Giornalese

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Homer.jpg
Ebbene sì. L'autore di questo articolo dichiara ufficialmente:
Quote rosso1.png Non ce l'ho fatta! Quote rosso2.png

Quote rosso1.png È impossibile trovare qualcosa da dire su Giornalese che sia più demenziale della realtà stessa. Parlarne normalmente genera così tante idiozie da mettere in crisi le fondamenta stesse di Nonciclopedia. Quote rosso2.png

L'autore si scusa e rimane disponibile per chiunque volesse punirlo con il supplizio dello sparticulo.

Il giornalese è un dialetto della lingua italiana. È l'equivalente contemporaneo degli antichi gerghi degli spazzacamini, dei contrabbandieri o dei pastori bergamaschi: un linguaggio specializzato fatto per non farsi capire dai più.
Che, in effetti, è proprio il compito dei giornalisti e dei mezzi di informazione.

[modifica] Glossario giornalese-italiano

[modifica] Vocaboli

  • Anatema: vedi scomunica.
  • B.: Berlusconi (termine del dialetto fattese).
  • Il Cavaliere, o Cav: come sopra.
  • Bufera: dichiarazioni di disaccordo da parte di altri esponenti politici.
  • Choc: riferito a battuta lievemente pepata.
  • Crociata: vedi anche scomunica.
  • Decolletté: tette.
  • Fido: cane.
  • Fotoprogetto: serie di foto brutte accomunate da un comune denominatore[1].
  • Gallery: galleria fotografica
  • Gelare: esprimere un'opinione diversa rispetto a un proprio amico o alleato.
  • Hard: dicesi di qualsiasi cosa o persona che accenni anche solo minimo al sesso[2]
  • Hot: ut supra.
  • Ira: disappunto
  • Lato B: culo
  • Scomunica o crociata, anatema: commento negativo di un esponente della Chiesa su un argomento qualsiasi.
  • Selfie: autoscatto, autoritratto, fotografia, quadro, dipinto, disegno, disegno di bambino delle elementari, graffito di uomo primitivo su caverna.
  • Show: dicesi di qualsiasi evento[3] in cui un politico faccia una battuta o accenni a un motivetto musicale.
  • Siparietto: scambio di battute tra due amici.
  • Pace: guerra.

[modifica] Espressioni e modi di dire

  • Il video che commuove la rete: video che piace alla redazione online del giornale[4].

[modifica] Le bombe

  • bomba carta: petardo.
  • bomba d'acqua: temporale.
  • bomba mediatica: scoop.

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Per esempio, essere state scattate da qualche ragazza australiana, o dal cugino del caporedattore.
  2. ^ Per esempio: donne famose in costume da bagno.
  3. ^ Conferenze stampa, passeggiate in campagna, viaggi nel tempo...
  4. ^ In realtà, poiché si tratta solitamente di video di gattini che guidano funivie, che imitano Carlo Conti o che presentano bilanci consultivi di aziende, sono video che piacciono al figlio di due anni del capo della redazione online.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia