Giustifica

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

La scuola uccide
NonIstruzione

Ambra guadagna un sacco di soldi:
perché io devo studiare?

Giuseppe-garibaldi-2-sized
Porta murata

"La scuola era chiusa e non sono potuto entrare". Un'ottima giustificazione!

La giustifica o giustificazione, in inglese Giustification, in francese Giustification, in sardo Patagarrau, in croato Opravdava, in cinese 理由 e in aramaico preistorico Bu, è un termine usato a scuola.

[modifica] Significato del termine e storia

Il termine giustifica è composto da 10 lettere, tra cui 5 consonanti e 5 vocali e se si fa un calcolo matematico molto difficile che tu non potrai capire neanche se l'Inter vince di nuovo lo scudetto, tra una moltiplicazione e una divisione per zero, esce il numero 666. Da questo calcolo si deduce che la parola giustifica è la parola della Bestia. Propriamente giustifica significa "dire un sacco di cazzate ai prof sul motivo dell'assenza dei giorni prima oppure per non aver potuto studiare ieri".

La giustifica fu inventata quando ancora c'erano i dinosauri, proprio quando la linfa di un albero inghiottì un povero insetto che si stava masturbando tranquillamente, lasciandolo là dentro per miliardi di anni, fino a quando un vecchio grasso e brutto decise di clonare i dinosauri creando Jurassic Park. Un professore dell'epoca aveva preso di mira un alunno nullafacente di nome Francesco Totti che, invece di andare a scuola come tutti i suoi compagni preistorici, andava a giocare a calcio con gli amici. Era così vagabondo che non aveva la sufficienza neanche in storia che, a quel tempo, era una grande cazzatona. Allora il professore impose all'alunno di portare una giustifica scritta su foglio di pietra con il motivo dell'assenza, firmata dal genitore. Lo studente si salvò in extremis perché, il giorno dopo, cadde sulla Terra una violenta pioggia di meteoriti, uccidendo i dinosauri, le persone, le caverne, le case, le scuole, gli immigrati, i Cinesi, i Giapponesi, gli alieni immigrati, gli alieni comunisti e compagnia bella.

Bianco

Giustifica da compilare in un'immagine di repertorio

La giustifica fu poi approvata dal Ministro dell'istruzione Giuseppe Fioroni nell'antica Roma, durante il periodo di Asterix e Obelix, e fu dato l'obbligo agli studenti di giustificare su foglio con scritto:

  • Anno scolastico;
  • Data dell'assenza con giorno e ora;
  • Nome e cognome dell'alunno;
  • Indirizzo di casa dell'alunno;
  • Numero di telefono dell'alunno;
  • Cos'ha mangiato ieri l'alunno;
  • Chi l'ha visto l'alunno?;
  • Perché alle 8.30 non si trovava all'entrata della scuola come tutti i suoi compagni?;
  • Questa è una strana brutta storia;
  • Dove va a scuola?;
  • Motivo dell'assenza;
  • Firma del genitale o di chi ne fa le feci.

[modifica] Libretto delle giustifiche

Il libretto delle giustifiche è un piccolo libriccino composto da vari fogli che servono a compilare le giustifiche. Il numero dei fogli varia di scuola in scuola, possono essere dai 20 ai 30 fogli e se proprio sono bastardi ne mettono solo 10 per evitare di far fare tante assenze agli alunni, nonostante questi ultimi se ne strafottono e una volta finiti i fogli non giustificano più fino alla fine dell'anno o sono costretti ad acquistare un nuovo libretto facendo richiesta alla segreteria in cambio di una decina di euro. In questo senso, gli assenti strategici "professionisti" amanti della dolce vita o quelli con una salute malferma affetti dal mal di scuola favoriscono lo sviluppo del paese.

[modifica] I motivi della giustifica

È raro vedere su un libretto delle giustifiche questi motivi, scritti prevalentemente da nerd e secchioni:

  • Motivi di salute
  • Motivi di famiglia
  • Motivi personali

È molto più comune vedere queste motivazioni, usate da circa il 108% degli studenti, escluso solo il 2% di sopra:

  • L'alunno giustifica l'assenza per il motivo: Lo zaino non voleva venire con me
  • Convocato alla partita di bocce degli anziani del quartiere
  • Risveglio tardivo per troppo studio notturno
  • Convocazione all'Ordine della fenice
  • Rottura di un'unghia
  • Crisi mistica
  • Rissa con Samara perché era il settimo giorno da quando ho visto la cassetta
  • Trovare le 7 sfere del Drago è diventata un'impresa
  • Improvviso colpo di sonno nell'autobus mentre andavo a scuola
  • In classe non c'è sole per abbronzarsi
  • Sono stato incaricato da Dio di costruire un'arca
  • Improvviso desiderio della brioche della pasticceria antistante l'istituto
  • Visita dal Dottor Finto
  • Cercavo la verità
  • Fila mattutina al bagno
  • Perdita dei super-poteri
  • Un'ora in più di sonno concesso dalla mamma per conseguenza azioni di sonnambulismo
  • Uno intelligente: Ma a voi che frega di cosa faccio invece di venire qua?
  • Mancanza di voglia
Zichichi

Il professore dice: «Giustifica!»

  • Insonnia
  • Apparecchio dentale incastrato nel microonde
  • Astinenza da videogame
  • Autolesionismo a un mese dalla maturità
  • La sveglia era scarica
  • Indigestione di matematica, storia e latino
  • Giudizio universale
  • Ero in fila alla Coop
  • Tentativo di autoibernazione
  • Raffaella balla a casa mia
  • Nonna fratturata
  • Un altro intelligente: Perché sì
  • Non ho trovato la sorpresa che volevo nei Cerealix
  • Dovevo aiutare Naruto a trovare Sasuke
  • Oroscopo sfavorevole
  • Sciopero della sveglia
  • Incastrato nel cesso
  • Inseguito da un giaguaro
  • Fuga dalla realtà
  • Diarrea persistente e pantaloni sporchi
  • Cambio di sesso
  • Scomparsa del cobra addomesticato di famiglia
  • Arrivo in anticipo di Babbo Natale
  • Invasione notturna dei Puffi
  • Mungitura vacca
  • Allenamento nella stanza dello spirito e del tempo
  • Incontro con Gesù
  • Morte del mio peluche
  • Domenica ero a confessarmi e, causa troppi peccati, ho finito lunedì sera
  • Combattimento con Leonida
  • Un elefante indiano bloccava la porta di casa
  • Posseduto da Baby
  • Ho respinto un'invasione Ufo sulla Terra
  • Ho bestemmiato, mi sono pentito, e sono andato a chiedere scusa direttamente all'interessato nell'alto dei cieli
  • Il criceto ha partorito
  • Ho accompagnato il criceto alla scuola materna
  • Cercavo il dado nel Rubicone
  • Non ero a conoscenza dell'inizio della scuola
  • Esercitazioni con Kakashi nella tecnica della moltiplicazione
  • Abbiamo sostituito i Power Ranger
  • Ero al Consiglio Di Elrond a Granburrone
  • Ho dovuto portare in manicomio la mia mucca pazza
  • Sventata rapina con Chuck Norris
Salvatore Soviero

La reazione del professore di prima dopo che tu non hai giustificato il primo giorno

  • Non trovavo l'aula
  • Credevo che ieri fosse Domenica
  • Troppe presenze
  • Il pappagallo soffre di solitudine
  • Il preside non mi ha permesso di entrare alla sesta ora
  • Volevo finire il sogno di stanotte che era troppo bello
  • È morta la piantina in giardino
  • È risorta mia nonna
  • Il dr. Cox mi ha dato 100 pazienti
  • Meditavo per quale scusa inventarmi per l'assenza
  • Ho raccolto il governo caduto
  • L'autobus ha sbagliato strada
  • Ero controvento e non sono riuscito a raggiungere il pullman in tempo
  • La Febbra
  • Intrappolato nella Camera dei segreti con Harry Potter
  • Alla ricerca di Nemo
  • Colazione da Tiffany
Sgarbi distrugge computer

Il secondo giorno

  • Partita a scacchi con la morte
  • Sbarco in Normandia
  • Non trovavo il cucchiaio e ho bevuto il latte con la forchetta
  • La carrozza si è trasformata in zucca
  • Rissa con Vittorio Sgarbi perché mi dava del fascista
  • Sono caduto dalle ciabatte
  • Sono andato al funerale del mio struzzo
  • Zinedine Zidane mi ha tirato una testata
  • Morto e risorto
Dr house

E il terzo giorno

  • Un altro intelligente: Dimmelo tu!
  • Cena da Nonna Papera
  • Mi è esploso il gatto
  • Rissa con Mourinho
  • Morso da un vampiro
  • Avvistamento Ufo sopra casa della nonna
  • Alta marea
  • Bassa marea
  • Media marea
  • Broncopilosi gastrica acuta
  • Il treno ha bucato le ruote
  • Perdita delle coordinate spazio-temporali
  • Un grosso cane cattivo mi impediva di uscire fuori dal portone
  • Convocazione in Nazionale
  • Uccisione del maialetto che avevo cresciuto con tanto amore
  • Dovevo aiutare Homer a trovare la birra
  • Il cane mi ha mangiato il compito
  • Puntura di zanzara tigre
  • È uscito il mio nome dal Calice di Fuoco e dovevo partecipare al torneo Tremaghi.
  • Seduta di elioterapia in spiaggia su consiglio medico
  • Il semaforo era sempre rosso

[modifica] Galleria di immagini di giustifiche famose

Questa è una raccolta di documenti storici trovati in reperti archeologici che dovevano essere vecchie scuole e conservati intatti col passare dei secoli:

[modifica] Articoli correlati


Strumenti personali
wikia