Giulio Migliaccio

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Giulio Migliaccio

«Il cannone di Migliaccio punta un avversario che corre verso di lui: 12 morti e 30 feriti.» (Studio Aperto 22/16/2005)

Quote rosso1 Crock Quote rosso2
~ Giulio Migliaccio su Tibia dell'avversario
Quote rosso1 Quando lo vidi per la prima volta temetti per la mia salute Quote rosso2
~ Zlatan Ibrahimovic su Giulio Migliaccio

Giulio "M1A1 Abrams" Migliaccio è un ex-calciatore, ex-carro armato, attualmente attore e generale di fanteria meccanizzata.

[modifica] Biografia

Nasce dall'amore tra un carro armato e un blindato di stanza in una città kosovara il 2 ottobre 1977. Trascorre un infanzia felice con i genitori sotto le bombe a Raqqa, mentre questi ultimi combattono contro l'ISIS. E qui, in provincia di Salerno, avviene l'inizio del sogno (o dell'incubo, per altri). Mentre conquista la città calpestando tutto ciò che gli si mette davanti, finisce in un campetto da calcio: è amore a primo sparo. Così, a 18 anni, scappa dal garage dove abitava e va a giocare allo sport che ama: lucidarsi la pelata. Poi per guadagnarsi da vivere si mette anche a giocare a pallone.

Gioca in piccole squadre, per poi approdare alla Ternana, dove esploderà dopo essere stato colpito da una bomba a mano lanciata da un avversario per proteggersi. Sembra la fine, ma un osservatore dell'Atalanta è mosso a compassione: lo riassembla, compresi i cigoli, e lo prepara per la stagione 2005-2007. La bravura di Giulio e soprattutto il terrore che emana lo fanno passare per squadre di alto livello, come Palermo, Fiorentina, Barcellona Pozzo Di Gotto, Germania Est e di nuovo Atalanta. Conclude la carriera nel 2017. Ora comanda la 2ª Divisione Cingolati dell'esercito dell'Ossezia del Sud. Per hobby insegna ai suoi soldati il calcio, e spesso organizza partite con la 1ª Divisione Semoventi del suo collega preferito.

[modifica] Cinema

Ha interpretato molti film, fra cui XXX e Fast and Furious. Spesso confuso con Vin Diesel, quest'ultimo ha recentemente chiarito in un'intervista:

Wikiquote
«Non sarò mai come il maestro, per ora non sono degno che di fargli da controfigura»
Diesel palermo

A destra il famoso Giulio Migliaccio, a sinistra il suo sosia Vin Diesel

[modifica] Consigli in caso di avvistamento

2004 Indonesia Tsunami

La rotula di Girasole dell'Albinoleffe atterra in Indonesia dopo aver percorso 8.937 kilometri in volo, provocando all'impatto con il suolo un terremoto di magnitudo 9.1 e conseguente tsunami

In caso di avvistamento di Migliaccio (o anche di Vin Diesel, non si sa mai) si consiglia di pregare e sperare che sia il suo giorno libero, per scampare alla sua ira.

[modifica] Curosità

  • Nelle 430 partite della sua carriera, Migliaccio ha causato 2.089 morti e decine di migliaia di feriti tra arbitri, tifosi, compagni, avversari, dirigenti e qualsiasi cosa vivente nel raggio di 500 metri dal campo.
  • È stato colpito per un breve periodo dalla sindrome di Inzaghi, poi sconfitta grazie alla chemioterapia.
  • Si dice che i suoi reali genitori siano Rosa e Olindo
  • Se Edin Dzeko è riuscito a diventare capocannoniere della Serie A è solo grazie ad una terribile entrata da tergo di Migliaccio, con la quale non solo gli raddrizza le gambe ma gli dona un rinnovato desiderio di vivere. Il più lontano possibile da Migliaccio.


Strumenti personali
FANDOM