Gamba gigia

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Francesco Lentini.jpg

Francesco Lentini, inventore della pratica della gamba gigia e unico essere umano capace di curare tre pazienti contemporaneamente.

Quote rosso1.png Io me la sono fatta! Quote rosso2.png

~ Topo Gigio su gamba gigia
Quote rosso1.png Anche io! Quote rosso2.png

~ Cane su gamba gigia
Quote rosso1.png Gamba gigia? Che nome buffo Quote rosso2.png

~ Ignaro paziente su presunto "nome buffo", due secondi prima di accasciarsi a terra piangendo di dolore

La gamba gigia, detta anche gamba ramata, è una tecnica di fisioterapia molto avanzata che permette la soluzione di tutti i problemi alle ginocchia semplicemente frantumandole definitivamente.
Il colpo può essere effettuato da qualsiasi oggetto contundente, meglio se seghettato e/o arrugginito, da personale regolarmente istruito.

[modifica] Pratica

Tizio stilizzato triste e tizio stilizzato felice con ginocchio fracassato.jpg

Effetti visibilmente benefici di gamba gigia su bambino eritreo.

La gamba gigia può essere effettuata su qualunque essere vivente dotato di un paio di ginocchia, o anche di un solo ginocchio. Se il paziente manca di tali regioni anatomiche (si veda ad esempio i pupazzi di neve, i personaggi di Lupo Alberto e Babbi l'orsetto) la gamba gigia si può fare sugli zigomi. In questo caso prenderà il nome di "paiolata".
Lo scopo della gamba gigia è quello di sbloccare il potenziale nascosto di lavoratori e atleti per far sì che al lavoro o in partita diano il meglio di sé, in quanto incazzati neri.
Tra le tecniche più note si annoverano:

  • Sorpresa dello chef: il medico invita il lavoratore apatico a sedersi dinanzi la sua cattedra e ad assaggiare un cucchiaio di pasta e ceci. Quando il paziente si allunga per imboccare la zuppa il dottore gli rifila un calcio sottotavolo nel baricentro della rotula. Poi si mangia anche la pasta e ceci, se è un bastardo.
  • Pronto Soccorso: si usa all'occorrenza: se una partita sta andando a puttane e il mister ha finito le riserve una buona gamba gigia di massa può far tornare il pepe al culo all'intera squadra.
  • Genocidio: utilizzata da Kurt Franz a Treblinka, consisteva in una gamba gigia assestata con una mazza chiodata a tutti i condannati pelandroni ai quali i lavori eccessivamente gravosi facevano cedere troppo facilmente le ginocchia.
  • Mors et fugacem persequitur virum: gamba gigia romano-bizantina. Serviva a spezzare e troncare le gambe a un crocefisso, in modo da eliminare parte del peso e dare un po' di sollievo al condannato.
  • Zinedine Zinedane: tipologia avanzata che si esegue con un colpo sferrato col cranio, meglio se pelato. Si può eseguire anche su se stessi, ma bisogna avere la licenza di uccidere.
  • Morso del cavallo: versione ninja che si esegue eseguire stringendo repentinamente il tendine popliteo e il legamento collaterale tibiale con il pollice e l'indice di una sola mano. È una tecnica comune in Asia occidentale.
  • Nascita della luna: tecnica suicida, il classico "ginocchio contro ginocchio", utilizzato da niubbi che giocano a fare i medici in casa. Fa un male fottuto e ha solo conseguenza nefaste.
  • Namec: tecnica peculiare e atipica dell'Anziano Saggio che permette lui di posare mano sui bambini senza essere denunciato e risvegliare loro i poteri assopiti con un coppino.

[modifica] Controindicazioni

La gamba gigia può essere applicata sulle donne in gravidanza ma non sui loro feti: un colpo male assestato può intaccare irrimediabilmente il fragile tessuto nervoso in formazione, compromettendone il regolare sviluppo. Ciò può dare come conseguenza l'aborto fetale o, nei casi più gravi, la nascita di una bionda.

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia