Giornalista

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Tg1 david sassoli
Attenzione! Se stai cercando informazione corretta...

Cambia subito canale!
E se hai meno di diciotto anni la visione di questo programma potrebbe traviarti per sempre.

Sposini pollo
Mostro della laguna
AAAAAAAAAARGH!!!

Il personaggio descritto in questo articolo è in realtà un MOSTRO ORRENDO!!!
PRESTO!!! SCAPPA A GAMBE LEVATE MENTRE IL NOSTRO PRODE RAT-MAN TENTA DI FERMARLO!

Ratman4
Conduttore TG1

Tipico giornalistica moderato e aperto al dialogo.

Quote rosso1 Cosa ne pensa dell'evoluzione della filosofia marxista nell'era moderna? Quote rosso2
~ Giornalista a Gattuso
Quote rosso1 INCREDIBILE URAGANO DI CATEGORIA 5!!! Quote rosso2
~ Giornalista su pioggerella estiva..
Quote rosso1 Gli alieni stanno per invaderci? Quote rosso2
~ Giornalista su cielo stellato.
Quote rosso1 Avete avuto paura? Quote rosso2
~ Intelligentissimo giornalista a famiglia salvatasi da un tornado con venti a 400 Km/h.
Quote rosso1 Cosa ha mangiato oggi a pranzo? Quote rosso2
~ Giornalista a Bin Laden.
Quote rosso1 Cosa ci dice oggi l'oroscopo, lei che è un'esperta? Quote rosso2
~ Giornalista a Margherita Hack.


Il giornalista è quel professionista che parla di tutto senza sapere niente. Per mestiere è tenuto ad informare i lettori o gli ascoltatori di eventi di rilevanza nazionale. Poi ci sono i giornalisti del mondo reale, esseri immondi che vivono nella nostra società, si cibano di "scoop" e di bacche velenose e fanno della megalomania e dell'allarmismo la loro ragione di vita. Di tanto in tanto si possono vedere alcuni esemplari in cattività che cercano informazioni valide con un block notes e una penna Bic. Esemplari che verranno catturati e deformati "professionalmente" da altri giornalisti affermati. Nel caso si rifiutassero ad oltranza di passare al lato oscuro, saranno offerti in sacrificio a Bruno Vespa, che si ciberà delle loro carni in diretta televisiva.

[modifica] Caratteristiche di un giornalista

Giornalista senza nome

Ed ecco il giornalista più famoso: Nome Cognome, in diretta da Località.

I giornalisti si dividono in diverse categorie, anche se il loro scopo, in fondo, è solo uno, e li accomuna tutti: soldi. È giusto che sappiate che anche il bambinetto che ogni giovedì urla i titoli dei giornali ha un solo scopo: soldi. Quindi attenti a fornire ogni tipo di informazione, anche il salumiere, chiedendovi come sta il vostro cane, potrebbe essere un giornalista. Un giornalista che cerca soldi.

Mummiaurlatrice

Antico giornalista egizio. Ha avuto quello che si meritava.

Il giornalista comune ha delle particolari caratteristiche grazie alle quali è molto facile riconoscerlo:

  • Ha una giacca rubata al Tenente Colombo
  • Ha una cravatta
  • Sfoggia il suo sorrisino Mentadent anche se parla di un uragano mangia-bambini
  • Va in onda dalle 8.00 alle 8.30
  • Registra grandi ascolti in occasione di eventi catastrofici
  • Ha il naso lungo

Quello appena presentatovi è il Sommus Giornaleius, il gradino più alto della categoria.

Altri tipi di giornalisti hanno invece caratteristiche di questo genere:

  • Puzzano
  • Hanno la giacca sporca di salsa
  • Immediatamente dopo un delitto, un esemplare di questa specie sbuca da una siepe e saltella come un canguro per far notare lo scuppo.
  • Porge il microfono a chiunque senza assolutamente ascoltare di cosa si sta parlando
  • Hanno le gambe corte

[modifica] Nascita e scoperta

Mosconi senatore

Un giornalista sportivo dell'antica Roma, ormai decrepito ma ancora attivo.

Originalmente si pensava al giornalista come una figura mitologica, come il Minotauro o la verginità della Mamma di Stifler. Ma sono stati già ritrovati dei resti fossilizzati di giornalisti egizi appartenenti al medio regno, che fanno pensare che la razza dei giornalisti esista da prima di quella umana. Ricordiamo, come tramandatoci dal Vangelo di Emilio Fede, la puntata di Piramide a Piramide dove la scriva Ape fa uno speciale di mezz'ora sul furto della mela dal paradiso terrestre, ospite Ramsete II e con testimonianza diretta di Dio.

Durante le guerre persiane, è impossibile dimenticare lo speciale di Studio Aperto, con esclusive interviste a Leonida, che ha risposto :"Questa è Sparta!" e calciato un giornalista nel pozzo nero della morte. Sono state rinvenute tracce di giornalisti anche nella ricca Roma: il potente senatore Mosconius sembrava infatti essere il giornalista che apriva e chiudeva ogni spettacolo al Colosseo. Ancora in fase di studio, invece, il giornalismo nel periodo medioevale.Tra le piazze dove venivano eseguite le pene capitali, sembra ancora di sentire riecheggiare la telecronaca sulle ghigliottine. Ma durante il Medioevo conosciamo benissimo, tramandato sulla bocca del popolo, Piero Angela, che girava di piazza in piazza a colmare le lacune degli analfabeti con trattati sul volo dei mosconi.

[modifica] Brevissimo manuale di sopravvivenza all'incontro con un giornalista

Giornalista

"Scusi, posso avere il suo parere sul Fangheratapusalperadumb?"

Immaginate di fare una piacevole passeggiata per il mercato... ma proprio quando meno ve l'aspettavate, sbuca un inopportuno giornalista da dietro un cartello stradale, facendovi domande assurde su cose comunissime... E comunque, qualsiasi giudizio diate, scatenerà tra coloro che vi guardano l'idea che siete degli scemi, o dei cornuti, se il vostro giudizio è troppo di parte. Spesso capita però che anche facendo scena muta il vostro volto vada in onda (non che abbiano di meglio da trasmettere...). Ecco cosa dire, con delle belle frasi a D.O.C., per evitare di sentir parlare di voi in pubblico:

[modifica] Domande e risposte

"Scusi, posso sapere il suo parere sull'aumento delle tasse per..." "Entschuldigen Sie, ich verstehe Ihre Sprache nicht. "

"Lei cosa ne pensa della nuova riforma varata riguardo..." "Scusi, quella che ha lì sulla giacca è forse una macchia di sperma?

"Lei cosa mi dice della nuova terribile influenza?" "Per un euro le posso dare un buon giudizio." (scappare dopo aver ottenuto l'euro)

"Ha delle opinioni sull'ultima gaffe di Berlusconi all'estero?" "E lei?"

[modifica] Esemplari di Giornalisti

Sembra che al mondo esistano diverse tipologie di giornalisti. Esaminiamoli uno a uno, con relative immagini e preziose citazioni degli illustri.

[modifica] Divinità

Emiliucciofeduccio

Appartenenti a questa categoria: Emilio Fede, Pier Paolo Pasolini

Wikiquote
«La telecamera per me - posso dirlo? - è come un orgasmo.»
(Emilio Fede)

Ormai vi sono giornalisti talmente visti e rivisti che ormai li consideriamo immortali. Ormai classificati come divinità, ogni domenica bisogna accendergli un cero in chiesa. Sappiate inoltre che, essendo l'elitè del giornalismo, LORO possono sputare in faccia alla gente, incazzarsi come delle bestie e prendere a randellate coloro che gli portano il caffè. Ricordati che possono anche trovarti, perché loro sanno chi sei...

Tony ciccione
COMUNICATO STAMPA

L'autore di questo articolo si dissocia completamente da quanto scritto fin qui, ed è indignato che le sue parole siano state distorte da questo sito di chiaro stampo giustizialista. Il fatto che la sua casa sia bruciata non ha alcun rapporto con questa dichiarazione spontanea.

[modifica] Di parte politica

Berlusconi vespa baciamano

Appartenenti a questa categoria: Emilio Fede, Bruno Vespa, Vittorio Sgarbi

Wikiquote
«Sono l'unico moderato che riesce a stare su piazza da così tanto tempo.»
(Bruno Vespa)

Ci sono giornalisti che fanno del proprio lavoro uno strumento di propaganda politica moderata e con attenzione alla par condicio. Ma sono tutti morti. Ora ne sono rimasti solo tre, più resistenti dell'acciaio, che continueranno a usare aforismi e messaggi in codice ben nascosti per farci intendere da che parte politica stanno.

[modifica] Propagatori di cultura

Jacobbo

Appartenenti a questa categoria: Piero Angela, Roberto Giacobbo

Wikiquote
«Bisogna avere sempre una mente aperta, ma non così aperta che il cervello caschi per terra.»

Tali uomini sono ormai spariti, perché è difficile essere colti e fare un mestiere da imbecilli. Considerando che Roberto Giacobbo ha solo il diploma di medie, non è facile trovare elementi davvero appartenenti a questa categoria. Ma anche se oramai sono quasi del tutto estinti, si è trattato di una ricca razza di giornalisti, l'unica che invece di andare a caccia di scoop su chi aveva buttato giù le Twin Towers, si infilava per la trentesima volta nella tomba di Tutankamon.

[modifica] Calcistici

Biscardi

Fermi tutti! Ho appena visto un grosso fallo!

Appartenenti a questa categoria: Germano Mosconi, Aldo Biscardi

Wikiquote
«Portanna la madonna!»
(Germano Mosconi in una sua riflessione sul fuorigioco)

Il calcio giornalistico è sempre stato una gran fonte di perle di saggezza, grazie a grandi personaggi come Maurizio Mosca, che ci hanno fornito sempre, 24 ore su 24, i risultati di QUALSIASI PARTITA di qualsiasi posto del mondo. Quando la moviola non esisteva, si lamentavano che serviva la moviola, poi quando è nata la moviola, si lamentano che non viene usata a dovere. Ma non vi preoccupate che quando useranno la moviola a dovere, si lamenteranno che era meglio quando non c'era. Sempre incazzati su ogni passo di ogni giocatore, anche questi, durante il Terremoto in Abruzzo, si preoccupavano più del risultato di Inter-Cagliari.

[modifica] Comici

Iv-ezio

Comico? Vabbè, ci prova...

Appartengono a questa categoria: Enzo Iacchetti, Ezio Greggio, Luca Giurato

Wikiquote
«Buongiorno e buona giornata e buon inizio di fine... eh no, buon inizio di settimana, che di fine settimana! Sveglia (riferendosi a sé stesso)! Eh... a tutte le telespettatrici e buon inizio... e fine... no...»

Alcuni giornalisti hanno capito da soli di far ridere e hanno deciso di mostrare il loro vero lato comico. Enzo Iacchetti ed Ezio Greggio hanno avuto successo; Luca Giurato invece continua a credere di essere un vero giornalista. Fortunatamente i pezzi grossi hanno deciso di metterlo a fare Uno Mattina e ora il mondo è un posto migliore.

[modifica] Iene, sciacalli, e più generalmente pirla

Alessandra Rolla

La professionalità di Alessandra Rolla.

Appartenenti a questa categoria: tutti quelli di Studio Aperto, tutti gli inviati di tutti i telegiornali

Wikiquote
«Con questo freddo sembrerebbe fuori stagione, invece il gelato piace sempre e stupisce con gusti nuovissimi.»
(Anteprima servizio in prima pagina a Studio Aperto)

Stupidi, sboroni, inetti. Indegni del mestiere che fanno. Poi esistono gli inviati dei telegiornali, che sono peggio. Omuncoli sottopagati, dicono un sacco di cazzate, ma non è colpa loro. I loro fili sono mossi da ignoti burattinai che li mandano in mezzo ai morti a chiedere loro come si sentano, per poi essere inevitabilmente rapiti da gruppi estremisti e finire il tutto con un funerale di stato. Adotta anche tu un giornalista!

[modifica] Tipico sondaggio a scopo giornalistico

Con quale chiappa ti siedi prima sul cesso?
 
309
 
282
 

Il sondaggio è stato creato alle ore 16:54 del set 26, 2009, e finora 591 persone hanno votato.

[modifica] Giornalisti Auttorevoli

Original video
Contento

Attento, ti ha visto!Tra non molto busserà alla tua porta per chiedere il tuo parere sulla nuova tassa sui copricapi di ferro battuto.

[modifica] Articoli Correlati

Giornalismo
Ovvero, come farsi i cazzi degli altri senza sembrare guardoni o maniaci.

Giornali Giornalai Tele-giornalai Gli strumenti del mestiere
Clicca su una categoria per espanderla.
Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo