Funfiction

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Urca, perché scrivono solo yaoi su di me e Vegeta??? Quote rosso2.png

~ Goku sulle fanfic.
Quote rosso1.png Accidenti a queste bimbeminkia!! Quote rosso2.png

~ Sasuke su inculamento di Naruto.
Quote rosso1.png Potter, passami il burro! Quote rosso2.png

~ Draco Malfoy in una tipica fanfic.
Narutto.jpg

Sasuke & Naruto secondo la fantasia perversa di una Fungirl allo stadio terminale.

Le fanfiction sono rinominate dagli adepti funboy e (soprattutto) fungirl ficcy, ff, fyccyna. Questi sono gli ennesimi abusatori della comodità dell'HTML, e contribuiscono alla fine del Web. Vedasi appunto le miriadi di ficcy su Draco che puntualmente ama carnalmente Harry. Lo scopo finale dei fyccinari (ovvero fungirl spesso bimbiminkia) è quello di attirare l'attenzione di altri loro simili, inducendoli a commentare con un coro di "biiiiiiillo!" "fyyyyyko!!! qnd kontinui?" "sn bellixiximixi!" e altre amenità varie. Ma analizziamo con cura tutti gli aspetti salienti di una tipica "fyccina".

[modifica] (Triste) storia

Le fanfiction nacquero negli anni '60, quando i secchioni scoprirono i fumetti Marvel e il possente Star Trek; l'episodio in cui l'Enterprise sconfiggeva il cattivo spaziale di turno infilandosi al suo interno fece scoccare la scintilla.
Queste prime fanfiction, rispetto alle loro eredi, erano molto meglio: Peter Parker usava i suoi superpoteri per pratiche BDSM con Mary Jane Watson, mentre il capitano Kirk si trombava la topolona nera Uhura, anziché Spock o peggio Sulu, come accadrebbe oggi.
La domanda nasce spontanea: come mai le funfic si sono involute così tanto? Che sia forse una prova di una terribile e inarrestabile involuzione della specie umana?

[modifica] Stile e grammatica (eh?)

Spirale.GIF

Fate molta attenzione a evitare la spirale di idiozia tipica delle funfiction!!!

Lo stile utilizzato dai fyccinari è quello tipico di un bambino stupido medio, ovvero si aggira sui livelli di un pluriripetente delle elementari. La grammatica, questa grande sconosciuta, è un mistero al quale loro non sono ancora stati iniziati: anche perché a loro non può fregargliene un beneamato. Infatti l'unico scopo di una ficcynara è quello di fare incetta di quanti più commenti possibili, dei più svariati tipi e crogiolarsi nel vedere il loro counter di storie salire sempre di più, quando poi ci sono splendide fanfiction totalmente ignorate perché troppo complesse per le loro cortecce cerebrali poco sviluppate. Infatti il cervello medio di un lettore di fyccyne è paragonabile a quello di uno scrittore delle stesse, al punto di considerarli due facce della stessa, inquietante medaglia. La lettura di una storia in cui vi sono presenti solide basi grammaticali e una trama ben costruita sortiranno l'effetto di un potente sonnifero nei lettori, che non capendoci assolutamente nulla spingeranno presto il tastino rosso con la x a bordo finestra.

Ma sono altresì scansate pure quelle fanfic che sono nate con lo scopo di prendere per il culo la serie originale; ai fun non piace infatti vedere ridicolizzati, anche se garbatamente, i propri eroi; l'ironia e la demenzialità sono bannate dai gusti guasti dei più che prediligono polpettoni sdolcinati, pieni di scene di sesso al limite del ridicolo (che spingono gli analisti a chiedersi se le autrici abbiano mai visto un cazzo vero in vita loro) e con inverosimile dichiarazione d'amore eterno finale.

Prima che in alcuni archivi pubblici (come questo) venisse vietato l'uso del linguaggio tanto amato dai webbambiti, la tipica fanfic era farcita di strani geroglifici che solo loro riescono a decifrare. In un secondo momento si era anche pensato a un linguaggio cifrato per attirare gli alieni sulla Terra, ma si dubita fortemente che civiltà provenienti dallo spazio potrebbero sopravvivere alla lettura di una fyccyna.

[modifica] Gusti di un fyccinaro medio

Il fyccinaro medio è senz'altro un patito di Manga&Anime come Inuyasha e Dragon Ball, oltre a possedere tutti i film di Harry Potter (e il libro?, chiederete voi. Illusi! È troppo faticoso!) ed essere, inevitabilmente, fan di gruppi ameni e artristi come i Finley, Avril Lavigne e 30 Seconds to Mars.

[modifica] Temi tipici di una fyccyna

Omino a cui sanguinano gli occhi.gif

L'ovvio effetto della lettura di una "fyccina"...

C'è una regola che vige in tutte le fyccyne: scrivere quante più cazzate possibili, infischiandosene dei caratteri originali, ammucchiando i personaggi in improbabili pairing che fanno immensamente fyyyyyko! Aggiungete inoltre una buona dose di violenza sessuale e di traumi familiari et voilà!, avrete la fyccyna perfetta, quella che vi farà racimolare un mare di recensioni entusiaste da altri amici lettori. Anzi, più i personaggi sono OOC, ossia alla cazzo di cane, più le fyccine piacciono; dopo aver letto diverse fyccine su Sasuke x Naruto i bimbiminkia si convincono che Sasuke è un maniaco sessuale, mentre Naruto uno a cui piace solo prenderlo nel culo.

Non dimentichiamo la pratica del crossover; ossia, quello di prendere personaggi da due diverse storie e farli interagire, genericamente nella maniera meno probabile.

Inoltre esistono anche le terribili AU e cioè Alternative Universe in cui i poveri disgraziati sono catapultati in avventure non solo fuori dal proprio personaggio, ma anche dalla propria storia.
Le più famose sono le fyccine d'ambiente scolastico, spesso quello giapponese con le uniformi e uno dei due disgraziati della storia deve indossare per forza la marinaretta, e questo perché i trans piacciono tanto ai perversi lettori!

Non dobbiamo dimenticare però che una delle fyccine più seguite dai "lettori" sono le saghe... o, per lo meno, così le chiamano gli improbabilissimi "autori". Insomma, scrivere una "saga" (che poi tanto saga manco è... è più una rottura colossale di coglioni) è davvero molto semplice. Iniziate a scrivere una fyccyna inserendovi tutte le più incredibili stronzate che la vostra mente riesca a partorire, infierite con qualche tragedia degna di un rapper, qualche resurrezione, un po' tutti i generi... ed ecco a voi la prima fyccyna di successo. Dopo aver fatto ciò, non vi serve altro che iniziare a vedere tutti i film più idioti della storia cinematografica e adattarli alla vostra fyccyna, facendo in modo che a essa segua un'altra in maniera coerente[risata necessaria]... da ricordare di andare sempre peggiorando con le varie stronzate (persona che muore, va all'inferno e poi resuscita perché è talmente irritante che neanche l'inferno la vuole, e roba del genere) e la vostra saga avrà un successo garantito! Logicamente, se poi ci aggiungete anche qualche orgia e qualche tortura sessuale nazista ai danni di un "poveretto", allora, da questo momento in poi, avrete la carriera di "autore" di fyccyne assicurata!

[modifica] Inserto sulle funfiction sui Tokio Hotel

La pratica della funfiction yaoi non risparmia nemmeno la Crucchia, nonostante lo Zio Adolfo avesse gridato allo scandalo quando QUALCUNO fece girare per i corridoi della sede del Comando Generale un sospetto plico di fogli contenente una storia d'amore di ambigui atteggiamenti tra lui e Goebbels. Nel caso dei quattro ariani, i protagonisti degli atteggiamenti ravvicinati sono Tom Kaulitz e suo fratello (?) Bill. Tutto cominciò quando il 30 febbraio 2007 una nullafacente che stazionava davanti allo schermo spulciando tra le 89132572645000[...]2453826[...]00 foto dei Tokio Hotel che aveva salvate nella memoria facendo saltare il computer notò un particolare inquietante. Soffermandosi su una foto che ritraeva i due fratelli si rese conto che il gemello rastone teneva affettuosamente una mano sul ginocchio dell'altro. TAN TAAAN. Chiedendosi come fosse possibile, la sua mente elaborò quello che sarebbe diventato uno dei principali argomenti centrali del 50% delle funfiction: il twincest, l'incesto omosessuale tra gemellini. Si documentò accuratamente appurando che su centinaia di foto apparivano atteggiamenti ambigui. E del resto essendo impossibile decretare il loro orientamento sessuale convinse il suo già povero e disperato neurone di essere l'unica ad aver capito la verità. Ed essendo un animo nobile, informò tutta la sua famigliola virtuale della scoperta. Il web venne inondato da disegni che ritraggono i due in teneri atteggiamenti (il bacino a stampo, la fantasia sadomaso, e uh, ce ne sono di porno, ma sinceramente fanno impressione) e soprattutto da poemi letterari del tipo:

‘Tom indurì le labbra, abbassò le braccia e si allontanò dal fratello. Nessuno parlava, perché non c’erano domande da farsi ma solo fatti Bill lo guardò indeciso sul da farsi, la ragione e il cuore gli urlavano due differenti opinioni una però era più potente dell’altra di voce…e allora si decise a seguirla consapevole che di certo anche suo fratello la stava sentendo. Gli si avvicinò, con la dovuta cautela, un bacio sulla fronte, uno sulle labbra a stampo poi di nuovo lo guardò negli occhi scese per il collo piccoli e dolci baci, gli infilò la mani sotto la maglietta e iniziò ad accarezzarlo poi gliela tolse pian piano, iniziando a baciargli il petto, in tutta la sua ampiezza, iniziando dai capezzoli e scendendo sempre di più..fino ad arivare al bacino.’

Che dire. Oscar Wilde avrebbe dovuto mettersi le mani nei capelli (o da qualche altra parte) dopo aver letto tali esternazioni. Le due dita in gola sono invece, ovviamente, inutili.

[modifica] Fandom preferiti dai fyccinari

[modifica] Voci correlate


Strumenti personali
wikia