Freaks

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Berlusconi is one of us, Bunga-bunga is one of us Quote rosso2.png


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Freaks

Freaks è un film horror diretto da Tod Browning nel 1932 e considerato una delle migliori satire politiche di tutti i tempi. La pellicola creò scandalo nell'America perbenista di allora, principalmente perché era una lunga rassegna di fenomeni da baraccone e ciò creò disappunto tra i benpensanti. Per questo il film seguì la sorte di diversi suoi personaggi, finendo ampiamente mutilato.

[modifica] Trama

Stop hand.png
Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Gli spoiler rendono il testo più aerodinamico aumentandone la velocità, quindi attenzione ai colpi d'aria.

Freaks2uv4.png

Il momento più divertente dello show del circo: la prova di ballo di Amici

Ridge ufficialmente ama Brooke, ma tresca con Caroline. Però questa è promessa sposa del nano proprietario del circo ed essendo lui richissimo e stronzissimo, perché trae profitti dagli spettacoli dei suoi freaks (letteralmente freaks), lascia il più celebre mascellone della storia delle tv (il quale per poterle stare ancora vicino costringerà i produttori di Beautiful a trasferire la soap opera da Raidue a Canale 5) e ci dà dentro col nuovo amichetto. Ma però ecco che gli altri freaks cominciano a subodorare che in lei qualcosa non va e infatti sùbito dopo, pur amando ufficialmente l'impresario, torna a trescare con Ridge.
Mentre dietro le quinte avvengono simili nefandezze, il film ci porta a contatto con la variegata popolazione del circo: nani e ballerine, ma anche ermafroditi, donne cannone e altri abomini della natura. Qui la pellicola sfoggia tutta la sua corrosività satirica: i mostri appaiono più umani degli esseri normali e si finisce col simpatizzare per loro.
Nel frattempo avviene il matrimonio tra la bellona e la bestiolina calva, trasmesso in nanovisione nelle zone raggiunte da codesto servizio e la festa di nozze è ambientata nello studio di Amici, con l'Orco Mario gran cerimoniere. Dopo la storica prova di ballo, scena lodata addirittura da Orson Welles per bocca di Enrico Ghezzi a causa di non mi ricordo cosa, comincia la cena, il rito più importante tra i membri del circo, perché se magna. Ma qui accade l'imprevisto: i freaks cominciano a canticchiare, alquanto alticci, "Carolina è una di noi", provocando la rabbia nella fatalona che abbandona lo studio (c'è chi ha pensato per lungo tempo che la scena fosse tutta una messinscena per far alzare lo share e compiacere lo sponsor; roba vertiginosa, da metacinema&televisione, insomma). Così, i freaks (tra i quali spicca il celebre Johnny) cominciano a indagare su Caroline e scoprono che la maliarda, ispirata da un certo ex dipendente del nano finito nei guai, vuole avvelenare il loro parùn con del polonio! Ormai lei e Ridge pensano di potersi ingabbiare l'eredità, ma durante uno spostamento dello spettacolo itinerante si arriva alla resa dei conti: i freaks colgono la coppia con le mani nel sacco, si vendicano viulentemente, trasformando lei in una donna gallina e lui in un castrato. Giustizia è fatta.

OKAY.png
Spoiler.gif
La trama è finita, leggete in pace.


[modifica] Cast


Strumenti personali
wikia