G8

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Oops! Forse cercavi Quel pittore del '300?
Gg8
I camerieri del G8

Il G8 (abbreviazione di giandui-otto, o a volte di gale-otto, da cui il celebre verso di Dante Alighieri: "G8 fu il libro e chi lo scrisse") è un party molto esclusivo ideato da Lele Mora a cui partecipano i capi di Stato di 8 nazioni, estratte a caso da un bussolotto in pelle di daino.

[modifica] Party

LogoNonNotizie

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti G8.

Il party si tiene di prassi in un locale molto chic e alla moda, la zona rossa.
Essendo un party ricercatissimo ed esclusivo, chi non vorrebbe esservi invitato? Così, quelli che non hanno ricevuto l’invito si piazzano fuori dalla Zona rossa protestando con veemenza: vorrebbero entrare per pasteggiare a caviale e olive ascolane discorrendo amabilmente con Topo Gigio. Per questo Lele Mora circonda la zona rossa con corazzieri, da lui stessi scelti dopo accuratissima selezione in vestito adamitico, che ingaggiano con i manifestanti all’esterno un’allegra zuffa, che di solito termina con un simpatico happy hour al bar del carcere più vicino dove, per passare il tempo in allegria, i corazzieri giocano con i manifestanti allo schiaffo del soldato.

[modifica] G8 questo sconosciuto

Qualcuno ha sostenuto in passato che G8 fosse il nome di un pittore fiorentino del 1300. Tuttavia nessuna prova documentale è stata portata a sostegno di questa teoria.

[modifica] Da NON confondersi con

  • Giotto, un famoso imbianchino
  • Q8, nota fabbrica di detersivi.
  • R8, automobile francese.
  • Paul Gascoigne noto ex-calciatore.
  • C1-P8, robot parlante di Guerre Stellari.
  • Tiberio Timperi, ex pornoattore marito di Pamela Anderson e padre di Eva Henger.
  • Abbreviazione geek per il nome "Giotto".
  • Uno dei gruppi "G" di One piece capeggiato da Smoker

[modifica] Vedi anche

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo