Furetto

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Furetto confuso.jpg

Furetto sessualmente confuso

Quote rosso1.png Il furo nuoce gravemente al tuo bambino. Quote rosso2.png


Il furetto (Mustela putorius furo), nel mondo animale, è un’unità di misura largamente utilizzata. Due furetti fanno un gatto, cinque furetti fanno un muflone e dieci furetti, se in stato di spavento, fanno un caso di asfissia.

Secondo l’Horroscopo inca, il furetto era anche un segno zodiacale, che corrispondeva pressappoco ai nati tra il 7 luglio 998 e il 13 gennaio dell’anno Mille. Questi individui sarebbero stati caratterizzati da bassa statura, pelosità incontrollata, un timore ingiustificato per l’imminente fine del mondo e, talvolta, il possesso di una papera da bagno.

Da non trascurarsi la famosissima attrazione ligure "il furetto di Alassio".


[modifica] Caratteristiche

Furla.jpg

Borsa ricavata dalla pelle di un furetto, per signore e signorine con la puzza sotto il naso

I furetti maschi sono caratterizzati da una folta peluria, mentre gli esemplari femmine, di solito, ricorrono alla ceretta. La lunghezza può variare dai 40 cm della femmina ai 60 cm del maschio. Tutti i maschi della specie si chiamano Rocco. Mentre l'occhio sinistro dista da quello destro 2,5 cm quello destro dista dal sinistro più di 31 cm. Il peso varia tra i 500 grammi e i 2 kg, ma spesso il macellaio abbonda un po’ (“sono due chili e mezzo, signora, lascio?”). Il nome scientifico del furetto, Mustela putorius furo, fa riferimento alla sua abitudine di portarsi una zampa sotto il mento quando è molto concentrato. Il furetto può essere considerato un animale domestico a tutti gli effetti, a patto però di non tenerlo in casa. Il verso tipico del furetto è il lato inverno, ma sono stati recentemente scoperti anche resti di furetti double-face.


[modifica] Distribuzione e habitat

Mustela.gif

Linea di deodoranti antifuro per ambienti

I furetti vivono in colonia nella speranza di mascherare il loro caratteristico odore. Si ritiene che il furetto non esistesse originariamente in natura e che sia stato inventato per caso da una società di deodoranti. La loro distribuzione dipende dalla disponibilità di addetti al volantinaggio per ogni zona.


[modifica] Comportamento

Furetto travestito.jpg

Travestitismo: uno dei vizi più diffusi tra i furetti in cattività

Il furetto è un animale buffissimo, con un modo di esprimersi tutto particolare, ma siamo sicuri di conoscere i messaggi che ci manda? Proviamo a decifrare alcuni dei suoi comportamenti più strani.

  • danza di gioia: di solito viene effettuata dopo che vi ha scassinato l'auto
  • assalto: solitamente è diretto verso i vostri bambini che dormono beati nelle culle e mira all'estrazione dello scalpo
  • retromarcia: il furetto va all’indietro
  • tremore: significa che c’è un tirannosauro in avvicinamento
  • grido: il furetto ha gridato
  • soffio: il furetto ha soffiato
  • singhiozzo: significa che il furetto ha il singhiozzo
  • starnuto: significa che ha starnutito
  • tosse: significa che ha tossito
  • svenimento: significa che è l'ora di portarlo da un veterinario
  • scontro frontale: significa cazzi, se non si è gonfiato l’airbag
  • coda a scovolino: significa che non avete pulito il water
  • scoreggia: la fate voi e non può farla lui?
  • scodinzola: capita raramente, di solito perché vi ha visti nudi
  • sonno profondo: significa Valium
  • furto: che i furetti siano ladri lo dice anche il loro nome (il mio si chiama Giovanni). Tutto quello che attira la loro attenzione viene nascosto nelle loro tane, dove i furetti possono sbranarlo indisturbati. Da quanto tempo non vedete vostro figlio?

[modifica] Riproduzione

La femmina va generalmente in calore in primavera. L’intensità del calore può variare, a seconda della regolazione del termostato. Ventidue gradi di temperatura portano alla nascita di una femmina, mentre al di sotto dei diciotto gradi abbiamo un impianto di condizionamento. Il periodo fertile si contraddistingue per il progressivo ingrossamento dei testicoli nel maschio e avviene di solito dopo un paio di anni di convivenza.

[modifica] Alimentazione

Il furetto è un carnivoro puro. In cattività può essere nutrito con carne cruda di quaglia, coniglio o Laura Palmer. Talvolta non disdegna ostriche e champagne, ma in tal caso accertatevi che possiate permettervi di pagare il conto o il furetto diventerà molto cattivo e vi sbranerà al posto del dessert.

[modifica] Rapporti con l’uomo

I furetti sono stati addomesticati in epoca antichissima. Utilizzato originariamente per la caccia, ha ormai perso questo ruolo e oggi è allevato soprattutto come animale da soma. Il furetto 4x4 è anche un comodo mezzo di trasporto. Alcune specie particolarmente evolute sono dotate di tergicristalli elettrici.

[modifica] Stato di conservazione

Una volta aperta la confezione, è consigliabile tenere il furetto in luogo fresco e asciutto.


[modifica] Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • In Egitto è stato ritrovato un esemplare di furetto talmente grande che è stato nominato furchilo.


[modifica] Furetti famosi

  • Il furetto di Twin Peaks, che durante la registrazione della seconda serie ebbe una breve relazione con David Lynch, che pare abbia scritto la sua parte apposta per lui.
  • Il furetto de L'Era Glaciale, morto in seguito al calore della sua compagna
Strumenti personali
wikia