Giorgio Chiellini

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

BANDA.jpg
LA BANDA BASSOTTI TI HA NOTATO!

Questo povero calciatore è stato rinchiuso in uno sgabuzzino ed è stato gentilmente invitato a giocare per la La Vecchia Signora dalla nuova società Juventina (Jean-Claude Blanc-Noir, Alessio Prosecco e Franco Bolli Gigli) in associazione con la vecchia triade della banda bassotti (176-167, 167-671 e 176-761).
Se prometti di giocare e rigare dritto ti sleghiamo il bavaglio...

Rubentus.jpg
Caricatura chiellini.jpg

In foto un giovane Chiellini, al tempo fervente naziskin.

Quote rosso1.png È mio figlio Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Ha il naso quasi più grande del mio Quote rosso2.png

Quote rosso1.png Più penso meno esisto Quote rosso2.png

~ Kierkegaard su dopo aver visto una partita di Chiellini
Quote rosso1.png Cogito ergo bestemmio Quote rosso2.png

~ Tutti gli attaccanti marcati da Chiellini


Giorgio Chiellini (Aeroporto di Livorno 1784 - Immortale) è attualmente un giocatore della Juventus sotto copertura perché ricercato da Tonio Cartonio innamorato della sua sfolgorante bellezza dopo avergli fatto bruciare il chiosco del Fantabosco. Chiellini è scarso sia di mancino, sia di destro: è ambimaldestro, ma il suo colpo migliore è il tackle su tibia-e-perone.

[modifica] Vita-non morte

Chiellini maschera.jpg

Grazie al potente innesto bionico il suo naso è ora più letale che mai.

Chiellini nasce da uno scaricatore di porto venezuelano e da una zoccola macedone recatisi a Livorno in pellegrinaggio dal santo della città, Cristiano Lucarelli. Fin da piccino predilige spaccare le caviglie a chiunque gli capiti a "naso", vuole emulare sul campo l'efficacia del taglio dei Miracle Blade III® consigliati dall'amico Chef Tony, l'unico che riesce a tagliare più di lui.

Grazie al fiuto per gli affari di Don Luciano Moggi approda a Torino dove instaura un'amicizia intima con Giampiero Mughini, il noto fanatico della squadra bianconera. Dopo esaltanti duelli sul campo gli viene assegnato il premio fair-play per tre anni consecutivi a causa del terrore che incute alla giuria con il suo sguardo inconfondibile da pazzo furioso. Di recente è stato paragonato ai mostri "gormiti" dal celeberrimo presentatore italiano Paolo Bonolis in un'intervista a Mourinho nel programma "Chi ha incastrato Peter Pan".

Ormai passato alla Nazionale maggiore per numero di record di vittime (133546 tra cui anche un venditore di panini e Pimpong, mitico ex centrocampista della Repubblica dei Vatussi) nell'under 21. Oggi dopo aver ucciso l'ultimo highlander (Wladimiro Tallini) in uno scontro di gioco è diventato l'Immortale dopo avere rotto il culo a Ibrahimabitch.

[modifica] Amici

Nell'intensa vita torinese si è fatto molti amici:

  • Vincenzo Iaquinta (fratelli di sangue ma soprattutto di naso insieme al dio Bachini)
  • Chef Tony
  • Jack lo Squartatore (emulatore del Chiello)
  • Paolo Montero (il maestro nonché padre segreto)
  • Jean-Alain Boumsong (cuoco ufficiale della squadra nonché suo schiavo)
  • Attila (amico barbaro facevano a gara a chi zappava più terra)
  • Bruce Lee (suo compagno di classe forse più bravo di lui con i calci)
  • Hitmonlee (suo Pokémon personale usato come cane da guardia)
  • Paris Hilton (futura compagna di cella e amante segreta, l'unica che riesce a guardarlo in faccia)
  • Il suo socio in affari nonchè sogno proibito Sua Signoria il duca di Mottola, alias Nicola Legrottaglie. Chiellini ne sarebbe innamorato senza speranza, ma picchia e prende botte perché il suo amato bene non si faccia male e perda la sua splendente eleganza. Del resto è noto che basta il comando "menali!" e Giorgione non capisce più niente.
  • Simone Padoin (talismano nonchè motivatore del Chiello. Il Chiello si era innamorato della capacità del Pado di portare fortuna ovunque lui andasse)

[modifica] Nemici giurati

  • Luis Suarez: cerca di mangiare Chiellini in un improvviso attacco di anacronistico comunismo.
  • Ibrahimovic: il suo sogno segreto sarebbe spaccargli ambo le ginocchia incidentalmente al 90° per fargli pagare il suo tradimento.
  • Lavezzi: non gli ha mai perdonato quella faccenduola del rigore in Napoli- Juventus del 2008; come si è permesso di oscurare un grande intervento difensivo con una simulazione vista da tutti (tranne che dal palo della banda dell'ortica e dall'arbitro)?
  • Marco Materazzi: oltre che il motivo di cui sopra, perché cercano entrambi di battere il record di ossa rotte agli avversari (detenuto ancora da Montero).
  • Nicklas Bendtner: per il semplice fatto che il lord avesse osato anche solo minimamente di invitare il talismano Simone Padoin durante uno dei suoi festini. E quindi il talismano si lamentò da Chiellini il quale per tutta risposta prese il lord a nasate

[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Ha vinto la cerca per il tartufo grazie al suo olfatto sopraffino per 10 anni consecutivi.
  • Ha inventato la ghigliottina; il dottr Guillotin gli ha fatto causa per plagio, ma è stato trovato morto in un magazzino in disuso del porto di Livorno.
  • Ha un fratello gemello privo di naso poiché il nostro Chiello glielo ha rubato in grembo materno. Di conseguenza si può affermare che Chiellini non ha un naso lungo bensì due nasi.
  • Il gemello di Chiellini nel tentativo di riavere il naso ha denunciato Giorgione, il giudice Santi Licheri però ha sentenziato che il naso resta al Chiello. Come magra consolozione però il gemello denasato ha ottenuto due ani, di conseguenza Giorgio è privo di orifizi nella cavità dei glutei. Espelle quindi i gas corporei mediante i rutti.
  • Paulo "Pigna" Montero ha deciso di abbandonare la juve dopo aver annusato un rutto di Chiellini
  • Lui riesce a fare in modo che il pallone non entri in porta semplicemente guardandolo col suo sguardo da serial killer.
  • Gli scienziati hanno riscoperto le origini dell'uomo di Neanderthal grazie allo studio della sua fronte.
  • Lui e Legrottaglie sono un'associazione a delinquere travestita da coppia di centrali. Sono specializzati nel rapire o gambizzare qualunque attancante capiti a tiro. Vengono soprannominati nel loro giro Scilla e Cariddi.

Hanno inoltre in comune di essere nati in un luogo ma cresciuti in un altro e che questo generi discordie nelle località coinvolte nel mistero delle loro origini. Mentre lo spaccaossa Chiellini porta avanti per vocazione la storica rivalità Pisa- Livorno, quel pio giovanotto di Legrottaglie è riuscito a mettere in conflitto per la prima volta nella storia Gioia del Colle e Mottola.

Strumenti personali
wikia