Francesco Guidolin

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Quote rosso1.png Ingaggio Guidolin! Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin
Quote rosso1.png Esonero Guidolin! Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Ingaggio di nuovo Guidolin Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Esonero di nuovo Guidolin Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Ingaggio di nuovo Guidolin Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Esonero di nuovo Guidolin Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Ingaggio di nuovo Guidolin Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Esonero di nuovo Guidolin Quote rosso2.png

~ Maurizio Zamparini su Francesco Guidolin una settimana dopo
Quote rosso1.png Oh, Zamparini, va' in mona! Quote rosso2.png

~ Francesco Guidolin su Maurizio Zamparini dopo tutte ste settimane

Francesco Guidolin è un ex ciclista, un ex attore, un ex prete, una ex rockstar, un ex calciatore e un ex allenatore.

Willy Wonka.jpg

Francesco Guidolin.

[modifica] Inizi

Dopo aver vinto un Giro d'Italia (nessuno si ricorda con precisione l'anno) viene notato da un regista di Hollywood e scritturato come attore protagonista nel kolossal Fra' Francesco Campanaro. La straordinaria interpretazione gli varrà due nomination agli Oscar per le categorie:

  • miglior protagonista non attore
  • miglior ballerino di flamengo in una scena a cazzo nel film

Purtroppo per lui i premi vengono vinti da qualcun altro (nessuno si ricorda con precisione da chi). Questa sarà una prima dura lezione di vita per Guidolin.

Francesco non demorde e arriva immediata l'occasione di un pronto riscatto. Viene scritturato per il ruolo di Don Biffero ne la Compagnia dei Guidolini. Lo straordinario successo riscontrato però, lo convince a convincersi di non meritare nulla se non la propria miseria. Nel febbraio del 1432 (ma alcuni giurano fosse il 1428), abbandona il mondo civile ed entra in seminario.

[modifica] Guidolin Prete

Si Laurea Prete e diventa sacerdote apprendista nel 1555 con il nome di Don Camillo.

La vita ecclesiastica gli sta a pennello per almeno due settimane, poi si innamora follemente di una ragazza dai capelli turchini che vive in miseria e povertà. Francesco capisce che non può far finta di niente e decide di porre fine a questa ingiustizia, diventando per amore il paladino dei deboli e degli oppressi. Con l'aiuto di un giovanissimo Enrico Mentana scrive una celebre lettere a Savonarola e si dimette da prete. Savonarola lo snobba alla grande e passa la pratica al suo vice Santi Licheri che, visti gli articoli 122, 134, 564 e seguenti del Codice Civile lo scomunica e lo condanna all'asilo.

Non ci resta che piangere2.jpg

Guidolin e Chicco Mentana scrivono a Savonarola.

Francesco sconvolto scappa poco prima che arrivino i gendarmi con i pennacchi, con i pennacchi e si ritira nella foresta di Sherwood per vivere nel peccato con la giovane fidanzata e giocare a Robin Hood assieme all'Orso Yoghi. Alla giovane donna viene il tarlo all'orecchio e si rende conto di aver fatto una cazzata ma capisce che non è mai troppo tardi per rimediare e scappa a Pittsburgh con il primo che incontra.

Di Francesco Guidolin si perdono le tracce fino al 1970 quando il Mago Zurlì lo ritrova in una foresta del Bormeo durante una battuta di caccia. Viene riportato in Italia su una nave mercantile, rinchiuso in una cassa di legno assieme al Gorilla Lilla con cui stringe un'interessante amicizia destinata a durare negli anni.

Riconsegnato alla famiglia d'origine, Francesco viene preso a sberle dal Padre per una settimana e iscritto di forza a Ragioneria dove non riesce peraltro a diplomarsi. Alessandro Del Piero non gli passa compito di Tecnica Bancaria e Guidolin consegna in bianco tra gli sberleffi dei compagni.

[modifica] La Seconda Stagione Cinematografica

Umiliato e deriso fugge da casa e giunge a Sacramento. Danny De Vito che passava di li per caso lo riconosce mentre vagava senza meta e lo riporta a Hollywood.

A questo punto il destino benevolo gli offre una seconda opportunità.

Clint Eastwood lo vuole per alcuni dei suoi film più celebri:

  • Ammazzalo Ispettore Callaghan!
  • Prendilo a calci in culo Ispettore Callaghan!
  • Riempilo di piombo Ispettore Challaghan!
  • Qualcuno presti un Bazooka all'Ispettore Callaghan!
  • E mira Meglio Ispettore Callaghan!
  • Stai invecchiando Ispettore Callaghan!
  • Parli parli ma poi non combini mai un cazzo Ispettore Callaghan!

All'apice del suo successo partecipa a Serie Tv importanti quali:

  • Tre cuori in affitto
  • La famiglia Bradford
  • Chips
  • Genitori in Blue Jeans
  • Blue Jeans

[modifica] Il Declino

La fama e il denaro lo stringono in una morsa fatale e Francesco perde definitivamente il lume della ragione. Conosce Jim Morrison e insieme fondano il complesso rock The Doors. Dopo il primo Lp Nessuno ci puà giudicare, Jim & Francy come li chiamano tutti, si abbandonano a eccessi di ogni tipo, scrivendo nei rari momenti di lucidità delle vere pietre miliari della storia dell'Hard Rock. Tra queste vale la pena ricordare:

  • Quella sua maglietta figa
  • Ballando sul Pongo
  • Io tu e le tue Cose
  • Finché te la dà, lasciala dare!

Jim capsce però che non è il caso di fare il ragazzino per tutta la vita, così di punto in bianco si taglia barba e capelli e si trova un impiego in banca cambiando il suo nome in Rico Tabbs. Francesco è solo ancora una volta. La comunità di Hollywood si riunisce in una riunione speciale presieduta da Axl Rose. All'unanimità viene deciso di aiutare Francesco a ricominciare. Guido Bertolaso viene nominato come Commissario Straordinario Amici di Francesco. Bertolaso non perde tempo e avvia una fitta rete di contatti segreti con Don Moggi.

[modifica] Guidolin Calciatore

Don Luciano organizza un provino per l'Atalanta. Il provino manco a dirlo, va male. Guidolin è talmente scarso che nessuno lo vuole. Nemmeno i metodi notoriamente persuasivi di Moggi riescono a far ottenere uno straccio di contratto a Francesco. Sembra tutto perduto, ma Moggi ha il colpo di Genio. Viene costruito un mondo parallelo ad arte per Guidolin. Guidolin viene quindi ingaggiato dalla falsa Atalanta, che gioca nel falso campionato di Serie A in un falso mondo inventato da un Moggi (vero) che pilota i risultati. Questo sarà frutto di un grosso equivoco che passerà alla storia con il nome di Calciopoli. Ma questa, come disse Stephen King al suo editore, è un'altra storia.

A Francesco viene fatto credere di essere Cruijff. l'Atalanta (FALSA) vince:

  • 8 Scudetti
  • 8 Coppe dei Campioni
  • 8 Tornei di Wimbledon
  • 8 Parigi-Dakar
  • Un ottovolante

[modifica] Guidolin Allenatore

A questo punto Guidolin sembra sereno. Gli eccessi e le inquietudini giovanili sono solo un pallido ricordo. Moggi decide di fare un tentativo per riportarlo nel mondo reale e chiede aiuto a un visionario, un luminare della scienza, uno psicologo di fama mondiale: Maurizio Zamparini. Moggi ci mette del suo e porta la squadra di calcio del Palermo in serie A regalandola a Maurizio Zamparini che assume Guidolin come allenatore. Per metterne alla prova l'equilibrio psico-fisico Zamparini finge di licenziare e riassumere Guidolin a intervalli regolari. Francesco la prende bene e sembra tranquillo. Si dimostra un vero sportivo in ogni circostanza. Sembra tutto a posto, ma si intuisce che qualcosa non va quando Guidolin si bulla con i giornalisti di essere il migliore amico di Claudio Cesare Prandelli, che in realtà non esiste. A questo punto Moggi si rompe i coglioni e Guidolin viene rispedito a Hollywood.


Strumenti personali
wikia