Gesù nell'Islam

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Freccia blu.png Voce principale: Gesù
Combattente palestinese.jpg

Gesù secondo il Corano.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Gesù nell'Islam

Nella religione islamica, Gesù è riconosciuto come profeta ed è spesso accompagnato dall'eulogia in lingua araba Alayhi al-salām, che significa Pane e salame, simile all'eulogia che accompagna Maometto, Salla Allahu alayhi wa-sallama, che sta per Solo Allah può mangiare pane e salame.

[modifica] Tradizione islamica vs Tradizione cristiana

Exquisite-kfind.png Non ti basta? C'è anche Miracoli di GesùNon ti basta? Ci sono anche {{{2}}}

Tra il Corano e il Vangelo ci sono alcuni punti in comune, come ad esempio il fatto che chi non crede a quello che vi è scritto brucerà all'inferno per l'eternità. Tà tà tà. Ci sono però anche molte differenze. Nel Corano, infatti, c'è scritto che è immorale mettere la Nutella sui pavesini. Pratica che, invece, è fortemente incoraggiata dai Vangeli cristiani, soprattutto da Marco, Giovanni e Pierfrancesco.

Joe Frazier contro Muhammad Ali.jpeg

Muhammad Alì contro Jesus Babà.

Nell'Islam Gesù non è figlio di Dio, ma di suo cugino, Anubi. Nel Cristianesimo, invece, la cosa si complica leggermente: Gesù è figlio di Dio, ma anche di Giuseppe, ed è allo stesso tempo il suo stesso padre, che ha messo incinta la donna dalla quale poi è nato senza però avere rapporti sessuali con lei, la qual cosa ne fa anche l'unico sverginatore interno della storia. Questa cosa è assolutamente certa ed è attestata dal Vangelo secondo Matteo e dal Vangelo secondo Asdrubale.
Un'altra differenza abissale tra le Sacre Scritture islamiche e quelle cristiane sono le leggi di natura. In particolare, il Corano impone senza mezzi termini il divieto di suonare la diamonica. Il Vangelo invece non fa alcun riferimento in merito, ma vieta ai fedeli di andare in skateboard e di andare a caccia di allocchi. È concesso però andare a caccia di allocchi in monopattino.

L'ayatollah di Bergamo, Moussad Al-Kazzar, ha fornito un commento per conciliare queste enormi divergenze tra la tradizione cristiana e quella islamica:

Wikiquote.png
«. مع العلم أنه لا يوجد في المغناطيسية قطب بمنفرد وإنما يتكون المعناطيس دائما من قطبين . فإذا قمنا بكسر مغناطيس مستقيم من الوسط»
(Moussad Al-Kazzar.)

Ringraziamo il dottor Al-Kazzar per l'esauriente spiegazione.

In conclusione, possiamo affermare che l'unico modo per risolvere la disputa tra la tradizione islamica e quella cristiana è un bombardamento a tappeto del Medio Oriente.

[modifica] Interpretazione del Corano

Due indiani.jpeg

Gesù (a destra), in compagnia di un suo discepolo, tenta la fortuna in India dopo la brutta esperienza in Palestina.

Lo storico dell'arte e delle religioni dell'Università di Oristano, il famoso Franz Tegolone, pur non avendo alcuna conoscenza in merito, ha voluto dire la sua interpretando alcuni passi del Corano:

« Hanno detto: Abbiamo ucciso il Cristo, Gesù figlio di Maria, messaggero di Dio, mentre né lo uccisero né lo crocifissero ma così parve loro... ma Iddio lo innalzò a sé, e Dio è potente e saggio. »
(Il Corano)
- Franz Tegolone: “L'idea di base di questo passo è che Gesù Cristo non sia stato mai ucciso in realtà, e la scena della sua morte fu soltanto un'allucinazione collettiva dovuta al film di Mel Gibson, La Passione di Cristo. La poetica immagine di Dio che innalza a sé Gesù Cristo, invece, non è altro che un'abile metafora del Cristo che prende l'ascensore per tornare a casa. Gesù abitava al terzo piano.”
« Dì: "Egli, Dio, è uno, Dio, l'Eterno, non generò né fu generato e nessuno gli è pari." »
(Pensieri liberi di Maometto: vino, morte e distruzione.)

Il professor Franz Tegolone è stato preso in ostaggio da un gruppo di fondamentalisti islamici e non ha potuto interpretare i versetti del Corano.

[modifica] Gesù in India

Gesus raptor.jpg

Gesù nell'iconografia indù.

Il movimento islamico degli Ahmadi di Qādyān, diffuso tra Serravalle Scrivia e Novi Ligure, afferma che Gesù non sarebbe morto in croce, ma sarebbe scappato in India, dove avrebbe vissuto ancora a lungo per poi morire di vecchiaia a 255 anni. Anzi, in un secondo momento, dopo averci pensato meglio, gli Ahmadi di Qādyān affermano con certezza storica che Gesù sarebbe ancora vivo. Questa ipotesi ha un indiscusso valore storico, poiché è confermata da un ufologo tedesco che ha basato le sue deduzioni su un manoscritto tibetano (redatto in una lingua che lui pensava fosse polacco) e successivamente pubblicate da un giornalista russo che scriveva in francese[1].
Occorre aggiungere infine che il manoscritto redatto da questo giornalista russo, tale Nicolas Notovitch, non è mai stato visto da nessuno ma solo da sé stesso. Tutto ciò sembra, quanto meno, più credibile della versione cattolica.

[modifica] Finale alternativo

Secondo fonti poco attendibili (ma comunque più attendibili del Vaticano) la storia sarebbe andata diversamente. Cinque minuti prima che Gesù venisse crocifisso, Giuda si sarebbe pentito di averlo tradito. Agendo impulsivamente, il discepolo di Cristo si sarebbe lanciato dalla finestra balzando sul carro sportivo a due posti (un regalo di Gesù) trainato da un motore a 180 cavalli e correndo verso il Monte Golgota. Arrivato lì, avrebbe salvato Gesù dalla morte certa. I due sarebbero poi scappati in India, per coronare il loro sogno di creare una casa cinematografica.

Giuda : Quote rosso1.png Presto Maestro, salta su! Ti porterò in salvo! Quote rosso2.png

Gesù : Quote rosso1.png Giuda! Sei arrivato giusto in tempo! Ma dove siamo diretti? Quote rosso2.png

Giuda : Quote rosso1.png In India, Maestro! Quote rosso2.png

Gesù : Quote rosso1.png In India? E che cazzo ci andiamo a fare? Quote rosso2.png

Giuda : Quote rosso1.png Tenteremo la fortuna a Bollywood. Con le tue abilità potresti lavorare come stuntman, mentre io me la cavo come attore. Che ne dici? Quote rosso2.png

Gesù : Quote rosso1.png In verità ti dico... cazzo sì, fanculo questa vita. C'è bisogno di cambiamento. Andiamo! Aspetta, ma dove sono tutti gli altri? Pietro, Tommaso, Labba detto Taddeo? Quote rosso2.png

Giuda : Quote rosso1.png Sono andati in giro per il mondo a predicare il tuo verbo. Quote rosso2.png

Gesù : Quote rosso1.png Cristo santo[2]! Ma io scherzavo quando dicevo che dovevano diffondere le mie storie! Erano tutte inventate. Sai, ho sempre voluto fare il narratore. Vabbé va, andiamocene in India. Un momento... dov'è il mio CD dei Sepultura? Quote rosso2.png

[modifica] Voci correlate

[modifica] Note

  1. ^ Fonte: Wikipedia
  2. ^ Gesù era un egocentrico.
Strumenti personali
wikia