Forum (programma televisivo)

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera...

Nota disambigua Oops! Forse cercavi altri significati della parola forum?
Tg1 david sassoli
Attenzione! Se stai cercando informazione corretta...

Cambia subito canale!
E se hai meno di diciotto anni la visione di questo programma potrebbe traviarti per sempre.

Sposini pollo
Logo ADS Questa voce è stata punita come
Articolo della Settimana
dal 6 novembre 2006 al 13 novembre 2006.
Quote rosso1 Fate attenzione perché questa è una causa molto delicata. Quote rosso2

~ Conduttori di Forum prima di qualsiasi causa
Quote rosso1 Rita, vedi quella bilancia? Significa che la legge è uguale per tutti! Quote rosso2

~ Partecipante di Forum si difende dai chili di merda buttatigli addosso da Rita Dalla Chiesa
Quote rosso1 E questo cosa c'entra ora?!? Quote rosso2

~ Rita Dalla Chiesa rispondendo al partecipante di cui sopra alla faccia del principio di neutralità del conduttore
Quote rosso1 Sospendo l'udienza e mi ritiro per deliberare. Quote rosso2

~ Il Giudice Santi Licheri va a pisciare.
Quote rosso1 Bravo! Eh! Hai il cazzo duro! Sei un figo, porca troia! Eeeeeh! CLAP! CLAP! CLAP! CLAP! Quote rosso2

~ Il Pubblico qualsiasi ovvietà venga detta.


Forum rappresenta un processo giuridico come lo è nella testa di una massaia.
Momenti di vera caciara da sagra di paese si alternano a momenti di giuridica sacralità, come quando il giudice Santi Licheri si ritira dietro le quinte dicendo che deve deliberare. Oggigiorno si inventano le scuse più assurde per andare in bagno a pisciare.

[modifica] Sinossi

Processoberlu

Mitica puntata di Forum con Silvio Berlusconi che mostra la lunghezza della supposta preparata per gli italiani.

Il programma parte sempre con una canzone che vede tutti i componenti dello studio ballare, danzare, cantare e fare casino... tutti elementi caratteristici di un'aula giudiziaria, o comunque di un ambiente legale.

Prima dell'inizio dello scontro verbale fra i due contendenti, Rita Dalla Chiesa si dilungherà nel leggere le edificanti e-mail del pubblico da casa, solitamente anziani che si girano i pollici tutto il giorno, e troverà anche il tempo di parlare un po' della sua vita, facendo aspettare per un quarto d'ora i contendenti in piedi vicino al banco del giudice, piegati dalla stanchezza e dalla rabbia.

Dopo ciò Santa Rita intavolerà un dibattito tanto edificante quanto inutile fra gli spettatori, che sono sempre gli stessi: a turno intervengono ventenni con evidenti cadenze romanesco-napoletane, immigrati invitati per buscarsi qualche soldo a buon mercato e mummie egiziane prelevate dalle loro case di cura per fare numero. Sempre gli stessi.
Il tema del dibattito vagherà fra le bellezze dell'essere ggiovane nella società moderna ai trecento e uno modi di adorare Silvio Berlusconi. Stranamente tra il pubblico c'è sempre qualcuno che ha avuto un'esperienza simile a quella dei contendenti di una causa, e non sia mai che i fedelissimi telespettatori non mandino almeno un centinaio di e-mail per ogni causa o solo per fare saluti o per sapere se Marco Senise ha la ragazza. Tutto ciò mentre i due contendenti arrancano sfiniti ai due lati del posto vuoto del giudice, che nel frattempo si dedica alle sue rituali pratiche di sesso sterile.

Ogni causa di Forum avviene in due round, interrotti dalle salaci battutine del giudice arbitro nonché dalle sue pause "per deliberare" di cui abbiamo già parlato.
Il querelante darà inizio alla contesa apostrofando il reo con paroline del tipo "quest'essere", "quell'animale" o "quel figlio di buona donna". L'altro risponderà a tono e per due minuti buoni vi saranno insulti, paroloni e godibili accenni di rissa fino a che il giudice non ricorderà ai contendenti la sua presenza, magari lanciandogli addosso il martello. A questo punto il contendente più sveglio comincerà a raccontare la storia della sua vita, di come nel suo terzo compleanno non riuscì a spegnere tutte le candeline o di cosa aveva mangiato lo scorso Natale. La vicenda vera e propria ruoterà generalmente attorno a una terza persona non presente della quale, in barba a qualsiasi accenno di privacy, verranno dichiarati nome, cognome, soprannome, taglia delle mutande, codice fiscale, nome della bisnonna e numero della carta di credito.
Ma il momento "clou" della trasmissione arriva quando Rita Dalla Chiesa, in barba al buonsenso che vorrebbe la neutralità di un conduttore, aizza il pubblico in sala contro uno dei due concorrenti, con anatemi parrocchiali farciti di luoghi comuni, buon senso e morale cristiana. Nel sostenere la sua opinione Rita scatenerà spesso e volentieri risse verbali (e fisiche) contro il suo co-conduttore rosso, che sosterrà sempre e comunque l'opinione contraria, quindi sinistrorsa. Santa Rita Dalla Chiesa però non si ferma qui: cercherà sempre di mettere in mezzo l'amore: chiederà a uno che è stato truffato come ha conosciuto la moglie o se una vecchia di 112 anni ha il fidanzato. E quando ad esempio si parlerà dell'argomento trito e ritrito dell'alcool tra i giovani, si chiederà, come se cadesse dalle nuvole: "Ma perché i giovani bevono alle feste?" È come chiedere ad uno che appena finito di defecare come mai si sta pulendo il culo.

Forum (programma televisivo)

Lo studio di Forum, in attesa che Santi Licheri tiri lo sciacquone dopo aver finito di deliberare.

Diverso il caso qualora uno dei due contendenti abbia commesso un qualsiasi tipo di violenza nei confronti di una qualsiasi specie di animale (fosse anche averlo guardato storto fuori da una discoteca). In quel caso Santa Rita perde ogni residuo di umanità e si trasforma in un incrocio tra Dracula, l'incredibile Hulk e Rosy Bindi, sbranando in diretta il malcapitato.
Indipendentemente dal giudice (Santi Licheri o qualche altra cariatide) la sentenza non avrà comunque alcun senso. Nel mentre che il giudice "si ritira per deliberare" Rita Dalla Chiesa chiama i suoi fidi assistenti: Cip e Ciop, che vanno in mezzo al pubblico a ricevere sassate e sputi in un occhio. Poi quando si sente il rumore dello sciacquone perché il giudice ha deliberato abbastanza, eccolo uscire dal retro della zona cesso per pronunciare la sua fatidica sentenza.

Durante la sentenza il giudice, riferendosi a norme inventate dal Codice Sabaudo e citando vecchie norme dello Statuto albertino (lo Statuto istituito nel 1997 dal famoso DJ) dà ragione a uno a cazzo fra i due concorrenti, il quale ha diritto a un premio a scelta tra:

Bestemmiatore forum

Che programma di merda, Porco Dio!

[modifica] News e curiosità

  • È incredibile come i contendenti, che dovrebbero essere persone comuni, davanti alle telecamere siano sempre così sciolti e disinvolti. Dovrebbero pagarli il doppio.
  • La bilancia di Forum è truccata, mostra sempre 2 kg in più per il contendente che ha torto.
  • Prima della sua morte il giudice Santi Licheni si divertiva a dire cose sconce all'orecchio di Rita Dalla Chiesa.
  • Forum è talmente finto che si può trovare la trama delle puntate successive sul suo sito ufficiale.
  • Il Pubblico di forum detiene il guinness dei primati per il maggior numero di "Ma che stai a di?" detti in un minuto.
  • Forum è inoltre un programma che ricorda sempre di amare gli animali, specialmente i cani e i gatti che Rita tanto ama disinteressatamente.
  • Silvio ha ultimamente dichiarato sul TG4 di Umilio Fido di voler trasferire i procedimenti giudiziari a suo carico dalla magistratura di Milano a quella di Forum, noto tribunale serio garante di neutralità e imparzialità di giudizio a differenza delle famigerate e diaboliche toghe rosse che lo perseguitano per puro diletto personale. Come non dargli ragione?
  • In base alla riforma della giustizia di Silvio il processo breve sarà presto realtà; infatti non saranno più previste cause complicate o di argomentazioni intelligenti, tanto per essere alla portata di Rita. Inoltre data la celerità di giudizio di Forum, presto tutti i processi si svolgeranno con la imparziale supervisione di Rita e il sempre esperto intervento della giuria popolare, rimpiazzando l'inutile casta dei magistrati ed avvocati.

[modifica] Casi celebri

[modifica] Voci correlate

Strumenti personali
wikia

Utente:Mufufu/Diario di bordo