Geek

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Geco in posa figa.jpg

Geek è bello.

Quote rosso1.png Dici che Einstein pensava che gli altri erano un branco di deficenti? Quote rosso2.png

~ Donna su più intelligente del mondo nel 2505
Quote rosso1.png Ah! Ecco il perché di quella bomba! Quote rosso2.png

~ Uomo su più intelligente del mondo nel 2505

La razza dei geek deriva da un incrocio tra un essere umano e una specie aliena proveniente da Geekon 9 (un sistema oltre l'orlo esterno della galassia) naufragati sulla terra nell'incidente di Roswell.

[modifica] Origini

Geek-telescopio.jpg

I geek passano la notte a scrutare il cielo, cercando un posto che possano chiamare "casa".

Nel luglio 1947 una piccola nave scientifica della nobile "Repubblica di Geekon 9" naufragò sul pianeta Terra e andò a schiantarsi nei pressi di Roswell, New Mexico. Gli scienziati geekoniani superstiti, rimasti senza possibilità di comunicare, decisero di mescolarsi agli umani e di iniziare una nuova vita sulla Terra, nell'attesa del ritorno dell'astronave madre. Così, con il passare del tempo, le specie umane e geekoniane si sono mescolate, dando vita a una nuova specie: i Geek (Homo sapiens geekensis, o Homo molto sapiens). Questi ragazzi, dotati di un'intelligenza di molto superiore rispetto alla media, erano di fatto l'evoluzione dell'Homo sapiens. Questo suscitò paura e disprezzo tra gli umani, che ancora non erano pronti a vedersi soppiantare da una razza superiore. Innumerevoli furono i casi di dura discriminazione attuati da trogloditi nei confronti di queste innocenti creature. Le quali, comunque, finivano sempre per avere la meglio, grazie non solo alle loro doti mentali, ma anche grazie all'obiettiva facilita nel fregare i loro primitivi simili. Quando, intorno agli anni '70, i primi geek hanno iniziato a occupare posizioni di potere, la situazione è sensibilmente migliorata. Nel corso di una riunione segreta, le Nazioni Unite decisero di dichiarare i geek "umani a tutti gli effetti", con pari diritti e responsabilità. Ma il periodo di pace era destinato a durare poco. Al volgere degli anni settanta sul pianeta Terra si diffuse una particolare tecnologia, con cui voi potete guardare questa pagina, detta "computer".Con i computer alcuni geek si fissarono e diventarono terribili nerd. Oggi i geek continuano a vivere tra di noi, nei nostri laboratori e nelle nostre università, e ci proteggono giorno e notte dalla minaccia nerd, aspettando il giorno in cui, a bordo dell'astronave madre, giungeranno i loro antenati e li porteranno finalmente a casa.

[modifica] Caratteristiche

Diagramma di Eulero-Venn sui nerd.jpg

Ora che avete visto questo diagramma, non avete più nessuna scusa per continuare a confondere un geek con un nerd.

Innanzitutto si noti che il geek ci appare sempre come individuo di sesso maschile. Questo è un falso storico. I geek sono infatti ambi-sessi. La minor notorietà delle geek di sesso femminile è dovuta probabilmente al fatto che spesso queste non presentano molti dei "piccoli difetti" peculiari del geek (descritti di seguito). Il geek medio presenta molti caratteri derivanti dall'antenato alieno. Tanto per cominciare si parla, ovviamente, delle impressionanti doti intellettive, che fanno dei geek l'avanguardia del nostro genere. I geek sono destinati a diventare grandi fisici, grandi dottori, grandi politici, e talvolta anche ricercatori Oral-B. Tuttavia non sempre i loro sogni si realizzano: molte volte possono anche finire a fare gli insegnanti sottopagati o i dipendenti statali irrealizzati. Ma un geek porta come lascito anche altre caratteristiche, meglio descrivibili come "piccoli difetti", appunto. Un esempio è l'elevata miopia, che costringe il giovane geek a portare occhiali con lenti stratosferiche, o la totale mancanza del concetto di “moda”. Bisogna considerare, inoltre, che i geekoniani possedevano un apparato fonetico diverso dal nostro, quindi, nel 90% dei casi, il geek avrà un difetto di pronuncia difficile da ignorare. Tutte queste caratteristiche rendono molto difficoltoso l'inserimento sociale del nostro giovane genietto.

[modifica] Il conflitto Geek-Nerd

Nall'anno del signore 1977 un malefico "Signore della guerra" nerdon lanciò sul mercato il primo Personal Computer, spacciandolo per la nuova frontiera dell'ingegno umano. Apple II era invece il primo modello di ricettacolo per un nuovo virus.
Questo nuovo virus colpiva solo i geek (discendenti dei geekon, eterni rivali dei nerdon) e li trasformavi in nerd. Questi esemplari infetti perdevano qualsiasi tipo di interesse nei confronti delle meraviglie dello scibile umano (medicina, fisica, arte ecc.) e li costringeva a passare tutta la giornata e tutta la vita davanti al PC.
Ad oggi non è stata ancora scoperta una cura, e questo caso umano continua, tra le nostre strade e nelle nostre città. Fai anche tu una donazione all'associazione no-profit F.M.L.C.N. (Fondo mondiale lotta contro il nerdismo). Il tuo aiuto è importante!

[modifica] I geek e la TV

Un fenomeno curioso è il successo che i geek hanno riscosso nel campo televisivo, soprattutto a partire dalla seconda metà degli anni '90. Sono in pochi infatti i telefilm di successo di quest'epoca, che non abbiano tra i loro personaggi un ragazzo sfigato e super intelligente, che all'inizio viene sfottuto da tutti, ma poi, grazie alle sue capacità, salva il culo al protagonista e si fa la più figa del cast!
Malgrado si tratti di uno scenario a dir poco inverosimile, questo ha contribuito non poco all'affermazione della stirpe geek. Geek è anche un programma idiota (nonché alquanto inutile), per Nerd e bimbiminkia, della rete TV satellitare Current.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia