ Travestito scelto dagli studenti come propria mascotte
  11. ^ il passo sopracitato è volutamente scritto in codesto stile barocco per dimostrare che i miei studi non sono stati tempo perso
  12. ^ per definizioni maschi
  13. ^ per definizione femmine
Strumenti personali
wikia