Glitter

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png per favr mi dite 1 modo per fare e modificare i glitter è importante!!!!!grazie a ki mi risp Quote rosso2.png

I glitter (o brillantini, brillocchi, paillette, cazzilli sbrilluccicosi e via dicendo) sono uno tra i più gravi motivi di malattia mentale del XXI secolo. Sono particolarmente apprezzati dai truzzi di ogni sottospecie, venendo quindi usati in proporzione tale che:

Consumo di cocaina : Franco Califano=uso di glitter : truzzo

Questi micidiali agenti tumorali si trovano in concentrazione massima nei siti dei suddetti truzzi, al punto che Bin Laden sta iniziando a pensare di sostituire i pacchi all'antrace con ben più economiche e-mail conenenti link a siti e blog truzzi.

[modifica] Cause e conseguenze del fenomeno

Glitter.gif

La prima pagina di Nonciclopedia con una finestra aperta sullo sfondo!

Non c'è da scherzare: il problema è davvero serio; analizziamo a fondo la questione: la domanda di base è: perché tutto ciò? Le risposte sono 11, e se non sapete contare in binario cazzi vostri, oppure contate le risposte:

  1. Le forme di vita (forme strane per la verità; credo si tratti di icosaedri o giù di lì) pseudo-intelligente che fanno (ab)uso di queste meraviglie credono che i brillantini siano terribilmente "aus" o "fesciòn", e quindi obbligatori da avere sul proprio sito, per renderlo assolutamente "in";
  2. Le suddette forme di vita, per ostentare una inesistente padronanza del PC, dimostrano di saper utilizzare il programma denominato "Fotosciòp" aggiungendo i glitter anche alla foto del proprio cane che piscia nel parco;
  3. Perché i soldi ciò. Questo risponde alla domanda, soprattutto se ciò anche i glitter.

Studi di scienziati giapponesi[1] hanno dimostrato che l'abuso di glitter porta a serie disfunzioni: i più alti casi di epilessia tra i giovani si hanno proprio tra i visitatori inconsci dei siti suddetti; sembra che questo fenomeno sia la seconda causa di epilessia nei bimbi dopo gli schiaffi sulle mani. Inoltre gli SWAT americani stanno facendo esperimenti per sostituire le flashbang (granate accecanti) con più economiche e più efficaci foto glitterate.


Infine gli stessi scienziati hanno provato che i suddetti glitter provocano disfunzioni irreversibili a livello cerebrale; i soggetti colpiti da VDG[2] dimostrano un curioso fenomeno di dislessia che impedisce loro di scrivere buona parte delle vocali; presentano inoltre un rifiuto verso la lettera C assimilabile a quello che ha un posseduto verso l'acqua santa. Nei casi più gravi (spesso terminali) i colpiti arrivano a nutrire un sincero e profondo disprezzo verso le ventisei lettere del nostro alfabeto e a scrivere i propri nomi in caratteri incomprensibili ai più: il nome

ALESSANDRO può divenire un essere mostruoso del tipo

д└ЗکﯖΛИÐЯỐ

o roba del genere.[3]

La malattia è, per ora, senza cura. Un pool di esperti sostiene che, alla vista di un soggetto affetto da VDG, sia bene abbatterlo con una semplice e indolore capocciata sul naso o, alternativamente, sui coglioni.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Sì, quelli che non hanno un cazzo da fare e vengono interpellati anche per risolvere le parole crociate di Topolino.
  2. ^ Vocalodeficienza glitterica.
  3. ^ NDR: le due lettere che corrispondono alle A sono, per chi non lo sapesse, rispettivamente la lettera "D" dell'alfabeto cirillico e il Lambda di quello greco.
Strumenti personali
wikia