Funzione

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Scimmia con occhiali legge.jpg
MA TU CHE NE VUOI CAPIRE?
Questo articolo è per intellettualoidi, e parla di cose intellettualose.
Quindi, se sei un sudicio nerd che si spaccia per intellettuale, va' via, prima che ti percuotano con una copia della "Corazzata Potëmkin"...
...CULATTONE RACCOMANDATO!
Quote rosso1.png Quindi, mi stai dicendo che il seno non è quello che penso? Quote rosso2.png

~ Chiunque di fronte una funzione seno
Quote rosso1.png Ma signora! Lei non ha proprio bisogno di rifare la funzione! Quote rosso2.png

~ Ancora ambiguità sulla funzione
Lato poppa.jpg

Classico esempio di funzione seno.

La funzione è una delle più cazzute torture che la storia ricordi, paragonabile solo alla damnatio memoriae. Ideata nel 1913 avanti Paperinik dal celeberrimo matematico Pippo, ha una difficoltà di soluzione pari al ritrovamento di un irlandese sobrio.

[modifica] Cenni storici

Nel 1913, quando Mike Bongiorno faceva ancora televisione e Kurt Cobain non aveva ancora avuto la brillante (e rivoluzionaria) idea di togliersi la vita, la crisi economica e le ordinazioni di minestre nei ristoranti bavaresi avevano provocato sconforto e "mutilazioni di arti" tra le persone del tempo.
Sebbene la scoperta dei crostini dorati avesse risollevato in parte tale depressione, l'essere umano aveva necessario bisogno di qualcosa che, oltre al cubo di Rubik, potesse scartravetrare i maroni peggio di Giurato alle prime luci del mattino.
Fu così che Pippo, assieme al suo team di scienziati, postulò l'esistenza di una condizione (necessaria e sufficiente)[citazione necessaria] che dava pieno sfogo alle sue recondite frustrazioni.
La scoperta divenne però valida solo quando il noto filosofo/sociologo Ralph Winchester diede la sua somma benedizione.

[modifica] Formula

Prima di raggiungere la perfezione, i matematici diedero una primitiva formulazione dell'ipotesi che si basava su ravanelli fritti e Gigi Sabani. Ne morirono millanta per la causa... un massacro.

\bigcirc ll\ nerd\ going\ to\dagger\ with \rightsquigarrow \ tua madre

Se non avete capito un cerbero[citazione necessaria] della formula, non è mica certo colpa mia?

[modifica] Definizione di primitiva

La primitiva P è una suora appartenente all'ordine delle Clarisse, vissuta tra il XICI e IXIX01 secolo. È stata lei ad apportare modifiche alla sgangherata pustolazione postulazione dei matematici.

Quote rosso1.png È chiaro che il tutto è infattibile poiché non deriva da Dio. Brucerai all'inferno, sai cara? Quote rosso2.png

~ Primitiva in colloquio con Rita Levi Montalcini

Da cui la definizione:
una funzione è una applicazione trascendente che va da Dio a meno infinito. In termini folkloristici:

f: (\alpha \Omega) \rightsquigarrow -  \infty

[modifica] L'applicazione

Avete presente quando vostra nonna per far divertire i più piccoli della vostra famiglia gioca a staccarsi la dentiera? Bene! Perché è proprio quello il concetto di applicazione.
Sia dato un algasiv di cui conosciamo: data di scadenza, foglio illustrativo e modalità per l'utilizzo rettale.
Sia data una nonna, non importa quanto stagionata, basta che abbia figliato e che la sua figliata abbia figliato (o meglio che si sia già rovinata abbondantemente la vita). È preferibile ai fini della dimostrazione che suddetta nonna sia molto vicina alla morte se non già deceduta. Una volta trovato l'occorrente è necessario che NON chiamiate Giovanni Muciaccia o rischierete di trovarvi un clavicembalo tra le gambe.
Dimostrate, dunque, che la dentiera è direttamente proporzionale alla mascella, e che algasiv possa diminuire la forza centripeta applicata al baricentro della mole. Ciò fatto, gettate nel primo contenitore organico i resti della vostra ormai defunta antenata. Ma state attenti che lui non vi veda.

[modifica] Funzioni iniettive, suriettive ed erettive

Dalla definizione di salto temporale, proposta da Giampiero Mughini durante una gara di spiritualità col Ghandi di turno, derivano le definizioni seguenti.

[modifica] Funzione iniettiva

Si proceda infilando un apposito ago da alchimista all'interno di un ex pupazzo ventriloquo. Dalla condizione di parallelismo tra Max Biaggi ed Enzo Biagi, ricordiamo la formula per cui:

Se ho il tuo stesso cognome non significa valga tanto

Aggiungendoci un pizzico di amore e due grammi di allegria, abbiamo ottenuto la nostra iezione coincidente con la teoria del buongustaio di Alessandro Borghese.

Excel Saga erezione.gif

Non ci son santi, questa è la funzione erettiva.

[modifica] Funzione suriettiva

Quote rosso1.png Zia Concetta, li prendo due meloni? Quote rosso2.png

~ C'è bisogno anche di commentare?

La suriezione è il secondo stato della funzione. L'esperienza ci insegna che il secondo stadio di ogni cosa o porta al collasso, oppure porta al terzo stadio. Ecco perché questo intramezzo viene definito suriezione, in base alla sua evidente futilità ed inespressività.

[modifica] Funzione erettiva

La definizione finale (final definition) di funzione è la funzione erettiva.
È sbalorditivo ma si basa su un concetto davvero molto semplice:
L'erezione è in funzione del seno. CVD.

[modifica] Curiosità

  • Ogni anno in Uganda decine e decine di foche monche perdono appendici del loro corpo per gli studi delle funzioni;
  • Diverse applicazioni del tuo notebook, netbook, macbook o qualsivoglia genere di book sono basate su funzioni erettive (basti notare la tua assidua presenza su YouPorn);
  • Neil Armstrong odiava le funzioni, Bugs Bunny al contrario, ama le carote.
Strumenti personali
wikia