Giorgio Prezioso

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Cilno
ATTENZIONE: CONTENUTO ALTAMENTE TRUZZO!

Quest'articolo è impregnato di truzzità.

Se sei un frequentatore di discoteche e pensi che le frecce della tua macchina abbiano un ritmo irresistibile c'è la possibilità che tu possa riconoscerti in una o più frasi del seguente testo e persino offenderti. Ovviamente, tutto ciò è possibile solo se sei o è presente il membro del branco in grado di leggere (o leggere ad alta voce).
Se invece non fate parte del primo gruppo, vi è la possibilità che questa voce distrugga ogni speranza che riservate nelle generazioni future.
Insomma, consultate ciò che segue a vostro rischio e pericolo.

Cilno reverse
Quote rosso1 L'unico DJ che c'ha in testa 'na medusa. Quote rosso2

~ Jingle su Radio Deejay

Giorgio Prezioso è un famosissimo mercenario italiano. Esso infatti nella sua vita da depresso ha cambiato miliardi di stili musicali: dalla techno all'hardcore, dalla musica napoletana alla lirica e dalla commerciale fino ad arrivare all'elettronica. Al contrario del suo cognome non era prezioso per niente infatti fu abbandonato fin dalla nascita.

[modifica] Carriera

[modifica] I primi passi

Giorgio Prezioso

Giorgio Prezioso mentre cerca di passare inosservato per sfuggire ai suoi numerosi[citazione necessaria??] fan, tramite una raffinata tecnica di mimetismo.

I primi passi li fece alla tenera età di 13 anni (era troppo stupido per capire come mettere in sequenza i suoi due piedi). Un giorno mentre stava provando a camminare inciampò, sbattendo violentemente la testa: da allora nel punto lesionato non gli sarebbero più cresciuti i capelli, costringendolo a nascondere tale lacuna con cappelli o robe simili.

Come ogni emerito coglione anche lui ha avuto la fortuna di avere un fratello molto più capace di lui, Andrea Prezioso, che lo lanciò dalla finestra nel mondo della musica da discoteca. Iniziarono a produrre techno, hardcore, latino americano, liscio, frigoriferi e lavatrici, senza ottenere il successo sperato successo.

[modifica] Radio Deejay e il successo

Radio Deejay notò presto i suoi brani sfigati e venne assunto come pulitore di cessi. Un giorno però Maurizio Molella, in seguito a un rapporto avuto con Linus, si ruppe l'ano e rimase gravemente infortunato per un anno. In radio mancavano i soldi e decisero di mettere Giorgio Prezioso come conduttore di vari programmi radiofonici.

Ben presto la sua popolarità aumentò e le sue canzoni passarono da merde di poco successo a merde di successo mondiale. Ingaggiò con sé anche un famosissimo cantante di musica araba, nonché personaggio di un fumetto: Marvin. Brani come "We rule the danza", "Let's talk about a man", "Tell me why", ebbero la fortuna di vendere qualcosa come sette copie. Raggiunsero il primo posto in Deejay Parade, programma radiofonico condotto da Prezioso stesso.

[modifica] Gli ultimi anni di vita

All'incirca qualche anno fa decise di cambiare vita. Passò dalla musica commerciale all'Elettronica, Da Radio Deejay a M2O. Non fu una scelta facile e capì subito che stava sbagliando. In questi anni bui conobbe il fratello di Vladimir Luxuria, Libex, e perse la verginità da entrambi i lati. Ormai capisce che nella vita aveva provato tutto e che non ha più niente da dare, cosi ha deciso di impiccarsi proprio ieri.

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo