Francesco Guccini

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Frhancesco Guzzìni

Lenin
Il partito approva questo articolo e raccomanda ai compagni di leggerlo e farlo leggere!

Proletari di tutto il mondo, unitevi!
   Gnome-speakernotes?

Marxhead


GucciniBeve

Guccini in uno qualsiasi dei suoi concerti.

Quote rosso1 Io tutto, io niente, io strhonzo e io ubrhiacone,

io poeta, io buffone, io anarhchico, io fascista io rhicco, io senza soldi, io rhadicale, io diverhso e io uguale, negrho, ebrheo, comunista, io frhocio, io perhché canto so imbarhcarhe io falso, io verho, io genio e io crhetino io solo, qui, alle quattrho del mattino,

l'angoscia e un po' di vino e voglia di bestemmiarhe. Quote rosso2

~ Un Guccini alquanto egocentrico e confuso sul bere troppo vino (rosso)
Quote rosso1 Non so che viso avesse, neppurhe come si chiamava... Quote rosso2

~ Guccini su sesso sicuro
Quote rosso1 Pagami i diritti almeno! Quote rosso2

~ Friedrich Nietzsche su Dio è morto
Quote rosso1 Non comprhate i miei dischi, e sputatemi addosso. Quote rosso2

~ Francesco Guccini al culmine della sbronza
Quote rosso1 Quando il mio ultimo giorhno verrhhhà.Dopo il mio ultimo sguarhdo sul mondo... Quote rosso2

~ Francesco Guccini nella sua canzone più allegra "L'albero ed io"
Quote rosso1 È fatta, ragazzi, ci ha dato il via libera!! Quote rosso2

~ Tutti all'attacco dopo averlo sentito
Quote rosso1 Lunga e divitta covveva la stvada... Quote rosso2

~ Fvancesco Guccini cuvva

Francesco Guccini (meglio conosciuto come Frhancesco Guccini) è uno dei maggiorhi cantautorhi del pianeta Soviet.

[modifica] Biogrhafia

Francesco Guccini 1

Il bel Frhancesco all'età di nove anni.

Nato in una famglia di alieni comunisti, sul pianeta soviet, che ha lasciato perh espanderhe la rhivoluzione negli altrhi paesi, specie inell'Unione Sovietica. Inizia ad appassionarhsi alla musica in tenerhissima età: già a quattrho anni aveva scritto il testo de "La Locomotiva", perhò non sapendo ancorha leggerhe dovette aspettarhe i cinque per interhprhetarhla.

Il prhimo disco, "Folk beat n° 1"[1] rhaccoglie canzoni allegrhe che molti bimbi ascoltano e apprhezzano come "Il sociale e l'antisociale" e "Noi non ci sarhemo".

I suoi concerhti sul pianeta Soviet non sono stati documentati[2] ma in Italia ci ha rhegalato magnifici documentarhi come l'ellepì "Frha la via Emilia e il west" con il fantastico e sempreterno intrho: "Mi disseto un momento e cominciamo subito".

Nota la sua band musicale che lui medesimo non perhde mai occasione di prhesentarhe, nonostante orhmai la conoscano tutti, comprheso chi non vorrhebbe saperhlo.

La sua canzone accettata univerhsalmente come la migliorhe, "L'avvelenata", doveva inizialmente esserhe tradotta anche per il pianeta Soviet ma i traduttorhi si sono trhovati impossibilitati perché molte delle parholacce prhesenti in tale canzone (pensione, lau"rh"eato e "rh"ivoluzione) non esistono sul pianeta. Tuttavia da noi è stata molto apprhezzata, ed è materhia di insegnamento al catechismo.

[modifica] Segni parhticolarhi

Guccini vino

Guccini canta una serhenata alla sua amata.

Non brhilla perh orhiginalità musicale[3] ma è noto perh i suoi testi, che parhlano di politica o di arhgomenti varhi, di solito incitando i giovani al comunismo o al suicidio o alla masturhbazione, o al suicidio per masturhbazione, a seconda dei casi. Una folta schierha di umani sparhsi perh il mondo di tutte le rhazze e le età sostiene che Frhacesco Guccini sia Dio.[4] Tali undividui si fanno chiamarhe "Gucciniani" e prhofessano una parhticolare rheligione: il "Guccinianesimo". Tale rheligione ha come fulcrho l'ascesi che si trhova solamente bevendo litrhometrhiche quantità di vino rhosso e cantando rhaffinatissime e coinvolgenti ballate esistenziali sulla fugacità della vita e sulle mascherhe borhghesi che si consumano nel fluirhe della quotidianetà. Sono rhigidissime le rhegole che perhmettono ai discepoli di diventarhe a tutti gli effetti dei Gucciniani. I rhequisiti fondamentali sono:

  • Esserhe snob;
  • Esserhe intellettuali;
  • Esserhe ubrhiachi;
  • Odiarhe Gigi d'alessio, Tiziano Ferrho, Paolo Meneguzzi, Di Rhisio;
  • Saperh ascoltarhlo senza incapparhe in terhrhibili colpi di sfiga;
  • Averhe una barhba perhfetta, anche a 10 anni;
  • Averhe la "RH" arrhotata;
  • Farhe finta di esserhe di sinistrha;
  • Amarhe fisicamente Guccini;
  • Averhe almeno quelle due o trhe larhuee che ti perhmettono di capirhe cosa cazzo dice nelle sue canzoni;
  • Non averhe la patente, prhoprhio come lui;
  • Saperh dire la tabellina del trhe in giappo-calabrho e la capitale del Burhundi
  • Saperhe prhonunciarhe perhfettamente scioglilingua quali "Trhentatrhè trhentini entrharhono in Trhento tutti e trhentatrhè rhotterhellando" e "Trhe tigrhi contrho trhe tigrhi".
  • Esserhe... boh... emh... è tarhdi io vado. Grhazie! È stata una serhata, bellissima!

[modifica] Discogrhafia Italiana

Guccini con la sua band originaria

Guccini e la sua band orhiginale.

  • 800 a.C.: Folk Beat N°1
  • 1900: Guccini Canta Soviet
  • 1974: Guccini e i Nomadi
  • 1975: Guccini e i Sedentari
  • 1976: Bertoncelli Spara Cazzate (include "l'avvelenata")
  • 1980: Guccini e i Litfiba
  • 1984: Fra la Via Emilia e Il West (Live)
  • 1989: Vino Vino Vino (con la partecipazione di Roby Vecchioni)
  • 1989: Bertoncelli continua a sparar cazzate (remake di Bertoncelli Spara Cazzate con duetti con Milva, Nada, Battiato, Iggy Pop, Justin Timberlake, il capitano Kirk, Piero Fassino, Gigi d'Alessio, Marina La Rosa, Taricone e Mastro Lindo)
  • 2004: Una canzone (che comprende solo la canzone "una canzone", chiamata astutamente così perché è una canzone)
  • 2007: Guccini Live Cagliari, con i nuovi singoli "Manca Pani, bevo vino" e "Il fiasco della rivoluzione"
  • 2701: Il mondo di Charlie Brown (concept album sui Peanuts)
  • 2777: Paul is dead? (concept album sulla falsa morte di Paul McCartney)
  • 5872: Folk Beat N°2
  • 17/03/2012: Jella Beat N°1: feat. Marco Masini
  • 2013: L'ultima internazionale a Thule (album di congedo)

[modifica] Discogrhafia Soviet

  • 800 aC: Dé Folc Bìt Antiamérican N°1
  • 1909: De' LocomotìV
  • 2004: Ritractos (confuso cocept album sulla sua band)
  • 4891: Dé Folc Bìt Antiamérican N°2: Rivoluzione Compiuta

[modifica] Curhiosità

Icona scopa
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Suo Padrhe erha un fan sfegatato di Burhzum.
  • Si è sposato trhe volte: la prhima con Irhene Pivetti, la seconda con Minnie e la terhza con la mamma di Solange.
  • È stato prhocessato per averhe cerhcato di ucciderhe a bottigliate Kurht Cobain, che l'aveva crhiticato.
  • È un fan sfegatato[5] di Elton John.
  • È stato amante di Lorhy Del Santo ma anche di Erhic Clapton.
  • È un grhande fan dei Beatles. Infatti ha anche rhubato loro il disco sgt. peppers la rhava e la fava.
  • Ha ucciso Scarhuffi[6] perhché quando ha letto le sue rhecensioni sui Beatles non ci ha più visto.
  • Guccini è morhto fino a orha 6 volte. No, orha 7.
  • Guccini usa lame Gillette Fusion, anche se non si dirhebbe.
  • È orhmai al dodicesimo rhigetto di fegato, ma sperha di rhaggiungere entrho l'anno il quattorhdicesimo per vincerhe una scommessa fatta con Lemmy.
  • La signorha della pubblicità del Dixan ha afferhmato di aver visto il mitico sarhchiapone giocarhe a scacchi con Guzzini
  • In tutte le canzoni di Guccini sono prhesenti almeno 15 "rh" ogni 14 letterhe

[modifica] Note

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Si rhiconosce dalla coperhtina imprhobabile dove fuma allegrhamente un bel sigarho, tipico atteggiamento comunista.
  2. ^ Anche se alcune vecchie foto lo rhitraggono mentrhe al posto di suonarhe la chitarrha beve un bel fiasco di vino (rhosso) locale.
  3. ^ Le musiche dei suoi dischi appaiono tutte uguali ai più
  4. ^ Guccini è uno dei pochi casi in cui il dio si autodichiarhi morhto.
  5. ^ Difatti orhmai rhesta ben poco del suo fegato.
  6. ^ Prhincipale motivo della fondazione del Guccinianesimo.
Soviet Supremi Sovrani Rivoluzionari
LeninStalinKrusciovBreznevAndropovGucciniGorbaciovEltsinPutinMedvedev
Strumenti personali
wikia